Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Le Monnier Università

Filosofie del medioevo. Essere, felicità, linguaggio.

Filosofie del medioevo. Essere, felicità, linguaggio.

Luisa Valente

Libro

editore: Le Monnier Università

anno edizione: 2023

pagine: XVI-656

Questo libro contiene una ricostruzione delle filosofie di lingua latina dei secoli dal IV al XIV. Di esse, se da un lato vengono messe in risalto la molteplicità e l’irriducibile varietà, dall’altro si sottolinea un aspetto quasi sempre strutturale: il loro costituirsi in un orizzonte religioso e cristiano. Al passaggio tra tarda antichità e alto medioevo, con autori come Agostino e Severino Boezio, e all’alto medioevo fino al XII secolo, con Abelardo e Gilberto di Poitiers, è dedicata un’attenzione analoga a quella rivolta al pensiero universitario tardomedievale, con filosofi come Tommaso d’Aquino e Duns Scoto. Centrali emergono sempre i temi dell’essere, della felicità e del linguaggio, ma sono anche presi in considerazione l’evoluzione della riflessione sull’anima e il confronto, a partire dal XII secolo, con il pensiero arabo-islamico ed ebraico. Le diverse teorie sono di volta in volta analizzate nel quadro delle istituzioni che le hanno viste nascere e dei conflitti ai quali possono aver dato adito. Infine si osserva come gradualmente – ancora a partire dal XII secolo – si affaccino alla ribalta figure nuove: quelle di alcune ‘filosofe’ e quelle di chi scrive di filosofia per i laici e in volgare. Con la collaborazione di Massimiliano Lenzi.
48,00

L'italiano nella storia. Lingua d'uso e di cultura

Pietro Trifone, Emiliano Picchiorri, Giuseppe Zarra

Libro

editore: Le Monnier Università

anno edizione: 2023

pagine: XVI-496

Se nell’età di Dante si avvia l’affermazione di una varietà di prestigio fondata sul toscano letterario, e nel Rinascimento si realizza il consolidamento di quel modello con la sua sistemazione normativa, solo dopo l’Unità si pongono le basi per l’estensione dell’italiano dall’uso scritto di una minoranza colta all’uso scritto e parlato dell’intera comunità nazionale. Lo schema «toscano antico - italiano scritto - italiano scritto e parlato» va naturalmente interpretato alla luce delle dinamiche presenti nelle diverse aree linguistiche, nei diversi gruppi sociali, ambienti culturali e contesti comunicativi. In un processo così articolato, straordinarie imprese individuali come la Commedia dantesca o i Promessi Sposi manzoniani e grandi eventi storici come la diffusione della stampa o l’unificazione nazionale hanno accelerato e orientato il cambiamento linguistico, che oggi passa anche attraverso Internet e le scritture digitate. I principali fattori macrostorici costituiscono i centri di gravità o i punti di sintesi delle varie microstorie regionali e sociali.
36,00 34,20

Alessandro Magno eroe dei due mondi. La storia, le fonti, l'archeologia e il mito

Francesca Fariello, Luigi Gallo

Libro

editore: Le Monnier Università

anno edizione: 2023

pagine: XIV-250

Questo volume mira a fornire una panoramica ricca e aggiornata su vari aspetti della vicenda e della fortuna di un personaggio, Alessandro Magno, che continua ad esercitare il suo fascino a distanza di millenni e che ha lasciato un’impronta profonda nell’immaginario collettivo di epoche diverse, dall’antichità all’età contemporanea. Oltre che alla vicenda storica e alla documentazione antica (letteraria, epigrafica, archeologica e numismatica), la trattazione è stata dedicata altresì alla ricezione del personaggio da parte di varie tradizioni culturali dell’Oriente (comprese quelle di paesi lontani, come la Mongolia e la Cina) e ad alcuni aspetti della sua fortuna in Occidente dal Medioevo all’età contemporanea, con esempi tratti dalla letteratura, dall’iconografia, dal cinema e persino dalla musica. Si tratta perciò di uno strumento di sintesi, utile non solo per gli studenti universitari, ma anche per un pubblico più ampio di non specialisti che intendono avvicinarsi alla vicenda e al mito di questo straordinario personaggio, così lontano nel tempo ma ancora radicato nell’immaginario collettivo.
22,00 20,90

Egittologia. Un'introduzione

Patrizia Piacentini, Massimiliana Pozzi Battaglia

Libro

editore: Le Monnier Università

anno edizione: 2023

pagine: XLVI-434

Questo manuale intende offrire al lettore, che sia uno studente universitario o un appassionato della storia egizia, una panoramica agile ma esaustiva sull’antica civiltà della Valle del Nilo, delineandone non soltanto la storia evenemenziale ma anche gli aspetti connessi alla vita quotidiana, alle credenze e ai culti religiosi, alla vita sociale e politica, all’artigianato e alla cultura materiale, ai commerci e ai rapporti con gli Stati confinanti. Dopo un’introduzione sulla storia dell’Egittologia, si susseguono i capitoli relativi ai differenti periodi della storia egizia e alle imprese dei singoli faraoni, dalle premesse pre- e proto-storiche sino al dominio romano. Il dato archeologico è esposto in maniera chiara, integrato dalle fonti testuali e iconografiche, e corredato da un ricco apparato bibliografico. Numerosi box tematici, infine, forniscono approfondimenti sugli aspetti più peculiari della cultura egizia: scrittura, letteratura, manifestazioni artistiche e architettura, usi e pratiche funerarie.
45,00 42,75

Lineamenti di diritto costituzionale

Gustavo Zagrebelsky, Valeria Marcenò, Francesco Pallante

Libro

editore: Le Monnier Università

anno edizione: 2023

Questi "Lineamenti di Diritto costituzionale" sono destinati a un primo avvicinamento agli studi giuridici. Non si rivolgono né agli studiosi esperti di diritto, né a coloro che operano nelle professioni giuridiche. A questi occorrono informazioni analitiche che un corso istituzionale e introduttivo non può e non deve contenere: non può, per evidenti ragioni connesse alla quantità sterminata di dati che occorrerebbe fornire; non deve, perché l’accumulo di informazioni finirebbe per delineare un quadro nel quale il fondamentale si confonderebbe col trascurabile, il centrale con il marginale, il grande e stabile con il piccolo ed effimero. A completamento della trattazione si troveranno letture scelte allo scopo di mostrare il collegamento tra il diritto e il mondo circostante. Se, attraverso questi Lineamenti, sarà sollecitato anche solo un apprendimento attivo e critico, molto sarà compiuto. Gli studenti non sono sacchi da riempire, ma lumi da accendere. Il volume sfrutta le potenzialità della piattaforma digitale Pandoracampus. Al volume è allegato un fascicolo con lo Statuto Albertino, la Costituzione della Repubblica Italiana (1947) e la Costituzione della Repubblica Italiana vigente.
46,00 43,70

Corso di diritto processuale amministrativo

Fulvio Cortese

Libro

editore: Le Monnier Università

anno edizione: 2023

pagine: XII-208

La disciplina del processo amministrativo costituisce un corpo normativo in costante evoluzione. Il Codice approvato nel 2010, con le sue successive modificazioni, assume una funzione fondamentale. Ma il valore delle letture dottrinali e giurisprudenziali è molto significativo; anzi, a seconda dei casi, proprio il Codice o ha rilanciato teorie elaborate da tempo o ha provocato ricostruzioni ulteriori. Questo volume si propone di collocare l’attuale fisionomia del processo amministrativo nel contesto delle grandi tendenze che ne hanno percorso l’evoluzione e animato i profili distintivi. La trattazione è articolata in cinque capitoli (la giurisdizione amministrativa; il sistema delle azioni; il giudizio di primo grado; i riti speciali; le impugnazioni), nei quali all’esposizione piana dei principali istituti si accompagnano alcuni approfondimenti puntuali. A completamento dello studio viene messa a disposizione del lettore una piattaforma online, nella quale reperire la versione integrale delle sentenze più significative e una selezione di altri materiali utili alla migliore comprensione della materia.
21,00 19,95
Nella bottega del profumiere. Tecniche e segreti di un’arte antica attraverso Teofrasto, Apollonio Mys e Plinio il Vecchio

Nella bottega del profumiere. Tecniche e segreti di un’arte antica attraverso Teofrasto, Apollonio Mys e Plinio il Vecchio

Giuseppe Squillace

Libro

editore: Le Monnier Università

anno edizione: 2023

pagine: XIV-266

Le indagini sui profumi nel mondo antico sono rimaste per lo più circoscritte allo studio dei contenitori e dell’uso di olî aromatici in ambito religioso e nella vita quotidiana. Rimane ancora nell’ombra, invece, l’arte della profumeria che, fondata su tecniche precise e su segreti accuratamente tramandati e gelosamente custoditi, consentiva la creazione di fragranze ‘artificiali’ non presenti in natura. A idearle era il profumiere che, conoscendo la forza aromatica delle spezie e valutandone la qualità, riusciva a combinarle su una base oleosa. Realizzava, così, nel chiuso della sua bottega, quel ‘miracolo olfattivo’ che gli consentiva di accostare alle note penetranti dell’incenso la dolcezza della mirra, alla potenza del nardo l’intensità della rosa, alla freschezza del mirto la gentilezza dell’iris, alla solarità dell’alloro la soavità della mela cotogna.
22,50

Scritture della migrazione. Per una prospettiva globale della letteratura italiana

Gino Tellini

Libro

editore: Le Monnier Università

anno edizione: 2023

pagine: XXVI-390

La vocazione globale della letteratura italiana è documentata dal polifonico coro di voci che s’intrecciano in questo volume. Le scritture dei nostri connazionali espatriati in ogni parte del globo (dal Canada al Nord Africa all’Australia), rimasti fedeli alla lingua d’origine, si affiancano alle scritture degli stranieri che, giunti in Italia da Paesi lontani (dall’Argentina alla Russia alla Turchia), hanno adottato la lingua della terra che li ospita. Due parti, dall’Italia verso il mondo e dal mondo verso l’Italia. La prima parte, che va dalla fine dell’Ottocento ai giorni nostri, include autori pressoché sconosciuti insieme a nomi di alto rilievo. La seconda parte, che va dalla cosiddetta Guerra fredda alla cronaca attuale, si apre (con qualche eccezione) a un’anagrafe ignota. Per ogni versante, equamente, 24 autori. I 20 scrittori e le 4 scrittrici della prima parte sono equilibrati, altrettanto equamente, dalle 20 scrittrici e dai 4 scrittori della seconda parte. Conta anche la voce dei numeri.
29,50 28,03

Esodo dall’abisso del Mediterraneo. Poesie scelte

Nuri Al-Jarrah

Libro

editore: Le Monnier Università

anno edizione: 2023

pagine: XVI-80

Queste poesie narrano con alto tono epico il dramma siriano. I versi di al-Jarrāh descrivono la metamorfosi del sogno mediterraneo parlando di antichi eroi che si interrogano sul senso della vita e sul loro ruolo oggi. Le parole compassionevoli del poeta avvolgono come un sudario le macerie di un paese devastato dalla guerra, e ne descrivono il decomporsi fisico e morale. Usa ogni ricordo, e con la forza delle metafore infonde speranza, indicando la possibilità di una rinascita che aiuti a trascendere l’orrore del presente. La memoria cerca nella tradizione mediterranea, evoca quei riferimenti culturali che uniscono i sogni e i destini di chi vive sulle opposte sponde del mare. I versi richiamano le visioni bibliche, i miti e l’arte dei padri della poesia moderna araba e occidentale. Il poeta, nel ruolo di un nuovo Omero, descrive il dramma di chi lascia i propri cari in una Troia in fiamme, dei naufraghi e degli immigrati nelle algide terre della solitudine europea. Il testo mantiene un timbro alto ed evocativo con una forte liricità che trasforma la disperazione in una nuova visione del dramma umano, ricordandoci l’universalità della dignità della vita.
10,00 9,50
L'italiano in testa. Corso di lingua italiana per stranieri. Volume Vol. B1

L'italiano in testa. Corso di lingua italiana per stranieri. Volume Vol. B1

Maurizio Trifone, Andreina Sgaglione

Libro

editore: Le Monnier Università

anno edizione: 2023

pagine: 240

L’italiano in testa è un corso di italiano per stranieri basato su contenuti stimolanti che si riferiscono ai temi chiave della lingua e della cultura italiana. La progressione di studio è rapida e permette di raggiungere gli obiettivi linguistici in tempo breve e in modo semplice. I volumi del corso si dividono in due parti, strettamente collegate tra loro: il Manuale e il Quaderno dello studente. Il Manuale B1 si articola in 9 unità didattiche, più un’unità aggiuntiva che propone un lavoro extra (opzionale) che anticipa alcuni contenuti del livello B2. Il Quaderno dello studente contiene una serie di attività create in modo da integrare e completare il percorso di apprendimento, dando la possibilità allo studente di cimentarsi in maniera autonoma. Completano il volume 15 schede grammaticali sui principali argomenti trattati; un vocabolario multilingue che raccoglie oltre 1.000 parole fondamentali dell’italiano, fornendone la trascrizione fonologica, l’indicazione della categoria grammaticale e la traduzione in sei lingue; una selezione di lezioni digitali ricche di spunti e link a risorse esterne per approfondire le conoscenze.
26,00

Letteratura inglese. Da Beowulf a Brexit

Rocco Coronato

Libro

editore: Le Monnier Università

anno edizione: 2022

pagine: XXIV-872

Intreccio di lingue, culture e tradizioni, la letteratura inglese dialoga da sempre con l’Europa: proprio questo incrocio di temi e forme mostra come siano nati i suoi testi. Ciascun capitolo parte da un’introduzione storica, delinea la cultura e la letteratura del periodo, rende conto delle figure corali che contribuirono a creare un genere o una corrente, e si sofferma sulle voci maggiori di cui vengono esaminate in dettaglio le opere principali. Accanto all’ordine cronologico e al raggruppamento per generi, vengono chiaramente evidenziati i rimandi fra periodi diversi, con una particolare attenzione al recupero delle voci di donne. Lo stile, semplice e piano, procede per incrementi graduali spiegando a studenti e studentesse ogni passaggio nella creazione del corpus letterario inglese.
53,00 50,35
Il linguaggio, i sordi e la lingua dei segni. Un’introduzione

Il linguaggio, i sordi e la lingua dei segni. Un’introduzione

Rosalia Cavalieri

Libro

editore: Le Monnier Università

anno edizione: 2022

pagine: XIV-226

Facendo dialogare le conoscenze scientifiche sulla sordità e sulla lingua dei segni con le testimonianze dirette dei sordi, il manuale offre un’ampia e aggiornata introduzione su questi temi, concentrandosi sulle implicazioni linguistiche, cognitive e sociali dell’‘essere’ sordi e sulle caratteristiche che fanno di una lingua visivo-gestuale una lingua, entro un quadro semiotico-linguistico più ampio sulla facoltà di linguaggio e sulla sua dimensione biologica. Per questo, e anche per il suo ricco apparato iconografico e video di segni e di frasi nella lingua dei segni italiana – facilmente accessibile tramite la piattaforma Pandoracampus – il volume si configura come uno strumento teorico e pratico utile per quanti (studenti e non) a vario titolo vogliono approfondire tematiche inerenti alla comunicazione verbale specie-specifica dell’animale umano, al modo in cui essa si esprime nelle persone con deficit uditivi, e alla comunicazione gestuale degli udenti e dei sordi.
24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.