Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Alinea: Architetture di città

Il plafone del teatro dei filarmonici di Ascoli Piceno. Conoscenza, conservazione e valorizzazione

Il plafone del teatro dei filarmonici di Ascoli Piceno. Conoscenza, conservazione e valorizzazione

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2011

pagine: 160

L'oggetto della presente monografia è il plafone sommitale della sala all'italiana a "ferro di cavallo" del Teatro dei Filarmonici di Ascoli Piceno, realizzato nel 1832, che verso la fine del 2007 si trovava in una situazione decisamente critica. Il Comune di Ascoli Piceno insieme al Dipartimento di Architettura, Costruzioni e Strutture dell'Università Politecnica delle Marche e all'impresa esecutrice hanno allora costituito un team di ricerca finalizzato a trovare una efficace soluzione progettuale improntata al minimo intervento e alla massima conservazione delle informazioni che il vecchio sistema costruttivo era ancora in grado di testimoniare. Ciò ha consentito un intervento molto più consapevole, ed ha anche contribuito a migliorare le conoscenze generali della problematica del recupero dei plafoni, sopperendo in parte alle lacune di letteratura.
25,00

Progettare con il paesaggio. Nuova casa della sport a Pelago

Fabio Fabbrizzi

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2011

pagine: 144

Un bellissimo paesaggio collinare, un borgo storico, un'area messa a disposizione da un'Amministrazione Comunale attenta alle questioni dell'architettura, sono solo alcuni tra gli ingredienti principali con i quali è stato possibile tratteggiare questa serie di itinerari progettuali. Ventidue progetti elaborati nel rispetto dei diversi sensi del contesto e del paesaggio, capaci ognuno di interpretarne identità e caratteri senza rinunciare alle disarticolazioni imposte dalla contemporaneità. Tra preesistenza e modificazione, tra storia e futuro, tra regola ed infrazione, ognuna delle piccole architetture per lo sport immaginate, nasce come scaturigine del luogo, a ricordarci come il comporre, altro non sia che un modo di guardare al mondo, per poi raccontarlo e condividerlo con gli altri,
18,00 17,10

Ospedali Riuniti della Valdichiana a Montepulciano

Paolo Felli

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2010

pagine: 160

30,00 28,50
Palazzo Gagliardi a Vibo Valentia. Restituito al futuro della città. Libro di storia e di cantiere

Palazzo Gagliardi a Vibo Valentia. Restituito al futuro della città. Libro di storia e di cantiere

Marco Dezzi Bardeschi

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2010

pagine: 304

Questo libro di storia e cantiere illustra l'esito positivo di un Concorso Nazionale d'Architettura per il recupero all'uso pubblico dell'imponente Palazzo Gagliardi a Vibo Valentia, costruito dalla famiglia "per motivi di rappresentanza per ospitare grandi protagonisti della nostra storia". Il volume si compone di due parti: nella prima (la storia) ripercorre, grazie ad una nuova ricerca d'archivio, l'avventura, pubblica e privata, di una delle famiglie più ricche ed influenti di Monteleone (oggi Vibo Valentia) da sempre coinvolta nella gestione della città. Nella seconda (il concorso, il progetto, il cantiere) documenta l'impegno di progetto e di gestione dei lavori che ha portato a restituire Palazzo Gagliardi alle legittime attese della città per realizzarvi la nuova grande Casa comune dell'Universitas dei suoi cittadini per svolgere quel nuovo alto ruolo di rappresentanza culturale, artistica e civile sognata da chi lo volle con tanto benefico impegno realizzare.
40,00
Nuove chiese per la liturgia rinnovata

Nuove chiese per la liturgia rinnovata

Marcello Panzarella, Emanuele Palazzotto, Andrea Sciascia

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2010

pagine: 160

Questo libro rappresenta una delle tessere di un approfondimento generale che un gruppo di docenti della Facoltà di Architettura di Palermo ha condotto negli ultimi 15 anni. Una tradizione di studi inaugurata da Pasquale Culotta, cui si deve il coinvolgimento di Crispino Valenziano, liturgista, e di Cettina Militello, ecclesiologa, con i quali egli ha definito un preciso sentiero di ricerca, articolato fra laboratori di progettazione e di laurea, seminari presso il Dipartimento di Storia e Progetto nell'Architettura e presso il convento di Santa Trinità alla Rocca a Cefalù, e alcuni viaggi di studio. Il libro si presenta come sintesi di un'esperienza didattica e di ricerca da noi condotta nell'a.a. 2001/02 nella Facoltà di Architettura di Palermo, culminata nella mostra e nel seminario di studio organizzato a Cefalù preso la sala ottagona di S. Caterina. Insieme ai testi di presentazione dei laboratori, le pagine mostrano alcuni dei progetti didattici che riguardano luoghi specifici di Palermo e Cefalù; luoghi in cui il progetto delle chiese e dei relativi centri parrocchiali è stato sempre inserito come occasione di soluzione per alcune questioni urbane ad oggi ancora irrisolte. Di fatto, e pur nella differenza di approccio tra i tre laboratori, il progetto dell'architettura liturgica è stato trattato sempre all'interno di ampie tematiche urbane e paesaggistiche, in cui la chiesa-comunità ha tentato di svolgere il ruolo di fulcro di aggregazione ed elemento identitario della città in cui insiste.
18,00

Amata città. Un progetto per il centro storico di Firenze

Alberto Breschi

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2010

pagine: 256

"Ogni città ha il proprio mito; esso è composto da una serie di immagini stratificate nel tempo, parte integrante della sua cultura, grazie alle quali essa è famosa. Firenze è una città "congelata" nel mito del suo passato a cui non ha saputo aggiungere un mito contemporaneo. Oggi ho la piena consapevolezza che non riesce a esprimere pienamente quelle qualità di vita e le identità culturali di una comunità moderna. Tutt'altro. Mi chiedo se sia ancora possibile reinventare una nuova dimensione urbana che sappia accogliere chi ci vive, studia e lavora e penso che occorrerebbe un coraggioso e difficile "progetto in controtendenza" che sia innovativo e possa contrastare il progressivo processo di degrado della città. Firenze richiede un grande e impegnativo progetto culturale a cui vorrei partecipare con il contributo di 'Amata città'." (Alberto Breschi)
26,00 24,70
L'edificio ex G.I.L. di Macerata

L'edificio ex G.I.L. di Macerata

Placido Munafò, Camilla Tassi

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2010

pagine: 248

L'edificio dell'ex G.I.L. di Macerata progettato dall'arch. Mario Ridolfi tra il 1933 e il 1934, la cui costruzione è terminata nel 1935, rappresenta uno degli edifici più significativi dell'architettura del Ventennio nella provincia di Macerata. Si tratta di uno dei pochi esempi di architettura razionalista realizzati nelle Marche prima del secondo conflitto mondiale. Di particolare interesse sono anche le scelte tecniche e dei materiali adottati che hanno riguardato differenti elementi costruttivi, dai serramenti all'uso all'epoca innovativo per la provincia di Macerata ' di telai in calcestruzzo armato. Sulla base di ricerche di archivio e indagini in sito, il testo ripercorre le vicende che hanno portato alla realizzazione dell'edificio inserendolo nell'ambito dell'ampia produzione architettonica della G.I.L., già O.N.B., e del progettista.
30,00

Lo stabilimento termale di «Santa Lucia» a Tolentino. Storia, architettura e tecnologia

Placido Munafò, Enrico Mugianesi, Daniele Paciaroni

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2008

pagine: 312

Lo Stabilimento Termale "S. Lucia" di Tolentino, inaugurato il 5 giugno 1938, costituisce uno degli edifici più interessanti tra quelli costruiti nella Regione Marche durante il Ventennio. È uno dei primi esempi marchigiani di architettura moderna progettati da tecnici comunali (progetto di Filippo Amici, Ingegnere Capo dell'Ufficio Tecnico Comunale di Tolentino). L'edificio si colloca tra l'architettura termale e l'architettura moderno-razionalista. Evidenti sono i riferimenti formali con l'architettura razionalista internazionale e quella moderna italiana che il progettista adotta nel disegno della copertura e nell'adozione dei volumi porticati del fronte principale.
20,00 19,00

Rilevare e rappresentare: Borgo San Lorenzo

Marcello Scalzo

Libro: Libro in brossura

editore: Alinea

anno edizione: 2008

pagine: 144

14,00 13,30
20,00 19,00
Gela. L'identità perduta

Gela. L'identità perduta

Francesco Salinitro

Libro

editore: Alinea

anno edizione: 2008

pagine: 224

30,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.