Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il Mulino

Il cristianesimo antico. Da Gesù a Costantino

Paul Mattei

Libro

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

Nel giro di tre secoli, una piccola setta periferica riesce a diffondere e imporre il proprio messaggio, la propria legge, all'interno dell'impero romano. È questa la vicenda, stupefacente e improbabile, della prima diffusione del cristianesimo, che questo volume ricapitola con chiarezza. Dopo aver tratteggiato il contesto religioso in cui sorse, cioè il giudaismo tardo e i vari paganesimi vigenti nel territorio dell'impero romano, il volume descrive l'azione di Gesù e degli apostoli e l'intensa opera di proselitismo che questi iniziarono, la progressiva fissazione della dottrina, l'organizzazione delle comunità, le persecuzioni di cui l'autore mette in luce in particolare l'importanza nel dar forma a un'idea di Chiesa come Chiesa di martiri e dunque a una particolare idea di santità a partire dalla quale si svilupperà un'imponente letteratura agiografica.
15,00

Cose che parlano di noi. Un antropologo a casa nostra

Daniel Miller

Libro

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

Arredi e decorazioni, dischi e ricordini, fotografie e giocattoli raccontano di noi, danno corpo alla nostra memoria, senso e contesto alle nostre relazioni con gli altri. Con gli oggetti, acquistati o ereditati, ricevuti o trovati, allestiamo il teatro intimo della nostra esistenza. Refrattario a banalizzare le merci come puri contenitori di alienazione e omaggi al consumismo, l'autore entra in dodici appartamenti nella stessa strada di una grande città, osserva con sguardo di entomologo, registra parole e gesti, risalendo, per questa via, alla vita più riposta delle persone che vi dimorano. Piccole cosmologie in cui protagonista è la silenziosa ma eloquente collezione di oggetti quotidiani che abitano insieme a noi le nostre case.
12,00

Quell'antica festa crudele. Guerra e cultura della guerra dal Medioevo alla Rivoluzione francese

Franco Cardini

Libro

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

Questo libro che il Mulino ripubblica in una nuova edizione rivista e illustrata è un'opera importante sulla guerra: non solo e non tanto dal punto di vista dell'evoluzione tecnica e strategica ma anche e soprattutto da quello dell'ideologia e della mentalità: insomma della sua "cultura": com'era, quale posto aveva nella vita delle società, come la vivevano gli uomini che la facevano e la subivano. Spaziando in un lunghissimo arco di tempo che va dall'alto Medioevo alle soglie dell'età contemporanea, attraverso la lettura di una ricca e pittoresca galleria di testimonianze, letterarie e no, Cardini racconta di un mondo in cui la guerra era una presenza stabile eppure, in fondo, molto meno devastante di quanto saranno le guerre di un'epoca più "umanitaria" e pacifista qual è la nostra.
16,00

La guerra del Vietnam

Mitchell K. Hall

Libro

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

Lo scontro fra la superpotenza americana e il piccolo nord-Vietnam comunista fu un drammatico banco di prova per gli equilibri del mondo bipolare e per l'opinione pubblica statunitense e occidentale. Il volume ripercorre la storia della guerra in Vietnam dalle sue lontane origini negli anni Quaranta sino al disimpegno americano nel 1973 e alla conquista di Saigon nel 1975, concentrandosi non solo sugli avvenimenti militari ma sul contesto internazionale dell'intervento e sulle ripercussioni interne agli Stati Uniti dove l'opposizione alla guerra fu uno degli elementi forti che coagularono la rivolta giovanile.
16,00
15,00

Le operazioni bancarie

Mariarosa Borroni, Marco Oriani

Libro

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

pagine: 250

Questo volume esamina le principali operazioni di approvvigionamento e di erogazione delle risorse finanziarie poste in essere dalle banche, nonché i servizi prestati a favore delle famiglie e delle imprese. Il nuovo testo prende le mosse dal fortunato omonimo libro dei curatori, ma è completamente ripensato e riscritto per cogliere le criticità emerse con la crisi e dunque presentarsi agli studenti aggiornato ed efficace per i corsi triennali. Anche gli operatori del settore bancario troveranno spunti preziosi di aggiornamento.
23,00

Introduction to private law

Pietro Sirena

Libro

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

pagine: 300

Ad un anno di distanza dalla sua pubblicazione, l'autore rivisita il manuale alla luce degli esiti e dei risultati registrati presso gli studenti che per primi hanno studiato su questo testo, aggiornandolo e corredandolo di nuovi materiali didattici.
29,00

Linguistica italiana

Massimo Palermo

Libro

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

pagine: 360

Il libro offre una trattazione esaustiva dei principali argomenti affrontati nei corsi universitari. La tripartizione dell'indice (storia, struttura, variazione) prevede una breve parte diacronica e due sezioni successive dedicate alla descrizione delle strutture e delle varietà dell'italiano d'oggi. In questa nuova edizione l'autore ha aggiornato l'opera su diversi fronti, con particolare riguardo alle più recenti tendenze emerse nell'italiano standard contemporaneo, impegnandosi anche a semplificare nella misura del possibile i passaggi espositivi risultati più ostici nell'uso del manuale da parte degli studenti. È stato inoltre aggiornato e significativamente arricchito anche il corredo di ampliamenti e di esercizi presente su Pandoracampus.
32,00

Forme d'impresa

Zamagni

Libro

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

pagine: 250

Un chiaro testo introduttivo che offre una panoramica a livello globale dell'impresa contemporanea nelle sue differenti articolazioni: la corporation, l'impresa pubblica, la piccola e media industria, la cooperativa, l'impresa sociale. Dopo un capitolo iniziale che ha l'obiettivo di mostrare l'impatto strategico della tecnologia sulla forma d'impresa, il volume dedica un capitolo a ognuna delle forme dette, indicandone caratteristiche, vantaggi e svantaggi. Un ultimo capitolo è riservato alla responsabilità sociale e civile dell'impresa, nell'intento di dimostrare che l'impresa non è un'isola e non può occuparsi solo di se stessa.
22,00

Pensare la vita. Saggio su Hegel

Stefania Achella

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

pagine: 313

A lungo il concetto di vita, nella sua accezione biologica, è parso per lo più estraneo alla riflessione di Hegel. E tuttavia il filosofo istituisce tra vita e pensiero una relazione particolarmente forte e suggestiva in grado non solo di rovesciare molti luoghi comuni della storiografia a lui consacrata, ma anche di stimolare la riflessione filosofica in un'epoca, come la nostra, che riscopre in vario modo le radici biologiche del pensiero. Ponendo l'accento sul concetto di vita, questo volume ci invita a una rilettura originale della filosofia hegeliana, intesa come una vera e propria ontologia vivente cioè non solo come una ontologia del vivente, ma come una trasformazione delle forme stesse di conoscenza della realtà. individuando nella mutazione della vita il paradigma della forma del pensiero, il saggio svela un altro, misconosciuto volto della dialettica hegeliana legato ai saperi positivi, all'epistemologia del Settecento e ai coevi sviluppi della sperimentazione scientifica.
25,00

La lotta alla povertà è innovazione sociale. La lotta alla povertà. Rapporto 2020

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

pagine: 164

Povertà non è solo mancanza di mezzi, ma anche di fiducia, relazioni, salute, opportunità, speranza. Quando le privazioni coesistono, diventano emergenza, esclusione, mancanza di futuro. Le attuali risposte di welfare privilegiano il prestazionismo e l'assistenzialismo, contribuendo a una costosa recessione di umanità, senza proporre soluzioni per uscire dall'emergenza. Il Rapporto 2020 della Fondazione Zancan, dopo aver analizzato la dispersione delle scelte politiche e legislative, si concentra sulle pratiche generative e i loro potenziali. Si stanno diffondendo nel nostro Paese con scelte coraggiose e strategiche, per meglio collegare la lotta alla povertà all'innovazione sociale. Il Rapporto considera la lotta alla povertà «con i poveri» un investimento prioritario e fruttuoso per l'intera società. È una sfida impegnativa e necessaria, per trasformare i servizi di interesse generale in occupazione di welfare, per privilegiare i diritti a corrispettivo sociale, per cercare soluzioni con i poveri, verificandole nei limiti esistenziali delle diverse povertà.
17,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.