Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Guida

Il fenomeno e l'Opus postumum di Kant. Il passaggio trascendentale alla fisica

Antonello Franco

Libro: Libro in brossura

editore: Guida

anno edizione: 2024

pagine: 154

La scoperta di quest’opera postuma di Immanuel Kant è una tappa che segna il cammino nella filosofia. È un’opera che impressiona, poiché appare svolta con la dedizione e quasi l’ansia che si presta a qualcosa di impellente nella sua necessità, contro la quale il tempo invece incalzava. Aspetto centrale è il problematico ‘fenomeno indiretto’ o ‘fenomeno del fenomeno’. Desiderava Kant verificare la compatibilità del ‘fenomeno’ previsto dalla Critica della ragion pura con il fenomeno ‘indiretto’? Avendo Kant avvertito la “lacuna” nel sistema trascendentale, nell’Opus postumum intendeva fare una verifica della sua validità? Kant supererebbe sé stesso, nel senso che la “lacuna” da lui avvertita veniva scoperta e superata dal suo stesso sistema trascendentale e dalle sue stesse conquiste teoretiche, che in fondo sarebbero conquiste ‘ermeneutiche’, svolte nell’opera postuma?
15,00
Malattia

Malattia

Cesare De Seta

Libro: Libro in brossura

editore: Guida

anno edizione: 2024

pagine: 120

Ludovica è una giovane insegnante di matematica al Liceo, ma raramente riesce a condurre la sua vita con calcolo e programmazione. Un susseguirsi di relazioni amorose, come se fosse la sua Malattia, le farà capire che non sempre fuggire dalla stabilità può darle maggior appagamento di una persona su cui contare davvero, anche nel momento del bisogno. La sua vita si intreccia con altre realtà, quasi mai migliori della sua, che la portano a riflettere sui suoi primi approcci del passato, sulle storie impossibili agognate, sulle storie possibili, ma evase per paura della felicità.
12,00
Federico e Francesco conversano su Antropocene

Federico e Francesco conversano su Antropocene

Franco Contaldo

Libro: Libro in brossura

editore: Guida

anno edizione: 2024

pagine: 114

Questo manoscritto coincide con le celebrazioni per gli ottocento anni dalla fondazione, ad opera di Federico II, della Università di Napoli, prima Università laica del mondo, e dalla composizione del Cantico delle Creature di Francesco d’Assisi, nel quale per la prima volta altri Esseri di Natura, oltre gli Umani, sono riconosciuti Creature del Signore, “frati e sore”. Federico e Francesco sono visionari, uno celebrato “stupor mundi”, l’altro “matto di Dio”, laici, aperti al dialogo con l’Altro, Natura compresa. Pur contemporanei non si sono mai incontrati. Sogno, l’Energia Primigenia secondo le remote Cosmogonie aborigene, consente questo incontro. I due discuteranno di possibili scelte e comportamenti per affrontare la Transizione dal Neolitico (tempo della Storia) ad Antropocene (Antropizzazione irreversibile del Pianeta).
14,00
Gaetano Genovese. Un profilo essenziale della vita e dell'opera

Gaetano Genovese. Un profilo essenziale della vita e dell'opera

Vincenzo Marsilia

Libro: Libro in brossura

editore: Guida

anno edizione: 2024

pagine: 64

Questo breve saggio è un ritratto “a tutto campo” dell’architetto Gaetano Genovese (1795-1875), fra i protagonisti del neoclassicismo a Napoli. Insieme alla sua figura e all’opera, ampia e variegata, svolta nel corso di alcuni decenni, il libro intende dar conto per grandi linee del periodo storico, della cultura del tempo e delle problematiche dell’architettura nel periodo ottocentesco. La figura di Genovese, architetto e urbanista aperto alle tematiche e alle tecniche che andavano a definirsi nei decenni centrali dell’800, è stata oggetto anche di studi e opere specialistiche. E tuttavia essa non appare adeguatamente conosciuta da chi pure è attento e interessato al patrimonio artistico e monumentale di Napoli. Non molti sanno, ad esempio, che l’attuale aspetto di Palazzo Reale è dovuto al suo sapiente magistero, protrattosi per quasi vent’anni.
12,00
La ricchezza è povertà

La ricchezza è povertà

Rosario Viapiana

Libro: Libro in brossura

editore: Guida

anno edizione: 2024

pagine: 112

La concentrazione della ricchezza è il filo conduttore di osservazioni e riflessioni che, scrupolosamente conservate per anni, vedono ora una presentazione organica e compiuta in questo volume. Le considerazioni dei principali teorici della dottrina economica (Smith, Marx, Keynes), gli eventi che hanno visto i pochi determinare i destini delle popolazioni, inducono alla convinzione che solo attraverso l’egoismo del singolo (poi evolutosi in egoismo di gruppo e successivamente di popoli strutturati in società) si può provare a narrare in maniera più completa l’evoluzione dell’animale uomo nel corso dei secoli. Prefazione di Domenico Cersosimo. Postfazione di Vincenzo Ferrari.
13,00
Francesco Ferrucci. Tragedia in cinque atti

Francesco Ferrucci. Tragedia in cinque atti

Mario Ciarimboli

Libro: Libro in brossura

editore: Guida

anno edizione: 2024

pagine: 112

La Libertà contro la Tirannia. La Speranza contro il Terrore. La Toscana contro un Impero. Firenze, 1530: la Repubblica è sotto attacco. È compito di un giovane speranzoso salvarla dalle pretese e dai soprusi delle armate dell’Imperatore, chiamate dal Pontefice per ripristinare l’autorità decaduta dei Medici. In una tragedia in endecasillabi sciolti ed in cinque atti la coscienza di un popolo si scontrerà con le armi di un Regno, pronte a sottrarre il diritto sacro e naturale alla libertà non ad uno Stato, ma alle sue famiglie ed ai suoi fiduciosi figli.La Libertà contro la Tirannia. La Speranza contro il Terrore. La Toscana contro un Impero. Firenze, 1530: la Repubblica è sotto attacco. È compito di un giovane speranzoso salvarla dalle pretese e dai soprusi delle armate dell’Imperatore, chiamate dal Pontefice per ripristinare l’autorità decaduta dei Medici. In una tragedia in endecasillabi sciolti ed in cinque atti la coscienza di un popolo si scontrerà con le armi di un Regno, pronte a sottrarre il diritto sacro e naturale alla libertà non ad uno Stato, ma alle sue famiglie ed ai suoi fiduciosi figli.
10,00
Memoria, identità, crisi. Un viaggio tra le istituzioni e il «Paese reale»

Memoria, identità, crisi. Un viaggio tra le istituzioni e il «Paese reale»

Antonio Iodice

Libro: Libro in brossura

editore: Guida

anno edizione: 2024

pagine: 448

“Li ricordiamo ancora i funerali del sindaco comunista di Giugliano, il corteo funebre con la bara portata a spalle dai compagni, riconoscibili per il foulard rosso, e le chiese tutte chiuse, prima del solito. Quel sindaco era mio zio, quelle chiese le avrei orgogliosamente frequentate. La mia storia familiare, però, è solo una parte di questa narrazione, peraltro posta pudicamente alla fine e narrata sempre facendo sponda su segmenti di storia nazionale e locale”. Stanca, confusa, impoverita, individualistica, globale eppure così attratta dalle piccole comunità chiuse e respingenti, secolarizzata eppure così affascinata dalla spiritualità: la realtà contemporanea trova nella prima parte del volume un tentativo di interpretazione. Nella seconda metà verrà proposto al lettore un viaggio nella memoria di una generazione che ha portato in Europa i suoi valori, senza mai dimenticare, però, il territorio da cui è partita.
35,00
Santo Laìse ai Bagnoli

Santo Laìse ai Bagnoli

Giorgio Gragnaniello

Libro: Libro in brossura

editore: Guida

anno edizione: 2024

pagine: 294

Il saggio è il risultato di ricerca commentata da fonti do- Giorgio Gragnaniello cumentarie archivistiche inedite dall’Archivio di Stato di Napoli e dall’Archivio Storico Diocesano di Pozzuoli sulla settecentesca “Casa e podere ai Bagnoli del Regio e Venerabile Convento di San Luiggi di Palazzo dell’Ordine de’ Minimi di San Francesco di Paola al Largo di Santo Laìse”, attraverso le stagioni di potere e le vicende di religiosi, nobili e cortigiani fino ai nuovi padroni dello stato unitario. Le loro clamorose e misconosciute inadeguatezze politiche curiosamente si intrecciano con l’umile epopea di generazioni contadine attraverso processi evolutivi dell’agricoltura meridionale documentati nei contratti agrari: testimoni dell’introduzione di nuove colture contemporaneamente a ostinate persistenze e tecnici anacronismi.
18,00
Noi #commercialistichef internazionali

Noi #commercialistichef internazionali

Libro: Libro in brossura

editore: Guida

anno edizione: 2024

pagine: 298

Coinvolgere sempre più professionisti del Food per NOI è importante; l’importanza del ruolo di NOI #CommercialistiChef capaci da un lato di essere aziendalisti, dall’altro di avere la giusta formazione per accompagnarli verso l’internazionalizzazione delle loro aziende, assieme ai nostri cugini di NOI #AvvocatiChef e NOI #GiornalistiChef. Il coinvolgimento delle nostre famiglie in questo progetto è stata la chiave di lettura essenziale per superare l’individualismo; far vedere ai nostri figli ciò che facciamo e come lavoriamo ci ha permesso di presentarci a loro con un’altra luce. Mai abbiamo ricevuto tanta curiosità verso la nostra professione e tutti noi ci auguriamo di trasmettere ai nostri figli i nostri valori, le nostre passioni, le nostre gioie tanto da poter sentire un giorno, ad una domanda posta con tono imperativo dal Colonnello Monica Montuoro, l’affermazione “vorrei fare la professione di papà”. Due ragazzi di 19 anni che danno una tale risposta con occhi pieni di gioia producono una grande emozione.
30,00
Augusto Caminito, l’ultimo seduttore. Mio padre e il cinema

Augusto Caminito, l’ultimo seduttore. Mio padre e il cinema

Ambra Caminito

Libro: Libro in brossura

editore: Guida

anno edizione: 2024

pagine: 422

Augusto Caminito è una figura ancora da storicizzare, attraverso la quale si può mappare l’evoluzione dell’industria cinematografica italiana dagli anni Sessanta alla soglia del nuovo millennio. Caminito, come sceneggiatore, produttore e regista, ha attraversato ogni genere e realtà produttiva nei decenni in cui il cinema italiano ha dominato il panorama mondiale. Ha firmato copioni per Luigi Comencini, Nanni Loy, Giorgio Capitani, Luciano Salce, Alberto Sordi, Fernando Di Leo, Salvatore Samperi, Paolo Bianchini, Jean-Pierre Mocky, Tonino Valerii, Florestano Vancini, Giuliano Montaldo e altri. Braccio destro di Rodolfo Sonego, ma anche pragmatico forgiatore di un cinema popolare, Caminito, divenuto produttore, riesce a unificare le sue diverse anime. Con la sua Scena Film produce grandi successi commerciali (Rimini Rimini, Super Fantozzi, i film di Carlo Verdone), il cinema dei grandi autori (Bertrand Tavernier, Margarethe Von Trotta, Marco Ferreri) mantenendo uno sguardo al mercato americano (King of New York, Laguna), senza dimenticare il nostro cinema di genere (Fulci, Pirri, Brass, Mattei, Fragasso). Il libro di Ambra Caminito, figlia di Augusto, e di Eugenio Ercolani ripercorre la sua vita come se fosse un film, con il suo lavoro, le sue passioni, i suoi amori, i suoi viaggi. Comprende dichiarazioni inedite di Renzo Rossellini, Marco Tullio Giordana, Abel Ferrara, Ruggero Deodato, Harvey Keitel e Sergio D’Offizi e altri, in un collage che soddisferà in egual misura cinefili e curiosi. Contiene interviste e saggi di Eugenio Ercolani. Contiene testimonianze fotografiche.
22,00
I giorni dell'ira. Le vicende prodigiose di un nobile valenzano del secolo XVI

I giorni dell'ira. Le vicende prodigiose di un nobile valenzano del secolo XVI

Vicent Josep Escartí

Libro: Libro in brossura

editore: Guida

anno edizione: 2023

pagine: 156

Jeroni Joan Roger, figlio del conte di Montdrach, ricorda gli avvenimenti incredibili che accaddero nei primi dodici giorni del luglio 1547, legati alla morte del suo notaio, Carles Miguel Descó, con il quale aveva una relazione segreta. Convinto che sia Dio a governare il suo destino e le sue azioni, Jeroni Joan svela, attraverso un libro di memorie, una sequenza di eventi fantasiosi e irreali che danno vita a un gioco letterario che richiede la complicità del lettore. Una storia di desideri nascosti piena di riferimenti culturali al tempo in cui avvennero eventi così straordinari.
18,00
Ho vestito un mito. Dietro le quinte con Carla Fracci

Ho vestito un mito. Dietro le quinte con Carla Fracci

Annamaria Morelli

Libro: Libro in brossura

editore: Guida

anno edizione: 2023

pagine: 130

Questo è il racconto intimo di un’amicizia e di una collaborazione artistica trentennale, quella tra l’autrice, la scenografa e costumista Annamaria Morelli, e la celebre e indimenticata étoile Carla Fracci. Il libro narra in maniera molto personale e spontanea i ricordi di questa lunga storia di successi, le vicende e le avventure vissute insieme in giro per i teatri più importanti d’Italia e d’Europa, le serate mondane, i ritiri nella villa di campagna, le cene nella casa napoletana dell’autrice. Un tessuto fitto di storie e aneddoti molti dei quali divertenti, incredibili, inediti. La testimonianza intensa di una celebrità mondiale colta nel suo quotidiano, a lavoro dietro le quinte, e nei momenti di svago. Anni irripetibili per l’autrice, quelli in cui ha avuto l’onore e il piacere di vestire il mito Carla Fracci.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.