Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Ledizioni

Dominare l'imprevedibile. Il senso della posizione e la magica struttura di un modello predittivo

Emilio Guida, Angelo Mirra

Libro: Libro in brossura

editore: Ledizioni

anno edizione: 2024

pagine: 187

È possibile prevedere un evento? Quanto conta la sorte? Nella vita, niente accade per caso, ma tutto avviene per scelta. Quali sono i meccanismi che usano i prestigiatori per prevedere il futuro? Come gli analisti elaborano un modello predittivo efficace? Attraverso l'osservazione di concetti tecnici legati alla loro esperienza, gli autori forniscono al lettore un prezioso linguaggio in cui si svela come dentro ogni individuo si celino potenzialità inaspettate.
18,00 17,10

Dalla dimensione cyber alle «nuove» intelligenze. Rischi e sfide per l'Europa

Giuseppe Romeo

Libro: Libro in brossura

editore: Ledizioni

anno edizione: 2024

pagine: 188

L'ormai quasi totale dipendenza da sistemi tecnologici digitali, la velocità e il livello di sostituibilità che proprio tali possibilità hanno assunto rispetto alle capacità dell'uomo si risolvono nella continua evoluzione delle conquiste nella dimensione Cyber e nel campo della AI. Per questo, la corsa a superare in qualità il modo in cui le informazioni verranno processate riposiziona i termini di potenza ancorandoli alla conquista della superiorità tecnologica nelle diverse declinazioni possibili: Cyber, AI e Quantum Computing. Ciò attribuisce un significato decisivo al paradigma della "sovranità tecnologica", unica garanzia di indipendenza se non di sopravvivenza politico-economica di un attore-Stato. L'Unione Europea, di fronte alle "nuove intelligenze", ha cercato nel vertice di Londra del novembre 2023, AI-Safety Summit, di provare a superare ogni definizione mettendo sul tavolo delle discussioni un altro problema: l'impatto e il ruolo che l'Intelligenza Artificiale, nelle sue diverse e complesse manifestazioni, assumerà nei prossimi anni.
39,00 37,05

La Fede lungo le vie. Percorsi salodiani di devozione popolare

Libro: Libro in brossura

editore: Ledizioni

anno edizione: 2024

pagine: 125

Con la definizione di "religiosità popolare" oggi viene classificata tutta una serie di fenomeni che in qualche modo afferiscono al tema del Sacro, ma ahimè connotati da una valutazione non certo positiva, ammantata da un giudizio preconcetto che li vorrebbe relegati a manifestazioni di una società ancora strettamente agricola e scarsamente acculturata. Così non è o non dovrebbe essere. Le righe che seguono sono belle come i ricordi d'infanzia che talvolta affiorano senza motivo. Vorrei raccontarne uno, di quando al mare, con mia madre, stavo imparando a nuotare e prendevo lezioni dal bagnino. Lei, giovane e bella, mi sorrideva a trenta metri da me e mi invitata ad avanzare con le bracciate a rana, ancora insicuro, le mani del bagnino mi sorreggevano ed io mi dirigevo verso mia madre col mento fuori dall'acqua, la guardavo ed ero incredibilmente felice di raggiungerla prima possibile. È dunque chiaro il motivo per cui dissento dalle valutazioni moderne che ignorano o, peggio ancora, screditano le nostre radici ancestrali che sottendono a questa tipologia di fenomeno. Il passato forse non torna, ma di certo ci appartiene. Nel film di Sorrentino "Le conseguenze dell'amore" Isabella dice a Titta Di Girolamo "Non si dovrebbe mai rompere il cordone ombelicale con quando si era ragazzi". Come nel mare di Igea Marina non mi sarei salvato senza l'aiuto di mia madre e del bagnino, così nessuno si salva da solo e ringrazio Eusebio Ebranati che con il suo studio erratico lungo le vie di Salò ha saputo e voluto riconoscere, segnalare e valorizzare una sensibilità desueta. Ha fatto un grande regalo a questa sua e nostra città che, grazie a queste pagine, potremo percorrere in un viaggio non solo tra i luoghi, ma anche e soprattutto attraverso le diverse anime che hanno contribuito al giacimento culturale della sua plurisecolare identità storica.
18,00

Maastricht 30. Anniversaries, journeys, pilgrimages

Gioia Maestro

Libro: Libro in brossura

editore: Ledizioni

anno edizione: 2024

pagine: 170

«"Maastricht 30" è il diario di bordo di una esploratrice appassionata di politica che ovviamente pensa alla Storia ma, come leggerete, anche alla Geografia: il taccuino di una viaggiatrice europeista ed europeissima, che intelligentemente in valigia si è messa i libri di Jonathan Coe e i suoi racconti sulla Brexit.» (dalla prefazione di Pierfrancesco Majorino). «Esplorazione e azione. Perché Gioia ha cercato di capire il mondo (se poi ci sia riuscita, e in che misura, è un'altra questione) per cercare di trasformarlo, o, più modestamente, per cercare di dare un contributo alla sua trasformazione.» (dalla postfazione di Alessandro Cavalli)
15,00 14,25
Dike. Rivista di storia del diritto greco ed ellenistico. Ediz. italiana, inglese e tedesca. Volume Vol. 26

Dike. Rivista di storia del diritto greco ed ellenistico. Ediz. italiana, inglese e tedesca. Volume Vol. 26

Libro: Libro in brossura

editore: Ledizioni

anno edizione: 2024

pagine: 315

"Dike" è la prima rivista specificamente dedicata allo studio del diritto greco ed ellenistico: pubblica articoli sottoposti a "revisione" (peer review). La rivista, diretta da Eva Cantarella e Alberto Maffi, è pubblicata con il contributo e sotto gli auspici del Dipartimento di Diritto privato e Storia del Diritto dell'Università degli Studi di Milano. Dike è aperta non solo agli specialisti del settore, ma anche a tutti gli studiosi interessati agli aspetti giuridici della civiltà greca.
50,00

Thought is free. Scritti in onore di Daniela Guardamagna

Libro: Libro in brossura

editore: Ledizioni

anno edizione: 2024

pagine: 198

Pensato in occasione del conferimento del titolo di Professoressa emerita a Daniela Guardamagna, questo volume raccoglie scritti di sue allieve e allievi, accanto a contributi di colleghe e colleghi che le hanno voluto rendere omaggio. Secondo la propria sensibilità e ambiti di competenza, ogni autore e autrice ha lavorato su temi nei quali Daniela Guardamagna si è distinta nel corso della sua carriera: la distopia e la fantascienza, il teatro shakespeariano e middletoniano, il teatro early modern, il teatro contemporaneo, le opere drammaturgiche di Samuel Beckett. I temi di ricerca (che spaziano dall'anglistica, alla polonistica alla francesistica, e all'ispanistica) sono esplorati con approcci eterogenei, in un dialogo interdisciplinare che arricchisce il panorama degli studi letterari e teatrali.
20,00 19,00

Una raccolta di ricette di Anna Carla

Anna Carla Bagnasco

Libro: Libro in brossura

editore: Ledizioni

anno edizione: 2024

pagine: 300

Quando ho iniziato questa "Compilazione di ricette" pensavo di fare un lavoro che potesse essermi utile per mettere ordine in tanto materiale cartaceo raccolto in cinquant'anni di esperienza in cucina. È solo in corso d'opera, una lunga opera durata anni, che ho pensato di rendere partecipi di questa raccolta le donne della mia famiglia, della parentela e del gruppo di amiche.
45,00 42,75

Comunicazione e politiche sociali. Strategie per una città accessibile

Giuseppe Gaballo

Libro: Libro in brossura

editore: Ledizioni

anno edizione: 2024

pagine: 142

Sempre di più le società nazionali e le comunità locali devono riconoscere la centralità del cittadino e sviluppare fecondi rapporti di governance pubblico-privato, mentre la digitalizzazione ha reso urgente la necessità di connettere le risorse del territorio, rendendo non più rimandabili l'aggiornamento delle pratiche e della cultura organizzative. La qualità della vita urbana, soprattutto delle categorie svantaggiate, dipende perciò da come si risponde a queste due questioni. La cura degli aspetti comunicativi diviene il fondamento per coniugare con discreto successo rinnovamento politico, empowerment delle diversità e rigenerazione urbana.
16,00 15,20

Annali DiSUIT 2021-2023

Libro: Libro in brossura

editore: Ledizioni

anno edizione: 2024

pagine: 256

Il Dipartimento di Scienze Umane e dell'Innovazione per il Territorio (DiSUIT) è il settimo dipartimento dell'Università degli Studi dell'Insubria ed è nato ufficialmente nel gennaio 2019. Questo volume rappresenta il secondo numero di una serie di pubblicazioni biennali, inaugurata nel 2021 e destinata ad illustrare, al pubblico più ampio, le ricerche in corso o già concluse di docenti, ricercatori, dottorandi attivi all'interno del Dipartimento. I testi riuniti mirano a un dialogo interdisciplinare tra sapere umanistico e scientifico, allo scopo di valorizzare e studiare il territorio nella sua complessità storica, culturale e ambientale.
20,00 19,00

Lo strumento intelligente. Difendere la propria creatività dal nuovo luddismo contro le Intelligenze Artificiali

Athos Boncompagni

Libro: Libro in brossura

editore: Ledizioni

anno edizione: 2024

pagine: 297

Viviamo un'epoca fantastica dove la tecnologia regala a chi crea immagini strumenti mai visti ma chi teme la tecnologia tenta a vari livelli di screditare, millantare, discriminare sia la tecnologia che chi si avvicina ad usarla. Questo volume tenta di calmare le paure e di aiutare i veri creativi a non farsi spaventare. Ho atteso che questo libro venisse scritto per mesi. Magari da persone più preparate e più esperte nel settore del sottoscritto. Alla fine ho capito che l'unico modo per farlo esistere sarebbe stato quello di scriverlo io stesso. Si tratta quindi di un libro creato da un addetto ai lavori ma non un tecnico delle AI. Scritto principalmente per aiutare chi oggi si avvicina alla produzione professionale di immagini per aiutarlo ad abbattere il muro di falsità e di illazioni che circondano le Intelligenze Artificiali e condurlo a muovere i primi passi da un punto di vista metodologico. Per portare il professionista a non avere più paura, a non sentirsi in colpa ma al contrario condurlo a gestire con consapevolezza la creazione di immagini con le Intelligenze Artificiali e a non farsi spaventare da chi invece combatte, discrimina e ridicolizza chi cerca di usarle. Da un autore di immagini a chi vuol diventare, essere o solo continuare a essere autore di immagini nell'epoca delle AI.
34,00 32,30

The comeback of industrial policy. The next geopotical great game

Libro: Libro in brossura

editore: Ledizioni

anno edizione: 2024

pagine: 252

15,00 14,25

La dieta mediterranea. Un patrimonio dell'umanità per uno stile di vita sostenibile

Carmelo Guarino

Libro: Libro in brossura

editore: Ledizioni

anno edizione: 2024

pagine: 166

Sono passati 14 anni da quando l'UNESCO ha iscritto la dieta mediterranea nella Representative list of the intangible cultural heritage of humanity. Una decisione adottata nella consapevolezza della centralità del ruolo svolto dai patrimoni culturali nei confronti delle popolazioni e delle comunità rispetto alle minacce e ai rischi della contemporaneità. Non appare casuale che nella premessa della Convention for the safeguarding of the intangible cultural heritage, l'UNESCO abbia fatto riferimento al panorama normativo internazionale in tema di diritti umani. In questo modo l'UNESCO ha posto le premesse per un'idea di patrimonio culturale immateriale che sia origine e testimonianza di diversità culturale e allo stesso tempo garanzia di sviluppo sostenibile. Alla fine di dicembre 2023 gli elementi ricompresi nella Lista della Convenzione del 2003 sono 730 diffusi in 145 Paesi. Alla stessa data, 19 sono gli elementi italiani della Lista, ma solo la Dieta mediterranea si rivela come una realtà multidimensionale a elevata complessità. Il presente volume nasce dall'esigenza di ricomporre in una visione d'insieme la realtà della Dieta mediterranea che, configurandosi come fenomeno sociologicamente rilevante, permea visioni e rappresentazioni, dinamiche relazionali e stili di vita di milioni di persone.
18,00 17,10

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.