Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Giunti Editore

Teresa Papavero e lo scheletro nell'intercapedine

Chiara Moscardelli

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2020

pagine: 272

Da quando Teresa ha risolto ben due casi ed è ospite fissa del programma tv "Dove sei?", Strangolagalli sta vivendo la sua epoca d'oro. Turisti a frotte e a breve l'inaugurazione del nuovo B&B di Teresa Papavero e Luigia Capperi. Ed è proprio lì, quando Teresa si appresta a buttare giù l'ultimo muro, che intravede qualcosa: nell'intercapedine ci sono dei resti umani. Chi vuoi che vada a Strangolagalli a nascondere uno scheletro? Teresa è pronta a scoprirlo e si affianca subito, e molto da vicino, al medico legale che si occupa del caso, tale Maurizio Tancredi. Ma se Tancredi non nasconde una certa simpatia per lei, che fine ha fatto Serra, il bel poliziotto che l'ha sedotta e abbandonata? E se si tratta di un cold case, chi è che la sta seguendo?
16,00 15,20

Il postino di Piracherfa

Salvatore Niffoi

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2020

pagine: 144

Melampu è il corpulento postino del paese di Piracherfa. Trascina i suoi giorni a fatica, le budella lacerate dal troppo alcol, la memoria afflitta da un tragico passato familiare, l'anima avvelenata dalle oscene avance di Rodìa Sagrittu, la sua grottesca capoufficio. Spesso, voci gli bisbigliano all'orecchio di darsi al più presto la morte. Un'esistenza allucinata, «pesante quanto una montagna di granito», alleggerita soltanto dall'affetto per Galdina, la «bagassa» di Noroddile, e dalla passione per la scrittura, coltivata negli anni del liceo e mai del tutto dimenticata. L'unico vero conforto di Melampu è rispondere alle lettere che da un po' di tempo arrivano all'indirizzo di Mitrio Zigattu, suo amico morto in disgrazia. Solo così sente di poter sopportare il passare dei giorni: vivendo la vita di un altro, dissolvendo se stesso in altra forma. Finché una mattina, durante il quotidiano giro di visite, trova a terra il corpo scempiato di donna Balbina, la farmacista del paese. Una morte inquietante che lo costringerà a discendere in un abisso ben più profondo.
13,00 12,35

Le muse nascoste. Protagoniste dimenticate di grandi opere d'arte

Lauretta Colonnelli

Libro: Copertina rigida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2020

pagine: 240

Ci sono opere d'arte, anche celebri, che devono molto alle figure femminili che vi compaiono. Eppure, sorprendentemente, molte di quelle donne, ragazze, a volte bambine, non hanno identità, a volte neanche un nome. Figure nascoste dall'ombra ingombrante dell'uomo-artista. Lauretta Colonnelli - con un lungo lavoro di indagine - è andata alla ricerca di quelle donne, di epoche diverse, e ne ha ricostruito le vicende biografiche, il rapporto con l'artista, le ragioni e i segreti della loro presenza, riportando alla luce storie di amore e complicità ma anche casi di violenza e di negazione. Una serie di ritratti intensi e appassionanti, con un ricco apparato di immagini. Un atto di giustizia e di attenzione per quelle muse indispensabili eppure dimenticate.
29,00 27,55

Il segreto è dentro di te. Il meglio della saggezza orientale per ispirare ogni tua scelta

Bettina Lemke

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2020

pagine: 224

La saggezza orientale è una fonte inesauribile di riflessioni e di ispirazione sulle più profonde domande filosofiche ed etiche così come su questioni di ordine estremamente pratico. Può offrirci sostegno e orientamento facendoci ritrovare l'equilibrio in momenti in cui il razionalismo occidentale, la cultura dell'efficienza e la generale frenesia che ne deriva non contano più. Che si tratti di andare alla ricerca di un po' di stabilità interiore e tranquillità, di riuscire ad abbracciare il principio del «lasciar andare», del tentativo di dare senso e compiutezza alla nostra vita, comunque questa si configuri, o di scorgere una via per affrontare domande esistenziali sui rapporti interumani, sulla caducità e sulla morte, possiamo trovare preziosi suggerimenti sia in antichi maestri come Confucio, Lao Tse o Buddha sia nei mediatori contemporanei della saggezza orientale come il Dalai Lama, Dugpa Rimpoce, Thich Nhat Hanh o Haemin Sunim. Questo libro è un piccolo manuale filosofico-pratico che può essere utilizzato in diversi modi e applicato a tutti gli aspetti della nostra vita, da leggere dall'inizio alla fine oppure semplicemente da sfogliare in cerca di ispirazione. Citazioni, racconti, riflessioni si intrecciano in una trama colorata e gioiosa, dove ogni singolo elemento partecipa dell'armonia del tutto.
14,00 13,30

Kaizen. La filosofia giapponese del grande cambiamento a piccoli passi

Christie Vanbremeersch

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2020

pagine: 256

Kaizen è una parola giapponese che ne mette insieme due: kai, che sta per "cambiare", e zen, che vuol dire "migliore". Significa quindi "cambiamento in meglio" o ancora, aggiungendo una sfumatura intraducibile che indica lo sforzo costante, "miglioramento continuo". Oggi più che mai sappiamo come le circostanze possono cambiare e anche repentinamente. Abbiamo sperimentato sulla nostra pelle quanto sia complesso adattarsi a un grande cambiamento. Per la maggior parte di noi affrontare una nuova realtà è faticoso, stressante, a volte semplicemente impossibile. In Giappone, all'indomani della Seconda guerra mondiale, dopo l'enorme shock economico e sociale, ha preso corpo una filosofia che ci viene ora in aiuto: quella del cambiamento continuo a piccoli passi, verso una condizione migliore. Si tratta di un metodo mutuato dal campo dell'industria, che consente, attraverso quattro fasi (PDCA: Plan, Do, Check, Act), di sbloccare una situazione di stallo e definire con gradualità degli obiettivi, verificando e perfezionando sempre più l'intero processo, in modo da riuscire a raggiungere un risultato. Applicato alla vita di tutti i giorni, il kaizen ci permetterà di compiere poco alla volta, con perseveranza, un lungo percorso, anche su una via impervia, scoprendo di cosa siamo incredibilmente capaci.
14,00 13,30

Francesco De Gregori. I testi. La storia delle canzoni

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2020

pagine: 720

Francesco De Gregori aveva ventun anni nel 1972 quando con l'amico Antonello Venditti pubblicò il primo LP, "Theorius Campus". L'anno seguente debuttò come solista ("Alice non lo sa") e da allora sono venuti più di venti album in studio e pochi meno dal vivo, che hanno cambiato la scena della musica italiana grazie a una capacità di fascinazione forte e rara: canzoni uncinanti che amano attingere dal folk anglosassone, dal rock, dalla musica popolare, brani elusivi e sfuggenti, enigmatici, capaci però di aprirsi a tutti, come dev'essere per la grande canzone. In quasi cinquant'anni di attività De Gregori ha scritto più di duecento testi. Enrico Deregibus, stimato studioso e cultore della canzone d'autore italiana, annota e commenta i brani in una radiografia approfondita di come sono nati e si sono sviluppati, indagandone le numerosissime sfaccettature, con rivelazioni inedite.
28,00 26,60

Honjok. L'arte di vivere da soli

Crystal Tai, Francie Healey

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2020

pagine: 160

"Honjok" è il termine coreano per indicare le "tribù di una sola persona", ovvero i solitari e coloro che amano fare cose da soli. Questo fenomeno, alimentato in parte dalla diffusione di social media e tecnologia, in parte dalla scelta di molti di rimanere single, si sta imponendo a livello globale. Sempre più persone amano stare da sole, adorano avere tempo e spazio per se stesse e sentono di essere realizzate così anziché sottostare a pressioni sociali di cui non capiscono fino in fondo il senso. Attento e delicato, questo libro è particolarmente appropriato al periodo storico che stiamo vivendo. Analizza la tendenza e spiega la differenza tra stare da soli e sentirsi soli, presenta strategie pratiche per chi ama viaggiare o uscire solo - cenare fuori, visitare una mostra, organizzare una vacanza - ed esamina come i momenti di solitudine possano trasformarsi in opportunità per scoprirsi, cementare l'autostima e raggiungere felicità e soddisfazioni. Offrendo un sostegno pratico, psicologico e molti esempi ispiratori, "Honjok" mostrerà come fare tesoro del tempo passato da soli e aiuterà coloro che si imbarcano nella loro avventura "da solisti" ad abbracciare la solitudine e l'indipendenza con fiducia.
14,00 13,30

Le dimensioni non contano. Dizionario pop dei luoghi comuni sul sesso per lui e per lei

Nada Loffredi

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2020

pagine: 384

Solo mezzo secolo fa il sesso era un mistero a cui avvicinarsi con timore perché pieno di tabù. Poi, dalla rivoluzione dei costumi degli anni Sessanta, all'emancipazione dei Settanta, al piacere a tutti i costi degli Ottanta, siamo approdati a una società in cui è stato sdoganato tutto. Siamo liberi di parlarne come vogliamo, non è rimasto nessun angolo buio di questa dimensione fondamentale della nostra vita. Almeno così crediamo. In realtà, oggi, nell'era dei social network e dell'enorme disponibilità di informazioni accessibili sul web ci ritroviamo confusi, insicuri forse più di un tempo, e scopriamo che su molti "luoghi comuni" abbiamo le idee poco chiare. Psicoterapeuta esperta in sessuologia e coach della trasmissione "Matrimonio a prima vista", Nada Loffredi confeziona un compendio, in forma di dizionario, di quelli che sono i temi della sessualità che ancora oggi ci lasciano perplessi perché, sotto sotto, ci avviciniamo a questi argomenti da autodidatti e carbonari...
18,00 17,10

La casa di moda

Julia Kröhn

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2020

pagine: 516

Francoforte, 1914. Fanny vuole diventare una stilista e il suo sogno sembra realizzarsi quando sposa Georg König, proprietario di una grande casa di moda. Ma il marito ritorna dalla Grande Guerra ridotto ormai allo spettro di se stesso e il loro amore si incrina. Fanny si sente soffocare e fugge a Parigi, la capitale della moda. Affermarsi in quel mondo elitario si rivelerà più difficile del previsto, e così la ragazza andrà in cerca di un nuovo inizio a Milano. Qui la sua grazia e bellezza le permetteranno di farsi strada come modella, un destino ben diverso dall'autonomia che si aspettava... 1946. Francoforte è in macerie e la figlia di Fanny, Lisbeth, rimasta sola con due figli mentre il marito è disperso al fronte, cerca di riprendere in mano il suo destino. Grazie alla sua inventiva e alla capacità di ricavare vestiti da materiali di scarto, Lisbeth riuscirà a riaprire la casa di moda, convinta che i cittadini di Francoforte abbiano bisogno di bellezza dopo tanti orrori. Troverà un appoggio inatteso nel giovane giornalista americano Conrad, che la farà sentire viva dopo tanto tempo. Ma una svolta sorprendente sta per sconvolgere di nuovo la sua vita... 1971. La figlia di Lisbeth, Rieke, vive un'esistenza tranquilla come moglie e madre borghese, finché suo fratello Martin non porta sull'orlo della bancarotta l'azienda di famiglia e lascia il Paese. L'unica che può prendere le redini della casa di moda è Rieke, ma questo metterà a dura prova il suo matrimonio e tutte le sue certezze, soprattutto quando una figura riemergerà dal passato per lanciare nuove sfide...
15,90 15,11

Con tutto il bene che posso

Emiliano Gucci

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2020

pagine: 180

Potrebbe sembrare un gioco, in realtà è una storia molto seria quella che si apprestano a vivere Daniele - diciassettenne fiorentino - e suo padre Enzo. In apparenza quasi non si conoscono, il rapporto tra loro è stato a lungo mediato da Franca, mamma e moglie, che ora però ha deciso di andarsene e restare lontano fin quando le cose non cambieranno. È così che i due dovranno imparare a convivere, parlarsi, scovare i peggiori errori dal proprio passato, svelarli e rimediarli assieme all'altro. Daniele ha un conto in sospeso col capitano della squadra ciclistica, ha sedotto e maltrattato l'unica ragazza che gli ha voluto bene, ha umiliato un suo coetaneo insieme a dei bulletti: come farsi perdonare? Enzo si è lasciato risucchiare dal lavoro trascurando la famiglia, si è inimicato i colleghi e perfino il fratello, il mitico zio Sanzio con cui ha un conto in sospeso da anni... In un'altalena emozionale che li condurrà dal rifiuto alla tenerezza, forse all'abbraccio, «babbo » e figlio pedalano veloci tra città, periferie e campagne toscane, scoprendo la vita dell'altro e mettendosi in discussione fino in fondo, con coraggio e senso della sfida. E con tutto il bene che possono.
14,00 13,30

Il grande fiume Po

Guido Conti

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2020

pagine: 592

Un cacciatore pesca cadaveri sul fiume nei giorni della Liberazione; città costruite a dimensione di nani e isole che appaiono e scompaiono; contadini che per salvare il proprio paese allagano quelli vicini tagliando gli argini durante le piene... Queste sono alcune delle vicende straordinarie e a volte terribili che affiorano lungo il corso del Po, il grande fiume che attraversa la pianura padana, con tutta la portata delle sue storie e della sua Storia. Guido Conti ha risalito il Monviso, verso le sorgenti del fiume per poi discendere verso il delta in un viaggio dove leggende, racconti, paesaggi, storie e Storia s'intrecciano. Ha incontrato personaggi e scrittori, ha assaporato alla stessa tavola cibi e sapori delle regioni bagnate dal fiume, ha camminato lungo argini facendo rivivere l'epica degli elefanti di Annibale, i cavalli di Attila, le armi dei Lanzichenecchi, e le truppe dei cacciatori delle Alpi di Garibaldi. Ma soprattutto ha ripercorso la storia della letteratura che è nata sulle sponde e che dal Po ha tratto linfa vitale, dai miti greci di Fetonte e di Cigno a Ovidio, passando da Virgilio, Petrarca, Folengo, Ariosto e Tasso, insieme a tanta narrativa contemporanea, scoprendo itinerari inattesi e sorprendenti. Dalla Torino di Pavese, Calvino, Soldati, Salgari e Gozzano, attraversando la Bassa di Guareschi, Zavattini, Celati, Cavazzoni e Pederiali, per giungere alla Ferrara di Bassani, arrivando alle straordinarie poesie di Umberto Bellintani e Tonino Guerra: un testo di assoluta originalità, una ricognizione appassionata della cultura, della vita e dell'immaginario di una parte essenziale del nostro Paese.
13,00 12,35

Leonardo in Vinci. At the origins of the Genius

AAVV

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2020

pagine: 336

Il volume è il catalogo della mostra di Vinci (Museo Leonardiano, 15 aprile 2019 - 15 ottobre 2019. Prorogata fino al 6 gennaio 2020). Il catalogo illustra i contenuti dell'esposizione realizzata presso il Museo Leonardiano di Vinci in occasione del cinquecentenario della morte di Leonardo. La mostra si pone come obiettivo di illustrare il forte legame esistente tra il genio toscano e la sua città natale, Vinci, attraverso una serie di documenti provenienti da varie fonti archivistiche. In particolare, sarà esposto il Paesaggio 8P, il primo disegno conosciuto di Leonardo, dopo l'attento restauro realizzato dall'Opificio delle Pietre Dure di Firenze, che ne ha svelato aspetti inediti prima non osservabili. Il catalogo rende conto di tutti gli studi realizzati sulla base di queste nuove osservazioni e, più in generale, sulla figura di Leonardo.
35,00 33,25

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.