Il tuo browser non supporta JavaScript!

PACINI EDITORE

Asili della follia. Storie e pratiche di liberazione nei manicomi toscani

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 256

19,00

Repertori linguistici degli italiani all'estero

Margherita Di Salvo, Cesarina Vecchia

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 230

Il volume analizza, da una prospettiva sociolinguistica, i repertori degli italiani residenti in alcune comunità migrate in Inghilterra e quello di chi, dopo un'esperienza migratoria in una di queste comunità, è ritornato nelle zone dell'esodo. Attraverso una descrizione delle caratteristiche fonetiche, morfologiche e sintattiche del dialetto e dell'italiano e un'analisi del contatto linguistico con l'inglese, il volume ricostruisce la posizione e lo spazio che ciascuna varietà ha nei repertori individuali e comunitari.
18,00

Giglio di mare

Alberto Davico

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 140

"Giglio di mare" è solo il frutto delle notti insonni di un magistrato che ha infine deciso di scrivere dopo vent'anni di lavoro in Sicilia. Per trovare un po' di pace e poter dormire. Ogni possibile riferimento a vicende, cose e persone reali deve dunque intendersi assolutamente casuale e non voluto. Se nella propria fantasia qualcuno dovesse in qualche modo riconoscersi potrebbe certamente sospettare di essere messo male. Così come il protagonista. Un giudice mal orientato nelle cose della vita. Un personaggio che da parte sua, insieme a chi l'ha immaginato, nutre profonda riconoscenza nei confronti degli autori e degli interpreti dei brani musicali degli anni '80 e '90, occasionalmente citati nel testo, peraltro senza alcuna pretesa di completezza, trattandosi in ogni caso di un riferimento imprescindibile per la vita di tutta una generazione. Non può dunque mancare un incondizionato ringraziamento per le emozioni offerte dalle voci senza tempo che ancora salvano inquieti dal vuoto.
12,00

Siamo nati da soli. Punk, rock e politica in Italia e in Gran Bretagna (1977-1984)

Alessia Masini

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 275

Negli anni Ottanta il punk era una forma d'arte, un simbolo globale di ribellione, una cultura musicale e giovanile: un fenomeno culturale complesso, che ha avuto importanti implicazioni politiche, tanto da diventare un nuovo circuito dell'attivismo giovanile e dell'impegno dopo il declino della "stagione dei movimenti". Fondato su un ampio ventaglio di fonti, il libro analizza origini e sviluppi del punk e lo colloca nelle sue reti transnazionali di produzione e mobilitazione: quell'esperienza diventa un osservatorio capace di restituire in modo originale le più ampie trasformazioni culturali e politiche del tempo, con particolare attenzione al caso dell'Italia e della Gran Bretagna. Siamo nati da soli vuole in questo modo contribuire al rinnovamento delle cornici interpretative degli anni Ottanta, mettendo in discussione il senso comune sul decennio come "tempo del riflusso", di "fine" della politica, di "trionfo" del privato e di "scomparsa" dei giovani.
18,00

A Marianeve. Le renne di Babbo Natale. In CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa)

Nonna Lela

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 44

Con l'avvicinarsi del Natale, un regalo che Nonna Lela non mancava mai di fare era quello di scrivere una fiaba per sua figlia Elisa, prima, e una volta nonna per i suoi nipotini: Michele, Marianeve e Roland. Questi racconti, personalizzati sui giochi più amati dal lettore, ogni anno davano vita ad ambienti e personaggi che facevano sognare e divertire. Le renne di Babbo Natale è la prima fiaba scritta da Nonna Lela per la piccola Marianeve, nel Natale 2010. È già stata pubblicata all'interno della raccolta A Marianeve. Fiabe, sorrisi, lupi e principesse (Pacini, 2017) e viene ora riproposta in simboli col modello inbook perché possa, davvero, essere letta da "tuffi" i bambini nella speranza che questa novella diventi anche per altri - come lo era per nonna e nipotina - un momento personale e unico nel quale ritrovarsi, sorridere e sognare un mondo colorato di felicità. Ora questa favola sta per diventare un dono per tanti altri bambini, e ogni volta che qualcuno di loro le leggerà, o se le farà leggere, da qualche parte Marianeve ascolterà ogni parola, e sorriderà ancora, come solo lei sapeva fare. Il ricavato della vendita del libro servirà a finanziare il Progetto "Il sorriso di Marianeve", per la costruzione di una seconda scuola materna in Etiopia (a Bitena), promosso dal GMA Gruppo Missioni Africa Onlus. Questo progetto, e questo piccolo libro, vogliono essere un segno concreto di speranza perché il meraviglioso sorriso di Marianeve torni a splendere sui visi di tanti bambini africani che avranno un luogo dove imparare a contare, a leggere e a scrivere. Età di lettura: da 4 anni.
12,00

Class action. Commento sistematico alla legge 12 aprile 2019, n. 31

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 242

Il volume offre un commento sistematico alla legge n. 31 del 12 aprile 2019 ("Disposizioni in materia di azione di classe") affidato a studiosi della materia. La legge è inquadrata in maniera compiuta e la trattazione è rivolta in pari misura al giurista teorico e al giurista pratico. Al pratico per l'ampia offerta delle soluzioni interpretative e per la chiarezza espositiva; al teorico per la dimensione critica dell'approccio al testo, non meno che per l'approfondimento dei presupposti storici e comparatistici.
26,00

«Una quasi continuata città». Urbanistica e governo del territorio in Valdinievole dal Medioevo al Novecento

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 117

La Valdinievole, ovvero la parte occidentale della provincia di Pistoia, compresa tra il colle di Serravalle e la Lucchesia, è un'area complessa, caratterizzata da diversi ambienti naturali che hanno conosciuto nei secoli una forte antropizzazione. Essa diventa così un caso paradigmatico della trasformazione del paesaggio agrario italiano e delle dinamiche territoriali, di un'urbanizzazione spinta, non guidata da una coerente pianificazione. Attraverso un approccio multidisciplinare, i saggi qui raccolti ne delineano la storia e le attuali criticità. «Questo volume raccoglie i contributi presentati al convegno sul tema dello sviluppo urbano e del governo del territorio in Valdinievole dal medioevo alla contemporaneità, svoltosi nel Palazzo Pretorio di Buggiano il 26 maggio 2018. Si tratta di un appuntamento annuale che ha ormai prodotto un bel corpus di volumi su tematiche storiche che, partendo dalla Valdinievole, recano un contributo significativo alla storia toscana, che in questo caso si collega proficuamente ai problemi del nostro tempo, aiutandoci a comprendere le trasformazioni territoriali d un'area per molti aspetti strategica nelle dinamiche dello sviluppo regionale. Prospero Omero Baldasseroni, nella sua Istoria della città di Pescia e della Valdinievole, del 1784, definiva la Valdinievole "una quasi continuata città". Già allora, quindi - nella seconda metà del Settecento - si trattava di una zona della Toscana fortemente antropizzata, soprattutto nella fascia collinare e pedemontana, con una pianura ancora contrassegnata, nella sua parte più bassa, dalle zone umide. Nell'Ottocento la popolazione continuò ad aumentare, tanto che un secolo più tardi, nel 1884, il fiorentino Nemesio Fatichi descriveva la Valdinievole come «seminata di case e di oliveti», dunque con un paesaggio ancora tipicamente agrario e mezzadrile. Nel Novecento, soprattutto dopo la seconda guerra mondiale, lo sviluppo delle infrastrutture, degli insediamenti abitativi e produttivi è stato così intenso da marginalizzare progressivamente, dal punto di vista economico e demografico, la zona collinare, urbanizzando buona parte della pianura, assediando l'area del Padule di Fucecchio e risalendo in qualche caso, come a Montecatini, le prime pendici collinari. Guardando oggi dall'alto la Valdinievole, è evidente il disordine di questo convulso sviluppo privo di progettualità urbanistica, in cui il secolare equilibrio tra presenza umana e paesaggio è gravemente compromesso...»
14,00

Natale di Dick. Ediz. a colori (Il)

Nonna Lela

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 47

Ogni anno, la mattina di Natale, Elisa trovava sotto l'albero un regalo particolare: una fiaba scritta solo per lei dalla sua mamma: Daniela Marrazzini. Con il passare degli anni Daniela è divenuta Nonna Lela e ha iniziato a scrivere le sue novelle per i suoi nipotini: Michele, Marianeve e Roland. Dopo la raccolta delle sette fiabe scritte per Marianeve - "A Marianeve. Fiabe, sorrisi, lupi e principesse" - si pubblica ora un lungo racconto scritto per Elisa affinché anche la felicità trasmessa dalla lettura di questa storia contribuisca a diffondere sorrisi e serenità a tutti. "Il Natale di Dick" è la storia di un cane che affronta l'abbandono, la solitudine e infine l'accoglienza. È quindi un breve racconto che, attraverso le vicende della vita di un cane, induce nei bambini di ogni età riflessioni sulle scelte della propria esistenza. Il ricavato della vendita del libro servirà a finanziare il Progetto "Il sorriso di Marianeve", per la costruzione di una seconda scuola materna in Etiopia (a Bitena), promosso dal GMA-Gruppo Missioni Africa Onlus. Questo progetto e questo piccolo libro vogliono essere un segno concreto di speranza perché il meraviglioso sorriso di Marianeve torni a splendere sui visi di tanti bambini africani che avranno un luogo dove imparare a contare, a leggere e a scrivere. Presentazioni di Francesco Carrassi e Fadette. Età di lettura: da 3 anni.
12,00

Mucca e il mondo

Arianna Papini

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 36

Mucca è cresciuta ed è pronta al viaggio. Nel confronto con la varietà del mondo scoprirà la bellezza di rallentare, la libertà di specchiarsi, l'utilità della fragilità, la molteplicità dei sentimenti e degli infiniti modi ci esprimerli. Prefazione di Alberto Zanobini. Età di lettura: da 5 anni.
14,00

Alessandreide. Testo latino a fronte

Gualtiero di Châtillon

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 367

Nel medioevo il personaggio di Alessandro Magno suscitò un tale interesse che su di lui si scrissero romanzi in latino e in volgare, poemi, cronache, commenti biblici e sermoni. Tra queste opere si colloca il poema epico-mitologico "Alexandreis" di Gualtiero di Châtillon, monumento della poesia epica mediolatina, tra i testi più letti nella scuola e fuori. L'autore, che reagisce alla tradizione leggendaria volgare ispirandosi per il contenuto alle "Historiae" di Quinto Curzio Rufo e per la forma a Virgilio e Lucano, offre una narrazione avvincente e non acritica delle imprese di Alessandro. Il testo latino, accompagnato a fronte dalla traduzione italiana completa, si giova di un puntuale commento e di una introduzione che ricostruisce la biografia dell'autore, affronta la questione dell'epoca di stesura e pubblicazione dell'opera, esamina le fonti impiegate dall'autore, tratta dell'ampia ricezione del poema e infine offre una sintetica valutazione delle peculiarità stilistiche.
20,00

Artemisia Gentileschi

Alessandro Grassi

Libro: Copertina rigida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2019

pagine: 272

In una lettera scritta da Roma il 12 luglio 1612 a Cristina di Lorena, vedova del granduca di Toscana Ferdinando I de' Medici e madre del giovane Cosimo II, il pittore Orazio Gentileschi presentava la figlia Artemisia come propria allieva ed affermava orgogliosamente che "oggi non ci sia pari a lei, avendo per sino adesso fatte opere che forse i prencipali maestri di questa professione non arrivano al suo sapere". La ragazza non aveva ancora vent'anni e suo padre ne magnificava le doti artistiche, esaltando la sua precocità nell'apprendimento, al punto che già da tre anni ella dipingeva autonomamente. Dietro la pubblicità di Orazio si celava il desiderio di far approdare Artemisia in Toscana per sottrarla al clima, ormai insostenibile, che si era creato intorno a lei negli ultimi mesi, a seguito di un processo ancora in corso, cominciato a febbraio e destinato a protrarsi sino alla fine di novembre: un processo che - com'è noto agli amanti della storia dell'arte e non solo - vide Artemisia denunciare per violenza carnale il pittore Agostino Tassi, che l'aveva stuprata il 6 maggio 1611 e che nei mesi successivi, prospettando un matrimonio riparatore, aveva approfittato ancora di lei. La vicenda umana e la carriera pittorica di Artemisia, nonché i giudizi che la critica le ha riservato nel corso del tempo, appaiono inscindibilmente legati a questo avvenimento biografico, già di per sé tremendo, e alla pena del processo, durante il quale la testimonianza di Artemisia fu più volte messa in dubbio nonostante avesse ribadito la propria versione persino sotto tortura, e che si concluse, di fatto, con una condanna piuttosto blanda del Tassi. Anche se molto rimane ancora da indagare, la statura artistica di Artemisia ha cominciato ormai ad assumere tratti sempre più precisi. In queste pagine, lungi dal pretendere di stilare un catalogo specialistico, l'autore ripercorre agilmente il percorso artistico di Artemisia mettendo in evidenza la straordinaria qualità della sua pittura e le peculiarità dei soggetti da lei affrontati, soprattutto in relazione agli stimoli culturali con cui venne in contatto durante i suoi soggiorni e i suoi viaggi. La fisionomia di Artemisia verrà così a delinearsi come quella di una donna colta e sensibile, di grande carattere e passione, talvolta spregiudicata; ma anche dotata di senso pratico e ben attenta alla costruzione della propria immagine e carriera. In una parola, un'artista pienamente inserita nel milieu di quel secolo ricchissimo e controverso che è stato il Seicento.
25,00

Analisi del benessere e della povertà multidimensionale nello sviluppo umano sostenibile

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2018

pagine: 112

9,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.