Per invigilare me stesso. I Taccuini di lavoro di Benedetto Croce
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Per invigilare me stesso. I Taccuini di lavoro di Benedetto Croce

sconto
5%
Per invigilare me stesso. I Taccuini di lavoro di Benedetto Croce
Titolo Per invigilare me stesso. I Taccuini di lavoro di Benedetto Croce
Autore
Collana Loica. Testi e studi sul pensiero moderno, 12
Editore Bibliopolis
Formato
libro Libro: Copertina morbida
Pagine 354
Pubblicazione 03/2022
ISBN 9788870886795
 
Promozione valida fino al 12/02/2027
40,00 38,00
 
risparmi: € 2,00
0 copie in libreria
Ordinabile
Croce iniziò a scrivere i suoi "Taccuini di lavoro" nel 1906 e li interruppe solo due anni prima di morire, nel 1950. Come dice nelle stesse pagine dei taccuini, il fine di tenere un diario, oltre che rendere conto dei lavori svolti, era quello "quasi d'invigilare" sé stesso, in vista della proficua distribuzione del tempo nelle sue giornate, segno di quella grande operosità che ci ha lasciato un patrimonio di così numerose e importanti opere. Dopo più di trenta anni dalla sua prima edizione, torna il fondamentale libro dedicato da Gennaro Sasso ai Taccuni di lavoro. Questa nuova edizione, immutata nella struttura, è però arricchita di molte pagine, nei luoghi che più richiedevano approfondimenti e precisazioni. Nuove considerazioni, ad esempio, sono state aggiunte nei punti dedicati al modo in cui Croce visse e patì la Judenfrage negli anni che seguirono la promulgazione, nel 1938, delle leggi per la difesa della razza.
 

Libri dello stesso autore

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.