Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Odoya

Donne senza paura. Vite coraggiose per i diritti e la parità di genere

Danilo Sacco

Libro: Libro in brossura

editore: Odoya

anno edizione: 2024

pagine: 268

Vite al femminile di tutti e cinque i continenti che hanno impresso svolte epocali nella conquista di diritti civili, lottato per la libertà e aperto vie nelle professioni infrangendo tabù, trasgredendo consuetudini (e talvolta leggi) e sfidando la condanna sociale. Donne emerse a dispetto di ostacoli e stereotipi, che hanno lasciato un'impronta indelebile nel cammino verso la parità di genere. Franca Viola, prima in Italia a rifiutare il matrimonio riparatore e a far condannare l'uomo che l'aveva rapita e violentata. Theresa Kachindamoto, figura simbolo nella lotta contro la piaga delle spose bambine. Rosa Parks, universalmente riconosciuta come la Madre dei diritti civili. Malala Yousafzai, la più giovane vincitrice del premio Nobel per la pace, ricevuto per il suo impegno per l'affermazione del diritto all'istruzione delle donne. Kathrine Switzer, che ha aperto la strada alla partecipazione delle donne nelle discipline sportive riservate ai soli uomini. Sunitha Krishnan, attivista indiana contro la tratta di bambine destinate alla prostituzione. E ancora: Marie Curie, Kate Sheppard e le sorelle Mirabal, al cui sacrificio è dedicata la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Un volume interamente dedicato a donne coraggiose, diventate simbolo di un'emancipazione purtroppo ancora incompiuta.
16,00 15,20

Storia dei mercanti. Il commercio attraverso i secoli

Ernst Samhaber

Libro: Libro in brossura

editore: Odoya

anno edizione: 2024

pagine: 320

I mercanti da sempre hanno stabilito legami con popoli stranieri e terre lontane. Molto prima che i guerrieri conquistassero e devastassero il mondo, i mercanti trasportavano merci della loro patria verso luoghi esotici e remoti da cui non solo riportavano beni precedentemente sconosciuti, ma anche conoscenze sulle persone, sul loro modo di vivere, sulle loro conquiste intellettuali e tecniche. In tal modo, hanno plasmato il mondo in cui viviamo. In nome del commercio - e del profitto - sono state aperte rotte via terra e via mare, realizzati nuovi mezzi di trasporto e centinaia di invenzioni, create frontiere e condotte guerre. L'impatto del commercio sulla politica e sulle istituzioni sociali è quindi certamente affascinante. Quello di Samhaber è un racconto d'avventura e incontro tra popoli che traccia, pagina dopo pagina, il profilo di un ideale (e geniale) eroe mercantile che scrive la storia, formando l'attuale civiltà nel suo incedere tra le epoche. Un libro ricco di vicende, aneddoti, episodi e conversazioni ricostruite con precisione e ironia. Una storia romantica, dall'antichità al Novecento, su come il commercio ha influenzato il corso della storia in tutto il mondo.
24,00 22,80

Quattro dublinesi. Oscar Wilde, William Butler Yeats, James Joyce, Samuel Beckett

Richard Ellmann

Libro: Libro in brossura

editore: Odoya

anno edizione: 2024

pagine: 152

Wilde, Yeats, Joyce e Beckett: non c'è un filo semplice e continuo a legare questi quattro conterranei e quasi contemporanei autori, ma piuttosto un nodo ingarbugliato, una ragnatela labirintica che Richard Ellmann dipana con acume e rigore, attraverso una prosa amabilmente ironica. Il libro racconta i quattro autori più conosciuti d'Irlanda offrendo nuovi spunti interpretativi, avvalendosi sia dell'esame dei loro testi sia di numerosi aneddoti; esprime i fatti, le situazioni, i luoghi e le sensazioni che definiscono i diversi protagonisti. L'amore di Wilde per il paradosso viene messo in relazione con la sua bisessualità e le opposte tentazioni del cattolicesimo e della massoneria; la fecondità creativa dell'ultimo periodo di Yeats viene ricollegata con l'operazione chirurgica a cui si sottopose per recuperare la potenza virile; apprendiamo che per Joyce il rapporto tra realtà e narrazione era così importante che chiedeva alla moglie Nora Barnacle di tradirlo "per avere qualcosa di cui scrivere". Da questo saggio emerge un ritratto dello spirito irlandese pugnace, vitale, individualista e sfrenatamente multiforme, per il quale vale forse ci ò che lo stesso Wilde diceva dell'arte: "La verità è ciò di cui è vero anche il contrario".
15,00 14,25

Storie curiose della Seconda guerra mondiale

Libro: Libro in brossura

editore: Odoya

anno edizione: 2024

pagine: 312

Una carrellata su eventi curiosi che si sono svolti durante il secondo conflitto mondiale, scritti da eminenti storici, giornalisti e protagonisti per raccontare piccoli e grandi episodi che hanno caratterizzato il più grande conflitto del Ventesimo secolo. Alcune storie ci raccontano episodi fondamentali come l'affondamento della Bismarck, altri si inoltrano nei meandri di avvenimenti mai del tutto chiariti, altri ci trasportano su navi militari, teatro di missioni curiose o nelle carlinghe di spitfire a caccia di nemici. Tra gli altri: Nigel Balchin ci descrive un commando impegnato nel disinnescare bombe inesplose che stavano mietendo vittime tra i bambini di una comunità montana; la storia di due giovani ufficiali inglesi di stanza a Creta che, di loro iniziativa, rapirono il generale tedesco Karl Keipe, scatenando così un feroce inseguimento per tutta l'isola; l'attacco di Pearl Harbor visto qualche giorno prima da un agente dell'intelligence impegnato a frugare nei rifiuti dei consolati e che si imbatté così in documenti segreti; la folle storia di Max Manus, eroe della resistenza norvegese, che per sfuggire ai tedeschi si lanciò dal secondo piano di un palazzo rimanendone illeso e che attaccò un piroscafo a bordo di un gommone bucato… e molte altre storie…
22,00 20,90

Se fossi Jessica Fletcher

Lucia Bandini

Libro: Libro in brossura

editore: Odoya

anno edizione: 2023

pagine: 160

Impossibile non fischiettare la sigla, mentre Jessica fa la sua corsetta lungo la scogliera, saluta felice il pescivendolo sulla sua immancabile bicicletta, rinvasa una pianta fiorita e, infine, batte a macchina le parole finali del suo nuovo libro. Impossibile non sorridere sul fermo immagine della sua risata alla fine della puntata. Dalla sua prima comparsa sulla televisione italiana, nel 1988, Jessica Fletcher è stata un punto di riferimento per intere generazioni, il comfort food televisivo dell'ora di pranzo. Ma cosa possiamo imparare dalla mitica signora in giallo? Icona di stile, osservatrice ed empatica, Jessica è anche una donna indipendente, si mette in dubbio, sa imparare dai propri errori… anche se, diciamolo, è proprio testarda come un mulo! Innumerevoli sono le volte in cui si è trovata a guardare dentro la canna di una pistola, ma non sono bastate per farla desistere dall'aiutare qualcuno ingiustamente accusato di omicidio, soprattutto perché quel qualcuno (guarda caso) è quasi sempre un parente o un carissimo amico. Cosa farebbe Jessica nei nostri panni? Di certo non ci capita tutti i giorni di dover risolvere delitti, però forse non ci è aliena la sensazione di essere sottovalutati e sminuiti, o la necessità di prendersi del tempo per sé e finire quel progetto che coltiviamo da tanto tempo. Tra astuzie e consigli di moda, Jessica ci guida con mano sicura verso una vita stimolante e serena.
14,00 13,30

Bassa fedeltà. Storia distorta dell'audiocassetta

Marc Masters

Libro: Libro in brossura

editore: Odoya

anno edizione: 2023

pagine: 264

Creare i propri nastri, scambiarli con gli amici, fare personalissime playlist da ascoltare nel walkman e da regalare al partner del momento. Economica, portatile e riutilizzabile, la musicassetta è stata rivoluzionaria; un piccolo rettangolo di plastica che ha saputo cambiare la storia della musica e ribaltare la cultura pop, creando movimenti e mettendo in connessione comunità diverse. Questo divertente libro traccia il viaggio della cassetta dalla sua invenzione nei primi anni Sessanta alla sua ascesa come supporto all'epoca dei Walkman negli anni Ottanta, fino al suo declino con la diffusione dei compact disc e alla rinascita recente attraverso i produttori di musica indipendente. Disprezzata dall'industria discografica per aver "ucciso la musica" grazie alla facilità di riproduzione, la cassetta si è propagata capillarmente nel tessuto sociale, in modo incontrollabile dalle major. Per un'intera generazione ha significato libertà: creare, inventare, connettersi. Marc Masters introduce i lettori agli "artisti del nastro" che prosperano nell'underground: dai taper di concerti che commerciano bootleg ai produttori di mixtape che inviano messaggi, dai cacciatori di nastri che recuperano suoni dimenticati alle etichette indipendenti di oggi, che rifiutano lo streaming e vendono musica su cassetta.
20,00 19,00

Se fossi Luciano Pavarotti

Roberta Pedrotti

Libro: Libro in brossura

editore: Odoya

anno edizione: 2023

pagine: 148

Quanto viene abusata la parola icona? Eppure, Luciano Pavarotti lo è diventata: la sua immagine sorridente, in frac, con un grande fazzoletto bianco in mano ha qualcosa di mitico, noto in tutto il mondo, sinonimo per intere generazioni dell'idea di tenore e cantante d'opera. Divo nel vero senso della parola, di essere umano asceso alle sfere celesti, persona reale e figura impressa nell'immaginario, uomo e maschera teatrale. Poiché le sue ultime volontà furono di essere ricordato come cantante d'opera, lo vediamo ancora anche in alcuni dei personaggi che impersonava e a cui dava un po' di sé stesso, come Riccardo di Un ballo in maschera, Nemorino dell'Elisir d'amore e Rodolfo della Bohème. I versi di "Caruso", canzone di Lucio Dalla dedicata a un altro popolarissimo mito operistico e interpretata anche da Pavarotti, scandiscono il percorso come un inno al teatro, alla musica e alle persone che ne fanno parte. Come ogni mito, e ogni essere umano, il grande tenore ha ancora molto da insegnarci. Ci chiediamo quindi: cosa farei se fossi Luciano Pavarotti? Spontaneo, passionale, generoso, giovane ribelle e adulto curioso, Pavarotti ci insegna che quando la propria passione viene coltivata con determinazione, circondandosi di persone degne di fiducia e rispetto, qualunque risultato si ottenga, avremo lasciato qualcosa per cui esser ricordati.
16,00 15,20

Se fossi Sherlock Holmes

Massimo Centini

Libro: Libro in brossura

editore: Odoya

anno edizione: 2023

pagine: 216

Qualcuno, riferendosi a Sherlock Holmes, ha detto: «Mai è stato scritto così tanto da tanti per così poco». E forse aveva ragione, poiché a questo investigatore, frutto della fantasia di Arthur Conan Doyle, sono state dedicate migliaia di pagine e chilometri di pellicola. Ha creato un mondo parallelo che non esiste, ma è diventato "reale" per tutta una serie di alchimie del nostro immaginario, al punto tale da convincerci che in Baker Street 221B, a Londra, Sherlock e Watson abbiano effettivamente alloggiato. Sherlock Holmes, il suo carattere, il suo genio, le sue schizofrenie, le sue esuberanze e le sue riflessioni… Come può questa personalità affascinante (con derive borderline) offrirci spunti e indicazioni per la nostra vita quotidiana? In fondo quelle stesse derive, che gli permettono di rivoltare la realtà come un calzino, alla ricerca di indizi, enigmi, tranelli, sono spesso una peculiarità del genio. Tra citazioni, curiosità, focus e consigli, Massimo Centini, armato di pipa e lente di ingrandimento, si immerge nelle avventure del più famoso investigatore privato di sempre. Le sue idiosincrasie, il suo rapporto con la criminologia, con la scienza e la musica, le sue faticose relazioni umane con il fidato Watson, con la polizia e con le donne sono solo alcuni dei temi del libro, in una divertente caccia al tesoro letteraria e psicologica.
16,00 15,20

Astronomia pop. Un viaggio fra scienza e immaginario

Emiliano Ricci

Libro: Libro in brossura

editore: Odoya

anno edizione: 2023

pagine: 312

Sin dalla preistoria, l'umanità ha rivolto il proprio sguardo verso il cielo stellato, alla ricerca di segni e segnali, cercando poi di interpretarli, talvolta come simboli, altre volte come strumenti pratici. L'astronomia è stata così da sempre una delle scienze che ha suscitato maggior fascino sull'uomo, stimolando la curiosità e l'immaginazione di generazioni di scienziati, artisti e pensatori. La sua capacità di fornire una prospettiva sull'universo e sulla nostra esistenza ha avuto un impatto profondo sulla cultura e sulla società, influenzando l'arte, la letteratura, la filosofia, la religione. Il saggio si propone di esplorare i molteplici rapporti fra l'astronomia e la cultura, sia alta che popolare, evidenziando come le scoperte scientifiche abbiano influenzato l'immaginario collettivo. La meraviglia data dall'osservazione del cielo e dei fenomeni celesti ha portato alla creazione di edifici, monumenti, dipinti, sculture, opere letterarie, brani musicali e film, toccando in pratica ogni forma d'arte. Opere che rappresentano e interpretano il cosmo e il nostro posto al suo interno, offrendo nuove prospettive e spunti di riflessione sulla natura dell'esistenza umana. Il libro analizza anche l'importanza della divulgazione scientifica e dell'educazione nell'ambito dell'astronomia, in quanto la conoscenza dell'universo può avere un ruolo profondo sul nostro modo di pensare e di relazionarci al mondo che ci circonda.
22,00 20,90

Weird Zagor. Il fantastico nella saga dello spirito con la scure

Roberto Azzara, Giuseppe Maresca

Libro: Libro in brossura

editore: Odoya

anno edizione: 2023

pagine: 488

Questa guida analizza le avventure di Zagor nella loro componente fantastico-soprannaturale e raccoglie gli episodi salienti in cui la realtà lineare delle avventure western viene piegata dall'intervento di elementi tipici dell'irrazionale, che sia declinato con gli stilemi dell'horror, della fantascienza o del fantasy. Il tutto mostrando al lettore le citazioni (dirette o presunte) del cinema, della letteratura o di altri fumetti ai quali sceneggiatori e disegnatori si sono ispirati. Zagor, insieme al suo inseparabile compagno d'avventure Cico, si muove principalmente nell'immaginaria foresta di Darkwood, un luogo fuori dal tempo e dallo spazio in cui è possibile trovare ogni tipo di scenario avventuroso immaginabile: dalle umide paludi agli aridi deserti, dalla foresta tropicale con alberi e liane, alle montagne innevate... una perfetta moltitudine di scenari per mettere in azione il "fantastico" in un contesto reale. Con elementi che mescolano Tarzan, Davy Crockett e l'Uomo Mascherato, Sergio Bonelli, con lo pseudonimo di Guido Nolitta, ha dato il via a una saga tuttora in evoluzio5ne, che ha saputo conquistare i favori di un numeroso pubblico grazie anche alla varietà delle storie. Partendo da un'ambientazione western da Vecchia Frontiera, le avventure di Zagor spaziano dai temi horror a quelli fantascientifici, dalla magia al giallo.
28,00 26,60

L'anima pop degli anni '80. Cronaca di un decennio magico

Alessandro Girola, Alberica Sveva Simeone

Libro: Libro in brossura

editore: Odoya

anno edizione: 2023

pagine: 216

"Non si esce vivi dagli anni '80", citando una famosa canzone degli Afterhours. Ma è davvero così? Buona parte di ciò che vediamo oggi al cinema e in streaming, ma anche di ciò che leggiamo, deriva in modo più o meno diretto da un decennio ormai mitizzato: gli anni '80, appunto. È innegabile che sia stata una decade ricca di creatività e di sana follia artistica, tanto che continua a essere seminale in più campi. Esistono franchise nati in quegli anni che tutt'ora vivono e prosperano, per non parlare del collezionismo di giocattoli d'epoca (diventati veri e propri tesoretti dal valore di centinaia di euro) e del fenomeno del retrogaming. Senza dimenticare l'invasione pacifica degli anime giapponesi, anch'essi diventati parte del background culturale di migliaia di ragazzini, cresciuti a merendine e cartoni animati. Il libro analizza i momenti, le mode, i cambiamenti che riguardano quel periodo, partendo da elementi soltanto apparentemente frivoli, ma che hanno condizionato la società in cui viviamo. Non mancano i capitoli critici: è tutto oro quel che luccica? Quanto c'è di reale nell'effetto nostalgia di cui vivono i quaranta-cinquantenni di oggi? Perché certe opere moderne che "scimmiottano" il passato falliscono senza gloria? Tra citazioni, dietro le quinte di film e telefilm, biografie degli attori più iconici e rievocazioni della quotidianità pre-Internet, gli autori vi faranno salire su una macchina del tempo che ha poco da invidiare alla DeLorean di Ritorno al Futuro.
18,00 17,10

Guida ai videogiochi. Tecniche, storie, immaginari

Francesco Toniolo

Libro: Libro in brossura

editore: Odoya

anno edizione: 2023

pagine: 264

La presenza dei videogiochi è sempre più diffusa e di grande impatto nel panorama mediale contemporaneo. Sono un magmatico e affascinante insieme di opere audiovisive, in cui è facile smarrirsi, vista l'enorme mole di nuovi videogiochi costantemente pubblicati. Nella prima metà del 2022, il solo Steam (la più nota piattaforma di videogiochi per PC) ha visto la pubblicazione di oltre 6.000 nuovi titoli. Una guida, quindi, pare quanto mai necessaria per orientarsi tra titoli di enorme successo e videogiochi di nicchia da (ri)scoprire, seguendo percorsi tematici che esplorano le diverse esperienze videoludiche. Francesco Toniolo focalizza ogni percorso su singoli videogiochi, in vario modo rappresentativi della loro categoria, che riescono a illustrare le trasformazioni di questa amatissima forma di intrattenimento. Dopo un approfondimento sul medium dei videogame, tema approcciato non con un taglio storico ma tramite esempi concreti, seguono altre sezioni che fanno luce su alcuni dei temi e degli immaginari che hanno attraversato l'evoluzione del videogioco. Tecniche produttive rivoluzionarie che hanno segnato l'evoluzione del videogioco. Storie affascinanti e curiose nel dietro le quinte del medium. Immaginari espansi, sempre più crossmediali, che uniscono il videogame alla letteratura, al cinema e alle arti.
19,00 18,05

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.