Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Musei e museologia

Archivi del contemporaneo. Atti del Corso di Alta Formazione

Libro: Libro in brossura

editore: Nomos Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 330

Archivi del Contemporaneo unisce in un’unica rete le istituzioni museali e culturali già attive sul territorio dell’alto milanese e della provincia di Varese, fino ai laghi e il confine svizzero, con gli archivi d’artista, le case museo, gli studi ancora visitabili, svolgendo un’azione di promozione e valorizzazione. La creazione di una rete di coordinamento e di proposte culturali è stata accompagnata da una specifica attenzione ai giovani laureati, destinatari di borse di studio per la ricerca, la conservazione e la valorizzazione degli stessi archivi, partner di progetto. Al Museo MA*GA è stata realizzata la prima edizione del Corso di Alta Formazione per la figura di curatori di archivi d’artista, in collaborazione con il Dipartimento di Beni culturali e ambientali dell’Università degli Studi di Milano, con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, l’Accademia di Belle Arti di Brera e AitArt – Associazione Italiana Archivi d’Artista di Milano. Il Corso ha affrontato le principali questioni culturali, metodologiche, giuridiche, economiche, gestionali che stanno alla base della formazione e della gestione degli archivi e dei lasciti degli artisti.
19,90 18,91

Presenze femminili nelle collezioni archeologiche del Museo Mandralisca

Maria Teresa Rondinella

Libro: Libro in brossura

editore: Sciascia

anno edizione: 2024

pagine: 124

15,00

Accademia cosentina. Atti 2023-2024

Libro: Libro in brossura

editore: Pellegrini

anno edizione: 2024

pagine: 368

Il volume di Dialoghi in Accademia mostra un percorso plurimo di conoscenze-tematiche esposte – attraverso le Lectiones offerte al pubblico presente nella Sala delle Adunanze dell’Accademia Cosentina (o in altri Luoghi intercettati quali spazi per offrire slanci riflessivi non sogli agli Accademici ma ad un vasto parterre di fruitori) o inviate all’Istituzione bruzia parrasiana-telesiana quali contributi strutturati in solitaria –, come testimonianze sulle varie tappe gnoseologiche disegnate dai singoli relatori-saggisti. Al centro di ogni discorso-lettura la stretta relazione tra uomo e uomo, uomo e ambiente, uomo-storia-Oltre. Tale relazione è insita proprio nella Costituzione-Statuto dell’Accademia Cosentina... Prefazione di Antonio D'Elia.
18,00

In ascolto del presente. il Museo storico in Trento in cammino fra Risorgimento, lotta per la libertà e autonomia

Libro: Libro in brossura

editore: Fondaz. Museo Storico Trentino

anno edizione: 2024

pagine: 340

In occasione del centesimo anniversario di fondazione della Società del Museo trentino del Risorgimento, l'associazione Museo storico in Trento aps, che ne è in parte continuità diretta, ha voluto gettare un ponte fra passato e contemporaneità, guardando sì alle vicende della propria realtà, ma anche a quelle di un secolo travagliato nel quale il Museo stesso ha rivestito un ruolo fondamentale che non ha a che fare solo con l'interpretazione delle fonti e con lo studio del passato, ma con l'identità cittadina. Tale attenzione e tale vicinanza non sono casuali: in quel corpo multiforme e in movimento che è la città, il Museo storico rappresenta il passato che sa farsi pensiero, pensiero senza il quale è difficile dare una direzione e un senso all'operare di ogni giorno.
22,00 20,90

Museums at the ecological turn

Libro

editore: Produzioni Nero

anno edizione: 2024

pagine: 232

18,00 17,10

Patrimonio, territorio, design. Progetti per la rete museale della Carnia

Libro: Libro in brossura

editore: Ronzani Editore

anno edizione: 2024

pagine: 174

Il volume presenta le attività di ricerca, didattica e progetto condotte a partire dal 2019 dall'Università Iuav di Venezia e dall'Università degli Studi di Ferrara, realizzate in collaborazione con la Comunità di Montagna della Carnia per la Rete museale della Carnia. Esito di queste attività è la proficua relazione tra università e territorio che, attraverso il design, si rivela fondamentale per la valorizzazione del patrimonio museale locale. Precedono l'esposizione dei progetti alcuni saggi a cura di docenti e ricercatori impegnati in attività di ricerca su exhibit e visual design, storia e critica degli allestimenti e interaction design applicato ai musei.
26,00 24,70
Le porte dell'arte. I musei come luoghi della cultura tra educazione basata negli spazi e costruzione della pace-Art doors. Museums as places of culture between place-based education and peace building

Le porte dell'arte. I musei come luoghi della cultura tra educazione basata negli spazi e costruzione della pace-Art doors. Museums as places of culture between place-based education and peace building

Gianmarco Pisa

Libro: Libro in brossura

editore: Ass. Multimage

anno edizione: 2024

pagine: 291

L’educazione basata negli spazi come strumento di elaborazione delle memorie pubbliche e di insospettabili possibilità di partecipazione. Le memorie collettive e i patrimoni culturali come risorse per una più matura consapevolezza sociale. I luoghi della cultura e, in particolare, i musei per la pace come vettori di inclusione e di democrazia, come spazi per la «pace positiva», pace con diritti umani e giustizia sociale.
18,00
Sguardi educativi sul museo contemporaneo

Sguardi educativi sul museo contemporaneo

Marco Peri

Libro: Libro in brossura

editore: StreetLib

anno edizione: 2024

Questo libro è dedicato a tutti coloro che sono impegnati nell'avventura educativa tra musei e persone, che sono chiamati a progettare attività educative, partecipative e trasformative nel museo contemporaneo, ma anche a tutte le persone curiose, interessate a conoscere nuovi approcci per educare con l'arte. L'intenzione è condividere alcune parole importanti per ispirare il loro lavoro, per supportare l'ideazione di nuove strategie e la realizzazione di nuovi progetti. I contenuti affrontati nel testo interessano diversi profili come ricercatori, artisti, museologi, curatori, educatori, comunicatori, manager culturali e tutti i professionisti del settore che hanno un interesse per i temi dell'educazione e della produzione culturale. Il museo è uno spazio ben determinato ma gli spunti e le prospettive di ricerca affrontati nel libro sono validi anche per tutti i paesaggi educativi del Patrimonio culturale e possono estendersi verso la scuola, l'ambiente e la cura delle città. È tempo di re-immaginare l'educazione e disegnare il futuro delle relazioni tra gli spazi culturali e le persone.
14,50

Musei (e) pubblici. Verso una rivoluzione inclusiva dei musei come spazi relazionali

Miriam Mandosi, Silvia Pujia, Rossella Talotta

Libro: Libro in brossura

editore: Magonza

anno edizione: 2024

pagine: 48

«Lungi dall'esaurirsi unicamente nell'abbattimento di barriere fisiche, l'accessibilità museale è un tema complesso e articolato, e negli ultimi tempi molto dibattuto, volto a creare le condizioni ottimali per una fruizione ampliata e per il pieno godimento del patrimonio da parte di un pubblico eterogeneo… per questa seconda edizione sono stati ideati e proposti interventi educativi inclusivi che prevedessero il supporto di un mediatore LIS come strumento per garantire l'accessibilità museale e promuovere l'inclusione delle persone con disabilità uditiva. La Lingua dei Segni è molto più di un semplice mezzo di comunicazione che consente alle persone sorde di accedere all'informazione e ai contenuti comunicati attraverso il canale visivo; è una forma di espressione culturale, sociale e comunitaria che gioca un ruolo cruciale nella partecipazione attiva e inclusiva all'interno della società» (Silvia Pujia).
16,00 15,20
La bellezza nei Beni Culturali

La bellezza nei Beni Culturali

Rosario Rigano

Libro: Libro rilegato

editore: Autopubblicato

anno edizione: 2024

pagine: 224

Libro-manuale frutto di un progetto e piano di studi imperniato su preservazione, valorizzazione, promozione, visibilità, fruizione e gestione dei Beni Culturali mobili, artistici, architettonici, naturalistici e paesaggistici. Redatto secondo le indicazioni contenute nel Codice dei Beni Culturali, contiene, nella parte centrale, il piano di studi: arti, culture, talenti, mestieri e professioni dei Beni Culturali al quale è stato concesso Patrocinio da parte dell’Iccrom (Centro Internazionale di Studi per la Conservazione e il Restauro dei Beni Culturali, g.c. dal Direttore Generale Dottore Archeologo Webber Ndoro.)
35,00

Musei possibili. Storia, sfide, sperimentazioni

Libro: Libro in brossura

editore: Carocci

anno edizione: 2024

pagine: 232

Anche se a molti appaiono ancora come depositi immobili di un passato da ammirare e conservare per le generazioni future, i musei in realtà non sono mai stati entità statiche: la loro storia, infatti, ci racconta di costanti trasformazioni, al punto che risulta difficile dire con esattezza che cos'è un museo oggi. Lo stesso International Council of Museums ha dovuto più volte aggiornarne la definizione, estendendola sino a includere i domini dell'immateriale e dell'intangibile e allargandone i compiti dalla sola conservazione alla comunicazione e addirittura al diletto e al piacere. Fra tante incertezze, emerge con chiarezza che i nuovi, possibili musei devono essere pensati e costruiti per generare condivisione e senso di comunità. Devono produrre nuovi contenuti e l'utilizzo delle più avanzate tecnologie digitali non deve essere considerato una minaccia ma un ausilio per renderli maggiormente inclusivi senza far perdere densità all'esperienza estetica e storica. Il volume raccoglie le riflessioni di curatori, ricercatori, architetti e storici dell'arte che si sono confrontati con l'attualità del museo e con le questioni poste dai visitatori che oggi aspirano al ruolo di attori.
24,00 22,80

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.