Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Trasporti: argomenti d'interesse generale

Vespa 75 anni tutta la storia

Giorgio Sarti

Libro: Copertina rigida

editore: Nada

anno edizione: 2022

pagine: 336

Aprile 1946: i primi quindici esemplari della Vespa escono dagli stabilimenti Piaggio. È l'inizio di una storia unica ed irripetibile, quella di un rivoluzionario veicolo a due ruote che oltre a lasciare una traccia indelebile nella storia dei trasporti, è diventato autentico fenomeno di costume per tutte le generazioni successive. Forme semplici ed eleganti, praticità e comfort di viaggio, sono state alcune delle caratteristiche che hanno assicurato al popolare "scooter" un successo di proporzioni planetarie. A settantacinque anni dalla prima Vespa, questo volume, aggiornamento di un libro di successo quale il Vespa 70 anni, ripercorre, decennio per decennio, la genesi tecnica e stilistica di questo intramontabile scooter. Senza tralasciare gli aspetti legati alla comunicazione - da sempre fiore all'occhiello del Gruppo di Pontedera - e al collezionismo, oggi più che mai di interesse.
39,00 37,05

La curva perfetta. Note per il motociclista di terzo millennio

Carlo Cianferoni, Paolo Sormani

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2022

pagine: 256

«La curva perfetta non è un libro iniziatico. Non è un trattato di filosofia spicciola in pelle nera. Non è il baedeker per chi vuole sapere tutto, ma proprio tutto del motociclismo, ancora prima di caricare le borse sulla moto per riempirle delle sue esperienze. Non è nemmeno - e qui è meglio giocare subito a carte scoperte - un manuale di guida fatto e finito. Se mai, La curva perfetta è tutte queste cose insieme. La prova sta nell'illuminazione avuta da Cianferoni nell'organizzarlo sullo stesso chassis delle Lezioni americane, la raccolta delle cinque lezioni (più una incompiuta) che lo scrittore Italo Calvino fu invitato a tenere all'Università di Harvard durante l'anno accademico 1985-1986. Calvino, che così tanta compagnia ha tenuto a Carlo e a me da ragazzini, sognanti lettori del Barone rampante e del Visconte dimezzato, del Cavaliere inesistente e delle Città invisibili, scomparve il 19 settembre 1985, ancora prima di schiarirsi la voce dietro il leggìo delle prestigiose Charles Eliot Norton Poetry Lectures. Dei six memos sulle qualità necessarie alla scrittura del terzo millennio non era riuscito a terminare l'ultimo, quello dedicato alla Coerenza. I primi cinque parlano di Leggerezza, Rapidità, Esattezza, Visibilità, Molteplicità. Ti ricordano qualcosa? Pensaci un istante. Sono le virtù cardinali, i pilastri fattuali, morali e spirituali della guida della motocicletta su strada.» (Dall'Introduzione di Paolo Sormani)
18,00 17,10

Ciao Piaggio. Melocompro...

Giancarlo Catarsi

Libro: Copertina morbida

editore: Nada

anno edizione: 2022

pagine: 144

Figlio di un progetto minimalista e geniale al tempo stesso, il Ciao Piaggio è stato il ciclomotore italiano più venduto nel mondo, capolavoro ancora oggi insuperato per efficienza e semplicità. All'alba della contestazione giovanile seppe diventare l'oggetto del desiderio dei quattordicenni, attraversare varie epoche rinnovandosi senza soluzione di continuità fino agli anni Duemila. Realizzato in una serie quasi infinita di versioni, è oggi il ciclomotore più amato dai collezionisti, prediletto dai viaggiatori, ricercato dagli amanti delle elaborazioni anche per l'ampia disponibilità di ricambi. Mancava un volume che ne ripercorresse la storia tecnica, industriale senza trascurare il ruolo fondamentale che il Ciao ha avuto nella società e nel costume, non solo in Italia, mettendo in parallelo ordine fra le molteplici versioni e allestimenti apparse nel corso degli anni.
35,00 33,25

Treni. Dalle locomotive a vapore al futuro della sostenibilità

Franco Tanel

Libro: Copertina rigida

editore: White Star

anno edizione: 2022

pagine: 328

A oltre due secoli dalla nascita della ferrovia, il treno è ancora oggi un mezzo strategico per il trasporto di persone e merci, grazie alla sua sostenibilità sia economica che ambientale. Questo volume accompagna i lettori alla scoperta di questo tradizionale mezzo di trasporto, ripercorrendone la storia, dalle prime locomotive a vapore fino ai più recenti sviluppi tecnologici, con un interessante sguardo alle prospettive future. L'ultima sezione del libro è infine dedicata ai più affascinanti itinerari turistici su rotaia di tutto il mondo - dall'Orient Express alla Transiberiana, alla Darjeeling Railway - per un'esperienza di viaggio unica e indimenticabile. Dalle prime locomotive a vapore ai più recenti modelli ad alta velocità: duecento anni di storia dei treni. Gli sviluppi tecnologici contemporanei e le prospettive future del trasporto su rotaia. Una panoramica dei più esclusivi itinerari di turismo ferroviario del mondo.
29,90 28,41

Lamborghini. Una storia senza limiti di velocità

Matteo Serra

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2022

pagine: 328

Raccontare la storia di Ferruccio Lamborghini, di come sia partito da una delle tante famiglie contadine dell'Italia dei primi decenni del Novecento per arrivare a creare uno dei brand automobilistici più prestigiosi nel mondo, vuol dire raccontare la storia del nostro Paese: le macerie del secondo dopoguerra, il boom degli anni Sessanta, l'arrivo della modernità con le sue dinamiche aziendali nuove, la paura degli anni di piombo e l'edonismo degli anni Ottanta. Dalla vita di Ferruccio fino alla gestione attuale, passando per i modelli che hanno reso quella che inizialmente era solo una fantastica passione per i motori uno status symbol del lusso globale, parlare della Lamborghini permette di ricordarci chi siamo stati come italiani e, forse, capire chi potremo essere.
19,00 18,05

Modellini Fiat 500. Guida completa al collezionismo. Ediz. italiana e inglese

Alessandro Sannia

Libro: Copertina morbida

editore: Il Cammello (Torino)

anno edizione: 2022

pagine: 160

Giocattoli, modelli da collezione, gadget, soprammobili e curiosità: 683 riproduzioni in scala della 500, accuratamente catalogate e illustrate con centinaia di fotografie a colori. Questo libro è uno strumento utile per tutti gli appassionati, i collezionisti e i curiosi della più famosa automobile Fiat.
35,00 33,25

Classic motorcycles. Restoration guide

Massimo Clarke

Libro: Copertina morbida

editore: Nada

anno edizione: 2022

pagine: 168

Esce anche in edizione inglese il volume 'Moto Storiche Guida al restauro', risultato di un'espe- rienza acquisita direttamente in offi cina oltre che di nozioni apprese in anni di consultazione di libri, manuali delle Case e pubblicazioni specializzate. E' guida di facile lettura ma dai contenuti rigorosi, per gli interventi sulle moto di un tempo, con l'attenzione focalizzata non sui modelli d'anteguerra ma su quelli degli anni Sessanta e Settanta, quelli sui quali oggi si lavora più frequentemente. Sono trattati tutti gli aspetti del restauro, con speciale riferimento agli interventi meccanici, tanto sul motore quanto sulla parte ciclistica, ovvero quelli che gli appassionati possono eseguire personalmente nel proprio box, utilizzando un'attrezzatura di semplice reperibilità e di costo ragionevole. Una guida di primaria importanza per chi vuole "sporcarsi le mani" attorno alla propria motocicletta d'epoca.
44,00 41,80

Alfa Romeo GTV e Spider

Ivan Scelsa

Libro: Copertina morbida

editore: Nada

anno edizione: 2022

pagine: 156

All'inizio degli anni Novanta, il mondo dell'automobile nazionale è interamente nell'orbita Fiat che, nel 1986, ha acquisito anche l'Alfa Romeo, stremata da un decennio in cui è sopravvissuta anche grazie al sostegno dello Stato. Sono anni di forte cambiamento, con la direzione del Centro Stile di Arese affidata a Walter de Silva il quale, a causa della carenza di risorse da investire, deve sfruttare e adattare le sinergie del Gruppo utilizzando il pianale Tipo II per progettare una nuova gamma di modelli. Occorre infatti rimpiazzare il "Duetto" - ormai giunto a fine carriera dopo oltre un quarto di secolo - e nel contempo affiancargli una vettura coupé, assente dai listini dall'uscita dell'Alfetta GT. In sinergia con Pininfarina nascono così i modelli GTV e Spider, due vetture equipaggiate da una gamma motori a quattro e sei cilindri, aspirati e turbo. In un decennio di carriera subiranno due aggiornamenti e si presteranno a diverse serie limitate, con interessanti declinazioni anche in tema di competizioni e un successo che, oggi, le vede nuove protagoniste del collezionismo, non solo nazionale. Il volume ripercorre lo sviluppo stilistico e meccanico di entrambe le vetture avvalendosi anche della testimonianza diretta di chi le progettò e di esperti del settore.
28,00 26,60

Quel magnifico elettrotreno. Alta velocità ieri e oggi

Vincenzo Foti

Libro: Copertina morbida

editore: IBN

anno edizione: 2022

pagine: 148

Questo libro si propone di essere una testimonianza di come l'alta velocità ferroviaria, in Italia, abbia origini antiche e non rappresenti una trovata esclusiva del Nuovo Millennio. Il progresso tecnologico, nelle ferrovie, si concentra da sempre sull'obiettivo di rendere i treni più potenti e più veloci, per ottimizzare il trasporto su rotaia. Questo saggio ne ripercorre le tappe fondamentali, fin dai primi esperimenti, con un occhio alla tecnica e anche al costume sociale di chi, quei treni, li ha usati e vissuti. E anche costruiti.
19,00 18,05

Brembo 60. 1961-2021. La bellezza dell'innovazione

AA.VV.

Libro: Copertina rigida

editore: Nada

anno edizione: 2021

pagine: 260

Brembo, leader nello sviluppo e nella produzione di impianti frenanti ad alte prestazioni, compie sessant'anni. Un lungo lasso di tempo nel quale l'azienda italiana ha avuto come principale mission quella di far frenare al meglio i campioni delle quattro e delle due ruote così come gli utenti di tutti i giorni, alla guida della propria autovettura o motocicletta. La storia, l'evoluzione e la progressiva affermazione di questa azienda di assoluto prestigio sono i temi di questo libro ufficiale, aperto da una prefazione a firma del presidente di Brembo Alberto Bombassei. Il volume passa in rassegna le differenti facce "dell'universo Brembo": dall'impegno in ambito automobilistico, motociclistico e nelle competizioni, all'attenzione per tutti gli aspetti legati al design - da sempre fra i fiori all'occhiello di Brembo - dal progressivo processo di internazionalizzazione dell'azienda sino agli aspetti, oggi più attuali che mai, legati alla sostenibilità della filiera produttiva. Oltre al contributo dei sei autori principali - Vincenzo Borgomeo, Massimo Clarke, Gaetano Cocco, Patrizia Giangualano, Lorenzo Ramaciotti e Umberto Zapelloni - si aggiungono le testimonianze di altrettante figure interne all'azienda o che vi hanno operato per lungo tempo. Il "fenomeno" Brembo è anche raccontato attraverso prezioso materiale iconografico, per lo più proveniente dagli archivi della Casa, che documenta una storia unica, quella di un'azienda manifatturiera nata in Italia e oggi divenuta autentico vanto del made in Italy nel mondo. Prefazione di Alberto Bombassei, Presidente Brembo Spa.
60,00 57,00

Pagani. Hypercars d'autore. Ediz. italiana e inglese

Libro: Copertina rigida

editore: Artioli

anno edizione: 2021

pagine: 320

Quando una favola è a lieto fine: all'inizio degli Anni '70, un ragazzino che abitava in una cittadina della Pampa argentina, sognava di potersi trasferire, in un futuro non troppo lontano, nella Motor Valley modenese per progettare automobili all'altezza delle Ferrari e Maserati, che ammirava sulle pagine delle riviste motoristiche. Il ragazzino era Horacio Pagani, il cui nonno era emigrato in Argentina da Appiano Gentile. Deciso a realizzare quel sogno che pareva impossibile, all'inizio degli Anni '80 il giovane Horacio è partito per l'Italia, armato solo di un'ottima capacità tecnica, di una volontà ferrea e di alcune idee personali sull'utilizzo degli innovativi materiali compositi, per la costruzione delle auto sportive di elevato livello. Privo di mezzi economici, la sua non è stata una passeggiata e solo dopo svariati 'no', è riuscito a entrare alla Lamborghini come operaio di terzo livello. Da quel momento per Horacio Pagani inizia tutta un'altra storia, legata alla sua capacità di trasformare l'avveniristica fibra di carbonio in particolari che uniscono la tecnica elevata allo stile. A Modena, crea una società di design che si inserisce progressivamente tra i migliori nomi della Motor Valley, fino a diventare un riferimento per le supercar sportive. All'alba del nuovo secolo, arriva infine la prima vettura di una neonata fabbrica, aperta a San Cesario sul Panaro. È la Zonda, una berlinetta a due posti dalla spiccata personalità e non solo per l'utilizzo di un motore a 12 cilindri (arrivato tramite un accordo con la divisione AMG della Mercedes Benz), le prestazioni elevatissime e il prezzo ovviamente... adeguato. L'auto non appare come un clone delle non poche sportive di grande classe che si costruiscono e gli appassionati del settore non tardano a riconoscerlo. La costruzione in serie, seppure limitata, trova ammiratori e acquirenti in tutte le parti del mondo, tanto da consentire a Pagani di inaugurare un nuovo stabilimento a pochi passi dal precedente, mantenuto come centro di stile e design. Con un procedimento molto particolare, il Costruttore italo-argentino è in grado di esaudire le richieste dei clienti, allontanandosi sensibilmente dal modello di base. La maggioranza delle Zonda costruite sono quasi 'pezzi' unici, particolarità che caratterizza anche il nuovo modello Huayra, subentrato nel 2013 e altrettanto ricco di soluzioni estreme ed affascinanti. Caratteristiche che si riscontrano anche nella nuova sede - con annesso Museo che racconta la storia del Marchio - lontana dalla banalità della consueta 'fabbrica motoristica' e perfettamente in linea con le scelte di Horacio Pagani, un perfezionista assoluto per ogni dettaglio tecnico ed estetico. In 320 pagine, arricchite da suggestive fotografie, il volume, realizzato assieme allo stesso Horacio Pagani e con l'appoggio di alcune figure rappresentative dell'azienda di San Cesario, attraversa l'intera vita del tecnico italo-argentino, da quando realizzava modellini di auto in legno di balsa, all'ingresso trionfale tra i grandi Costruttori della Motor Valley.
65,00 61,75

I tram della Stecav tra Lario e Brianza. Immagini del tram a Como, Lecco, Cantù, Erba...

Alberto Ripamonti

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2021

pagine: 192

Libro fotografico con breve storia della STECAV e appendice tecnica.
24,00 22,80

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.