Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

21/mo Secolo

25,00 23,75

CO2. Il diavolo che non c'è

Franco Battaglia

Libro

editore: 21/mo Secolo

anno edizione: 2023

pagine: 232

20,00 19,00
Autoveicoli elettrici. Tecnologie, prospettive e limiti

Autoveicoli elettrici. Tecnologie, prospettive e limiti

Sergio Fontanot

Libro

editore: 21/mo Secolo

anno edizione: 2023

pagine: 380

Autoveicoli elettrici circolavano sulle strade di Europa ed America, già dalla metà del XIX Secolo, essenzialmente limitati a cerchie ristrette di intraprendenti costruttori ed audaci automobilisti sportivi. Alla fine del Secolo scorso, i quattroruote elettrici "lunari", spettacolarizzati dalla televisione, affascinarono il grande pubblico e gli affezionati ai film di fantascienza e fantavventura. Appena nel 2004, in California, vide la luce la prima automobile elettrica commerciale: la mitica Tesla Roadster. Erano gli anni in cui, sull'onda della COP3, con i relativi Protocolli di Kyoto, nasceva la commercializzazione del culto dell'ambiente globale (green economy), che ha "arruolato" anche le auto elettriche. Questo libro ne presenta, tecnicamente, storia, struttura funzionale e componentistica, comprese le batterie, antiche e modernissime. Offre anche un quadro, aggiornato, del Mercato mondiale ed un'Appendice, dedicata alla Mobilità Elettrica minore: dalle biciclette ai monopattini, monoruota e seegway.
25,00

La sfida dell'energia: le fonti, le tecnologie, il nucleare

Franco Casali, Giordano Dominici Loprieno

Libro

editore: 21/mo Secolo

anno edizione: 2022

pagine: 180

Il mondo raggiungerà presto una popolazione di dieci miliardi di persone, che vorranno una qualità della vita simile a quella dei cittadini dei paesi più sviluppati. Per vincere questa sfida occorrerà una grande quantità di energia e di cibo. Tutte le fonti energetiche dovranno contribuire, in funzione delle loro caratteristiche e limiti. Anche il nucleare come fonte di elettricità e calore? Sembrerebbe di sì. Ma, come sempre succede quando si parla di sviluppo del nucleare come energia "pulita e sicura", tornano le paure ed i profeti di sventura. Gli autori, basandosi su ricerche e dati scientifici aggiornati, forniscono al lettore informazioni sulle fonti di energia, il fabbisogno mondiale, le tecnologie disponibili per soddisfarlo, l'impatto ambientale, l'evoluzione del settore nucleare, le prospettive dei nuovi reattori modulari SMR (Small Modular Reactors) e della fusione.
20,00 19,00

Cenni di matematica informale per teenagers

Franco Battaglia

Libro: Libro in brossura

editore: 21/mo Secolo

anno edizione: 2022

pagine: 352

Questo libro si propone agli adolescenti come compagno di studio della Matematica per gli anni compresi fra i loro 13 e 19. Principali argomenti trattati nei primi 16 capitoli sono: strutture algebriche, insiemi numerici (dai numeri naturali ai complessi), calcolo combinatorio, polinomi, equazioni e disequazioni algebriche, geometria analitica, funzione esponenziale e logaritmi, trigonometria, successioni, limiti, derivate, integrali e serie. Gli ultimi 4 capitoli sono dedicati a: calcolo delle probabilità statistica e descrittiva, Delta di Dirac e variabili random. Salvo rare eccezioni, tutte le affermazioni sono dimostrate e il linguaggio è discorsivo ma essenziale.
38,00 36,10

Il nucleare del futuro è già realtà

Alessandra Di Pietro, Massimo Sapielli, Vincenzo Romanello

Libro

editore: 21/mo Secolo

anno edizione: 2022

pagine: 180

Secondo una leggenda metropolitana diffusa in Italia, dopo Chernobyl e Fukushima, il mondo ha abbandonato la generazione di energia elettrica con le centrali nucleari. In realtà, oggi l'energia nucleare fornisce ai paesi europei circa un quarto del fabbisogno di elettricità. Nel mondo sono in funzione 439 reattori nucleari (altri 52 sono in costruzione) in trenta Paesi; altri 30 Paesi hanno chiesto all'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica (IAEA) di assisterli nel percorso che li porterà a realizzare la loro prima centrale nucleare. Tra il 1985 ed il 2020 la quantità di energia elettrica generata annualmente dalle centrali nucleari è raddoppiata, passando da circa 1400 TWh a 2800 TWh; un aumento significativo, anche se minore di quanto si attendeva 35 anni fa. Tutte le stime autorevoli indicano un raddoppio del numero di reattori nucleari in funzione entro il 2050. Quali reattori? Sicuramente i grandi impianti di Terza generazione avanzata oggi in costruzione (alcuni già in esercizio), che saranno affiancati da una nuova generazione di impianti medio-piccoli, gli Small Modular Reactors (SMR) - i quali, in alcuni casi, faranno anche da banco di prova per la Generazione IV. Alcuni prototipi sono già in funzione nel mondo (Russia e Cina) ed altri entreranno in attività entro questo decennio, ampliando l'offerta delle tecnologie nucleari avanzate che, nei passati decenni, non hanno mai fermato l'innovazione tecnologica. Gli SMR, oltre ad integrare i concetti di realizzazione modulare e flessibile, applicano innovativi concetti di sicurezza e difesa in profondità, compattezza, migliore gestione delle risorse dei combustibili e dei rifiuti radioattivi prodotti. Questo libro presenta le caratteristiche tecniche, i pregi ed i limiti, di un nuovo nucleare che è già pronto a contribuire alla fornitura del crescente fabbisogno di energia dell'umanità.
20,00 19,00

Vie di Roma nella X Regio. Le strade per la Venetia, la Raetia, il Noricum, la Pannonia e l'Illyricum

Ugo Spezia

Libro: Libro in brossura

editore: 21/mo Secolo

anno edizione: 2022

pagine: 760

La nascita, gli sviluppi e la storia del sistema stradale che, all'epoca della Roma repubblicana, collegò le altre aree dell'Italia al territorio dei Veneti e, in epoca imperiale, collegò la X Regio Venetia et Histria con le province della Raetia, del Noricum, della Pannonia e dell'Illyricum, confermando al territorio dei Veneti l'antico carattere di area elettiva di raccordo tra l'Italia, l'Europa nordorientale e l'area danubiana. Una pubblicazione di carattere divulgativo ma fondata su un esame rigoroso delle fonti antiche e della letteratura scientifica moderna. Un testo che pone a disposizione anche di chi non è uno specialista della materia le risultanze degli studi scientifici svolti fino ad oggi, rendendo doverosamente conto delle certezze (non moltissime) maturate attraverso secoli di studio e delle incertezze (tuttora numerose) che restano da dirimere e sulle quali si attende ancora il contributo risolutivo dell'Archeologia. L'autore sviluppa la sua approfondita analisi a partire dall'esame delle fonti storiche antiche, alla ricerca dei passi che menzionano, direttamente o indirettamente, le vie tracciate dai Romani nella X Regio. La storia dell'espansione romana, prima in Italia e poi oltre l'arco alpino, rende puntualmente conto della sequenza di costruzione delle strade. L'esame delle fonti itinerarie di epoca romana giunte fino a noi consente poi di individuarne i percorsi. La distribuzione dei miliari riferibili ad esse, le evidenze archeologiche emerse fino ad oggi e i toponimi indicativi del loro passaggio, segni tuttora presenti e vivi nei territori attraversati, consentono infine di individuare il tracciato di massima delle antiche vie e di renderlo fruibile in forma grafica nelle oltre 270 pagine a colori che corredano il volume.
50,00 47,50

Clima, basta catastrofismi. Riflessioni scientifiche su passato e futuro

Libro: Libro in brossura

editore: 21/mo Secolo

anno edizione: 2019

pagine: 245

Dal 1850 ad oggi la temperatura media del nostro pianeta è aumentata di circa 0,8-1 °C. La comunità scientifica è divisa tra chi attribuisce tale aumento a cause prevalentemente naturali e chi invece ritiene che l'aumento sia causato principalmente dalle attività dell'uomo. In questo libro desideriamo fornire elementi scientifici utili alla comprensione del tema, sulla base di conoscenze e dei dati quantitativi che provengono da varie discipline, dalla geologia alla fisica dell'atmosfera, dalla storia del clima a quella agroalimentare. Esse confermano che nel passato sono avvenuti numerosi cambiamenti climatici, la cui comprensione è l'unica premessa attendibile prima di avanzare ipotesi sul clima futuro del pianeta e mettere in atto costose politiche climatiche volte a limitare la crescita dell'economia.
25,00 23,75
Conservare l'edilizia in muratura: il sistema CAM
30,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.