Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Luca Sossella Editore: Arte poetica

Lettere a Valentinov

Lettere a Valentinov

Gabriele Frasca

Libro: Copertina morbida

editore: Luca Sossella Editore

anno edizione: 2022

pagine: 175

Le "Lettere a Valentinov" nascono intorno a un'interrogazione: com'è accaduto che un secolo iniziato con l'inerzia progressiva delle rivoluzioni sia culminato nella restaurazione di una società ferocemente iniqua e diseguale? E che ruolo hanno in questo scivolamento le pandemie? Gabriele Frasca risponde indagando non poche "rime della storia", e fra tutte quella che lega l'epidemia di spagnola di un secolo fa, arrivata a falcidiare l'Europa e il pianeta insieme alla prima guerra mondiale, a quella in corso. Mettendo a risuonare l'offensiva di primavera e un articolo di Pasolini del 1974, le purghe staliniste e la corsa allo spazio, i fatti del 1977 e una zarzuela di José Serrano Simeón, un sogno inquieto di Trockij e l'incubo prossimo al risveglio di Philip K. Dick, Frasca descrive un mondo che era già in quarantena prima che ce ne accorgessimo.
18,00
Transiti

Transiti

Giacomo Trinci

Libro: Copertina morbida

editore: Luca Sossella Editore

anno edizione: 2021

pagine: 123

A chi parla questo libro di versi che si presenta come lo spartito di una musica non ancora ascoltata? Alla ignota gioventù, come dice la lettera che lo sigilla, aprendolo. A lettori e lettrici futuri che non esistono ancora. A chi vuole distogliersi dalla chiacchiera permanente delle opinioni, fatta di rassegnazione, disinganno, cinismo, accettazione del fatto compiuto. Ai corpi giovani che resistono con le loro svogliatezze, idiosincrasie, rabbie, rancori. Dal deserto nel quale l'ignota gioventù si muove la poesia di Trinci riparte per rifondare la città, la civilizzazione che la piattezza informe del paesaggio global-capitalistico minaccia di estinguere. Se, come il virus ha reso evidente, il male attuale aggredisce direttamente il sistema respiratorio, la poesia ha il compito di custodire il fiato dell'anima, ovvero la lingua: ed è questo il più urgente programma politico.
12,00
La consegna delle braci

La consegna delle braci

Giorgiomaria Cornelio

Libro: Copertina morbida

editore: Luca Sossella Editore

anno edizione: 2021

pagine: 106

Un detto ebraico insegna che le parole somigliano a braci, sulle quali si deve soffiare nuova vita. Allo stesso modo, le poesie qui riunite somigliano a una promessa focaia o a un secondo battesimo del mondo praticato in un'epoca in cui tutto annuncia invece la propria estinzione. Un'archeologia del possibile consapevole che ogni verso andrebbe sempre vegliato come una ferita, perché la poesia è proprio quella ferita che, "nonostante la trionfante compiutezza dell'annuncio, continua imperterrita a sanguinare - a conservarsi aperta".
14,00
Il suon di lei

Il suon di lei

Gianni D'Elia

Libro: Copertina morbida

editore: Luca Sossella Editore

anno edizione: 2020

pagine: 189

Il suon di lei prende in prestito da L'infinito non solo il titolo, ma l'eco di una musica che mescola gli ingegni adriatici di Leopardi e Rossini; e fa riverberare le morte stagioni nella presente, e viva: ovvero nell'epoca tremenda, compromessa e offesa che ci è toccato vivere. Contro la quale si erge la visione della Ginestra leopardiana, la creazione di una "social catena che ci unisce", una confederazione umana in lotta contro il destino biologico. Una comunità non più sottomessa alla volontà di potenza ma in ascolto della fragile coscienza individuale, che invita all'esperienza poetica della natura e del mondo, al dialogo, all'incontro nella piazza attraversata dalle energie del futuro, oltre la violenza.
15,00
Un mondo che non può essere migliore. Poesie scelte 1956-2007. Testo inglese a fronte

Un mondo che non può essere migliore. Poesie scelte 1956-2007. Testo inglese a fronte

John Ashbery

Libro: Libro in brossura

editore: Luca Sossella Editore

anno edizione: 2017

pagine: 312

John Ashbery (1927) ha pubblicato oltre venti raccolte di poesie, con le quali ha vinto importanti premi in America. Self-Portrait in a Convex Mirror (1975) ha vinto tutti e tre i maggiori premi statunitensi il Pulitzer, il National Book Award e il National Book Critics Circle Award. La scelta dei testi di questa antologia con l'introduzione di Joseph Harrison è stata effettuata in collaborazione con l'autore.
15,00
Tre poesie e alcune prose. Testi (1959-2004)

Tre poesie e alcune prose. Testi (1959-2004)

Roberto Roversi

Libro: Copertina morbida

editore: Luca Sossella Editore

anno edizione: 2017

pagine: 576

Roberto Roversi (1923) raccoglie nelle "Tre poesie" del titolo Dopo Campoformio (nella versione 1965), Le descrizioni in atto (1969-85) e i versi degli anni Settanta e Ottanta riuniti nel Libro Paradiso (1993). Non distante dalla poesia, anzi con quella in dialogo, è la tessitura prismatica delle pagine in prosa, data da due estratti dai romanzi Registrazione di eventi (1964) e I diecimila cavalli (1976), e da una scelta di scritti (tra 1959 e 2004) dal titolo complessivo e ironico di Materiale ferroso, puntualmente in equilibrio tra teoria della poesia e impegno frontale, spesso politico, sempre e tenacemente etico.
15,00
L'attimo dopo

L'attimo dopo

Massimo Gezzi

Libro: Libro in brossura

editore: Luca Sossella Editore

anno edizione: 2010

pagine: 104

12,00
Per chi non è caduto. Poesie scelte 1959-2006. Testo inglese a fronte

Per chi non è caduto. Poesie scelte 1959-2006. Testo inglese a fronte

Geoffrey Hill

Libro: Libro in brossura

editore: Luca Sossella Editore

anno edizione: 2008

pagine: 288

Geoffrey Hill è tra i maggiori poeti inglesi del secondo Novecento. Insignita dei premi più prestigiosi e studiata dai maggiori critici viventi (tra cui Harold Bloom, che lo ha definito "il più intenso poeta inglese in attività"), la poesia di Hill viene offerta al lettore italiano in un'ampia antologia che ne rappresenta tutte le stagioni, nella traduzione e nella cura di Marco Fazzini, già traduttore degli "Inni della Mercia". Poeta integrale dei drammi della storia ("Ciò che non oso è devastare la storia / O invalidare la legge") e insieme della natura, Hill consegna in queste pagine una poesia tesa e affilata, che rappresenta una protesta radicale nei confronti della perdita collettiva di memoria e dell'avvilente banalizzazione del mondo e dei rapporti umani.
12,00
Vedere al buio

Vedere al buio

Gian Mario Villalta

Libro

editore: Luca Sossella Editore

anno edizione: 2007

pagine: 88

"Quello che vorrei fare, non so se ci riesco ma ci provo, è far entrare dentro di me le cose al punto tale da dirle come sono semplicemente."
12,00
Prime. Poesie scelte 1977-2007

Prime. Poesie scelte 1977-2007

Gabriele Frasca

Libro: Libro in brossura

editore: Luca Sossella Editore

anno edizione: 2007

pagine: 256

«La poesia, così come la prosa, sta semplicemente tornando a essere ciò che è sempre stata. Cinque secoli di silenziosa cultura tipografica sono solo una parentesi nella lunga storia, Foucault avrebbe detto "a pendenza lieve", dell'"arte del discorso" e della sua inseparabile gemella che riguarda tutti: "l'arte dell'ascolto". Ogni epoca può fare arte con i mezzi che si trova a disposizione, schizzare via più rapida di quanto ci sta già mutando, oppure ricorrere ai mezzi precedenti e già desueti, con i quali solitamente si cerca di tenere buoni e fermi coloro i quali, per loro stessa natura, sono in perpetuo transito. Se io metto su un congegno ad arte per tornare a ripeterti "sta buono lì", non è cambiato nulla, vuol dire che ho il mio interesse nel condividere la messa in stato con cui altre forze, mobilissime e fin troppo dinamiche, ci ripetono di stare tranquilli, perché tanto è tutto come prima. Ma se ti chiedo invece di "darti una mossa" e vivere veloce, allora vuoi dire che io, con te, quelle forze le voglio fregare, e che non voglio starmene fermo ad aspettare che decidano la mia sorte». Gabriele Frasca
12,00
Opera-Opera. Poesie scelte 1968-2007

Opera-Opera. Poesie scelte 1968-2007

Gregorio Scalise

Libro: Copertina morbida

editore: Luca Sossella Editore

anno edizione: 2017

pagine: 200

16,00
La distrazione

La distrazione

Andrea Inglese

Libro: Copertina morbida

editore: Luca Sossella Editore

anno edizione: 2017

pagine: 120

Un libro di poesia che esplora l'impossibile familiarità con il mondo e la propria vita, e lo fa proprio partendo dal terreno apparentemente più vicino e prossimo, che è il quotidiano. Non c'è infatti evento, per piccolo e banale che sia, capace di sfuggire del tutto all'ombra dell'insensatezza e dell'estraneità. Ed è proprio attraversando quest'ombra che la parola poetica cerca di ritrovare un possibile spessore dell'esperienza, di avvicinare quel reale da cui siamo perennemente esiliati. In un'epoca caratterizzata dall'industria dell'immagine e dell'informazione, la strada per il concreto è la più ardua e difficile che ci sia.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.