Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tecnologia: argomenti d'interesse generale

L'eredità di Leonardo. Il genio che reinventò il mondo

Stefan Klein

Libro: Copertina morbida

editore: BOLLATI BORINGHIERI

anno edizione: 2019

pagine: 288

Se c'è un personaggio storico che merita di essere definito "genio universale", nessun dubbio che esso sia Leonardo da Vinci, semplicemente un gigante. Progettò i primi automi funzionanti; immaginò i computer digitali; costruì la prima valvola cardiaca; affrontò i primi studi accurati di anatomia; inventò le prime macchine volanti; rivoluzionò, lui, vegetariano e pacifista, l'ingegneria militare... l'elenco dei campi di applicazione del suo ingegno è vertiginoso. Noi celebriamo giustamente Leonardo come il pittore che ha rivoluzionato l'arte del Rinascimento, l'autore del Cenacolo e della Gioconda, probabilmente il quadro più famoso del mondo. Ma in realtà i suoi contemporanei lodavano e corteggiavano in lui più l'ingegnere, l'architetto, l'inventore di marchingegni terribili e portentosi, colui che impersonava una nuova era grazie alle sue scoperte meravigliose. Perché Leonardo è stato a tutti gli effetti il primo visionario della storia, ha inventato un nuovo modo di pensare, e, grazie alla sua prodigiosa capacità di osservazione della natura e alle sue folgoranti intuizioni, ha rivoluzionato ogni campo della conoscenza a cui si è applicato.
18,00

Scienza & tecnica pratica. Vol. 6

Libro: Copertina morbida

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2019

pagine: 82

Un volume inedito e tutto da scoprire, il sesto di una collana che offre spunti pratici a tutti gli appassionati di scienza e tecnologia. È una miniera di spunti e di progetti, di notizie e di possibilità da vivere, da costruire, da sperimentare, da visitare. Un volume da sfogliare, ma molto da mettere in pratica, con esperimenti originali, notizie di eventi e di tecnologia, progetti da costruire, spiegazioni, indicazioni librarie e link per approfondire in rete aspetti della scienza e della tecnologia adatti agli appassionati di pratica, di collezionismo, di old technology e di recentissima tecnologia che ci aspetta anche nel futuro. Un volume che di certo vi sorprenderà e che non ha eguali nel panorama editoriale italiano. TUTTO A COLORI
5,99

Le macchine nel mondo antico Dalle civiltà mesopotamiche a Roma imperiale

Giovanni Di Pasquale

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2019

pagine: 241

L'antichità è immaginata come un'epoca di straordinaria fioritura artistica e architettonica, letteraria e filosofica. La presunta marginalità delle conoscenze scientifiche, l'incapacità di porre in proficua relazione scienza e tecnica, oltre all'ampia disponibilità di schiavi, hanno costituito i pilastri della resistentissima tesi della "stagnazione tecnologica" del mondo antico. L'autore cerca di confutare tale ipotesi mettendo a frutto studi e ricerche degli ultimi anni. L'antichità, epoca in cui tutto venne ideato dal nulla, è caratterizzata dalla presenza di personaggi capaci di costruire e adoperare strumenti per portare a compimento sfide a lungo apparse come sogni impossibili. Vasche per la premitura delle uve, torchi, macine, gru, ruote idrauliche, dispositivi da guerra e per il teatro definiscono il paesaggio del Mediterraneo come un vero e proprio "paese delle macchine".
18,00

Come diventare un ingegnere

Carol Vorderman

Libro: Copertina rigida

editore: Apogeo

anno edizione: 2019

pagine: 144

Muovi i primi passi nel mondo dell'ingegneria! Essere un ingegnere significa guardarsi attorno e capire come funzionano le cose. ti insegna a pensare in modo creativo giocando con scienza, robotica e matematica. Con progetti semplici e divertenti, il libro ti aiuta a rispondere a domande interessanti e spiegare il mondo attorno a te. Età di lettura: da 7 anni.
14,90

Oltre l'orizzonte. Dalle caverne allo spazio: come la tecnologia ci ha resi umani

Giancarlo Genta, Paolo Riberi

Libro: Copertina morbida

editore: Lindau

anno edizione: 2019

pagine: 440

La tecnologia è antica quanto la specie umana e ci ha profondamente plasmato, influenzando la nostra evoluzione, tanto che non riusciamo neppure a immaginare come potrebbe essere la nostra vita in un mondo non trasformato dall'uomo. Fin dalla preistoria, in ogni angolo del pianeta l'homo sapiens ha agito sull'ambiente circostante, realizzando strumenti sempre più raffinati. Soltanto in Occidente, però, questo processo ha intrecciato il proprio cammino con quello della scienza, generando un rivoluzionario ciclo di innovazioni che ha letteralmente proiettato il genere umano «oltre l'orizzonte». Cos'ha reso possibile questa rivoluzione tecnologica? Secondo gli autori, a rivestire un ruolo decisivo è l'incontro tra filosofia greca e razionalismo spirituale giudaico-cristiano, verificatosi per la prima volta nel Medioevo europeo. A dispetto dei luoghi comuni, infatti, è da lì che il progresso tecnologico ha iniziato ad accelerare fino alla velocità vertiginosa dei nostri giorni, senza peraltro smettere di suscitare riflessioni e discussioni riguardo alle possibili ricadute sulla nostra vita e su quella del pianeta. Questo libro, accessibile anche ai lettori non specialisti, si inserisce autorevolmente nel dibattito sul valore e l'importanza della tecnologia per lo sviluppo umano e sul futuro della nostra civiltà.
28,00

La macchina del mondo. Gli scritti rivoluzionari sulla natura e la tecnica

Leonardo da Vinci

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2019

pagine: 220

A cinquecento anni dalla morte, Leonardo da Vinci incarna ancora in modo esemplare l'ideale di intellettuale del Rinascimento e del genio. Artista, matematico, fisico, architetto, ingegnere e molto altro ancora: impossibile non rimanere affascinati dalla sua instancabile analisi del mondo che lo circondava e dalla capacità di tradurre queste osservazioni in una serie infinita di invenzioni, molte delle quali anticipano di secoli la modernità. Il risultato di questa attività incessante di studio è condensato in una produzione enorme di schizzi, disegni e annotazioni che costituiscono un patrimonio inestimabile, disperso dalle vicissitudini storiche in tutto il mondo. In questo volume sono raccolti per la prima volta insieme gli scritti di Leonardo che illustrano le sue osservazioni sul mondo in cui viveva - dai fenomeni naturali come la visione, la luce, il funzionamento dell'occhio umano o lo scorrere dell'acqua di un fiume, alle annotazioni pratiche sulla pittura o la scultura o su come si debba costruire una stalla o erigere una fortezza inespugnabile - impreziositi da splendide immagini tratte dal Codice Atlantico e dalle altre principali raccolte, come quelle degli archivi del Vaticano o della Biblioteca reale di Windsor. Una vera e propria "finestra" aperta sulla mente di un genio, sul suo lavoro e su un'epoca in cui i confini fra le discipline erano ancora incerti e venivano gettate le fondamenta del mondo moderno. Con i disegni originali dell'autore.
17,00

Leonardo scienziato. Macchine, invenzioni e curiosità di un genio normale

Enrica Battifoglia, Elisa Buson

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 144

Macchine per volare, gigantesche balestre impossibili da costruire, montagne animate che si aprono per dare spettacolo: le meravigliose invenzioni di Leonardo da Vinci nascono dall'osservazione, uno dei principali strumenti per conoscere il mondo. Leonardo osservava, disegnava e descriveva qualsiasi cosa lo interessasse. Le radici di molte sue invenzioni affondano profondamente nel suo tempo: al di là del ritratto costruito dal mito, tutte le sue opere raccontano oggi come esplorava il mondo grazie alla sua normale genialità. Questa visione d'insieme era il miglior ritratto del mondo che si potesse allora avere e forse ha qualcosa da dire alla scienza contemporanea, nella quale molte discipline cominciano a compenetrarsi. Leonardo scienziato ha lasciato un contributo in vari campi, tra cui la meccanica, l'idraulica, l'anatomia e la zoologia. Le sue invenzioni in ambito tecnico-scientifico hanno lo stesso appeal della Gioconda e meritano di essere ricordate. Con interventi di Luca Parmitano, Elena Cattaneo, Roberto Cingolani, Ilaria Capua, Guido Tonelli, Diana Bracco e Cristiano Dal Sasso.
12,90 11,61
23,00

Vademecum per disegnatori e tecnici

Luigi Baldassini, Lorenzo Fiorineschi

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 1206

Edizione rivista e aggiornata di uno strumento assolutamente unico e di grande utilità per professionisti e studenti; un testo di rapida consultazione e una fonte di informazioni relative a tutti gli argomenti inerenti il disegno meccanico e la progettazione di componenti meccanici. L'edizione amplia la sezione di modellazione CAD 3D riportando ulteriori funzioni ed esempi pratici, e presenta una breve ma esaustiva introduzione alle tecnologie di prototipazione rapida tramite stampa 3D. Inoltre: la sezione dedicata agli ingranaggi comprende ora anche gli innovativi riduttori armonici con indicazioni pratiche per il loro funzionamento; sono state ampliate le pagine relative al dimensionamento degli organi filettati ed è presente una trattazione dedicata al fenomeno della fatica meccanica.
44,90 40,41

I segreti tecnologici delle antiche civiltà. Le straordinarie invenzioni che hanno cambiato il mondo

James M. Russell

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton

anno edizione: 2019

pagine: 188

All'uomo moderno piace pensare di essere particolarmente intelligente. Le scoperte scientifiche si susseguono ogni giorno, i viaggi nello spazio non sembrano più impossibili e ci stiamo persino abituando all'idea di un'auto con il pilota automatico. La verità, però, è che non siamo più intelligenti dei nostri antenati, abbiamo solo accumulato secoli di conoscenza rispetto a loro. Questo libro ci racconta alcune delle scoperte più incredibili fatte nell'antichità. Alcune anticipano in modo straordinario le conoscenze attuali, dimenticate per intere epoche. Dalla neurochirurgia dell'età della pietra, ai fiammiferi cinesi del VII secolo a.C., passando per l'acciaio di Damasco (uno dei metalli più resistenti al mondo, che purtroppo non sappiamo più produrre), questo libro racchiude le storie di numerose scoperte e invenzioni provenienti da tutto il mondo, in un affascinante viaggio che rivela come gli antichi fossero tecnologicamente molto più avanzati di quanto possiamo immaginare.
12,00

Thomas Edison. Tra scienza e creatività

Francesco Benedetto Belfiore

Libro: Copertina morbida

editore: LEDIZIONI

anno edizione: 2019

pagine: 134

Thomas Alva Edison è l'archetipo dell'inventore: le sue invenzioni, tra cui quella della lampadina a incandescenza, hanno cambiato il corso della storia. Ma non fu solo questo. Nel corso della sua lunga carriera, imboccò il sentiero che lo condusse ai vertici dell'industria americana. Fondò diverse aziende e diede vita a una potenza incontrastata nel campo dell'energia elettrica e degli strumenti di comunicazione. Fu uno dei primi imprenditori ad applicare il sistema di produzione di massa nei suoi stabilimenti, in contemporanea con il suo grande amico e collega, Henry Ford. Con l'obiettivo di migliorare la vita di ogni uomo e di ogni donna, non smise mai di lavorare alle proprie invenzioni e sviluppare nuove idee, anche all'apice del successo. Il lavoro, per Edison, era complementare alla sua vita privata. Lavorava di continuo, anche al di fuori del suo laboratorio: pensava e ideava, programmava e con determinazione conduceva le sue idee in forma di progetti pronti a essere trasformati in oggetti e tangibili innovazioni. La sua storia è l'esempio e il modello dei passi che ogni uomo e ogni donna possono compiere per crearsi una vita di successo.
9,90

Sicurezza sulle strade. Studio comparato delle soluzioni per evitare l'immissione contromano nelle rampe

Cristina Fumo

Libro: Copertina morbida

editore: Forum Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 98

Il problema della prevenzione degli incidenti contromano è di grande attualità: anche se la percentuale sui sinistri totali è molto bassa, la mortalità correlata alla guida contromano è fino a tre volte maggiore rispetto a tutti gli altri tipi di incidente. Questo volume, partendo da un'analisi della letteratura scientifica disponibile, propone alcune soluzioni per ridurre gli ingressi contromano nelle autostrade e nelle tangenziali. Sebbene non esista un sistema che permetta l'eliminazione totale del fenomeno, le soluzioni proposte possono ridurne l'incidenza fino all'80%, come dimostrato da studi americani. Rimane comunque di fondamentale importanza anche effettuare una continua campagna di sensibilizzazione per rendere consapevoli gli automobilisti del comportamento da tenere in caso di presenza sulla rete percorsa di un utente in senso vietato e per prevenire che si mettano al volante in condizioni non ottimali di guida.
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.