Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

L'Ippocampo: Ippocampo - Graphic Novel

Parete Nord

Jean-Marc Rochette, Olivier Bocquet

Libro: Copertina rigida

editore: L'Ippocampo

anno edizione: 2021

pagine: 298

L'Ailefroide sfiora i quattromila metri, non si trova sulle nostre Dolomiti, né tantomeno in Himalaya o Patagonia, ma nel massiccio degli Écrins, nelle Alpi francesi. I grandi alpinisti hanno di tanto in tanto sfiorato quelle vette, qui hanno aperto alcune vie. È sognando le loro imprese che la montagna di casa si trasforma per Jean-Marc Rochette nel totem di un'adolescenza stretta tra il collegio e l'assenza del padre. Jean-Marc non perde occasione per eludere la sorveglianza del direttore della scuola e andare a scalare, o a rifugiarsi al museo a contemplare i quadri di Soutine, per sperimentare i propri limiti e tentare di riconciliarsi col mondo. Autobiografia crudele e sensibile, "Parete Nord" è un racconto iniziatico in cui le prove fisiche si fondono con quelle della vita. Ambientata negli anni Sessanta-Settanta, l'autore vi ripercorre la perpetua ricerca di uno spazio di avventura e di libertà fra le passioni che da sempre lo muovono: la montagna e il disegno.
25,00 23,75

Anais Nin. Nel mare delle menzogne

Léonie Bischoff

Libro: Copertina morbida

editore: L'Ippocampo

anno edizione: 2021

pagine: 192

Inizio degli anni Trenta. AnaÏs Nin vive nella banlieue chic di Parigi e lotta contro l'angoscia che la sua vita da sposa di banchiere le impone. Più volte strappata alle sue radici, è cresciuta tra due continenti e tre lingue, lottando per trovare il suo posto in una società che relegava le donne a ruoli di secondo piano. Decisa a diventare scrittrice, si è inventata fin dall'infanzia una via di fuga: il suo diario. Un diario che diviene droga, compagno e doppio dell'autrice, permettendole di esplorare la complessità dei propri sentimenti, e la ricchezza della propria sensualità. Un graphic novel bello quanto un'opera Art déco, ipnotico quanto un quadro di Klimt... Con l'aiuto di una matita dalla mina multicolore, Léonie Bischoff illustra un racconto di grande potenza onirica e sensuale. Dalla relazione passionale di Anaïs Nin con Henry Miller al rapporto incestuoso con il padre, l'autrice ci svela una personalità frammentata, in cerca di emancipazione e di assoluto.
19,90 18,91

L'uomo che uccise Chris Kyle

Fabien Nury, Brüno

Libro

editore: L'Ippocampo

anno edizione: 2020

pagine: 164

Ex Navy SEAL, veterano della guerra in Iraq, Chris Kyle è lo sniper più micidiale di tutta la storia dell'esercito americano. La sua autobiografia, American Sniper, è un bestseller negli Stati Uniti. Il 2 febbraio 2013, Chris Kyle è ucciso da un altro veterano, Eddie Ray Routh. L'omicidio si svolge su un campo di tiro, a Stephenville, Texas. Una graphic novel dal tratto epurato e potente, un documentario che ricostruisce tutto quello che è stato detto e filmato su Chris Kyle e il suo assassino con una narrazione asciutta e imparziale. Viene evidenziato lo spettacolo affascinante della costruzione di una leggenda e di tutto quello che non è stato raccontato nel film di Clint Eastwood: su Eddie, sul migliore amico di Chris che morì insieme a lui, sul fatto che Chris si vantava di aver ucciso civili americani che saccheggiavano case durante il passaggio dell'uragano Katrina. Una storia amara come una tragedia greca interpretata da figure non protagoniste; dalla moglie Taya - che ha continuato a vivere nella leggenda di suo marito - a Eddie, l'ex marine mai sceso in campo in guerra ma che ha premuto il grilletto sul suo idolo. Un libro sul crimine e sulle sue conseguenze.
19,90 18,91

La bomba. L'incredibile storia della bomba atomica

Didier Alcante, Laurent-Frédéric Bollée, Denis Rodier

Libro: Copertina rigida

editore: L'Ippocampo

anno edizione: 2020

pagine: 472

L'incredibile storia dell'arma più spaventosa mai creata. Il 6 agosto del 1945, una bomba atomica devasta Hiroshima. Decine di migliaia di persone vengono polverizzate all'istante. E il mondo intero scopre inorridito l'esistenza della bomba atomica, prima arma di distruzione di massa. Ma in quale contesto, come e da chi questo strumento di morte ha potuto essere sviluppato? Questo romanzo grafico racconta i retroscena e i personaggi chiave di questo avvenimento storico di cui ricorre nel 2020 il 75° anniversario. Dalle miniere di uranio del Katanga fino al Giappone, passando per la Germania, la Norvegia, l'URSS e il Nuovo Messico, si è svolta una successione di fatti talmente straordinari da sembrare incredibili. Tutti vengono qui raccontati attraverso i loro protagonisti: siano essi responsabili politici (Roosevelt, Truman), scienziati passati alla posterità (Einstein, Oppenheimer, Fermi...) o personaggi importanti rimasti quasi sconosciuti, come Leó Szilárd (figura di spicco di questo album, scienziato che mosse mare e monti perché gli USA sviluppassero la bomba e poi fece l'impossibile perché non la impiegassero mai), Ebb Cade (un operaio afro-americano cui si iniettò del plutonio per studiarne gli effetti sulla salute) o Leslie Groves (il generale che diresse con pugno di ferro il progetto Manhattan) - senza dimenticare, naturalmente, gli abitanti e la città di Hiroshima, ricostituita ne "La bomba" in maniera autentica.
29,90 28,41

Il Mahabharata

Jean-Claude Carrière, Jean-Marie Michaud

Libro: Copertina morbida

editore: L'Ippocampo

anno edizione: 2019

pagine: 440

La presente opera offre un'ambiziosa versione in graphic novel del Mahâbhârata, la sterminata epopea indiana. A lungo misconosciuto in Occidente, il Mahâbhârata è il poema più lungo del mondo. Scritto in sanscrito e iniziato nel IV secolo a.C., arricchito per 700 anni e quindici volte più lungo della Bibbia, è di una complessità che sfida l'immaginazione. Da questa straripante epopea sono derivate le migliaia di credenze e leggende che permeano l'anima indiana e che imprimono nel cuore degli uomini il Dharma, la legge che governa il mondo. Questo « grande poema del mondo » narra la lunga e furibonda lite dinastica che contrappone i Pandava e i Kaurava, due clan di cugini, rispettivamente di 5 e di 100 membri. Conta sedici personaggi principali tra cui Krishna, incarnazione di un dio sceso sulla terra, che appare per la prima volta nella mitologia indiana. Sarà proprio lui a recare la Bhagavad Gita, in cui esprime l'amore divino per l'uomo. Un inesaurible poema epico che tratta di religione, di politica, di legge, di morale e di cosmologia, ma anche della liberazione, che la tradizione indiana considera il fine ultimo della condizione umana. Da questa storia, sfrondata delle vicende collaterali e allietata da qualche interludio, Jean-Claude Carrière trasse per Peter Brook un adattamento teatrale di nove ore rappresentato per tre anni in tutto il mondo dal 1985. Oggi, il grande fumettista Jean-Marie Michaud si appropria di questa stravagante e romanzesca storia per farne un adattamento grafico di 440 pagine.
29,90 28,41

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento