Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

La Memoria del Mondo

Calligrafia. Evoluzione e futuro della bellezza scritta

Ernesto Casciato

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2021

pagine: 178

Il libro che avete tra le mani ripercorre le esperienze personali di un calligrafo italiano con decenni di pratica calligrafica alle spalle. Un testo inedito carico di passione e di suggerimenti pratici mai riportati prima, una lettura che disvela un mondo antico ma allo stesso tempo irrequieto e moderno, in continua evoluzione. Tutta la storia dell'uomo è permeata da quest'antica arte, la calligrafia, che sta rivivendo un periodo di grande e rinnovato interesse proprio in antitesi all'imperante spersonalizzazione imposta dalla massiva informatizzazione odierna. Prefazione di Benedetto Vertecchi.
15,00 14,25

Hypno

Alessandro Pasquinucci

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2021

pagine: 232

Tra gli adolescenti dilaga una nuova moda: giocare a Pendulum, una misteriosa applicazione che spinge a superare sfide sempre più complesse. A lanciarle è un fantomatico Dottore che si fa chiamare Hypno, ma è un semplice algoritmo o cela l'identità di una persona reale? L'applicazione diventa virale e tutti vogliono mettersi in gioco, ma ben presto, quello che comincia come un divertente passatempo, si trasforma in una trappola in grado di manipolare le menti di chi lo utilizza. Atti vandalici, pericolose acrobazie, incidenti: la situazione degenera e la città di Indigo precipita nel caos. Quando suo fratello scompare in circostanze misteriose, Rebecca dovrà fare i conti con la propria personalità pur di andare avanti, cercando si salvare se stessa e le persone a cui vuole bene da un destino di morte. Perché come dice Hypno... "Se cominci a giocare devi arrivare fino in fondo".
16,00 15,20

Finis terrae. Tutte le strade portano verso il mare

Fausto Leali

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2020

pagine: 340

"Le pagine che seguono sono il racconto di tutte le strade percorse da Fausto Leali fin qui. Un viaggio in tanti luoghi del mondo, a tratti un viaggio sognato. Un viaggio interiore, in fondo, con il pretesto di raccontare città, chiese, terre, persone, volti, storie, strade che portano fino al mare. A metà tra il romanzo di peregrinazione e la meditazione, una scrittura intensa, mai banale, che cerca di intravedere tra le trame fitte-fitte della vita, quel filo d'oro che non sempre si riesce a cogliere nel presente. Nelle strade di Fausto c'è sempre la musica. Tanta musica: rock, folk, d'autore, musica popolare francese. Le canzoni e le parole, come il viaggio, sono il pretesto per cercare di trovare un senso alla Siddharta, per tentare di andare in profondità, si potrebbe dire. Tentare di innalzare le sguardo oltre la fatica del vivere e oltre l'orizzonte delle cose banali e del già visto o sentito."
16,00 15,20

Agente speciale Biscia Dorata e il maestro scomparso

Laura Orsolini, Lorena Valentina Pajalunga

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2019

pagine: 78

L'agente speciale Biscia Dorata rientra dalla sua corsa mattutina e davanti alla porta di casa trova un animale che non aveva mai visto prima. È nero, pennuto, col becco giallo. È un merlo indiano che gli chiede aiuto. Il maestro Baba è sparito e i bambini della scuola di Yoga sono rimasti soli. Un viaggio nella lontana India porterà Biscia Dorata a compiere una nuova avventura alla scoperta dello Yoga. Età di lettura: da 7 anni.
9,90 9,41

Uelcome

Rouge

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2017

pagine: 80

Una raccolta di vignette dedicate all'Europa e alle sue frontiere. Vignette su carta, vignette su muro e vignette digitali, ma anche un video. La tecnica cambia, ma il racconto è unico. Qual è il filo conduttore di queste immagini? Provano a parlare di questo enorme fenomeno che è l'immigrazione verso il continente europeo. Non si tratta di un evento eccezionale. Non è un'emergenza. È una costante e non da oggi.
8,00 7,60

Al bar del Ceccone

Ivan D'Agostini

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2015

pagine: 202

14,00 13,30

I demoni di mezzanotte

Romina Principato

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2014

pagine: 538

Nell'Italia d'inizio '500, la comunità di un piccolo paese sperduto tra le colline della Val Camonica, controllato dal Duca De Baccelli e lontano dai domini della Diocesi di Brescia, vive come può dedicandosi all'allevamento e all'agricoltura, oltre che alla preghiera nella piccola chiesa gestita dal frate domenicano Orazio. In questa valle tranquilla, seppur molto povera, vivono Agata e Giacomo, fratelli gemelli di quindici anni, con la loro balia Amelia, che li ha cresciuti dopo la morte della madre naturale. Per nascondere un passato piuttosto tragico, i tre abitano isolati dal resto della popolazione, su una collina esposta direttamente sulla vallata e sul piccolo borgo...
17,00 16,15

Truffa la truffa. Concentrato di risate da guardia

Maria Lorena Arpesella

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2014

pagine: 204

Divertire e tutelare, questa è la doppia missione di "Truffa la truffa" di Maria Lorena Arpesella, cronista e redattrice locale. Anni di lavoro sul campo le hanno permesso di raccogliere testimonianze e fatti di cronaca, spunti per descrivere 15 situazioni di truffe e raggiri, dai più noti e comuni a quelli più strampalati e impensabili. Nasce "Truffa la truffa", 15 siparietti dove Sandra, la mitica arzilla signora protagonista, si imbatte in situazioni ambigue e raggiri... riuscendo sempre o quasi ad averla vinta sui truffatori. Il libro è corredato da altrettante schede, una sorta di guida pratica ricca di consigli utili per evitare situazioni a rischio. E se non fosse sufficiente, in fondo al libro un simpatico test di autovalutazione anti-truffa!
10,00 9,50

La via lattea degli ubriachi. (Un'e: state lontana)

Paolo Vachino

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2014

pagine: 92

Paolo si trova sempre nel "tra". Tra due mondi, tra due parole, tra due realtà. Tra le cose che si vedono e la sterminata presenza delle cose che non si vedono. Paolo Vachino si muove in questa oscurità ma possiede una bacchetta da rabdomante per disvelare, tra le onde smosse delle sue parole magiche le cose che non si vedono. Paolo sa ascoltare. Leggendo le sue parole scritte, a volte si perde il sentiero e non ci si raccapezza più tra parole parlate, cantate, raccontate che gli saltabeccano fuori e dentro senza pausa... Acquarelli di Claudio Jaccarino.
15,00 14,25
5,00 4,75

Il regno di Arlin

Antonella A. Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2010

pagine: 136

Ambientato in un paese della pianura milanese, racconta l'avventura fantastica di alcuni giovani amici che, spinti dalla curiosità e dal desiderio di avventura, scoprono, nei sotterranei della loro casa, un passaggio segreto che li accompagnerà in un mondo fantastico popolato da buoni e cattivi. Un viaggio nella fantasia che l'autrice narra con vivacità e freschezza. ... ed alla fine i buoni avranno la meglio. Arricchito da oltre 20 tavole ed illustrazioni a colori di Claudio Jaccarino.
14,50 13,78

L'airone e l'aquila

Alessandra Perotti

Libro: Copertina morbida

editore: La Memoria del Mondo

anno edizione: 2008

pagine: 140

Cecilia è una ragazzina che vive sulle sponde del Ticino, tra Piemonte e Lombardia; è il 1942, in campagna la mancanza di cibo non è drammatica come nelle città "ma non basta avere il cibo per essere contenti". Cecilia ha perso suo padre, morto combattendo sul fronte; vive con la mamma, la nonna e gli zii in un mondo ovattato fatto di giochi sulle rive del fiume, di polenta fumante, di scuola e chiesa. L'arrivo di Matteo però - un fuggiasco riuscito a scappare dai campi di concentramento della Slovenia - le aprirà gli occhi e desterà in lei un forte desiderio di comprendere la realtà e la certezza che "non c'è una guerra giusta". La storia di Yamina, invece, si svolge a Beirut, nel luglio 2006, in pieno conflitto libano-israeliano; il destino ha fissato anche per lei un appuntamento importante, in cui una linea partita da lontano sembra trovare il suo approdo. In entrambe le vicende si alza forte il grido di denuncia dell'assurdità della guerra, del mettere uomo contro uomo, popolo contro popolo quando le aspirazioni, le gioie, i dolori di tutti trovano la loro unica ragione nell'universale, identica, condizione umana.
13,50 12,83

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento