Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Elliot

Innominazioni

Giuseppe Barbieri

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 120

L'annuncio dell'inaspettata morte di Thomas Bernhard provoca lo sconcertante agitarsi e correlarsi, nella percezione del narratore, di afflizioni mai sopite e di capricci mai sedati. In un insano smaniare si incrociano così l'insorgere della malattia e la successiva scomparsa del padre, la frenesia per una donna mai raggiunta, per un corpo che dà origine a fantasie erotiche minuziosamente descritte, cui si aggregano le immaginarie neuropatie della madre. In questo vortice mnemonico si armonizzano l'ossessiva indagine sulle ultime ore di Bernhard, sulla sua nefasta patologia, nonché il ricordo dell'unico amico con cui poter dibattere di libri ed editoria, cui fa eco un'infanzia fitta di curiosità "meccaniche", destinate agli ingranaggi dei giocattoli che suscitano, forse, quel morboso scrutare i "congegni" anatomici di piedi, mani, schiena e cosce dell'innominata donna che lo irretisce e strega. Un ipnotico percorso a ritroso nel labirinto della ragione che unisce una scrittura intransigente al male di esistere del protagonista.
14,00 13,30

Le sorelle Bunner

Edith Wharton

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 128

Ann Eliza ed Evelina Bunner gestiscono una bottega di fiori artificiali e piccoli oggetti cuciti a mano in una zona povera di New York. La loro vita tranquilla cambia il giorno in cui Ann Eliza, la sorella maggiore, regala a Evelina un orologio. Metafora tangibile del tempo che passa, questo minuscolo evento sarà l'innesco di una serie inarrestabile di cambiamenti: dall'incontro con il venditore dell'orologio, Herman Ramy, che possiede «il negozio più strano del mondo», fino alla presa di coscienza che la loro rassicurante routine è divenuta una «intollerabile monotonia» a cui porre rimedio. Ancora una volta Edith Wharton concentra la sua attenzione sulla condizione femminile e introduce temi modernissimi per l'epoca, tra cui la critica all'idea che il matrimonio o un'unione sentimentale siano condizioni necessarie per la realizzazione di una donna.
14,50 13,78

Morte nel bosco nuovo

Ludovico Del Vecchio

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 256

Il poliziotto-ecologista Jan De Vermeer viene incaricato di scoprire chi si cela dietro ai numerosi murales che appaiono in giro per Modena: alcuni ritraggono volti di bambini, altri denunciano stragi di alberi (nel bosco a nord della città qualcuno sta effettivamente rubando i pioppi di guardia alle querce secolari). Ma quando Jan inizia a indagare arrivano minacce nei confronti di sua figlia e questo nuovo pericolo lo porta a riaprire il caso di un ragazzo ucciso durante un rapimento, il cui padre aspetta ancora giustizia. Intanto in carcere Alberto Bacenigo, l'assassino seriale incastrato anni prima da Jan, vorrebbe ribellarsi ai diktat di una banda di nordafricani, ma l'alternativa sembra essere solo una: uccidere o essere ucciso. In questa nuova sfida per il poliziotto italo-belga convergono le esistenze di tanti, ciascuno con i propri segreti e i propri dolori, ognuno alla ricerca della verità. Sarà in grado Jan di garantire a tutti una risposta?
17,50 16,63

Antologia dello humour

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 96

Mark Twain, tra i più grandi scrittori e umoristi americani di tutti i tempi, realizzò nel 1888 un'opera di immenso valore: un'antologia con i migliori racconti umoristici (compresi i suoi) del tempo. Nella ricerca venne aiutato da alcuni collaboratori eccellenti, tra cui il grande autore e amico William Dean Howells. Opera inedita in Italia, Elliot ne propone una selezione che comprende, oltre alle biografie degli autori scritte per l'edizione originale dai curatori, i racconti umoristici i cui protagonisti sono animali decisamente stravaganti.
12,00 11,40

L'uomo che inseguiva il vento

Ramon Diaz Eterovic

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 192

Rendic, emigrante croato, sbarca nella città cilena di Punta Arenas con una missione di spionaggio da compiere. La Prima Guerra Mondiale è in corso e i suoi effetti arrivano fin lì, davanti allo stretto di Magellano, dove le persone lottano da sempre contro la natura impervia della regione antartica. Anche qui, nella città più a Sud del mondo, si affrontano inglesi e tedeschi, e l'arrivo di Rendic scatena passioni e sospetti tra amici veri e finti, doppiogiochisti e poliziotti corrotti. Ognuno prende le parti dell'una o dell'altra nazione in guerra, spesso solo per convenienza. Le cose si complicano quando Rendic fa l'errore fatale di innamorarsi della donna sbagliata: Martina, la prostituta più desiderata del bordello cittadino, affascinante e misteriosa... "L'uomo che inseguiva il vento" narra con sguardo malinconico la vita di una città alla fine del mondo e ci offre, con precisione storica, il racconto degli effetti a lungo raggio delle nostre guerre.
17,50 16,63

Il pino, i passeri, io e te

Katherine Mansfield

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 64

I primissimi racconti di Katherine Mansfield, scritti tra i quindici e i vent'anni (1903-1908), offrono al lettore le prime e valide espressioni letterarie dell'autrice tra le più virtuose della forma breve. Il filo conduttore è quello, fondamentale in tutta la sua produzione, della natura. La natura come metafora, come materializzazione del rapporto tra scrittura e memoria, ordine e caos, poesia e prosa, in cui l'autrice e i suoi personaggi diventano a turno animali, alberi, paesaggi. Come in un gioco infantile, la trasformazione le permette di esplorare altre specie e la vita in tutte le sue forme, come spesso nel progetto letterario modernista. Una preziosa selezione di racconti poco conosciuti che ci aiuta a ricostruire non solo la genesi di una delle figure più importanti della letteratura mondiale ma anche di riflettere di nuovo sul nostro rapporto, fragile e in crisi, con l'ambiente.
6,00 5,70

Colpire alla cieca

Marco Biaz

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 288

22 marzo 1999. Appena rientrato a casa dal funerale di Irene, l'amore tormentato della sua giovinezza rivoluzionaria, Massimo Gare riceve un pacco contenente un diario. Sulla copertina, una richiesta: «Leggilo nel 2019» ha scritto Irene. Sono passati vent'anni. Massimo, divenuto imprenditore di successo, ha rispettato la richiesta di Irene. Finalmente scopre i motivi del suicidio e che Irene ha lasciato una figlia. Si chiama Virna, e Irene vuole che lui la conosca. Quando riesce a incontrarla, viene introdotto in un gruppo di suprematisti dell'ecologia, il cui obiettivo è la demolizione degli orrori architettonici per fare spazio al ritorno della natura. Quasi senza volerlo, Massimo ne diventa il mentore. Sullo sfondo della città di Ivrea - un tempo Città dell'Utopia di Adriano Olivetti -, devastata dagli incendi e dal crollo dei ponti sulla Dora Baltea, in un paesaggio spettrale in cui la popolazione si arrabatta a passare da un lato all'altro del fiume con ponti tibetani e carrucole a pagamento, il cerchio si stringe intorno a Massimo, con un ministro che ha troppi scheletri nell'armadio per sopportarne l'esistenza e due donne che vengono incaricate di stanarlo e ucciderlo senza lasciare tracce.
18,50 17,58

A terra

Joan Jukes

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 48

«Ma, quando apro la porta, scopro che qualcuno ha spostato la mia sedia». È l'incipit in medias res di questo originalissimo racconto, nel quale il lettore viene a conoscenza solo pian piano riguardo a cosa sia accaduto e chi sia il narratore: una ragazza disabile costretta ad attendere che qualcuno la venga ad aiutare. E mentre attende racconta, con uno stile diretto al limite dello sfrontato, tramite riflessioni divertenti e profonde, la sua condizione. Pubblicato nel 1935 nell'antologia di "Best Short Stories" curata da Edward O'Brien e pochi anni dopo da Penguin, "A terra" è il primo racconto americano scritto dal punto di vista di chi vive la disabilità e viene oggi per la prima volta tradotto in italiano.
6,00 5,70

I bambini del mercato

Edgar Lee Masters

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 416

Nel 1922 Edgar Lee Masters, entrato nel canone della letteratura mondiale grazie all'Antologia di Spoon River, scrisse un feroce ritratto dell'America schiavista. Il romanzo, dal titolo "I bambini del mercato", arriva oggi per la prima volta in traduzione italiana. Ne è protagonista un ragazzo inglese che approda a Chicago nel 1833 per entrare in possesso di una tenuta ricevuta in eredità. Basta poco però perché la terra delle opportunità e della libertà tanto idealizzata si riveli un Paese contraddittorio, una democrazia in cui vige la schiavitù, un luogo «fondato da uomini bianchi per gli uomini bianchi». A quasi cento anni dalla sua prima pubblicazione, l'opera ci mostra tutta la sua incredibile attualità, aggiungendo un nuovo tassello letterario alla storia di un Paese in continua trasformazione.
20,00 19,00

Fantasia floreale in un antico giardino inglese

Walter Crane

Libro: Copertina rigida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 48

Il giardino fantastico ideato e illustrato dal grande maestro del liberty inglese si popola degli abitanti più diversi, a partire da quelli che appartengono al mito: fanciulle e ninfe dei boschi, meravigliosi fiori colorati, giovani sognatori intenti a dipingere e valorosi cavalieri, e ancora pavoni, fate e molte delle altre creature umane e sovrannaturali che hanno popolato l'immaginario artistico dell'epoca. Un'opera in una pregiata edizione a colori.
13,50 12,83

Peter, il gatto a una coda. La sua vita e le sue avventure

Charles Morley

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 112

Quando la moglie di Louis Wain si ammalò, per distrarla dal dolore e tirarsi su di morale la coppia adottò un gattino randagio a cui venne dato il nome Peter. È lui il protagonista di questo racconto illustrato, e la sua fisionomia avrebbe fatto parte di molta della produzione futura dell'autore. Dai gatti più realistici ai gatti intenti in attività squisitamente umane - fumare, leggere, giocare a carte - fino ai gatti caleidoscopici e psichedelici della sua ultima produzione, Louis Wain creò un immaginario mitico e indelebile che venne amato dai suoi contemporanei, tra cui Wells e Galsworthy. La sua fama è rimasta intatta nel tempo, tanto che a lui è ispirato il film "The Electrical Life of Louis Wain", interpretato da Benedict Cumberbatch.
14,00 13,30

Lontano nel tempo

Elizabeth Gaskell

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2021

pagine: 80

A diciotto anni, Susan Dixon perde i genitori e si trova di fronte a una scelta: prendersi cura di Will, il fratello malato, oppure sposare Michael, l'uomo che ama, il quale la vorrebbe tutta per sé e le ha proposto di affidare il fratello a un istituto di cura. Susan sceglie il fratello e il fidanzamento si rompe; negli anni, diventa nota per la sua alterigia e forza, per la fermezza con cui gestisce la casa e la tenuta familiare. Sullo sfondo delle campagne inglesi, "Lontano nel tempo" è il racconto struggente dei tortuosi percorsi che conducono all'età adulta e insieme un ritratto femminile tra i più intensi della grande autrice vittoriana.
11,50 10,93

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento