Nature silenziose. Le piante nel pensiero ellenistico e romano
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Nature silenziose. Le piante nel pensiero ellenistico e romano

Nature silenziose. Le piante nel pensiero ellenistico e romano
titolo Nature silenziose. Le piante nel pensiero ellenistico e romano
Autore
Collana Studi e ricerche
Editore Il Mulino
Formato
libro Libro: Copertina morbida
Pagine 212
Pubblicazione 04/2015
ISBN 9788815257444
 
19,00
 
0 copie in libreria
Ordinabile
Dalla Grecia del tempo di Epicuro (III sec. a.C.) all'età di Plotino (III sec d.C), passando per Roma e per i suoi celebrati giardini: seicento anni durante i quali le piante furono oggetto di attenzione per il loro modo di crescere e riprodursi; per le loro proprietà specifiche rispetto ad animali e uomini; per la loro presenza silenziosa ma inconfondibile nella natura circostante; per la loro utilità medica e alimentare, ma anche rituale e magica. Una scena animata da filosofi della natura ed esperti di botanica, medici, storici e geografi, trattatisti di agricoltura, letterati e poeti, in un intreccio complesso di competenze e di forme letterarie.
 

Libri dello stesso autore

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.