Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Sperling & Kupfer

Franco Battiato

Aldo Nove

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 246

La facoltà dello stupore: è questo il nucleo attorno al quale orbita l'intera esperienza artistica di Franco Battiato, la matrice che accomuna tutti i brani della sua vastissima produzione. La sua musica è un dono, un invito a smarrirsi per poi ritrovarsi; è un'esortazione a sperimentare continue incursioni in un altrove sconosciuto, negli infiniti «mondi lontanissimi» che possono aprirsi lungo il cammino delle nostre vite. Ed è proprio questo «senso di stupore inaudito» il sentimento dal quale prende le mosse Aldo Nove per ripercorrere la parabola umana e creativa del musicista siciliano e illuminare le incessanti peregrinazioni dello spirito che la alimentano. In queste pagine conosceremo un giovanissimo Battiato che a Riposto, in Sicilia, trascorre interi pomeriggi ad ascoltare i suoni della natura, con l'inquietudine di chi ha sempre voglia di andare via; anni dopo, a Roma, lo vedremo incassare il «le faremo sapere» dei discografici, per poi seguirlo a Milano, dove muoverà i primi passi nel mondo della musica e si imporrà all'attenzione del pubblico e della critica come una delle voci più originali del momento. Leggeremo di incontri sorprendenti, di turbamenti capaci di trasformarsi in musiche e parole, in suoni che sembrano provenire dal recesso dell'anima e hanno la forza di dilatare il tempo e lo spazio. Verremo condotti per mano nei meandri dell'opera di uno dei più grandi geni della musica contemporanea e saremo chiamati a cogliere i «frammenti dell'infinito» disseminati lungo un percorso musicale ed esistenziale di rara intensità. Infine, leggeremo le parole d'amore e di riconoscenza di un grande scrittore nei confronti di un uomo in grado come pochi altri di trascendere i confini, di guardare oltre le cose.
17,90 17,01

Matrimonio con delitto. La signora in giallo

Jessica Fletcher, Jon Land

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 320

Jessica Fletcher affronta un mistero in stile Agatha Christie: un albergo nella tormenta, dodici sconosciuti intrappolati, un assassino in mezzo a loro. Mentre la sua amata casa viene ristrutturata a seguito di un grave incendio nel quale ha quasi rischiato di perdere la vita, Jessica Fletcher alloggia all'hotel Hill House, che per il fine settimana ospita anche una dozzina di persone lì riunite per un matrimonio. Tra le famiglie dei fidanzati non corre buon sangue: i rapporti si sono incrinati definitivamente quando il padre dello sposo, Heath Mulroy, suicidatosi qualche mese prima per sfuggire all'arresto, ha frodato tra i suoi clienti anche il padre della sposa, lo scorbutico Doyle Castavette. La tensione tra i Montecchi e i Capuleti del Maine è palpabile e non mancano frecciatine acide e sguardi di disapprovazione. A complicare la situazione, per un cattivo scherzo del destino, finiscono per ritrovarsi tutti prigionieri nell'albergo a causa di una bufera. Gli ospiti di Hill House, però, hanno cose ben più gravi di cui preoccuparsi rispetto alle pessime condizioni meteorologiche, perché un assassino si è presentato senza invito alla festa e ha promesso di ucciderli uno dopo l'altro... Jessica Fletcher dovrà sfoderare le sue capacità investigative per ricomporre i pezzi di questo mistero che di ora in ora si infittisce sempre più - come la neve che va accumulandosi all'esterno - e che la vedrà in pericolo in prima persona.
17,90 17,01

La vita a piccoli passi. Vivere è trovare il coraggio di affrontare la paura

Luca Viscardi

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 160

«Sembra un film, ma è solo la storia di un mese un po' assurdo di una vita come tante: avrei lasciato ad altri il ruolo di protagonista, ma sono grato di aver potuto sperimentare quella che prima era solo una teoria. Non è importante cadere, ma sapersi rialzare e ricominciare a camminare.» Quando Luca scopre di aver contratto quel temibile - ancora sconosciuto - Coronavirus, da un giorno all'altro ogni cosa nella sua vita sembra essere diventata inutile: il programma in radio, la tecnologia che tanto lo appassiona, il ricordo di una pizza in compagnia e dei viaggi lontano dalla sua Bergamo, che in quei mesi sarà messa in ginocchio. Eppure, si aggrappa a questi spiragli di vita, come si fa con un gommone di salvataggio per affrontare la tempesta e uscirne sano e salvo. Ben presto, Luca capisce che da soli non si sopravvive: servono il supporto della famiglia, l'affetto degli amici e degli ascoltatori, le braccia, le menti e i cuori di medici e infermieri che sono diventati eroi. Quando azioni semplici e scontate, come lavarsi i denti, farsi la barba o la doccia, diventano per lui un privilegio, non gli resta che procedere a piccoli passi per scalare la montagna e trovare la via al campo base, la meta: quella normalità che si dà sempre per scontata. "La vita a piccoli passi" è la storia di speranza e rinascita di un uomo che ha lottato per la vita e la libertà, con il sorriso, la determinazione e l'entusiasmo che tutti dovremmo imparare ad avere nei momenti più difficili.
16,90 16,06

Come gli equilibristi. La mia vita con Moira

Luca Alghisi

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 195

Fin da quando era bambino, Luca è sempre stato ammaliato dal circo: le atmosfere oniriche, i colori sgargianti, gli animali esotici, le esibizioni che lasciano con il fiato sospeso. E poter sbirciare dalla finestra di casa il tendone arrivato in paese era sempre motivo di curiosità e gioia. È facile poi restare affascinati dalle famiglie di circensi e giostrai che, affezionatesi a Luca, lo coinvolgevano nella loro vita di tutti i giorni. Ormai adolescente, comincia a vivere con disagio la sua situazione famigliare: l'inquietudine e gli scontri diventano parte della quotidianità. È anche per questo che scrive la sua prima lettera a Moira Orfei, dichiarandole il suo desiderio di andare via di casa e di raggiungere il suo circo. Un messaggio in bottiglia che arriverà davvero nelle mani del suo mito. È da allora che il ragazzo e Moira vengono uniti dal filo del destino: Luca sale su un autobus e raggiunge Moira, la quale lo accoglie come un figlio e lo introduce alla vita circense. Luca entra così a far parte di una nuova famiglia, allegra, colorata, divertente, inusuale e pronta ad accettarlo senza volerlo cambiare. Nel circo ha fatto tutto, fino a diventare parte integrante della grande famiglia Orfei Nones, e ha accompagnato Moira fino all'ultimo giorno. Luca trasporta il lettore sotto il tendone del circo, lo fa accomodare sugli spalti e gli mostra i retroscena della vita circense: la dedizione di tutti gli artisti, l'amore per gli animali, la fatica e l'impegno dietro ogni lavoro, dal montare la grande città viaggiante al creare un nuovo numero, al prendersi cura di tutti. Perché il circo è molto più di ciò che si vede durante gli spettacoli: è condivisione, è appartenere a un'unica, grande famiglia. Con storie, aneddoti e curiosità, Luca Alghisi offre un ritratto inedito di Moira Orfei e di come sia riuscita a dargli una nuova prospettiva. Perché «circensi si nasce, come nel mio caso, oppure si diventa», diceva Moira. E Luca, grazie alla grande, unica regina del circo, lo è diventato..
16,90 16,06

Una notte silenziosa

Danielle Steel

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 307

Erede di una coppia di celebrità hollywoodiane, Paige Watts è stata sempre attratta dalle luci della ribalta senza mai riuscire a raggiungerle. Così, convoglia le sue aspirazioni frustrate sulla figlia Emma e cerca in ogni modo di farla diventare una star. All'età di nove anni, Emma ottiene il ruolo centrale in una delle serie tv di maggiore successo. Una tragedia inaspettata, però, distrugge ogni cosa. Ora, Emma si trova a dover vivere con sua zia Whitney, una donna molto diversa dalla madre e con ben altre ambizioni. Cresciuta avendo in odio il culto della notorietà nel quale l'avevano allevata i genitori, Whitney è sempre stata la studiosa sorella maggiore orientata alla carriera e senza legami sentimentali di alcun tipo. Tuttavia, in un attimo e senza esitazione, Whitney è pronta a cambiare la propria esistenza per la nipote. Una volta famosa, estroversa e carismatica, Emma dopo l'incidente è l'ombra di se stessa: non riesce più ad articolare suoni e parole, non ricorda nulla, è persa e terrorizzata. Ma con l'aiuto di sua zia, e insieme a un team di operatori sanitari e medici, Emma inizierà a ritrovare la sua strada, ricominciando da capo la sua giovane vita e cambiando quella di tutti coloro che la circondano. "Una notte silenziosa" è una storia commovente di resilienza e speranza.
19,90 18,91

Sempre con te

Mattia Ollerongis

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 199

«Non è facile ma se vuoi puoi essere una meraviglia anche con tutti quei pesi addosso». Non si sceglie di nascere con la paura: succede e basta. Il futuro spaventa, ma, se ci sono pericoli che si possono evitare, altri si devono affrontare. Riuscire a farlo dipende unicamente da noi. Kamilla ha solo sette anni quando una folla di bambini ancora sconosciuti, ma pronti a giudicarla, diventa l'insormontabile ostacolo da superare. Per la prima volta, da sola. Crescere non aiuta chi, come lei, custodisce dentro una versione speculare di sé, tremendamente più fragile. Quella ragazza vestita di fiori, che vorrebbe essere una rosa per proteggersi con le spine, allo specchio vede solo difetti e si odia per essere così diversa da come vorrebbe. Kamilla però stringe i denti e trova la forza per stravolgere tutto. Afferra quel giubbotto di salvataggio che le è stato lanciato e sopravvive alle tempeste dei colpi al cuore, delle delusioni, delle storie d'amore finite male. Finché, passo dopo passo, quella fragile bambina imparerà a conoscere se stessa attraverso gli occhi maturi della donna che è diventata.
9,90 9,41

Assassin's Creed. Odyssey

Gordon Doherty

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 369

Sparta, V secolo a. C. La piccola Kassandra, sette anni e un fuoco che le arde già dentro, condivide il calore della sua casa con la famiglia: il padre, la madre e il fratellino ancora piccolo. Il fuoco che sente crescere in lei quando è con loro, le ha detto la mamma, si chiama amore, ma un amore diverso da quello degli spartani per la terra, lo stato e gli dei, un amore troppo personale. Per questo le ha fatto giurare di non dire mai a nessuno quello che prova. Quando, però, una notte i vecchi sacerdoti della città vengono a casa a reclamare il sacrificio che l'Oracolo di Delfi aveva presagito, nemmeno la famiglia di Kassandra, nella quale regna l'amore, può sfuggire. Quella notte qualcuno morirà. E per qualcun altro inizierà il viaggio verso la leggenda.
10,90 10,36

Il coraggio di essere felice. Piccoli segreti per vivere meglio

Federica Panicucci

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 200

Il coraggio di essere felici è una forza dirompente capace di plasmare la nostra vita, ma per riuscirci servono forza, fatica e, appunto, coraggio. E quando pensi che «tanto ormai la mia vita è così e non cambierà», ecco, è in quel preciso istante che devi impegnarti al massimo. E allora accadrà quell'evento inatteso che modificherà il corso delle cose, ma devi essere capace di accogliere il cambiamento, e solo se avrai l'atteggiamento giusto potrai farlo tuo. Federica Panicucci non è solo una delle più celebri presentatrici italiane: è una donna, una mamma, una gran lavoratrice. Nella sua vita, privata e professionale, ha incontrato molti ostacoli, ma non ha mai lasciato che interferissero con i suoi obiettivi. Anzi: ha scelto di non arrendersi, di non accontentarsi e di mettere sempre la sua felicità al primo posto. In questo libro motivazionale e inspirational, Federica raccoglie i suoi dodici consigli per ritrovare il sorriso dando valore a ogni istante, traducendo l'amore in gesti, imparando ad amare se stesse, accettando i propri limiti, accogliendo il cambiamento. E lo fa attraverso dodici storie da leggere tutte d'un fiato: episodi che le hanno insegnato l'importanza delle piccole cose, trucchi e segreti per affrontare al meglio ogni giornata, rituali di benessere, racconti d'infanzia e scorci della sua vita che fanno sorridere, riflettere, emozionare. La personale ricetta della felicità di Federica è un'ispirazione per tutte le donne che vogliono imparare a volersi bene, inventandosi ogni giorno una quotidianità più intensa e luminosa: un vero atto d'amore verso se stesse.
17,90 17,01

Morire di mafia. La memoria non si cancella. Vol. 1

Libro

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 496

«Un libro da leggere perché racconta storie che tutti dovrebbero conoscere, specialmente i più giovani. E colpisce il fatto che a realizzarlo siano stati proprio dei ragazzi, impegnati nel fare memoria, nel conoscere la storia, nel voler cambiare il nostro Paese.» (Nicola Morra, Presidente della Commissione parlamentare antimafia). La memoria non si cancella, recita il sottotitolo di questo volume. E la memoria siamo noi: le vite che viviamo, gli incontri, le parole dette, lette e ascoltate. Doni inestimabili, risorse straordinarie. La memoria è un diritto e un dovere che siamo chiamati a esercitare, soprattutto quando parliamo di Mafia. È questa la convinzione alla base della realizzazione del volume "Morire di mafia", edito da Sperling & Kupfer - il primo di un progetto più ampio -, nel quale vengono rievocate le storie di oltre duecento vittime del crimine organizzato dal secondo dopoguerra ai giorni nostri. Sono donne, uomini e bambini; magistrati, imprenditori, politici, giornalisti, membri delle forze dell'ordine e comuni cittadini; sono nomi dietro ai quali si celano esistenze spezzate, legami recisi, sogni infranti. Questo libro - che non ha alcuna pretesa di esaustività e completezza - parla di Mafia raccontando le persone e vuole essere un primo (e per forza di cose parziale) tentativo di fare Storia attraverso un mosaico di «microstorie», ponendo particolare attenzione ad alcune vicende meno note o ingiustamente abbandonate all'oblio. "Morire di mafia" è un racconto corale al quale partecipano voci diverse - tra cui quelle dei familiari delle vittime -, generazioni e prospettive differenti. È la testimonianza che la memoria non si cancella ma va curata, senza retorica, per comprendere quanto accaduto. Lo dobbiamo a coloro che ci furono. Lo dovremo a quelli che verranno.
17,90 17,01

La casa degli incubi

Shaun Hamill

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 349

Noah Turner vede i mostri. Suo padre Harry li ha visti da giovane e, per celebrarli, ha costruito il Wandering Dark, una casa stregata che si è trasformata nel business dell'intera famiglia. Sua madre Margaret, da donna pragmatica qual è, si rifiuta di crederci, troppo concentrata a evitare che i figli vadano in pezzi. La sorella maggiore, la drammatica e vulnerabile Sydney, non ammette di vedere altro che il bagliore accattivante del riflettore del teatro... fino a quando questo non la inghiottirà, facendola sparire nel nulla. L'altra sorella, la brillante ma goffa Eunice, è logorata da una voce interiore che ogni giorno le ricorda la propria inadeguatezza e diversità e, pur di non farla vincere, Eunice compirà un gesto estremo. Noah Turner vede i mostri. Ma, a differenza degli altri membri della famiglia, sceglie di lasciarli entrare... Una decisione non priva di conseguenze, che comporterà anche un grande e definitivo sacrificio. Esempio di horror classico e romanzo di formazione, "La casa degli incubi" ci ricorda attraverso la storia e la metafora della famiglia Turner che i veri mostri sono le persone che ci vivono accanto, spesso anche noi stessi. Perché la vita sa rendere un mostro chiunque, ma si può sempre decidere di tornare indietro.
17,90 17,01

53 giorni

Gianpaolo Gambi

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 180

Il diario ironico e poetico della quarantena, un racconto fatto per riconoscersi e riflettere, esorcizzare la paura con il sorriso. Cinquantatré sono stati i giorni di isolamento dal mondo che tutti gli italiani, in ogni angolo della Penisola, hanno dovuto affrontare in quella che, fino a pochi mesi fa, sembrava la trama di un film di fantascienza e che all'improvviso si è rivelato il peggiore dei nostri incubi. Quella di Gianpaolo, quarant'anni, napoletano trapiantato a Milano, è una quarantena fatta di piccoli gesti quotidiani, di una convivenza forzata con la compagna Olivia, i vicini antipatici e i dirimpettai da spiare. È una quarantena con poche corse al parco e la spesa al supermercato come unica occasione di socialità, alla ricerca del Sacro Graal della pandemia degli italiani: il lievito di birra. È la quarantena di un instancabile viaggiatore costretto a casa, tra i ricordi di una vita dall'altra parte del mondo e le video-chiamate con i genitori dal Sud, che sembra più vicino di quanto non sia mai stato. Sono giorni fatti di incertezze e di rabbia, quella di chi ha perso tutto e di chi teme di non farcela, ma anche e soprattutto di speranza ed emozioni, quelle di un surfista che vuole tornare in acqua, di un attore che vuole tornare in scena, di un uomo felice che vuole tornare a ballare con gli amici. Quelli di Gianpaolo, nel suo appartamento a Milano, sono in realtà i cinquantatré giorni che tutti noi abbiamo vissuto.
14,90 14,16

Di pioggia e di fiori

Ludovica Bizzaglia

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 231

Roma, fine settembre. Per Nina è un grande giorno: l'inizio di un nuovo anno alla Celebrity Academy, la prestigiosa scuola di arti dello spettacolo. Quest'anno, però, è il più importante: è l'ultimo e decisivo e, se Nina non riuscirà a sfondare come attrice, dovrà fare i conti con la realtà e trovare un lavoro vero. Ci ha provato in tutti i modi, ha studiato notte e giorno, ha perfezionato la tecnica. Eppure qualcosa non funziona: è come se ci fosse una barriera invisibile tra lei e il mondo che non le permette di lasciarsi andare. Non c'è nessuna emozione quando recita, mai. Tutto il contrario di Megan, la sua migliore amica, che cantando riesce a infiammare anche i cuori più gelidi. E tutto il contrario di Sophie, la nuova ballerina appena arrivata da Milano, che sembra nata per calcare il palcoscenico. Nina ha promesso a se stessa di non arrendersi. Certo, non è facile, la competizione è feroce, sleale: a volte chi ha un sogno è disposto a tutto pur di realizzarlo, anche a tradire se stesso. Ma se c'è una cosa di cui Nina è sicura è che le difficoltà possono solo renderla più forte. Perché è dalla pioggia che nascono i fiori, e lei è pronta a sbocciare.
16,90 16,06

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.