Il tuo browser non supporta JavaScript!

Maggioli Editore

L'esame da dottore commercialista. Temi svolti

Claudio Orsi

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 200

Questa raccolta di temi svolti si caratterizza per i seguenti aspetti: costante attenzione alle novità legislative. Sono proposti elaborati che tengono conto delle più recenti innovazioni apportate nei vari ambiti disciplinari. Nel testo, inoltre, sono presentati nuovi temi relativi alla materia della finanza aziendale, disciplina contemplata a partire dalla prova scritta del 2008 e molto gettonata dalle Commissioni esaminatrici; - unione di sintesi e completezza. In aggiunta ai temi per le materie aziendali e giuridiche, che offrono la massima varietà di argomenti, sono presentate varie esercitazioni di ragioneria generale e applicata, tecnica professionale e contenzioso tributario; - interesse dei temi svolti, tutti statisticamente rientranti tra quelli che più di frequente sono assegnati in sede di esame di Stato; - utilità dell'elaborato. Le tracce proposte uniscono all'esposizione teorica anche una parte pratica, in linea con la tendenza sempre più diffusa fra le Commissioni esaminatrici ad assegnare tale tipologia di prova, attesa la difficoltà di verificare in sede di esame orale l'aspetto "pratico" della preparazione. La proposizione di uno schema di analisi del singolo quesito permette poi al lettore di acquisire un metodo per affrontare in maniera razionale la prova scritta; - stimolo del lettore al ragionamento. Numerosi elaborati hanno carattere interdisciplinare, sia per sollecitare il candidato a non procedere a uno studio nozionistico, sia perché temi meramente descrittivi si limitano a replicare quanto può dire un qualunque volume utilizzato dal candidato per la preparazione all'esame.
36,00 30,60

Il regime delle distanze in edilizia

Romolo Balasso, Pierfrancesco Zen

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 432

Questa nuova edizione del volume prosegue nell'obiettivo di tenere (doverosamente) aggiornato uno strumento di lavoro, qual è stato inteso, concepito e redatto il volume stesso, inerente un argomento che continua ad essere oggetto di controversie e/o registrare contrasti sia a livello normativo (tra fonti) sia a livello applicativo (ambito civilistico ed ambito amministrativo). Infatti, non c'è anno (oramai) in cui non vi siano provvedimenti normativi diretti o incidenti sulla disciplina delle distanze e, in particolare, in cui non vi siano espressioni giurisprudenziali tanto sulle normative (regionali, in particolare), oggetto di valutazione della Corte Costituzionale, quanto su questioni di legittimità, oggetto di valutazione della Suprema Corte di Cassazione civile e/o del Consiglio di Stato. Gli aggiornamenti apportati si riferiscono da un lato ad annotazioni conseguenti a giurisprudenza recente, dall'altro a dare evidenza alle questioni emerse, o segnalate dai lettori, e ritenute maggiormente significative quali, ad esempio: - il regime delle altezze nell'ambito della disciplina delle distanze legali; - criteri di misurazione (cap. 6) dopo il regolamento edilizio tipo e considerazioni in merito; - più in generale, gli effetti del regolamento edilizio tipo sul regime delle distanze, a seguito delle definizioni uniformi; - la questione 2% di cui all'art. 34, comma 2-ter, del testo unico edilizia che riguarda anche generici "distacchi"; - considerazioni sulle distanze in ZTO (Zone Territoriali Omogenee) per le nuove costruzioni, anche alla luce di recente giurisprudenza. Dunque, prosegue l'impegno di mantenere sempre vivo un testo con un taglio pratico e professionale, offrendo tutti i concetti essenziali e fondamentali della materia, oltre a qualsiasi altro contenuto utile ad accrescere quel patrimonio di conoscenze e saperi propri delle professioni tecniche e delle professioni giuridiche, verosimilmente chiamate a fornire alla committenza e alla collettività "servizi" professionali con un sempre maggiore valore aggiunto. Romolo Balasso, è architetto libero professionista che ha orientato la propria attività professionale nell'ambito tecnicogiuridico. Consulente, formatore e relatore in diversi incontri su tutto il territorio nazionale, è stato promotore e fondatore del centro studi Tecnojus, dove ricopre la carica di presidente, e per il quale cura i contenuti e i servizi oltre al sito web. Pierfrancesco Zen, è avvocato libero professionista del foro di Padova, esperto di diritto amministrativo e civile nell'ambito edilizio-urbanistico, relatore e formatore in diversi eventi oltre che autore di pubblicazioni in materia. È stato fondatore del centro studi Tecnojus, dove ricopre la carica di vice-presidente, e per il quale collabora nella cura dei contenuti.
44,00 37,40

Concorso Agenzia delle entrate. 150 dirigenti. Quesiti a risposta multipla per la prova preselettiva e scritta

AAVV

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 642

L'opera è una ricchissima raccolta di quesiti a risposta multipla, con dettagliato commento, per prepararsi alla prova preselettiva e alla prova scritta del Concorso Agenzia delle Entrate, per la selezione di 150 Dirigenti di seconda fascia da destinare alla direzione di uffici preposti ad attività operative di gestione, riscossione e contenzioso dei tributi, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 9 dell'1 febbraio 2019. Il testo, aggiornato ai più recenti interventi normativi, raccoglie numerosi questionari sulle seguenti materie: tributario; diritto civile e commerciale; diritto amministrativo; elementi di diritto penale; elementi di economia aziendale; pianificazione, organizzazione e sistemi di controllo; scienza delle finanze; elementi di diritto dell'Unione europea. Seguono batterie di quesiti a risposta multipla di diritto internazionale pubblico e ordinamento e attribuzioni dell'Agenzia delle Entrate, disponibili on line su maggiolieditore.it/approfondimenti, utilizzando il codice riportato in fondo al volume. Grazie all'ampio commento, il candidato può ripassare e approfondire le singole tematiche toccate. All'opera è collegato un volume che espone in forma manualistica le materie giuridiche, economiche e aziendalistiche sulle quali vertono le prove, elaborato tenendo costantemente conto dei quesiti in passato proposti dall'Agenzia.
29,00 24,65

La revisione legale. Tecniche e procedure

Riccardo Bauer

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 620

59,00 50,15
78,00 66,30

La chiusura del bilancio al 31.12.2018

Enrico Larocca

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 200

La Guida teorico-pratica alla redazione delle scritture di assestamento e di bilancio è strutturata in macro-aree tematiche, con didascalie laterali che consentono un immediato accesso al contenuto; esamina anche la fase preparatoria del bilancio, quale quella delle scritture di assestamento e di chiusura e ne fornisce esempi; è ricca di schemi che la rendono ancora più operativa; propone numerose esemplificazioni e scritturazioni contabili, check-list per gli organi societari e i principali fac-simili dei verbali da redigere per le varie riunioni degli organi societari coinvolti. L'edizione è aggiornata con le novità del Decreto fiscale (D.L. n. 119/2018, convertito con modificazioni ed integrazioni nella Legge n. 136/2018) in materia di esigibilità e detraibilità IVA e tiene conto della Legge di bilancio 2019 (Legge 30 dicembre 2018, n. 145) che ha riaperto i termini per la rivalutazione dei beni.
26,00 22,10

La nuova responsabilità medica

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 614

Il tema della responsabilità medica è affrontato in questo volume alla luce degli apporti che, nel corso degli anni, la giurisprudenza ha offerto nella quotidianità delle questioni trattate nelle aule di giustizia. L'opera rappresenta così una guida indispensabile per orientarsi tra le numerose tematiche giuridiche che il tema pone in ragione sia della specificità e della unicità di molti casi pratici, sia della necessità di applicare, volta per volta, un complesso normativo in itinere che il Legislatore adotta con l'intenzione di ordinare un sistema in sé piuttosto complesso. Alla luce quindi della riforma cd. Gelli-Bianco (L. n. 24 del 2017) i tredici capitoli che compongono il volume accanto ai temi classici (del diritto alla salute, dell'autodeterminazione del paziente, della responsabilità del professionista, dell'elemento soggettivo, del nesso di causalità, dei danni risarcibili, dei profili processuali) trattano anche temi innovativi (fra gli altri: tentativo obbligatorio di conciliazione; profili penali della nuova responsabilità medica; assicurazione della responsabilità civile) nonché i profili di responsabilità connessi alla specificità delle singole professioni sanitarie. A chiusura dell'opera, un interessante capitolo dedicato al danno erariale nel comparto sanitario. Sugellano il taglio pratico-operativo del presente volume le diverse questioni giurisprudenziali che corredano i capitoli, riportando la soluzione offerta dalla giurisprudenza ai singoli casi trattati.
58,00 49,30

Gestione e valorizzazione delle risorse umane

Luisa Macciocca Massimo, Raffaele Massimo

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 614

Questo libro è dedicato a coloro che lavorano o desiderano lavorare nelle Direzioni Risorse Umane e a tutte le persone che, a vario titolo, hanno la responsabilità di gestire il personale. Il manuale, attraverso un percorso logico, descrive metodologie di lavoro, strumenti e suggerimenti operativi per orientarsi con successo nella gestione e valorizzazione del personale: la risorsa più importante di un'azienda. Il testo ha un contenuto concreto: si sofferma ad esaminare, attraverso numerosi casi, ciò che accade realmente in azienda, fornendo le spiegazioni utili a comprendere dinamiche e culture. È orientato a far capire i modi di lavorare e a far acquisire la conoscenza delle metodologie di lavoro e degli strumenti atti ad affrontare le situazioni che si verificano con maggiore frequenza. Dopo aver delineato gli effetti dello scenario economico sulla Direzione Risorse Umane e sulla sua evoluzione, vengono approfondite le attività delle seguenti funzioni: Organizzazione, Selezione, Formazione, Gestione, Valutazione, Sviluppo, Politiche retributive e Comunicazione interna. Per ogni funzione vengono forniti modelli e strumenti operativi, affiancati da dettagliate spiegazioni per il loro utilizzo ed esemplificazioni di casi. Il mestiere delle Risorse Umane viene così descritto in modo pratico, dall'interno della Funzione, aggiungendo, di volta in volta, i particolari che illustrano le ragioni delle scelte organizzative alla base di una corretta politica di gestione e di valorizzazione delle Risorse Umane.
59,00 50,15
42,00 35,70

Manuale breve della proprietà intellettuale e industriale

Pier Paolo Muià

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 214

L'opera illustra i fondamentali istituti di diritto industriale e del diritto d'autore, attraverso un linguaggio semplice e chiaro, nonché numerosi richiami a casi pratici decisi dalle corti italiane, e si propone di far acquisire ai lettori, in maniera semplice ed elementare, la conoscenza base degli aspetti essenziali del Diritto della proprietà intellettuale ed industriale e dei relativi Contratti commerciali, nonché degli strumenti legali per la tutela giudiziaria delle opere dell'ingegno artistico-creativo. In particolare, il testo si occupa dell'inquadramento teorico generale degli istituti del marchio, del brevetto e dei modelli industriali e delle opere dell'ingegno, nonché dell'esame delle principali questioni giuridiche connesse a detti istituti ed al loro corretto sfruttamento. Dopo aver inquadrato il tema della proprietà industriale ed intellettuale all'interno della normativa italiana, nella seconda parte, l'autore esamina il marchio e gli istituti per la protezione dell'attività innovativa, in particolare il brevetto per invenzioni e i modelli di utilità, nonché i disegni e modelli. Vengono, quindi, illustrati gli strumenti processuali civilistici per la tutela della proprietà industriale e gli strumenti contrattuali per la circolazione dei relativi diritti. Infine, nella terza parte, vengono illustrate le varie opere tutelate dalla normativa sul diritto d'autore e le relative caratteristiche, i diritti scaturenti dalla creazione dell'opera e le limitazioni a detti diritti, nonché le modalità di registrazione delle opere protette dal diritto d'autore, gli strumenti di tutela giudiziaria civile delle opere e quelli contrattuali, attraverso cui si possono trasferire i diritti d'autore. Pier Paolo Muià, dopo aver conseguito la maturità classica, si è laureato in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Firenze. Esercita la professione di avvocato tra Firenze, Prato e Pistoia, occupandosi in particolare di diritto di internet, pri- vacy e IP, nonché responsabilità medica. È autore di diverse monografie sulle materie di sua competenza nonché di numerose pubblicazioni sulle principali riviste giuridiche nazionali ed è referente di dette materie per il portale telematico giuridico Diritto.it. È stato relatore in diversi convegni. FORMULARIO ON LINE L'acquisto del volume include la possibilità di accedere al materiale on line. All'interno sono presenti le istruzioni per effettuare l'accesso all'area.
19,00 16,15

Programmare al limite. La ricerca-azione per il cambiamento sistemico nella programmazione locale

Francesca Falcone

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 234

La legge di riforma del settore socio-assistenziale (328/2000) ha introdotto un approccio sistemico e complesso alla programmazione che supera il limite dell'autoreferenzialità decisionale e della visione tradizionale di impronta razional-strumentale. Ancora oggi, gli sviluppi della riforma appaiono incerti e i territori si dibattono tra il desiderio di cambiare e l'istinto a "conservare": il tema dell'innovazione non sembra essere a sufficienza messo a fuoco dagli attori locali, per i quali la parola "riforma"implicherebbe già di per sé cambiamento e innovazione. Assumere la programmazione come processo di cambiamento sistemico significa imprimerle una fisionomia processuale: l'attenzione è sulla definizione condivisa dei problemi e delle opportunità, sulla co-costruzione dei significati e delle azioni di cambiamento; i soggetti chiamati a co-programmare esplorano e sviluppano nuove visioni del futuro, sperimentano la costruzione di rapporti basati sullo scambio dei saperi e delle esperienze e co-producono decisioni di cambiamento che riguardano non solo il modo di produrre i servizi, ma soprattutto il modo di pensarli. Mentre si discute ancora di atteggiamenti contraddittori (sperimentazione vs conservazione), uno sguardo ravvicinato e più consapevole sulla realtà del sistema dei servizi richiede un nuovo asse di lettura che, mettendo a fuoco nuovi significati dell'organizzazione e dell'organizzare, applica approcci emergenti per costruire un nuovo repertorio concettuale e metodologico. Dal punto di vista metodologico, questo lavoro assegna alla ricerca azione una centralità indubbia in un duplice senso: provare a cambiare un sistema per conoscerlo, come Kurt Lewin sosteneva, e facilitare e sostenere processi di apprendimento e cambiamento per gli attori locali implicati nei processi di programmazione (apprendere facendo e fare apprendendo). Se nasce pensato in favore di studenti universitari di servizio sociale, il volume interessa in realtà una più ampia fascia di potenziali lettori. Non solo il mondo universitario fatto di ricercatori, docenti e studenti delle scuole di dottorato, ma anche altri attori sociali del mondo delle professioni.
25,00 21,25

51 istruttori servizi educativi nel comune di Milano. Kit completo per la preparazione al concorso: Manuale di preparazione-Quiz con soluzione commentata

Rosanna Calvino

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 896

È stato pubblicato sulla G.U. n. 2 dell'8 gennaio 2019 il bando di concorso per la selezione pubblica di 51 istruttori dei servizi educativi (cat. C1) per la scuola dell'infanzia nel Comune di Milano. Il presente kit contiene i due apprezzatissimi volumi: il manuale "L'insegnante nella scuola dell'infanzia comunale"; la raccolta di quiz a risposta multipla "Il concorso per insegnante nella scuola dell'infanzia". La combinazione dei 2 volumi garantisce una preparazione completa per affrontare al meglio il concorso. L'iter concorsuale prevede: - prova scritta: redazione di un elaborato o soluzione di quiz a a risposta multipla o a risposta aperta sulle materie indicate dal bando; - prova orale sulle materie indicate dal bando e accertamento della conoscenza della lingua inglese e dei principali elementi di informatica. Disponibili nella sezione online su maggiolieditore.it/approfondimenti i seguenti materiali: Carta dei Servizi Educativi all'Infanzia del Comune di Milano; Linee di indirizzo pedagogiche dei Servizi all'Infanzia 0-6 del Comune di Milano.
51,00 43,35

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.