Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Erickson: I materiali

Didattica a stazioni. Alfabeto e sillabe. Percorsi e attività per la scuola primaria

Giuditta Gottardi, Ginevra G. Gottardi

Libro: Copertina morbida

editore: Erickson

anno edizione: 2022

pagine: 208

La didattica a stazioni si posiziona all'interno della cornice più ampia della didattica aperta, una didattica centrata sul concetto di «autonomia», in cui l'insegnante progetta una serie di percorsi e ogni alunno/a diventa protagonista della propria azione didattica. Con questa metodologia si possono proporre molti approcci differenti per l'apprendimento dei contenuti, alternando attività manipolative a fasi di gioco e a esercizi classici su schede operative, in circuiti predefiniti «a tappe». La didattica a stazioni prevede che la classe, divisa in piccoli gruppi, lavori sullo stesso argomento ma con modalità diverse. Allo scadere di un tempo prefissato, i bambini e le bambine sono invitati a spostarsi da una «stazione» a un'altra (cioè da un tavolo a un altro) ? no al completamento del circuito. In questo volume la metodologia si applica allo studio delle vocali e delle consonanti. Inserite nella cornice narrativa di una gita scolastica in campagna su un treno, le tappe prevedono l'allenamento delle competenze di scrittura, lettura e ascolto e parlato. Per ogni stazione vengono fornite indicazioni su: durata, allestimento dei tavoli e dei materiali, modalità di svolgimento e finalità didattiche, schede operative fotocopiabili. Nell'Appendice sono presenti le schede di valutazione e un passaporto da completare dopo ogni tappa. Il poster della mappa del viaggio, le card per i giochi e i segnatavoli sono raccolti negli allegati a colori.
23,50 22,33

Tu sei memoria. Didattica della Memoria: percorsi su ebraismo e Shoah alla scuola primaria

Matteo Corradini

Libro: Copertina morbida

editore: Erickson

anno edizione: 2022

pagine: 152

Questo libro è un aiuto per tutti gli insegnanti che vogliono allargare il loro sguardo e intraprendere un percorso di educazione alla Shoah in modo attento e consapevole, a? rontando un tema così delicato con i bambini e le bambine della scuola primaria. Matteo Corradini ci accompagna in un viaggio di scoperta della memoria e ci fornisce gli strumenti teorici e pratici per parlare a scuola di memoria e Shoah. Il libro offre indicazioni di metodo, stimolando l'apertura personale degli insegnanti verso questi argomenti, e numerose proposte operative per coinvolgere le classi in interessanti percorsi pratici. Le 20 attività seguono un percorso a tappe: dall'esplorazione della cultura ebraica ai meccanismi di pregiudizio e di emarginazione messi in atto dai regimi nazista e fascista, fino all'avvio e al compimento dello sterminio di milioni di persone. Ma questo libro ci parla anche del dopo, ci coinvolge in prima persona perché spinge ciascuno di noi ad essere memoria. Tu sei memoria.
17,50 16,63

La classe è un'orchestra. Percorsi interdisciplinari di educazione musicale per la scuola primaria

Elisabetta Garilli

Libro

editore: Erickson

anno edizione: 2022

pagine: 232

La classe è come un'orchestra, fatta di voci, timbri, ritmi, melodie espresse e inespresse, strumenti dalle caratteristiche diverse che vanno a completarsi l'uno con l'altro. E, come i musicisti di un'orchestra sono chiamati a suonare insieme, così gli/le alunni/e di ogni classe «apprendono insieme» e crescono insieme. Questo libro propone spunti didattici nuovi agli/alle insegnanti che vogliono provare a insegnare Musica in modo innovativo e trasversale alle altre discipline, con suggerimenti e percorsi operativi semplici e chiari anche per chi non ha conoscenze musicali approfondite. Questo volume unisce riflessioni poetiche e teoriche sul fare Musica a un corposo insieme di Laboratori applicativi interdisciplinari, frutto di due decenni di esperienza diretta a scuola. Dedicati alle classi dalla prima alla quinta della scuola primaria, i 10 Laboratori presentano istruzioni step by step per realizzare: attività musicali di creazione artistica, gioco e movimento; esercitazioni pratiche di musica d'insieme con materiali di recupero; fiabe ritmiche e filastrocche musicali; momenti di ascolto dei suoni dell'ambiente; suggestive ambientazioni evocate da musiche celebri. In Appendice sono forniti gli spartiti fotocopiabili per lavorare in classe e, nelle Risorse online e nei QR code nel libro, le bellissime musiche originali dell'autrice in formato mp3 a corredo delle attività, ma anche molto piacevoli da ascoltare in autonomia.
23,00 21,85

Educare alla lettura con il WRW. Writing and Reading Workshop. Metodo e strumenti per la scuola secondaria di primo grado

Jenny Poletti Riz, Silvia Pognante

Libro: Copertina morbida

editore: Erickson

anno edizione: 2022

pagine: 328

È davvero possibile «educare alla lettura»? Sì, si può. A patto che la scuola si assuma la piena responsabilità di un progetto completo, organico su tutti gli aspetti che contribuiscono a formare lettrici e lettori esperti, critici, abituali, occupandosi di ciò che può favorirne la crescita. Il Reading Workshop è un metodo rigoroso che mira a sostenere in modo efficace, con strategie esplicite e ampio tempo per la pratica, l'acquisizione di abilità e abitudini che promuovono il piacere del leggere e l'approccio a una letteratura di qualità. Riprendendo l'impianto generale di Scrittori si diventa (2017), in cui viene tratteggiato il Writing Workshop, il volume definisce la cornice metodologica e gli aspetti organizzativi per piani? care e realizzare il laboratorio di lettura in classe; inoltre, o? re agli insegnanti indicazioni concrete, piste di lavoro e materiali operativi (anche scaricabili online) per facilitare la discussione e le consulenze con studenti e studentesse. Contenuti Lettori e letteratura al centro, Uno sguardo al laboratorio di lettura, Incontrare la letteratura, Comprendere il testo, Parlare di libri e di letteratura, Scrivere sul e dal leggere (a scuola e oltre la scuola), Le consulenze di lettura, La valutazione per la lettura, Lanciare il laboratorio, Materiali e consigli per la pianificazione.
23,00 21,85

Facciamo scuola all'aperto. Esperienze interdisciplinari di didattica ludica per la primaria

Antonio Di Pietro

Libro: Copertina morbida

editore: Erickson

anno edizione: 2022

pagine: 168

Hai mai inviato una cartolina sonora o composto una videopoesia? Cosa succederebbe se con i bambini e le bambine provaste a fare i calcoli o a risolvere i problemi come gli antichi Greci o gli antichi Romani? Ti piacerebbe creare con i tuoi alunni e le tue alunne un atlante delle nuvole? E cosa scriveresti, se dovessi immaginare un albero che si racconta? Una ricca raccolta di giochi ed esperienze ludiche per affacciarsi a un nuovo modo di vivere la didattica all'aperto. Proposte, suggerimenti e - perché no? - provocazioni che sono nati dalle domande stesse dei bambini e delle bambine e che ti accompagneranno nella progettazione di attività didattiche originali. Le esperienze, raggruppate per argomento e con l'indicazione dell'area disciplinare di afferenza, sono personalizzabili e adattabili alle situazioni, alle esigenze e agli interessi dei bambini e delle bambine. Il filo rosso che percorre l'intero volume è la necessità di cogliere l'inatteso (inevitabile e necessario quando si fa didattica all'aperto) come una preziosa occasione per affrontare nuovi argomenti e aprire la porta a nuove curiosità. Descritte in modo dettagliato, le attività sono semplici da realizzare, perché richiedono l'utilizzo di pochi materiali di facile reperibilità. Un libro da cui gli insegnanti di ogni disciplina potranno prendere spunto per: arricchire il programma didattico, coinvolgendo maggiormente alunni e alunne; promuovere un clima cooperativo e un contesto inclusivo; valorizzare le relazioni interpersonali; sostenere l'attenzione, la cura e il rispetto per l'ambiente. Le proposte sono in linea con le «Indicazioni Nazionali e Nuovi Scenari» del MIUR e con le «Competenze chiave di cittadinanza» introdotte dall'Unione Europea.
20,50 19,48

Sketchnotes in classe. Migliorare il metodo di studio con la facilitazione visiva alla scuola secondaria

Elena Brugnerotto, Chiara Foffano

Libro: Copertina morbida

editore: Erickson

anno edizione: 2022

pagine: 128

Siamo tutti capaci di disegnare. Una margherita, un albero o un triangolo. Siamo tutti capaci di disegnare perché il disegno è una delle forme di espressione e comunicazione a noi più vicine. Fa parte della nostra evoluzione: i graffiti dell'età della pietra ne sono ancora oggi vivida testimonianza. Il bisogno espressivo coinvolge tutti e da sempre, ma la creatività va allenata. Funziona esattamente come un muscolo. Questo libro è un manuale, un allenamento su misura per riappropriarsi di un linguaggio visuale che combina parole e immagini, amplificandone la massima capacità comunicativa. Un aiuto concreto all'utilizzo e all'applicazione dei principi dell'apprendimento visuale e dello sketchnote (o «appunti visuali»), per rendere le spiegazioni più coinvolgenti, cogliere la curiosità degli studenti, trasmettere un metodo di studio, dare un concreto supporto al ripasso a casa; per prendere appunti e fare chiarezza sui concetti. Un lavoro di squadra tra insegnante e studenti per migliorare l'efficacia della didattica e del metodo di studio. Il volume è articolato in 6 sezioni: La facilitazione visuale, in cui vengono spiegati utilità, vantaggi e tipologie di questo tipo di comunicazione. Cos'è lo sketchnote, con un approfondimento sull'origine, le basi scientifiche e pedagogiche e un primo invito all'uso in occasioni quotidiane. I benefici dello sketchnote, per insegnanti e studenti. Lo sketchnote nella pratica, un corso completo su come fare uno sketchnote, passo dopo passo, e su come utilizzarlo nelle discipline. Occasioni per iniziare, a preparare una lezione, aiutare nel ripasso, organizzare una verifica o un'esercitazione. Le testimonianze, di adulti e ragazzi alle prese con lo sketchnote.
21,00 19,95

Sviluppare la creatività con il codice quadretto. Un linguaggio visivo per la didattica nella scuola primaria

Andrea Rota, Marta Magli

Libro: Copertina morbida

editore: Erickson

anno edizione: 2022

pagine: 144

Il Codice Quadretto è un linguaggio matematico applicato al disegno creativo. Si basa su poche semplici regole che aprono ai bambini e alle bambine le porte di un mondo dove la matematica e il rigore incontrano la bellezza delle immagini. È un linguaggio universale, così inclusivo e vicino alla sensibilità dei piccoli da essere appreso e utilizzato con grande naturalezza, come accade con i numeri. È il linguaggio attraverso il quale anche il bambino o la bambina più in difficoltà può trovare il suo canale espressivo. E proprio i bambini e le bambine sono i veri protagonisti di questo progetto, per sua natura molto dinamico, che nel corso degli anni ha sconfinato in tutte le aree della didattica con straordinaria versatilità. Il volume, rivolto in particolare agli alunni del primo biennio della scuola primaria, si compone di tre parti. Prima parte: gli «Ecosistemi», semplici disegni su reticolo da replicare per prendere confidenza con il metodo; le «Carte Alfabeto», punto di partenza delle attività linguistiche per stimolare la creatività e il linguaggio. Seconda parte: matematica con i «Problemi per immagini» e le «Storie con numeri»; italiano con le «Piccole storie» e le «Storie senza finale». Terza parte: le «Carte Coding», con codici da eseguire con il disegno per svelare immagini nascoste di simpatici animali. Un primo passaggio di astrazione, propedeutico all'apprendimento dei linguaggi di programmazione.
21,00 19,95

Potenziamento cognitivo precoce nella disabilità intellettiva: il Percorso di apprendimento pre-strumentale - PAPS. Volume 1

Chiara Leoni, Loretta Pavan

Libro: Copertina morbida

editore: Erickson

anno edizione: 2022

pagine: 256

Il PAPS è un percorso di potenziamento cognitivo precoce costruito allo scopo di aiutare tutti i bambini, ma in particolare quelli con disabilità intellettiva, a sviluppare le strategie cognitive e i processi di pensiero alla base di qualsiasi forma di apprendimento e necessari per una futura autonomia. L'intervento proposto permette: di dare risposte tempestive alle famiglie e di trarre il massimo profitto dal picco dello sviluppo cerebrale infantile; di strutturare abitudini cognitive corrette e di prevenire l'instaurarsi di comportamenti disfunzionali; di costruire gli strumenti concettuali necessari per un percorso didattico proficuo alla scuola dell'infanzia e primaria. Ogni gioco e attività (dal Contatto Oculare Protratto all'Autocontrollo Psicomotorio, dall'Educazione Percettiva ai Concetti Spaziali) è stato ampiamente sperimentato e viene descritto nel dettaglio con fotografie esplicative. Cuore del PAPS è costruire un percorso basato su attività ludiformi, cioè attività di gioco che contengono, come sfondo ordinatore, un obiettivo educativo. È quindi molto importante che l'interazione venga vissuta dai bambini come un momento di gioco, ricco di quei significati che rendono questa esperienza il più potente strumento di apprendimento. Il volume si completa con materiali aggiuntivi nelle Espansioni online.
24,50 23,28

Scrivere nel lavoro sociale passo dopo passo. Guida alla scrittura delle relazioni

Maria Chiara Pedroni, Laura Malacrida, Maria Turati

Libro: Copertina morbida

editore: Erickson

anno edizione: 2022

pagine: 96

La scrittura è parte integrante e vitale del lavoro sociale, anche se spesso viene vissuta dagli operatori come un'incombenza che sottrae spazio e tempo al lavoro diretto con le persone e non è quindi immediato percepirne l'utilità e l'importanza. Tuttavia, il potenziale della scrittura utilizzata secondo un approccio relazionale è altissimo: l'attività di scrittura può essere usata nella pratica professionale al fine di promuovere percorsi di aiuto realmente partecipativi. I 4 passi in cui è strutturata l'opera - la pianificazione e l'organizzazione di una relazione scritta, il contenuto, il linguaggio, la lettura - sono spiegati con esempi di compilazione, box metodologici, strumenti operativi e interessanti spunti per la riflessione. Seguendo i principi della valorizzazione delle risorse delle persone, della fiducia e della reciprocità della relazione, il libro offre indicazioni e suggerimenti per costruire attraverso la scrittura rappresentazioni delle situazioni delle persone e narrazioni dei percorsi di aiuto equilibrate, realistiche e rispettose dei principi etici del lavoro sociale. In conclusione viene fornito uno strumento per analizzare le relazioni scritte e ragionare sugli elementi di criticità riscontrati.
19,00 18,05
18,00 17,10

Il laboratorio di... Italiano 2. Proposte operative per competenze. Classi quarta e quinta della scuola primaria

Giuseppina Gentili

Libro

editore: Erickson

anno edizione: 2022

Il "Laboratorio di... Italiano" presenta una progettazione operativa approfondita e ricca di spunti per il curricolo di italiano nelle classi quarta e quinta della primaria, con dettagliate indicazioni per l'organizzazione e la gestione delle attività per l'insegnante e più di 100 schede e numerosi e ricchi materiali per l'alunno. Il laboratorio diventa il principio trasversale della proposta, in cui ogni alunno, con la sua originale combinazione di capacità, risorse e caratteristiche personali, riflette e lavora in ottica partecipativa, utilizzando molteplici modalità apprenditive. In questo modo è possibile realizzare situazioni di apprendimento pienamente inclusive, utili a impiegare concretamente le conoscenze, le abilità e il pensiero in compiti significativi e motivanti per tutti gli alunni. Insieme agli altri titoli della serie Il laboratorio di..., questo secondo volume di italiano offre agli insegnanti di scuola primaria percorsi didattici per competenze, flessibili e completi, incentrati su un nuovo modo di fare scuola, e pensati per sviluppare le competenze fondamentali previste dalle Indicazioni nazionali MIUR adottando in maniera coerente e innovativa la metodologia laboratoriale.
22,00 20,90

Il laboratorio di... Matematica 2. Proposte operative per competenze. Classi quarta e quinta della scuola primaria

Giuseppina Gentili

Libro

editore: Erickson

anno edizione: 2022

pagine: 222

Un libro pratico per le classi quarta e quinta della scuola primaria che propone un approccio di tipo laboratoriale per sviluppare le competenze relative all'apprendimento della matematica. Il laboratorio diventa il principio trasversale della proposta, in cui ogni alunno, con la sua originale combinazione di capacità, risorse e caratteristiche personali, riflette e lavora in ottica partecipativa, diventando protagonista del proprio apprendimento. In questo modo è possibile realizzare situazioni di apprendimento pienamente inclusive, utili a impiegare concretamente le conoscenze, le abilità e il pensiero in compiti significativi e motivanti per tutti gli alunni. Insieme agli altri titoli della serie Il laboratorio di..., questo volume offre agli insegnanti di scuola primaria percorsi didattici per competenze, flessibili e completi, incentrati su un nuovo modo di fare scuola, e pensati per sviluppare le competenze fondamentali previste dalle Indicazioni nazionali MIUR adottando in maniera coerente e innovativa la metodologia laboratoriale.
22,00 20,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.