Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'ombra di Einstein. Un buco nero, un gruppo di astronomi e la sfida per vedere l'invisibile

L'ombra di Einstein. Un buco nero, un gruppo di astronomi e la sfida per vedere l'invisibile
titolo L'ombra di Einstein. Un buco nero, un gruppo di astronomi e la sfida per vedere l'invisibile
autore
illustratore
traduttori ,
argomenti Casa, hobby, cucina e tempo libero Natura, vita in campagna e animali domestici
Matematica e scienze Fisica
collana Nuovi saggi Bollati Boringhieri
editore BOLLATI BORINGHIERI
formato Libro: Copertina rigida
pagine 304
pubblicazione 06/2019
ISBN 9788833933573
 
22,00
 
Disponibile normalmente in 24/48h
Il 10 aprile 2019, alle 15:00 ora italiana, Sheperd S. Doeleman ha mostrato al mondo la prima immagine di un buco nero, la stessa riprodotta sulla copertina di questo libro. L'evento è stato seguito col fiato sospeso da milioni di persone in diretta internazionale, destando meraviglia e diventando in breve tempo uno dei post più virali di sempre sui social media. «La foto del secolo», hanno titolato i giornali il giorno appresso: «La teoria di Einstein definitivamente confermata». Per arrivare a ottenere quell'immagine, un gruppo di centinaia di scienziati ha dovuto lavorare quasi quindici anni, riuscendo infine a mettere in connessione tra loro 10 diversi telescopi ai quattro angoli del pianeta, ottenendo in questo modo un telescopio virtuale grande quanto l'intera Terra. Questo libro è la storia di quell'avventura e la spiegazione del motivo per cui questa immagine ha rivoluzionato in poche ore l'astrofisica e la nostra comprensione dell'universo. Seth Fletcher ha seguito per anni il lavoro di questo gruppo di visionari dall'interno, condividendo insieme a loro idee, viaggi, notti in bianco, false partenze, le delusioni per gli insuccessi incontrati lungo il cammino e, infine, la gioia infinita del traguardo ottenuto. Benché recentissima, questa storia è così importante perché dentro a quell'immagine sfocata, già diventata un'icona nell'immaginario collettivo, si coglie forse un vero e proprio miracolo della scienza contemporanea. I buchi neri, oggetti teorici risultati dai calcoli matematici di Einstein, fino a ieri erano solo una possibilità; dal 10 aprile 2019 sappiamo che esistono davvero: li abbiamo letteralmente visti. Fletcher racconta la storia di questa scoperta epocale, la storia di come una teoria di cento anni fa - quella della relatività di Einstein - possa ancora dare frutti meravigliosi e inaspettati indagando le profondità del cosmo.Con una prosa in presa diretta, Fletcher ci racconta tutta l'emozione di questa avventura, giorno per giorno, nel suo compiersi, e ci regala la gioia di vivere in prima persona uno dei momenti più eccitanti della scienza dell'ultimo secolo.
 

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.