Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Diritto internazionale

Compendio di diritto internazionale

Federico Del Giudice, Pietro Emanuele

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2023

pagine: 320

Giunto alla IX edizione, il Compendio di Diritto internazionale offre un quadro esaustivo e aggiornato delle tematiche istituzionali riguardanti il diritto internazionale pubblico: la classificazione delle fonti, l’individuazione della soggettività internazionale e dei requisiti necessari al suo riconoscimento, la definizione della responsabilità internazionale, le modalità di risoluzione delle controversie, i principi che disciplinano l’uso della forza nelle relazioni interstatuali, l’adattamento del diritto interno al diritto internazionale e al diritto dell’Unione europea, le norme in materia di tutela dei diritti dell’uomo e dell’ambiente, di navigazione marittima e aerea, la repressione dei crimini internazionali, la regolamentazione dei conflitti armati. La trattazione si giova anche di approfondimenti di carattere storicopolitico e di una esposizione critica delle norme vigenti, alla luce della crescente ascesa dei principi e valori universali condivisi, nonché della rinnovata attenzione all’individuo e alle sue libertà a prescindere dalla sua cittadinanza. Per le caratteristiche esposte, tale Compendio costituisce uno strumento indispensabile per chi deve preparare un esame universitario, la prova orale per Magistratura, il concorso per Segretario di Legazione e i concorsi indetti dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI).
22,00 20,90

La tutela internazionale dei diritti umani. La responsabilità degli Stati e il governo mondiale

Salvatore Zappalà

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2023

pagine: 192

Affermati nel 1945 dalla Dichiarazione universale e difesi dalla Comunità internazionale, i diritti umani sono proclamati e violati, celebrati e calpestati ogni giorno. Nel Ventesimo secolo ne sono state gettate le basi normative e oggi non possiamo non chiederci se riusciremo, nel prossimo futuro, a dare più concretezza ai diritti in tutte le regioni del mondo cercando di rendere gli Stati davvero responsabili della protezione della dignità umana. Salvatore Zappalà offre una guida per districarsi tra i meccanismi di garanzia - dall'Onu alla Corte europea, alla Commissione africana - e punta l'attenzione su alcuni casi che agitano il nostro presente - tra America, Africa, Asia e Europa - e il nostro futuro alle prese con intelligenza artificiale, emergenze, guerra e migrazioni.
13,00 12,35

Diritto internazionale privato della famiglia

Paolo Bruno

Libro: Libro in brossura

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2023

pagine: 264

Conoscere le regole che permettono di individuare il giudice competente in una controversia familiare con elementi di internazionalità; individuare la legge applicabile nel caso concreto; orientarsi tra le procedure necessarie ad ottenere il riconoscimento e l'esecuzione di sentenze, atti pubblici e transazioni giudiziarie: di questo si occupa il diritto internazionale privato della famiglia. L'opera, aggiornata alle novità di cui al D. Lgs. 10.10.2022, n. 149 (c.d. riforma Cartabia), si propone, in particolare, di fornire una panoramica chiara delle questioni maggiormente dibattute, dal divorzio alle successioni, dai patti prematrimoniali alle unioni civili transfrontaliere, dall'adozione internazionale alla maternità surrogata. Con un approccio sistematico, l'opera analizza le norme rilevanti dei regolamenti europei – immediatamente applicabili in tutti gli Stati membri – delle Convenzioni internazionali, e della legge di riforma del diritto internazionale privato, alla luce della più recente giurisprudenza delle Corti europee e della Corte di cassazione.
28,00 26,60

Compendio di diritto consolare

Pietro Emanuele

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2023

pagine: 240

Il nuovo «Compendio di diritto consolare» offre una panoramica completa e aggiornata della funzione consolare tenendo conto delle più recenti novità legislative in materia. La funzione diplomatica e quella consolare costituiscono due elementi imprescindibili del corretto svolgimento delle relazioni interstatuali. Da un lato, esse si completano a vicenda, formando un sistema omogeneo e coerente di politiche con cui lo Stato partecipa alla società internazionale; dall'altro, ognuna ha sviluppato un proprio corpus giuridico in aderenza alle funzioni svolte. Il «Compendio di diritto consolare» tratta dell'attività svolta dal Console e dagli Uffici consolari: si parte da un excursus storico per comprenderne la nascita e l'evoluzione, si analizza il tema delle immunità e dei trattamenti privilegiati, per giungere ad una descrizione dettagliata delle singole funzioni consolari. Il testo contiene puntuali richiami alle fonti normative che disciplinano la funzione consolare, allo scopo di fornire al lettore i corretti riferimenti; allo stesso tempo, ci si sofferma sull'analisi di istituti e fattispecie riconducibili ad altri rami del diritto (civile, penale, marittimo, etc.), in modo da rispondere alle esigenze di chi non vuole ricorrere ad una pluralità di testi per reperire le nozioni base di cui ha bisogno. Queste caratteristiche rendono il Compendio di Diritto Consolare 2023 un valido supporto per coloro che intendano partecipare a concorsi pubblici indetti dal Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale (MAECI) o già prestino servizio presso un ufficio consolare, nonché per gli studenti universitari di discipline giuridiche internazionalistiche.
24,00 22,80

Il sistema doganale. Evoluzione, istituti, adempimenti

Piero Bellante

Libro: Libro rilegato

editore: Giappichelli-Linea Professionale

anno edizione: 2023

pagine: 1376

Il sistema doganale è un sistema complesso, condiviso nella comunità internazionale, che richiede un'elevata specializzazione degli interpreti. Il fulcro degli scambi commerciali con l'estero è costituito dal passaggio fisico delle merci in dogana; è quindi fondamentale conoscere come si articola il corpus di norme che le attende al varco, è il caso di dire, nel momento di questo passaggio. Questo lavoro è destinato a coloro che intendono addentrarsi nel sistema doganale in modo consapevole, avendo presenti i confini tracciati dalle norme, dalla prassi amministrativa e dalla giurisprudenza. L'obiettivo è quello di fornire al lettore una visione unitaria del sistema ed in particolare della sua attuazione nell'Unione europea, con la ricostruzione degli istituti anche da un punto di vista storico-evolutivo laddove questo è stato possibile, per favorirne la comprensione della ratio. Oltre alla descrizione delle fonti e degli istituti sono trattati i principi che governano il rapporto doganale, i presupposti dell'obbligazione, gli elementi dell'accertamento, i regimi doganali ordinari e speciali, le decisioni dell'autorità doganale nel rispetto del diritto al contraddittorio ed alcuni temi di rilevanza extra doganale. Fonti, giurisprudenza ed approfondimenti sono evidenziati in riquadri separati dal testo, in modo da rendere fruibile l'opera secondo le diverse esigenze del lettore.
120,00 114,00

Compendio di diritto internazionale privato e processuale

Giancarlo Novelli

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2023

pagine: 336

Questa nuova edizione del Compendio di Diritto internazionale privato e processuale si presenta profondamente rinnovata nella struttura, nella grafica e nel modo in cui sono trattati gli argomenti. Il linguaggio è stato reso più semplice e gli istituti fondamentali sono esaminati a partire dalla loro definizione, per individuare subito il primo dato necessario per proseguire lo studio. La sistematica espositiva agevola lo studio della materia mediante l’uso del neretto, del corsivo, di diversi corpi di stampa e di appositi box con fondino, per evidenziare gli orientamenti più rilevanti di dottrina e giurisprudenza. In chiusura di ogni capitolo, infine, sono riportate le domande d’esame e di concorso più ricorrenti, in modo da verificare il livello di preparazione raggiunto. Come sempre, nei Compendi Simone un occhio attento è riservato alle tematiche di stretta attualità e alle più recenti novità legislative. Per tali caratteristiche, questa nuova edizione del Compendio di Diritto internazionale privato e processuale rappresenta uno strumento di studio indispensabile per chi intende sostenere l’esame di avvocato, nonché preparare un esame universitario o un concorso pubblico.   Premessa Sono passati oltre venticinque anni da quando, giovane magistrato, mi proposi di porre a nuovo frutto, con la prima edizione di questo fortunato Compendio di Diritto Internazionale Privato e Processuale, gli studi per la preparazione della mia tesi di laurea in Diritto internazionale privato. Da allora tutto può dirsi cambiato ma il continuo progresso tecnologico, frenetico specie nel campo delle comunicazioni e dei rapporti personali, ha reso la disciplina, inizialmente piuttosto negletta, sempre più centrale ed attuale. D’altra parte, come ho avuto già modo di sottolineare, l’importanza crescente che la materia ha assunto in questi anni, altro non è che la necessaria trasposizione, sul piano giuridico, di quei complessi fenomeni metagiuridici che vanno sotto il nome di globalizzazione e che, in uno con il progresso tecnologico e con la costruzione della rete di INTERNET, hanno reso cosa comune e quotidiana la nascita di relazioni economiche, sociali e personali tra soggetti di paesi diversi, anche lontanissimi. Nel campo del diritto ciò si è tradotto nel riconoscimento dell’inadeguatezza del modello normativo statale monopolistico e nel superamento dello stretto legame tra diritto e territorio con la costante e faticosa ricerca di nuove regole, possibilmente certe ed uniformi. Come sempre, nel solco della tradizione della casa editrice, l’opera si ispira a collaudati canoni di sintesi e chiarezza espositiva senza trascurare il continuo aggiornamento normativo e giurisprudenziale, oltremodo necessario in ambito europeo per la costante espansione delle norme comunitarie in materia internazionalprivatistica. Il testo Compendio di Diritto Internazionale Privato e Processuale si completa con un’ampia sezione on line che riporta utili schemi riassuntivi di diritto internazionale privato, giurisprudenza, normativa ed eventuali aggiornamenti che si dovessero rendere necessari dopo la pubblicazione del volume. A tutti i lettori, qualunque sia il motivo per il quale si accostano a queste pagine, i miei migliori auguri di raggiungerli con piena soddisfazione.
20,00 19,00

Diritti umani e condizioni di vulnerabilità

Libro: Libro rilegato

editore: Erickson

anno edizione: 2023

pagine: 376

L’epoca attuale è caratterizzata da profonde trasformazioni, spesso di rilievo globale, che aggravano la condizione di vulnerabilità delle persone, esponendole a un maggiore rischio di violazione dei diritti. Se, come afferma António Guterres, il segretario generale delle Nazioni Unite, «le risposte ad alcuni dei problemi più urgenti del pianeta sono radicate nei diritti umani», appare chiaro, però, che la strutturale vulnerabilità che connota la condizione umana e le contingenze che ne determinano o ne amplificano la portata costituiscono un serio ostacolo per un effettivo esercizio di quei diritti da parte di ciascuno. Ma qual è l’esatta correlazione tra i diritti umani e l’umana vulnerabilità? Nel libro, questo tema è analizzato a partire dal dialogo costante tra il diritto internazionale e la filosofia del diritto. Le prospettive offerte da questi due ambiti scientifici permettono, infatti, di porre in evidenza i nodi problematici collegati al rapporto tra vulnerabilità e diritti umani, facilitando l’individuazione di strumenti che siano idonei a superare quegli ostacoli che rendono inefficace la tutela delle differenti condizioni di vulnerabilità.
29,80 28,31

Gli accordi in forma semplificata nel diritto internazionale. Profili critici e tendenze evolutive

Francesca Perrini

Libro: Libro in brossura

editore: Editoriale Scientifica

anno edizione: 2023

pagine: 216

Il tema della stipulazione dei trattati internazionali in forma semplificata merita attenzione in ragione del ricorso sempre più frequente a tale procedimento di formazione delle norme pattizie. Il fenomeno assume una certa rilevanza ove si considerino, da una parte, la necessità di una sempre più intensa cooperazione tra gli Stati come conseguenza dell'intensificarsi delle relazioni internazionali e, dall'altra, la vastità degli ambiti che la suddetta cooperazione investe. La celerità del procedimento di conclusione dell'accordo in forma semplificata risponde a tali esigenze, soprattutto per la regolamentazione di materie tecniche o altamente settoriali. Tuttavia, questo tipo di stipulazione può porre alcuni problemi di compatibilità con le norme interne sulla competenza a stipulare i trattati internazionali. Ne deriva, dunque, la necessità di conciliare le opposte esigenze di ordinamento internazionale e ordinamento interno in una comunità internazionale sempre più globalizzata e nella quale sempre più forti sono le esigenze della cooperazione tra i soggetti del diritto internazionale.
15,00 14,25
25,00 23,75

Diritto internazionale privato

Tommaso Rao

Libro

editore: Key Editore

anno edizione: 2023

20,00 19,00

Manuale di diritto commerciale internazionale

Libro: Libro in brossura

editore: Giappichelli

anno edizione: 2023

pagine: 720

57,00 54,15

Pirateria e istituti civilistici della navigazione marittima. Gli ordinamenti italiano, francese e tedesco a confronto

Fiorenza Prada

Libro: Copertina morbida

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2023

pagine: 368

Ritenere che la pirateria marittima sia un fenomeno estinto, o comunque in via di estinzione, è errato: essa si evolve e muta i propri caratteri, interessando aree geografiche nuove e rivolgendo la propria attenzione ad obiettivi diversi. Se è pur vero che, rispetto al decennio precedente, gli attacchi sono meno frequenti, d'altra parte è innegabile la persistente presenza dei pirati nelle zone strategiche per il commercio internazionale, ove gli interessi si fanno pregnanti sotto il profilo economico. Oltre ad attentare, in linea generale, alla sicurezza della navigazione marittima, i fenomeni di pirateria determinano rilevanti conseguenze contrattuali. Il presente volume prende in esame tali implicazioni, approfondendo sul piano civilistico quali siano le incidenze che la pirateria importa sui contratti di assicurazione e di utilizzazione della nave, e ponendo a confronto la normativa italiana con la diversa disciplina degli ordinamenti francese e tedesco.
37,00 35,15

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.