Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Olschki

Archivio preunitario del Comune di Castelfiorentino

Libro: Libro in brossura

editore: Olschki

anno edizione: 2024

pagine: 432

L'inventario dell'archivio storico di Castelfiorentino arricchisce ulteriormente il quadro degli strumenti descrittivi degli archivi storici comunali toscani pubblicati nei decenni. Secondo un'affermata tradizione regionale, la descrizione delle carte inventariate è articolata in base alle antiche istituzioni che le produssero operando sul territorio: i comuni, le podesterie, i vicariati e soprattutto la "cancelleria comunitativa", ente coordinato da Firenze che ebbe anche il ruolo di conservare e organizzare gli archivi presenti tutt'ora presso il Comune di Castelfiorentino.
65,00 61,75

Le declinazioni della Historia. Figure della cultura filosofica, letteraria, storico-artistica nel Seicento e nel Settecento

Libro: Libro in brossura

editore: Olschki

anno edizione: 2024

pagine: 198

Nuove esplorazioni sulla filosofia naturale inglese del XVII secolo e nuove riflessioni sulla centralità del ritratto in rapporto alle declinazioni della Historia - termine derivato dall'ampia accezione classica e inteso come ricerca, ricognizione e accertamento critico - sostanziano i saggi contenuti nel libro. Opere e documenti inediti arricchiscono la conoscenza di artiste e artisti; ricomposte serie di ritratti familiari danno conto dei propri mutamenti nella celebrazione diacronica delle glorie genealogiche; encomi poetici accomunano letterati e pittori nella temperata esaltazione arcadica delle qualità degli effigiati; ritratti letterari riconducono nell'alveo dinastico il famoso condottiero Eugenio di Savoia-Soissons.
30,00

Lorenzo Milani e Gian Paolo Meucci. Indagine su un'amicizia nelle pagine di un carteggio (1949-1956)

Libro: Libro in brossura

editore: Olschki

anno edizione: 2024

pagine: 110

In occasione del centenario della nascita di don Milani anche Arcton, Associazione degli Archivi di Cristiani nella Toscana del Novecento, ha deciso di rendere omaggio al Priore di Barbiana: lo fa con la presente raccolta di lettere inviate al magistrato Gian Paolo Meucci tra il 1949 e il 1956, mai pubblicate nella loro stretta sequenza cronologica e talvolta assolutamente inedite. Queste testimonianze, dal tono quasi familiare, offrono un punto di vista interessante sulla personalità di don Lorenzo, che era legato al magistrato da una profonda amicizia e da un'intesa spontanea: è proprio la forza della sua scrittura a gettar luce sull'intimità del vincolo che li univa.
25,00

Atti e memorie dell'Accademia toscana di scienze e lettere «La Colombaria». Nuova serie. Volume Vol. 88

Libro: Libro in brossura

editore: Olschki

anno edizione: 2024

pagine: 270

Nota del Presidente. ~ Sandro Rogari, Inaugurazione dell'anno accademico 2023-2024. ~ Luca Fonnesu, Pace e sfera pubblica in Kant. ~ Premessa. di Francesco Stella ~ Pierluigi Licciardello, Le scuole monastiche in Casentino (secoli XI-XIV). ~ Simone Allegria, Teoria e prassi dell'attività notarile nel Casentino aretino del XII secolo: il caso di «Albertus notarius». ~ Enrico Faini, Dante e i Guidi di Romena. Riflessioni a partire dall'epistola II. ~ Elisabetta Bartoli, Bernardo e Guido, maestri dettatori in Casentino (XII secolo). ~ Gian Carlo Alessio, Ancora su Bonfiglio d'Arezzo. ~ Marco Petoletti, Bonaiuto da Casentino. ~ Francesca Gensini, Applicazioni cliniche della scoperta del DNA. ~ Elena Mazzini, Dalle leggi di Norimberga alla Shoah. ~ Ernestina Pellegrini, Dietro le quinte del germanista. ~ Matilde Oliva, Le fonti retoriche e filosofiche delle Partitiones oratoriae di Cicerone. ~ Noemi Pigini, Le forme della predicazione tardo medievale: dal sermone moderno al sermone cateriniano. ~ Andrea Ranfagni, Quantum motion of levitated nonosphere on the plane. ~ Luigimaria Riccardi, L'Unione Europea e la NATO. ~ Matteo Zupancic, Speculum mundi: realismo linguistico e nominalismo nella metafora del linguaggio-specchio ~ Rendiconto dell'attività accademica. ~ Cariche della società. ~ Giovanni Piccardi, un Chimico di raffinata gentilezza. di Mariagrazie Costa, Luca Piccardi, Roberto Udisti, Silvia Becagli e Marco Fontani
45,00 42,75

Il Dante di Boccaccio. Atti del Convegno, Certaldo Alta, Casa di Giovanni Boccaccio (9-10 dicembre 2021)

Libro: Libro in brossura

editore: Olschki

anno edizione: 2024

pagine: 288

La presenza e l'influenza di Dante nell'opera e nella vita di Giovanni Boccaccio sono tali da poter sostenere, con le parole di Petrarca, che fu la 'fiaccola dantesca' a infondere in Boccaccio 'luce e calore'. Egli fu il primo e il più grande consapevole e risoluto discepolo di Dante, nonché straordinario promotore della sua fama e del suo culto. Nell'anno del centenario dantesco, l'Ente Nazionale Giovanni Boccaccio a Certaldo Alta ha promosso una riflessione sul rilievo e sui principali e molteplici aspetti di questo rapporto: un omaggio a Dante e, insieme, a Boccaccio, e a quanto Boccaccio ha fatto per Dante.
35,00 33,25
Gli incunaboli e le cinquecentine degli Osservatori astronomici dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (1478-1560)

Gli incunaboli e le cinquecentine degli Osservatori astronomici dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (1478-1560)

Libro

editore: Olschki

anno edizione: 2024

pagine: 386

Questo catalogo, frutto del lavoro di censimento del patrimonio librario antico custodito nelle biblioteche degli Osservatori Astronomici e Astrofisici dell'Istituto Nazionale di Astrofisica, descrive 227 edizioni a stampa di opere pubblicate tra il 1478 e il 1560. Il volume rappresenta una raccolta di testi scientifici unica e offre svariate chiavi di lettura che consentono l'approfondimento di ambiti disciplinari differenti, dalla storia dell'astronomia alla storia del libro scientifico nelle sue innumerevoli sfaccettature.
58,00

La «Primavera» di Botticelli. Un'interpretazione botanica

Mirella Levi D'Ancona

Libro: Libro in brossura

editore: Olschki

anno edizione: 2024

pagine: 112

L’esuberanza, la pienezza e l’eleganza della Primavera hanno reso l’opera di Botticelli celebre in tutto il mondo; ed è proprio per questo che oggi viene considerata come ‘il simbolo’ della Galleria degli Uffizi. Il volume ne ripercorre la bellezza e focalizza l’attenzione sui 40 tipi di piante diverse che l’artista dipinge con minuzia di particolari, permettendoci di riscoprire una moltitudine di significati e suggestioni che conducono al cuore più profondo di quel periodo straordinario che va sotto il nome di Rinascimento. Prefazione di Eike D. Schmidt. Introduzione di Lucia Tomasi Tongiorgi.
20,00 19,00

Ser Lando di Fortino dalla Cicogna. Notariato e ascesa sociale a Firenze nel tardo Medioevo.

Francesco Borghero

Libro: Libro in brossura

editore: Olschki

anno edizione: 2024

pagine: 358

Partendo da fonti documentarie inedite e inserendosi nel filone storiografico inerente ai canali di mobilità sociale connessi alla 'congiuntura' del Trecento, il volume indaga la carriera professionale e l'ascesa sociale di ser Lando di Fortino dalla Cicogna (1345-1376), notaio altovaldarnese attivo, all'indomani della Peste Nera, per i maggiori enti ecclesiastici e religiosi della Toscana fiorentina. Inurbatosi a Firenze, egli divenne, da rappresentante della 'borghesia di castello', l'eponimo capostipite dei Fortini, 'gente nuova' che, fra Tre- e Quattrocento, avrebbe vantato illustri esponenti dell'élite professionale, imprenditoriale e culturale fiorentina.
45,00 42,75
La giustizia militare tra fascismo e Repubblica. Il Tribunale militare di Bologna (1943-1948)

La giustizia militare tra fascismo e Repubblica. Il Tribunale militare di Bologna (1943-1948)

Idalgo Cantelli

Libro: Libro in brossura

editore: Olschki

anno edizione: 2024

pagine: 286

Della giustizia militare italiana l'opinione pubblica ha sempre avuto un'immagine alquanto negativa. A lungo demonizzato dalla pubblicistica antimilitarista degli anni Settanta, questo particolare organo giudiziario è stato scosso, in anni più recenti, dalla vicenda del cosiddetto "armadio della vergogna", che ha gettato nuove ombre sui magistrati militari e sul loro operato. Le carte d'archivio del Tribunale militare di Bologna, oltre a fornire un quadro della società italiana tra il 1945 e il 1948, illustrano una storia assai più complessa: la giustizia militare appare oggetto di raffinate riflessioni dottrinarie e luogo di armonizzazione tra codici giuridici differenti, mentre i magistrati sembrano distinguersi per l'alto profilo tecnico e l'inclinazione garantista.
29,00

A libro aperto. Le esposizioni bibliografiche tra passato e futuro. Atti del convegno internazionale (Milano, Castello Sforzesco e Università Cattolica del Sacro Cuore, 22-24 settembre 2021)

Libro: Libro in brossura

editore: Olschki

anno edizione: 2024

pagine: 430

Il presente volume, frutto del felice connubio tra l'idea di mostra-laboratorio e la formula del convegno internazionale, si focalizza in modo esplicito sul concetto di "mostra libraria", indagandone caratteristiche, storia e finalità. A fianco del "conservare" e del "rendere disponibile" il materiale librario, ecco profilarsi la necessità del "mostrare": il patrimonio culturale esce, quindi, dagli scaffali per rendersi visibile, comprensibile, ammirabile da parte del pubblico. Un tema di grande attualità anche per la significativa capacità di far interagire il patrimonio culturale con le risorse digitali chiamate a valorizzarlo e renderlo più facilmente fruibile.
45,00 42,75

Miti e modelli dell'Italia comunale nella cultura e nelle arti dell'Ottocento. Atti delle giornate di studio (Firenze, 22-23 settembre 2022)

Libro: Libro in brossura

editore: Olschki

anno edizione: 2024

pagine: 242

La ricerca e l'erudizione storica, l'insegnamento scolastico, le arti figurative e la letteratura del XIX secolo sono popolate dalle immagini e dalle suggestioni del Medioevo comunale, in un intreccio tra visioni del passato ed esigenze del presente che non ha mancato di segnare la percezione stessa di quel periodo storico nella tradizione italiana: il volume analizza, quindi, l'importanza del comune medievale come modello e mito storico nella vita intellettuale dell'Ottocento, non soltanto sul piano del pensiero politico ma anche su quello delle più diverse manifestazioni culturali.
32,00 30,40

Passignano in Val di Pesa. Un monastero e la sua storia. Volume Vol. 3

Libro: Libro in brossura

editore: Olschki

anno edizione: 2024

pagine: X-262-252

Il terzo volume dedicato all’abbazia di Passignano (Barberino Tavarnelle, Firenze) raccoglie sei saggi costruiti su documentazione inedita che illustrano le vicende del cenobio fino ai primi del Novecento. I contributi mettono a fuoco due aspetti principali della storia del monastero: la gestione del patrimonio fondiario e dei rapporti con il territorio e la nascita dello Studio che, nel corso dell’età moderna, fece diventare l’abbazia un centro culturale di prim’ordine. Lo Studio, infatti, divenne un vivaio di intellettuali, un punto di riferimento per l’insegnamento di materie religiose, del Greco e delle Lingue orientali, della Filosofia e della Matematica che, anche se per pochi mesi, vide tra i docenti anche Galileo Galilei.
38,00 36,10

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.