Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Mimesis

Sul Marx in Italia

Libro

editore: Mimesis

anno edizione: 2022

pagine: 300

Il bicentenario della nascita di Marx è stato celebrato in tutto il mondo con studi, ricerche e iniziative che hanno riflettuto sugli effetti del suo pensiero sulla storia delle società negli ultimi due secoli. L'emergere del paradigma ermeneutico del 'Marx in Italia' mostra tratti di chiara unicità scientifica. Questa collettanea mira a una lettura di temi, luoghi e protagonisti del marxismo italiano ripercorrendo le principali tappe storiche, filosofiche, politiche e culturali dello sviluppo nazionale del pensiero dell'autore di Das Kapital.
26,00 24,70

Problematiche. Volume 3

Jean Laplanche

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2022

Nei corsi universitari tenuti dal 1962 al 1992, Jean Laplanche ha ripercorso il pensiero freudiano per delinearne l'esigenza che lo muove. La sublimazione è un indizio di questa domanda irritante: "Vi è un destino non sessuale della pulsione sessuale, ma un destino che non sia dell'ordine del sintomo?" Se esiste un tale destino della pulsione questo va cercato in una sorta di intreccio, fin dall'origine, tra il non sessuale e questa fonte permanente del sessuale. Vi è così l'idea di una sorta di neocreazione ripetuta, continua, di energia sessuale: una continua riapertura di un eccitamento. «Questa derivazione della sublimazione mi sembra sia inseparabile dalla psicoanalisi stessa, se è vero che quest'ultima fa vacillare la sublimazione stessa nel movimento culturale».
24,00 22,80

La mitologia spiegata ai truzzi

Paola Guagliumi

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2022

Se i truzzi hanno imparato ad apprezzare l'arte, perché non introdurli a un altro affascinante aspetto della cultura, ossia il mito? Gli amorazzi extraconiugali di Zeus, le gare musicali di Apollo e Marsia versione X Factor, le sfighe di Edipo, i viaggi di Ulisse turista controvoglia e quelli di Enea rifugiato, la rappresentazione maschilista delle donne e quella sorprendente della fluidità dei generi: il mito classico è storico e insieme eterno, sembra lontano ma ci è più vicino di quanto pensiamo. Con una buona dose di libertà e ironia, la mitologia greca e romana viene qui rivisitata, criticata, commentata, ma soprattutto raccontata in modo semplice e divertente. Il pubblico è quello dei non esperti di ogni età e provenienza; lo scopo farci sorridere ma anche sfiorare i grandi temi universali che ci rendono umani.
16,00 15,20

Libro blu

Ludwig Wittgenstein

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2022

pagine: 168

Tradizionalmente considerata un'opera cruciale per il passaggio dal Wittgenstein del Tractatus logico-philosophicus a quello delle Ricerche filosofiche, il Libro blu raccoglie una serie di osservazioni filosofiche sulla natura del linguaggio, a partire da concetti cardine come significato e intenzione, e sul rapporto tra filosofia e scienza. È un esempio tipico della concezione wittgensteiniana della filosofia, intesa essenzialmente come un metodo per liberare l'uomo dai "crampi mentali" e dissolvere la nebbia che avvolge l'uso comune del linguaggio.
16,00 15,20

La guerra capitalista. Competizione, centralizzazione, nuovo conflitto imperialista

Emiliano Brancaccio, Raffaele Giammetti, Stefano Lucarelli

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2022

pagine: 282

Dimenticato dagli eredi più o meno degni della tradizione del movimento operaio, Marx viene invece letto, citato e celebrato dagli organi di stampa della grande finanza mondiale, dall'"Economist" al "Financial Times". Un paradosso solo apparente, che si spiega con il crescente interesse delle classi dominanti verso la grande ambizione del metodo scientifico marxiano: disvelare le "leggi" di movimento del capitalismo per tentare di anticipare le sue traiettorie. La più rilevante di queste "leggi" trae origine dalla feroce competizione tra capitali che ogni giorno sui mercati determina vincitori e vinti, con i primi che "uccidono e mangiano" i secondi: è la cosiddetta tendenza verso la centralizzazione dei capitali in sempre meno mani, che inedite tecniche di ricerca consentono oggi di verificare empiricamente. Ma questa tendenza non riguarda solo la sfera economica. La sua forza dirompente agisce a tutti i livelli e contribuisce a delineare i tratti distintivi di questo tempo carico di minacce: dal declino delle democrazie liberali alle recrudescenze imperialiste, fino ai nuovi venti di guerra globale.
20,00 19,00

Fata Morgana Web. Volume 2

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2022

pagine: 672

Che cosa è accaduto da un punto di vista culturale e sociale in questo 2022? Che cosa abbiamo letto? Che cosa abbiamo visto? Quali sono i temi, le opere e le questioni che il nostro presente ci ha posto? E quali i "nomi propri" di cui è ricorso l'anniversario che rimangono ancora bussole importanti per leggere l'oggi? A tali domande vuole rispondere quest'opera, suddivisa in due volumi (Le visioni e I discorsi), che raccoglie quanto di più significativo la rivista "Fata Morgana Web" ha pubblicato quest'anno, integrandolo con due ampi testi d'apertura scritti da Roberto De Gaetano e Felice Cimatti, sulle parole chiave (prassi e verità) che hanno segnato il presente. Tra le questioni importanti che questo secondo volume affronta c'è il conflitto in Ucraina - con contributi che da prospettive diverse raccontano il rapporto tra intellettuali e potere - e la questione ambientale. Questo volume contiene anche uno speciale su Pier Paolo Pasolini a cent'anni dalla nascita e approfondimenti su alcune grandi tradizioni filosofiche e letterarie nazionali (italiana, francese e americana). Inoltre, alcuni dei più rilevanti studiosi e intellettuali italiani analizzano e recensiscono libri di saggistica e narrativa.
40,00 38,00

Questo è il ciclo. Dall'orgasmo alla luna: cicli naturali ed ecologia mestruale

Anna Buzzoni

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2022

pagine: 346

Aver perduto il contatto con i ritmi naturali ci porta a vivere in società inquinate e inquinanti e ad avere scarsa consapevolezza del nostro corpo. Si moltiplicano così i disturbi di cicli vitali come sonno, digestione o ciclo mestruale. Questi indeboliscono le nostre risposte alle sfide odierne, proprio ora che è a rischio la specie umana. Ma la soluzione esiste, ed è innata: il riappropriarsi dei ritmi naturali e della consapevolezza di ciò che qui viene definita la teoria della Matrice Ciclica. Con dati alla mano e risvolti pratici, l'autrice propone una lettura avvincente della ciclicità e del ciclo mestruale, svelando il ruolo vitale che esso può avere nel quotidiano e nei progetti personali o di lavoro e le cause più profonde di dolori e disturbi, specialmente in fase premestruale. Attraverso lo studio interdisciplinare dei cicli naturali, questo saggio ci introduce in maniera chiara ed efficace al disegno rigenerativo sottostante, un'alternativa concreta per prosperare in sinergia con l'ecosistema.
22,00 20,90

Sociologia della concorrenza

Georg Simmel

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2022

pagine: 166

Nella Modernität il denaro diventa lo strumento che consente agli uomini e alle cose di entrare in relazione tra loro, ma ciò che determina lo sviluppo e la crescita di una società, tra le forme che Georg Simmel individua, è la "concorrenza". Egli rivela con originalità e lungimiranza il ruolo essenziale che ricoprono le relazioni concorrenziali nelle cerchie sociali, ed enuclea le differenti modalità che le caratterizzano fino a sottolineare l'"autoresponsabilità" della persona. In questo saggio, inedito in lingua italiana, l'illustre filosofo e sociologo tedesco ci invita a riflettere sul concetto di "concorrenza" dispiegando le specificità soggettive e oggettive della società moderna. Evidenziando il necessario equilibrio tra economia, etica e diritto, ancora una volta Simmel si mostra precursore di temi propri dell'epoca contemporanea e del neo-liberismo.
10,00 9,50

Assedio al Venezuela. Come un popolo resiste all'imperialismo USA

Geraldina Colotti, Veronica Diaz, Gustavo Villapol

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2022

pagine: 138

Voci contro l'assedio. Dodici interviste a dirigenti della rivoluzione bolivariana, per comprendere portata e prospettiva di un'esperienza indubbiamente originale, capace di resistere agli attacchi della più grande potenza mondiale e dei suoi alleati. Un piccolo messaggio in bottiglia rivolto ai movimenti popolari dei paesi capitalisti, paralizzati da una propaganda che demonizza e falsifica il socialismo venezuelano, impedendo una solidarietà su larga scala.
14,00 13,30

Il destino del presente. Storia, tempo e vita. Simmel e noi

Antonio De Simone

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2022

pagine: 324

Nel nostro presente il rapporto tra filosofia e storia, tra storia della filosofia e filosofia della storia, tra tempo della storia e pensiero della storia e tra Chronos, Kairos e Krisis, continua ad animare il dibattito filosofico-culturale dal momento che l'urgenza della contemporaneità nonsmette di bussare alla porta della storia e a inquietare le forme di vita dell'umanità, in un'epoca in cui la macchina del caos rende difficile la comprensione dell'irrazionalità, l'imprevedibile futuro del vivente e se la Storia abbia un senso. In questo scenario, Antonio De Simone, nell'intrico narrativo e filosofico che intrama Il destino del presente, rilegge Georg Simmel nel XXI secolo problematizzando il suo stile di pensiero nei sentieri in cui egli è maestro nel "fare filosofia" anche attraverso l'interpretazione del rapporto tra storia, tempo e vita. L'esemplarità di Simmel e il suo essere un "classico" nostro contemporaneo sono una formidabile conferma di quanto sia proficua per noi non solo la sua "eredità", ma soprattutto la sua "fortuna" postuma. Da qui "l'intenzione carsica" di questo libro sulla filosofia di Simmel, ovvero il "pendolo filosofico" che nelle sue pagine pulsa oscillando ritmicamente nella sua opera e che procede oltre, da Simmel a noi e, viceversa, attraverso Hegel e la potenza del negativo, da noi a Simmel. Dunque, Simmel e noi e, parimenti, noi e Simmel. Questa è la posta in gioco che, per De Simone, ci spinge, parafrasando Jaspers, a pensare che oggi «il modo in cui ciascuno interpreta Simmel è, al tempo stesso, il criterio del suo filosofare».
26,00 24,70

La fortuna europea di Torquato Tasso. Studi in memoria di Arnaldo Di Benedetto

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2022

pagine: 192

Ripercorrere la fortuna europea di Torquato Tasso significa confrontarsi con uno dei momenti più rilevanti della diffusione della cultura italiana all'estero. Accanto a Dante, Petrarca e Ariosto, Tasso divenne subito modello del canone europeo, esercitando un'influenza capillare non soltanto sulla letteratura ma anche sulla pittura e sulla musica internazionali. Se nella prima età moderna, quando buona parte degli intellettuali europei era ancora in grado di leggere versi italiani in lingua originale, il linguaggio, la forma, lo stile e i temi della Gerusalemme liberata, dell'Aminta e delle rime furono oggetto di dibattito e di imitazione nell'Europa intera, durante il romanticismo il poeta sorrentino assurse a simbolo del genio incompreso e in conflitto col potere. La sua permanenza all'ospedale di Sant'Anna lo trasformò in un mito della creatività imprigionata.
18,00 17,10

Athanor. Volume 25

Augusto Ponzio

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2022

pagine: 310

L'intera produzione nell'attuale forma sociale, e non soltanto la parte intermedia del ciclo produttivo - quello dello scambio, della circolazione, del mercato -, avviene come comunicazione, tanto che possiamo caratterizzarla come comunicazione-produzione. La globalizzazione della comunicazione-produzione non riguarda soltanto l'estensione dei mezzi di comunicazione e l'espansione del mercato a livello planetario. Concerne anche l'inglobamento nella comunicazione-produzione dell'intera vita umana, sia nella forma dello sviluppo, del benessere e del consumismo, sia nella forma del sottosviluppo, della povertà e dell'impossibilità di sopravvivenza; sia nella forma della salute, sia in quella della malattia; sia nella normalità, sia nella devianza; sia nell'integrazione, sia nell'emarginazione; sia nell'occupazione, sia nella disoccupazione; sia nello spostamento funzionale di forza lavoro proprio dell'emigrazione, sia in quello della richiesta di accoglienza negata della migrazione; sia nella pace, sia nella guerra; sia nel traffico e nell'uso di merci legali, sia di merci illegali, dalla "droga" alle armi "non convenzionali". Anzi l'inglobamento non si limita alla sola vita umana. Perché l'intera vita del pianeta è ormai coinvolta (anche compromessa e messa a rischio) nella comunicazione-produzione.
24,00 22,80

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.