Logge massoniche e società segrete nell'Italia napoleonica
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Logge massoniche e società segrete nell'Italia napoleonica

Logge massoniche e società segrete nell'Italia napoleonica
titolo Logge massoniche e società segrete nell'Italia napoleonica
Autore
Collana Punto luce
Editore Tipheret
Formato
libro Libro: Libro rilegato
Pagine 116
Pubblicazione 06/2023
ISBN 9788864966847
 
10,00
 
0 copie in libreria
Ordinabile
Tra gli aspetti più interessanti delle società e delle istituzioni europee durante il periodo napoleonico, e più in generale nella prima metà del XIX secolo, la diffusione dei vincoli associativi merita senz’altro un maggiore approfondimento. È un fenomeno che ha radici profonde e si sviluppa a partire dalla metà del XVII secolo, dopo le catastrofi delle guerre di religione, l’olocausto della Guerra dei trent’anni e il dramma della guerra civile inglese. I protagonisti di questa rivoluzione silenziosa sono persone dotate di un adeguato bagaglio culturale e di buoni mezzi economici; non sono solo aristocratici e sono dotati di una certa libertà di movimento in un’Europa che si riapre ai commerci e alla circolazione delle idee.
 

Libri dello stesso autore

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.