Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Edizioni Alegre

Gli ultimi mohicani. Una storia di Democrazia Proletaria

Matteo Pucciarelli

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Alegre

anno edizione: 2010

pagine: 192

Nel 1991 finiva l'esperienza di Democrazia Proletaria, erede dei movimenti nati nel '68 e protagonisti degli anni Settanta. Dp ha rappresentato il tentativo di tenere viva quella stagione in un esperimento originale che ha messo insieme marxismo eretico, cattolicesimo del dissenso, ambientalismo, garantismo, pacifismo. Tematiche o in parte vissute nell'esperienza successiva, quella di Rifondazione comunista in cui Dp è confluita facendo perdere le proprie tracce. Questa è forse la prima storia completa raccontata attraverso le testimonianze dirette dei protagonisti: dirigenti, come Mario e Giovanni Russo Spena o i semplici compagni di strada come Paolo Villaggio e Andrea Pazienza. Ma è anche un viaggio a ritroso nella Nuova sinistra ripercorrendo i drammatici, ma irripetibili, anni Settanta.
16,00

Nuova rivista letteraria

SEMESTRALE

Libro

editore: Edizioni Alegre

anno edizione: 2010

pagine: 96

10,00
12,00

Nuova rivista letteraria

Libro

editore: Edizioni Alegre

anno edizione: 2010

10,00

America, no we can't. Le speranze deluse e le prospettive della politica Usa

Noam Chomsky

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Alegre

anno edizione: 2010

pagine: 399

"Le elezioni presidenziali del 2008 hanno visto per la 'prima volta' alla Casa Bianca un presidente nero. Questo ha generato speranze e attese per il futuro della politica Usa. Ma sono state anche elezioni dominate, come sempre, dal denaro e dal candidato che ha usufruito dei maggiori finanziamenti. Un funzionamento di fondo della società americana - 'una società diretta dal mondo degli affari' - che rappresenta il filo conduttore con cui Chomsky ricostruisce la storia della politica estera Usa, la sua continuità storica, in una critica che coinvolge lo stesso Obama, soprattutto per le sue politiche in America Latina e Medio Oriente. "La speranza autentica della campagna di Obama è che 'l'armata popolare' organizzata per ricevere istruzioni dal capo possa liberarsi e ritornare ai 'vecchi modi di fare politica', con la diretta partecipazione all'azione".
18,00

Filosofia e rivoluzione. Da Kant a Marx

Stathis Kouvelakis

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Alegre

anno edizione: 2010

pagine: 517

In questo studio Sta-this Kouvelakis ricostruisce la genesi del materialismo storico e della filosofia dei giovani hegeliani. Dando grande risalto all'importanza della cultura sociale e letteraria, l'autore sconvolge la visione convenzionale della formazione e dello sviluppo del pensiero di Marx. Un ritratto del ricco panorama del pensiero intellettuale tedesco del XIX secolo, in cui mostra la crisi del percorso moderato e riformista. Da un lato le figure di Moses Hess e del primo Friedrich Engels, rappresentano quei socialisti che cercarono di scoprire un principio di riconciliazione e armonia nei rapporti sociali. In netto contrasto, il poeta Heinrich Heine e il giovane giornalista Karl Marx svilupparono una nuova prospettiva di rottura rivoluzionaria e di lotta per la democrazia, ridefinendo la nozione stessa di politica.
22,00

Cricca economy. Dall'Aquila alla B2, gli affari del capitalismo dei disastri

Manuele Bonaccorsi, Daniele Nalbone, Angelo Venti

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Alegre

anno edizione: 2010

pagine: 141

La Cricca non ha la possente solidità geometrica di Tangentopoli, quando la corruzione era l'ingranaggio essenziale del mantenimento in vita di un sistema economico, politico, e sociale. Siamo piuttosto in presenza di una politica che non è più potere pubblico ma carriera privata e di un sistema imprenditoriale che cerca la strada più rapida per fare profitti. Questo libro ricostruisce l'intreccio di tali fenomeni e dei singoli personaggi, approfondendo il funzionamento della Protezione Civile di Bertolaso, la ricostruzione e gli affari dell'Aquila, i Mondiali di nuoto, la vicenda Finmeccanica, per arrivare alle Cricche a venire che si annidano dietro la logica di governance dei Grandi eventi. Un fenomeno dal carattere strutturale: una Shock Economy all'italiana in cui proliferano le Cricche del capitalismo nostrano.
12,00

I mondiali della vergogna. I campionati di Argentina '78 e la dittatura

Pablo Llonto

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Alegre

anno edizione: 2010

pagine: 223

Durante i campionati del mondo del 1978 successe di tutto: morte, tortura, desaparecidos, doping, paura, corruzione, bugie. Eppure Argentina 78 sarà il momento di maggior popolarità della dittatura Videla. Dalla non convocazione di Maradona alle simpatie comuniste dell'allenatore Menotti, dal poco credibile sei a zero al Perù fino alla finale con l'Olanda, il libro ripercorre i principali eventi sportivi che riempirono d'orgoglio il paese insieme ai tentativi di boicottaggio del Mondiale e alle azioni di guerriglia dei montoneros. Un libro di storia, che affronta le responsabilità collettive della società argentina nell'occultamento della realtà, e che dimostra come l'innocenza sportiva e i suoi festeggiamenti si convertono spesso, in modo cosciente o incosciente, in appoggio ai governi, anche ai più sanguinari. Prefazione di Giuseppe Narducci.
15,00
12,00

I padrini del ponte. Affari di mafia sullo stretto di Messina

Antonio Mazzeo

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Alegre

anno edizione: 2009

pagine: 206

Speculatori locali o d'oltreoceano; faccendieri, piccoli, medi e grandi trafficanti, conservatori, liberali e finanche ex comunisti, banchieri, ingegneri ed editori. Sono questi "I padrini del Ponte" che più o meno occultamente tramano a favore della realizzazione del ponte sullo stretto di Messina. Il libro, sulla base di una documentazione che privilegia le fonti giudiziarie, anche se non definitive, fornisce una sistematizzazione di innumerevoli denunce e indagini sugli interessi criminali che ruotano attorno alla grande opera. Dando della mafia un'immagine molto più complessa di quella a cui siamo abituati.
14,00

Potere assoluto. La protezione civile al tempo di Bertolaso

Manuele Bonaccorsi

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Alegre

anno edizione: 2009

pagine: 127

Come opera davvero la Protezione civile, qual è la sua macchina amministrativa, chi sono i suoi uomini? E chi è Guido Bertolaso, come è diventato una sorta di "Re Sole" dell'intervento pubblico? Il Dipartimento diretto da Guido Bertolaso non si occupa soltanto di soccorsi in caso di calamità naturali ma decide la ricostruzione delle città disastrate, coordina gli appalti pubblici, amministra risorse finanziarie di proporzioni rilevanti. Gestisce grandi eventi, manifestazioni sportive, meeting religiosi. Utilizza l'emergenza per governare il territorio. Ma non fa prevenzione, come dimostra il caso de L'Aquila e quello di Messina. Il libro, tramite l'inchiesta giornalistica, descrive minuziosamente i poteri, assoluti, che il governo Berlusconi ha garantito alla Protezione civile. Dalla gestione dei terremoti ai Mondiali di nuoto, dalla Vuitton Cup ai rifiuti di Napoli. Fino a l'Aquila.
12,00

La rifondazione mancata. 1991-2008, una storia del Prc

Salvatore Cannavò

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Alegre

anno edizione: 2009

pagine: 223

Nel 2008, per la prima volta nella sua storia, la sinistra radicale e comunista ha perduto la rappresentanza parlamentare. Una disfatta che ha implicazioni per il futuro e le cui cause affondano nella vicenda politica degli ultimi quindici anni. Per la prima volta in modo sistematico e completo questa "storia" di Rifondazione comunista ripercorre quella vicenda dal momento della fondazione nel 1991 fino alla sconfìtta del 2008. Le tante scissioni, i successi elettorali, gli arretramenti, la stagione dei movimenti e poi la svolta governativa. E ancora, indiscrezioni, particolari inediti, piccoli ritratti dei principali protagonisti. Un lungo racconto scritto con il ritmo del giornalismo, animato dalla passione politica e fondato sui documenti ufficiali. Un pezzo di memoria per capire cosa è stata la sinistra in Italia e provare a immaginare come sarà.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento