Il tuo browser non supporta JavaScript!

Interlinea

Omonimia

Jacopo Ramonda

Libro in brossura

editore: Interlinea

anno edizione: 2019

pagine: 144

Il tema dell'identità e dell'omologazione nella società contemporanea è al centro del libro di Jacopo Ramonda. L'autore s'interroga su una dicotomia forse soltanto apparente: da un lato il diffuso senso di spaesamento interiore in una società caratterizzata da una condizione di precariato che va ben oltre la sfera lavorativa; dall'altro il culto della personalità nell'epoca dei social network, che esalta e spettacolarizza la presunta unicità di ogni individuo, come in un talent show della mediocrità, finendo invece per alimentare conformismo e massificazione. È un piccolo viaggio dai «nomi» all'«omonimia»; cioè dal tentativo di difendere un'identità, o ciò che resta di essa, alla resa e alla totale omologazione.
12,00 10,20

Trasparenza

Maria Borio

Libro in brossura

editore: Interlinea

anno edizione: 2019

pagine: 144

La "trasparenza" del titolo è la sintesi tra ciò che è puro e ciò che è impuro nel mondo. È una sintesi creata dal mondo digitale in cui viviamo, liquido e trasparente: un grande vetro attraverso cui traspaiono, mescolati, il puro e l'impuro, l'uomo con la sua natura da una parte e la tecnologia senza ruoli dall'altra. E se nella dimensione digitale tutto è interscambiabile, resta la scrittura a trovare le differenze tra noi e il mondo.
12,00 10,20

La bambina mascherata

Cinzia Ghigliano

Libro in brossura

editore: Interlinea

anno edizione: 2019

pagine: 36

Città nuova, casa nuova, persone nuove: per Emma non è facile ricominciare tutto da capo. Le manca tanto la sua migliore amica. E poi qui nessuno sembra accorgersi di lei, neanche fosse trasparente. Forse una maschera la potrà aiutare a farsi notare da quel ragazzino vestito da Superman che passa tutti i giorni sfrecciando sul monopattino, per riuscire a rompere il ghiaccio... Età di lettura: da 7 anni.
8,00 6,80

Primo Levi. Ancora qualcosa da dire. Conversazioni e letture tra biografia e invenzione

Giovanni Tesio

Libro in brossura

editore: Interlinea

anno edizione: 2019

pagine: 153

Un volume che fa il punto su Primo Levi e la Shoah lasciando parlare lo scrittore grazie a una serie di interviste raccolte da Giovanni Tesio e a documenti d'archivio, tra cui autografi e fotografie. Un ritorno a Levi per appassionati lettori ma anche per insegnanti che vogliono approfondire con i propri studenti la figura di uno scrittore centrale per comprendere gli orrori della guerra e il Novecento, senza dimenticare che «Auschwitz è fuori di noi, ma è intorno a noi, è nell'aria. La peste si è spenta, ma l'infezione serpeggia: sarebbe sciocco negarlo».
18,00 15,30

Nell'abisso del Lager. Voci poetiche sulla Shoah. Un'antologia

Libro in brossura

editore: Interlinea

anno edizione: 2019

pagine: 283

«Dopo Auschwitz scrivere ancora poesie è barbaro» è la frase del filosofo Adorno che ha suscitato tante polemiche ma anche stimolato a riscoprire le voci poetiche più intense della Shoah, per la prima volta qui riunite in un'antologia internazionale. Emerge soprattutto il loro valore di testimonianza, di presa diretta e di riflessione, che non attenua l'importanza anche estetica dei testi di Paul Celan o Nelly Sachs, di Dietrich Bonhoeffer o Mario Luzi, fino ad Antonella Anedda ed Erri de Luca. Un libro che scuote le coscienze con la forza della poesia: per non dimenticare che, come ha scritto Primo Levi nella Tregua, «guerra è sempre».
18,00 15,30

Le leggi della cortesia. Galateo ed etichetta di fine Ottocento. Un'antologia

Libro

editore: Interlinea

anno edizione: 2018

pagine: 160

Le regole del bon ton cambiano ma sono ancora oggetto di discussione e mode. Con l'avvento della borghesia in Europa nel XIX secolo, la nuova classe dirigente vuole promuovere un codice comportamentale che la rispecchi. Si pubblicano quindi numerosi galatei, rivolti a un pubblico di fanciulli e adolescenti e d'altra parte vedono la luce i cosiddetti libri di etichetta, dedicati alla figura della signora, dal tono più coinvolgente e spesso ironico. Proprio da questi galatei sono tratti la maggior parte dei brani raccolti in questa divertente antologia: basti l'esempio della celebre Gente per bene della Marchesa Colombi, ancora contemporaneo e godibilissimo nella lettura.
12,00 10,20

Un anno con Babbo Natale

Andrea Valente

Libro rilegato

editore: Interlinea

anno edizione: 2018

pagine: 31

Babbo Natale, tutti lo sanno, lavora solo e soltanto un giorno all'anno, poi è libero per dodici mesi! Sì, però, cosa combina Babbo Natale tra un Natale e l'altro? Ecco allora, in estate e in inverno, in autunno e in primavera, tutto quello che avresti voluto sapere su Babbo Natale... ma non hai mai osato chiedere a nessuno. Età di lettura: da 8 anni.
8,00 6,80

La scuola dei Babbi Natali

Guido Sgardoli

Libro rilegato

editore: Interlinea

anno edizione: 2018

pagine: 29

Da quando è in pensione, il signor Franco si annoia e non sa come passare il tempo: decide così di iscriversi a una scuola un po' particolare, per diventare... Babbo Natale! Una storia tutta da ridere con finale a sorpresa. Età di lettura: da 5 anni.
8,00 6,80

La foto di Natale

Cinzia Ghigliano

Libro rilegato

editore: Interlinea

anno edizione: 2018

pagine: 32

«Nonno, non so come dirlo... Giulia dice che Babbo Natale non esiste» confessa un giorno Bibi. Ed ecco che il nonno comincia a raccontargli una storia di tanto tempo fa, quando, ancora bambino, nella notte di Natale, si era appostato con una macchina fotografica... Età di lettura: da 5 anni.
8,00 6,80

Il gioco della guerra. L'infanzia nelle cartoline del primo conflitto mondiale

Walter Fochesato

Libro in brossura

editore: Interlinea

anno edizione: 2018

pagine: 151

L'immagine dell'infanzia nella comunicazione visiva al tempo della prima guerra mondiale è un tema finora poco sondato e discusso. A cento anni dal conflitto Walter Fochesato, uno tra i più stimati studiosi di letteratura e illustrazione per ragazzi, pubblica una collezione di cartoline d'epoca e affronta l'argomento da vari punti di vista: dal modello del piccolo guerriero (tra gioco della guerra e guerra per gioco) agli orfani, dal ruolo ben poco emancipato delle fanciulle ai "bambini che fanno le cose dei grandi", dagli scout al simbolo del salvadanaio. Gli esiti sono sorprendenti anche per l'osservatore odierno. Cartoline illustrate, accanto a locandine e opuscoli, sono la fonte primaria della ricerca, con un'appendice sui personaggi di Antonio Rubino tra "Corriere dei Piccoli" e "Tradotta".
18,00 15,30

Il campanile scocca la mezzanotte santa. Le poesie di Natale che abbiamo letto a scuola

Libro

editore: Interlinea

anno edizione: 2018

pagine: 152

"Il campanile scocca la mezzanotte santa" è uno dei ritornelli natalizi nell'orecchio di chi è stato bambino dal dopoguerra fino agli anni Settanta e Ottanta. Dai libri di lettura delle scuole elementari ecco un gioco della memoria e dell'immaginario collettivo. Chi non ricorda le poesie di Gozzano, Ada Negri, Rodari o Piumini? Molte sono raccolte in questa antologia, con le illustrazioni originali, su Gesù Bambino, presepe, albero di Natale, befana e anno nuovo. A ridarci un'infanzia mai perduta.
12,00 10,20

Pane per Natale

Giovanni Orelli

Libro

editore: Interlinea

anno edizione: 2018

pagine: 51

«Entrava tutto bianco di neve e con il pane di Natale sulle spalle» ricorda Giovanni Orelli in uno dei racconti di questo libro, dedicato allo scrittore ticinese a due anni dalla scomparsa, con testi che rivivono la tradizione delle feste di fine anno tra Svizzera e Italia: «A Natale mangerò e berrò come un ciarlatano. Come un porco. Domani, che è vigilia, dirò la mia solita razione di bugie» ammette un suo personaggio che rende vive le contraddizioni dell'esistenza in un periodo dell'anno in cui vien voglia di parlare di «cose ancora più leggere della neve».
10,00 8,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.