Il tuo browser non supporta JavaScript!

Arte e design industriale e commerciale

D4T design per i territori. Approcci, metodi, esperienze

Marina Parenti

Libro in brossura

editore: List

anno edizione: 2019

pagine: 281

Cosa significa applicare le metodologie e gli strumenti del design al territorio? E quali sono gli ambiti e le finalità di intervento? Il Network di Ricerca D4T-Design for Territories del Dipartimento di Design del Politecnico di Milano propone alcune risposte a queste domande, mettendo a sistema le esperienze di formazione e di ricerca applicata degli ultimi anni e ascoltando le voci di diversi esperti del settore, anche esterni alla disciplina, per un dialogo proficuo e costruttivo. Attraverso il confronto su tre dicotomie - teoria/pratica, tangibile/intangibile, competizione/collaborazione - verranno delineati i possibili ruoli del design come agente in grado di identificare, svelare e valorizzare sistemi territoriali, culturali e sociali complessi. Il volume raccoglie i saggi e le esperienze di progetto di ricercatori e docenti universitari, professionisti nel campo della cultura e della comunicazione strategica, esperti nel campo dell'innovazione sociale e dello sviluppo sostenibile.
16,00 13,60

Walter De Silva. Form in motion

Decio G. Carugati

Libro in brossura

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 190

"Per capirla, un'auto va accarezzata. Va lavata. Quando c'è qualcosa che non mi torna di un modello, chiudo gli occhi e lo tocco, lo sento." (Walter de Silva). Nuova edizione, riveduta e aggiornata anche nella grafica, nel formato e nella confezione, della monografia Walter de Silva, pubblicata per la prima volta nel 2012. I testi sono arricchiti da una sezione sugli sviluppi più recenti della creatività del designer che includono incursioni nel mondo del fashion e del lighting design. Walter de Silva, che nel 2018 si è aggiudicato il premio Barsanti e Matteucci per l'innovazione in campo automobilistico, fa il suo debutto nel campo dell'industria dell'auto nel 1986 con l'Alfa Romeo, dove porta subito una ventata d'innovazioni con modelli vincitori di numerosi premi per il design. Dal 2007 al 2015 è a capo del Centro Stile del gruppo Volkswagen. Nel 2011 vince il Compasso d'Oro, il premio più ambìto di disegno industriale.
39,00 33,15

I grandi maestri. Darwyn Cooke

Darwyn Cooke

Libro rilegato

editore: LION

anno edizione: 2019

pagine: 416

Darwyn Cooke è stato uno degli autori più amati della storia dei fumetti sin dal suo primo lavoro, "Batman: Ego". Ha lasciato un marchio nella nona arte nei suoi 30 anni di carriera, con il suo stile inconfondibilmente retrò, che ricorda gli echi e i fasti di un'era passata ma in maniera sempre fresca e contemporanea. Ha toccato ogni angolo dell'Universo DC, da "Catwoman" a "Jonah Hex", fino a "Before Watchmen" e a quello che viene considerato il suo capolavoro, "La Nuova Frontiera". I lavori stilizzati e dalla linea sofisticata di Cooke hanno vinto numerosi premi e sono acclamati sia dalla critica che dai numerosi fan sparsi in tutto il mondo. Questo volume riunisce oltre quattrocento pagine di storie, copertine e materiale inedito che ripercorrono tutta la carriera di questo artista.
34,95 29,71

Qualcuno ha il cuore...

Enrica Mannari

Libro rilegato

editore: De Agostini

anno edizione: 2019

pagine: 128

L'amore può avere tante forme... e il cuore, quante forme ha? Un piccolo libro illustrato per riscoprire, con leggerezza e ironia, tutte le dimensioni, le sfumature e le facce delle nostre emozioni.
9,90 8,42

Design & challenges. Riflessione sulle sfide contemporanee del design

Loredana Di Lucchio, Angela Giambattista

Libro

editore: List

anno edizione: 2019

pagine: 112

Il libro è il risultato di una ricerca critica intorno ai nuovi campi operativi del Design, riconosciuti e descritti in relazione alle sfide che la società attuale si sta accingendo ad affrontare per il futuro prossimo. La ricerca ha individuato 4 sfide raccontate attraverso tre chiavi di lettura: una descrizione di fondo che ne riconosce i principi (principles) progettuali; un caso studio emblematico che fa emergere strumenti e pratiche (practices); una mappatura critica che mette a sistema diverse esperienze (outcomes). Il libro presenta più di 80 casi studio descritti in schede e raccolti criticamente in 4 mappe concettuali.
16,00 13,60

Historiate. Tra copertine e ricordi

Fabio Visintin

Libro in brossura

editore: Comicout

anno edizione: 2019

pagine: 122

La copertina è il primo incontro tra il lettore e il libro. Fabio Visintin, illustratore e premiato fumettista, con oltre 150 copertine al suo attivo, è diventato per motti lettori un riferimento, un segnale che li porta dagli scrittori che amano. Questo libro seleziona e raccoglie le più significative copertine di una lunga carriera di un disegnatore che ha spaziato dai gialli ai noir, dal graphic novel ai classici per ragazzi. Prefazioni di Fabio Visintin, Luca Raffaelli, Laura Scarpa.
18,00 15,30

Fumetti d'intelligence. Lo spionaggio a strisce dalle origini a oggi

Giuseppe Pollicelli

Libro in brossura

editore: Nuova Argos

anno edizione: 2019

pagine: 367

"Fumetti d'intelligence" offre una ricostruzione dei momenti salienti che hanno scandito le relazioni tra il linguaggio del fumetto e il genere spionistico, con un focus sugli autori e i protagonisti che hanno maggiormente segnato il rapporto, i cui esordi risalgono agli anni Trenta del Novecento. Riccamente illustrato, anche con immagini riproposte a molti anni di distanza dalla loro prima apparizione, il libro ripercorre le tappe più importanti della storia del fumetto internazionale. Oltre alla copertina firmata da Lorenzo Mattotti, "Fumetti d'intelligence" presenta cinque opere inedite di altrettanti maestri italiani: Vittorio Giardino propone in anteprima assoluta le pagine iniziali - accompagnate da una tavola realizzata in esclusiva per questo volume - della nuova avventura del suo personaggio più celebre, l'ex agente dei Servizi segreti francesi Max Fridman; Giancarlo Alessandrini, Onofrio Catacchio, Massimo Rotundo e Walter Venturi rendono invece omaggio a quattro classici della letteratura di spionaggio. Introduzione di Daniele Barbieri.
25,00 21,25

Storia della fibbia tra moda e gioiello (1700-1950). Ediz. italiana e inglese

Bianca Cappello, Samuele Magri

Libro

editore: Skira

anno edizione: 2019

pagine: 167

Una storia ricca e appassionante quella della fibbia, gioiello funzionale, indispensabile complemento dei migliori outfit fin dall'antichità e ancora oggi utilizzata dalle più importanti case di moda. Uno studio attento che intreccia costume, arte e gioiello per tracciare un inedito percorso visivo e di ricerca mostrando come le fibbie - da scarpa, da cintura, da pantalone, da mantello, da cappello, ecc. - siano state nel corso dei secoli fondamentali indicatori di status sociale, attente spie dei cambiamenti del gusto, sempre al passo con innovazioni estetiche, tecnologiche e materiche. Una selezione di fibbie provenienti dalla collezione Pennasilico, una tra le più importanti al mondo, e una ricerca iconografica ricca di ritratti e illustrazioni d'epoca che contestualizzano questo oggetto nell'abito e sul corpo, testimoniando l'evoluzione della moda da un nuovo punto di vista. Uno strumento per tutti gli addetti ai lavori e per gli appassionati, designer e collezionisti di moda, arte, gioiello e accessori. Presentazione di Bruna Niccoli, introduzione di Paola Venturelli e prefazione di Igor Zanti.
40,00 34,00

Innovazione: scenari per il design

Marco Mancini

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 2019

pagine: 119

Quali sono gli scenari che si prospettano a un designer nell'affrontare un progetto di innovazione? Quali sono le dinamiche che portano alla creazione, accettazione, condivisione di un prodotto di design, e quali le implicazioni sul piano sociale oltre che su quello economico? Il volume è focalizzato sul concetto di innovazione considerato termine posizionale, e per questo soggetto a differenze di interpretazione, in base ai punti di vista e alle competenze di chi affronta tale tematica. Spesso i designer studiano innovazione su testi di matrice economica ma, nello scenario contemporaneo, il progetto è caratterizzato sempre più da una natura multidisciplinare, per cui assumono importanza sia le logiche di tipo economico, da sempre input primario, sia le ragioni della società e della cultura, dell'antropologia e ovviamente della tecnologia. Questi ambiti, in evoluzione, si influenzano reciprocamente anche in seguito alla facilitazione delle possibilità di comunicazione e scambio tra gli individui. Gli argomenti analizzati, selezionati sulla base dell'esperienza didattica presso corsi di laurea universitari in Design (triennale e magistrale), costituiscono degli spunti, integrati da approfondimenti su temi specifici ma sempre interconnessi e relazionati al progetto di design.
14,00 11,90

Il filo d'oro. Storia della scrittura

Ewan Clayton

Libro

editore: BOLLATI BORINGHIERI

anno edizione: 2019

pagine: 394

La storia della più antica tecnologia umana. Dalle pareti rocciose dell'Alto Egitto, ai cocci, i papiri, le pergamene e le tavolette di cera fino alla stampa al piombo e gli schermi dei computer e dei nostri cellulari. La storia dell'umanità è la storia della parola scritta. Di un segno. Lasciato sulle pareti di una caverna, e poi evoluto, cresciuto e addomesticato di pari passo con l'evoluzione della civiltà, il filo d'oro della comunicazione scritta. La scrittura è stata impressa in tavolette di argilla, arrotolata in papiri, legata in codici, rilegata in libri e codificata in bit. Milioni di mani hanno scritto usando scalpelli, bacchette, piume d'oca, grafite, pennelli, caratteri mobili di piombo, stilografiche metalliche, penne a sfera, macchine da scrivere, tastiere e - oggi - schermi. "Il filo d'oro" è l'epopea affascinante e sorprendente di quel miracolo culturale che è la parola scritta, da sempre strumento insuperabile di comunicazione e motore del progresso culturale, scientifico e politico dell'umanità. Stiamo vivendo un periodo di svolta e di grandi cambiamenti tecnologici. Eppure mai come ora gli uomini hanno scritto con tanta abbondanza, e in questo loro gesto, forse inconsapevolmente, continuano a tramandare segni che sono figli di una storia lunga e ancora in divenire.
13,00 11,05

Colmar. Sport in style

AAVV

Libro rilegato

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 208

Passato e presente, montagna e città, tecnica e stile: due anime di una sola storia. Oggi più che mai lo stile "sporty" è protagonista sui giornali di tutto il mondo, con il suo mix di contaminazioni e accostamenti apparentemente insoliti. Elementi tecnici che un tempo erano propri del mondo sportivo entrano nell'uso quotidiano creando uno stile nuovo. Sporty, appunto. Scopo di questo libro è raccontare come lo sport abbia influenzato la moda ripercorrendo negli anni lo stile di Colmar, brand che ha saputo anticipare, dettare e interpretare i trend del momento. Un viaggio emozionale attraverso immagini di ieri e di oggi, perché è nel suo archivio storico che Colmar ritrova tutta la propria unicità. L'azienda, fondata nel 1923, ha tanto da raccontare. L'amore per lo sport è, ora come allora, fonte d'ispirazione, e in queste pagine vedrete come una storia quasi centenaria possa essere il diario di un futuro prossimo. Perché la moda inventa, rompe gli schemi, ma poi ritorna alle origini per trarre spunti nuovi e reinventarsi. Colmar ha saputo lasciare il segno sulle piste da sci, ma non solo. Lo sport appartiene alla vita di tutti e il brand vive nella quotidianità di chi ne indossa i capi, in montagna come in città.
65,00 55,25

Bianca e Blu. Monica Bolzoni. Ediz. italiana e inglese

Libro in brossura

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 196

Monica Bolzoni è stata descritta da "Vogue Italia" come "una delle più importanti personalità artistiche di questo secolo" e il suo concetto di Moda Design ha anticipato molti dei concetti della moda contemporanea: la modularità, la sartorialità, il vintage Collaboratrice di Elio Fiorucci a New York negli anni Settanta, nel 1982 ha creato a Milano la sua linea di moda, Bianca e Blu, sinonimo di un modo innovativo di giocare con i vestiti e gli accessori. I suoi capi sono stati fotografati per Vogue da Helmut Newton, Giampaolo Barbieri, Albert Watson e ha collaborato con Vanessa Beecroft, Fanny & Alexander, Silvio Soldini. Sua affezionata cliente e amica è stata Miuccia Prada, prima del lancio della sua linea donna prêt-à-porter. Questo libro, curato dalla prestigiosa università ECAL di Losanna, presenta l'archivio del brand e racconta una tappa importante per la storia della moda italiana.
60,00 51,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.