Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Meltemi

Il digitale fa bene ai bambini?

Libro: Libro in brossura

editore: Meltemi

anno edizione: 2024

pagine: 128

Sarà poi così vero che la tv è una “cattiva maestra”? Generalmente si tende a discutere solo dei suoi possibili effetti negativi. Questo volume prova invece ad andare controcorrente, avviando un percorso riflessivo su come la televisione possa esercitare un influsso positivo sulle giovani generazioni, al di là di ogni spinta all’emulazione e alle mode del momento. Dopo aver smontato la scatola magica per comprendere i meccanismi con cui essa può influenzare i suoi piccoli fan, gli autori dimostrano come la fruizione di contenuti televisivi possa avere un effetto positivo, stimolando soprattutto la curiosità intellettuale dei nostri figli. Da alcuni decenni, infatti, la ricerca scientifica ha chiarito che i bambini sono divenuti teleutenti smaliziati, spesso in grado di difendersi da soli nell’immenso oceano della programmazione, al punto che talora sono gli adulti i veri soggetti da proteggere. L’obiettivo di questo libro è pertanto duplice: da un lato, alimentare un grande dibattito pubblico per imparare ad accostarsi alla tv senza pregiudizi; dall’altro, aiutare a valutare l’influsso della televisione sui processi di socializzazione e di costruzione dell’identità culturale dei bambini.
12,00 11,40

A ciascuno il suo Marx. Le disavventure della dialettica

Jean-Loup Amselle

Libro: Libro in brossura

editore: Meltemi

anno edizione: 2024

pagine: 120

Decano e casseur dell’antropologia, Jean-Loup Amselle si concede un libro di memorie sugli intellettuali impegnati politicamente della propria generazione e su quella stagione francese delle scienze sociali che ha brillato per la sua portata radicale. Uno scritto in parte di ricordi, quindi, ma quel tanto che basta per guardare al presente e provare a capire l’attuale situazione di impasse. Che ne è, infatti, dell’idea di cambiare il mondo? Per Amselle, la sinistra si trova in un lungo vicolo cieco, non solo per la confusione che la domina e per i passaggi a destra di tanti intellettuali, ma anche e soprattutto per via di un dominio mediatico che fabbrica intellettuali-manichini pronti per una sfilata di idee prive di ancoraggio alla realtà storica e sociale. L’auspicio è allora che ciascuno faccia proprio il pensiero di Marx, che ognuno abbia il proprio Marx, perché non si tratta di scoprire il vero Marx o quale scuola di interpreti possa accreditarsi come ortodossa. Il marxismo – per riprendere l’immagine di Foucault e di Deleuze – è una “cassetta degli attrezzi”, un sistema di riferimento dal quale attingere per analizzare una situazione data e per darsi dei mezzi di uscita. Il pensiero di Marx deve pertanto essere uno strumento di emancipazione, il contrario cioè di un dogma intangibile.
12,00 11,40

Strano anello. Metamorfosi e polisemia di un diagramma

Jean-Pierre Desclés, Francesco La Mantia

Libro: Libro in brossura

editore: Meltemi

anno edizione: 2024

pagine: 292

Cerchio e spirale sono immagini primordiali dell’umanità. "Strano anello" si occupa di un diagramma che le rammenta in egual misura senza tuttavia essere un cerchio o una spirale. Noto come struttura a camme, quest’oggetto formale comparve per la prima volta nei “Cahiers pour l’Analyse”, una rivista scientifica che vantava tra i propri numi tutelari autori del calibro di Louis Althusser, Michel Foucault, Jacques Lacan e Alain Badiou. Da allora, dopo un’iniziale adozione in ambito linguistico, la struttura a camme ha sedotto l’immaginario di antropologi, matematici, psicoanalisti e semiotici. Il libro, suddiviso in due parti strettamente correlate, indaga sul valore di talune applicazioni del diagramma e sul significato della sua genesi e delle sue trasformazioni. Postfazione di Salvatore Tedesco.
24,00 22,80

Il Leviatano dai piedi d'argilla. Il disastro Covid-19 tra retorica della paura e scientismo

Cristiano Codagnone, Stefano Bracaletti

Libro: Libro in brossura

editore: Meltemi

anno edizione: 2024

pagine: 400

Ne Il Leviatano dai piedi d’argilla Cristiano Codagnone e Stefano Bracaletti presentano i risultati di un’indagine esauriente e accurata condotta su tutti gli aspetti chiave della pandemia di Covid-19: dall’efficacia del lockdown ai suoi costi sociali e psicologici, dai modelli previsionali alle statistiche sulla mortalità, fino a trattare delle cure, dei vaccini, delle mascherine e dei tamponi. Il volume si distingue in maniera significativa, rispetto anche alle altre pubblicazioni sul tema, sia per l’impostazione improntata al rigore scientifico, sia per l’esaustività e il livello di approfondimento delle tematiche trattate, frutto di un capillare riferimento degli autori alla letteratura scientifica disponibile. Le analisi proposte si fondano infatti su circa mille fonti autorevoli, tutte citate all’insegna di uno spirito di trasparenza con i lettori. Il testo – che sviluppa una serrata critica alla logica tecnocratica con cui è stata gestita la pandemia – si configura così come una base solida per riconsiderare quanto è successo e per sviluppare una coscienza critica rispetto a quello che rimarrà uno degli eventi storici più impattanti, ma anche più controversi, dopo la Seconda guerra mondiale.
24,00 22,80

Cinematography studies. La fotografia cinematografica tra medialità, tecno-estetica e cultura metavisuale

Alberto Spadafora

Libro: Libro in brossura

editore: Meltemi

anno edizione: 2024

pagine: 218

Al crocevia tra Film Studies e Visual Culture Studies, la disciplina dei “Cinematography Studies” propone la considerazione tematica della fotografia cinematografica quale campo di indagine interdisciplinare, capace di coinvolgere e attrarre a sé anche i Media Studies, i Gender Studies, i Cultural Studies e i Festival Studies. Raccogliendo la sollecitazione che i cinematographer rivolgono alla comunità scientifica e avvalorando la storica sentenza espressa dal tribunale di Monaco nel 2016, il volume conferisce rilevanza teorica e concettuale a un nuovo paradigma rappresentativo e metavisuale: un direttore della fotografia è al contempo autore della fotografia e coautore dell’opera audiovisiva. Alle implicazioni emerse nella prima parte del volume seguono applicazioni attraverso cui Alberto Spadafora, complice l’analisi di alcuni titoli della recente produzione europea, dialoga con una nuova generazione di interpreti contemporanei della fotografia cinematografica ed esplora disposizioni e soluzioni della loro pratica tecno-estetica.
20,00 19,00

Che cos'è il sud? Saggio sulla terra inappropriabile

Leonardo Mastromauro

Libro: Libro in brossura

editore: Meltemi

anno edizione: 2024

pagine: 120

Nelle ultime decadi, la critica decoloniale e postcoloniale ha riportato all’attenzione del dibattito internazionale le problematiche inerenti al Sud. Ciò che però rimane irrimediabilmente impensato è proprio il punto cruciale della questione: che cos’è – o cosa dovrebbe essere – il Sud? Mediante un’analisi genealogica delle principali coppie concettuali che fondamentano la struttura socio-politica dell’essere umano – territorio/paesaggio, cittadino/indigeno, umani/non-umani, lingua/dialetto, Nord/Sud –, il libro suggerisce che il Sud non debba più essere interpretato come una categoria geopolitica, ma piuttosto come un’intensità che attraversa le relazioni spaziali e che, nell’atto stesso di destituire l’operare di tale categoria, apre la vita alla dimensione dell’inappropriabile.
12,00 11,40

Cieli in cornice. Mistica e pittura nel Secolo d'Oro dell'arte spagnola

Victor I. Stoichita

Libro: Libro in brossura

editore: Meltemi

anno edizione: 2024

pagine: 296

Rappresentare l’irrappresentabile, rendere visibile l’invisibile: è stata questa la sfida che molti artisti hanno raccolto nella Spagna del XVI e XVII secolo, dipingendo visioni mistiche. Una duplice sfida che consisteva nel raffigurare, da una parte, gli spettatori della visione coscienti del privilegio di potervi assistere e, dall’altra, ciò che solo a loro era manifesto. Sicuramente tali pittori hanno subito pressioni da parte della Chiesa, non tali comunque da compromettere o limitare il loro innegabile talento artistico, come nel caso di Velázquez, El Greco e Zurbarán. Con un metodo originale che si avvale dei più recenti contributi della semiologia, dell’antropologia dell’immagine e dell’estetica della ricezione, Victor I. Stoichita ricostruisce la nascita e l’evoluzione di questa corrente artistica, esplorandone la natura attraverso l’analisi particolareggiata di un centinaio di opere d’arte. Lo studio si è rivelato d’ispirazione per la serie di video The Passions, realizzati da Bill Viola nel 2003: il videoartista americano ha ripreso la gestualità e le espressioni proprie di alcuni “visionari” del Secolo d’Oro spagnolo, costruendo un perfetto dialogo tra la contemporaneità e il passato.
22,00 20,90

Populismo e società civile. La sfida alla democrazia costituzionale

Andrew Arato, Jean L. Cohen

Libro: Libro in brossura

editore: Meltemi

anno edizione: 2024

pagine: 496

"Populismo e società civile" offre una disamina critica e, al contempo, una sistemazione teorica del più rilevante e pervasivo fenomeno politico della nostra epoca: la sfida lanciata su scala globale dal populismo – nelle sue varie declinazioni, come movimento politico, partito, regime o sistema di governo – ai fondamenti della democrazia costituzionale. L’avanzata populista avvenuta a tutte le latitudini, anche in Paesi con una democrazia consolidata, ha infatti messo in discussione e molto spesso in crisi il tradizionale quanto ambiguo binomio tra democrazia e costituzionalismo. Due elementi, questi ultimi, da cui lo stesso populismo non ha potuto emanciparsi completamente, come dimostrato dal fatto che molti regimi o movimenti populisti contemporanei hanno mantenuto, almeno sotto il profilo formale, un legame con i tradizionali meccanismi e congegni di funzionamento propri della democrazia costituzionale, sebbene piegandoli a logiche illiberali e autoritarie. Arato e Cohen intendono tracciare un itinerario alternativo capace di aiutare le democrazie contemporanee a trarre dalle proprie intrinseche risorse il miglior antidoto alle dinamiche populiste.
28,00 26,60

Arte, pratica di resistenza. Dialoghi tra una sociologa e un’artista

Veronica Montanino, Anna Simone

Libro: Libro in brossura

editore: Meltemi

anno edizione: 2024

pagine: 144

In un tempo in cui tutto viene mercificato, in cui tutto tende a essere dematerializzato attraverso l’intelligenza artificiale, che ruolo può avere l’arte? In questo pamphlet, una sociologa e un’artista dialogano su arte, società, politica, cultura e femminile, rimettendo al centro l’atto creativo inteso sia come pratica di resistenza, sia come pratica della differenza e della relazione. L’arte diventa così una poetica dell’esperienza umana e posizionata, un fatto materico, incarnato e affettivo che apre alla dimensione dell’immaginario, del simbolico e del possibile. Inoltre, l’arte mira alla cura di sé e degli altri contro ogni tentativo di ridurla a mero strumento comunicativo del marketing.
12,00 11,40

Sguardi che bruciano. Un'estetica della vergogna nell'epoca del virtuale

Federica Cavaletti

Libro: Libro in brossura

editore: Meltemi

anno edizione: 2024

pagine: 282

A dispetto della sua natura apparentemente impalpabile, lo sguardo può produrre effetti concreti sui suoi destinatari. Uno dei più significativi, e più strettamente carnali, è la vergogna: un’emozione che coinvolge aspetti essenziali della nostra esperienza sensibile e che è – in questo senso – profondamente estetica. Innescata nelle sue forme più violente da uno sguardo che ci giudica, la vergogna deforma la percezione del nostro corpo, nonché dell’immagine complessiva di noi stessi. Allo stesso tempo, però, essa ci spinge a ridefinire – almeno in parte – il modo in cui ci presentiamo, nei suoi legami indissolubili con la sfera di ciò che siamo. Questo libro affronta la vergogna nel contesto dell’attuale panorama tecnologico e mediale. Se si tratta di un’emozione fortemente carnale, come può evolversi in un’epoca in cui le modalità dell’incontro intersoggettivo vanno verso una progressiva virtualizzazione? Come possiamo affrontare le varianti contemporanee di questa emozione?
22,00 20,90

La svolta ecomediale. La mediazione come forma di vita

Michele Cometa

Libro: Libro in brossura

editore: Meltemi

anno edizione: 2024

pagine: 162

Già negli anni Sessanta del secolo scorso Marshall McLuhan e Neil Postman delineavano un’ecologia dei media sostenendo che il loro sviluppo vertiginoso poteva essere compreso solo come la creazione di un ecosistema culturale a cui l’Homo Sapiens avrebbe dovuto adattarsi. Oggi la crisi ecologica del pianeta ci impone non solo una rinnovata riflessione sull’impatto che il sistema ecomediale ha sull’ambiente, ma anche una più articolata analisi della relazione tra organismi biologici e media. Questo studio ricostruisce i più recenti sviluppi dell’ecologia dei media e si propone di definire la svolta ecomediale a partire da una prospettiva compiutamente bioculturale che sappia pensare insieme tecnologia e biologia, ambienti hardware e software, materia e organismi, ecologia e politiche culturali.
16,00 15,20

Spello, la Rossa. Viaggio all'interno di una subcultura politica

Libro: Libro in brossura

editore: Meltemi

anno edizione: 2023

pagine: 314

"Spello, la Rossa" è un libro su Spello che intende guardare oltre Spello. L’obiettivo è studiare i cambiamenti politici di un piccolo comune della provincia “rossa” dell’Italia centrale per descrivere i processi di istituzionalizzazione e trasformazione democratica registrati su più ampia scala tra il XX e il XXI secolo. In questa prospettiva, Spello diventa un “caso studio”, la cui storia locale viene utilizzata per spiegare il mutamento delle subculture politiche nazionali, i conflitti in esse maturati e il ruolo dei partiti di sinistra all’interno del Paese. L’ipotesi che guida tutto il lavoro di ricerca è che le dinamiche politiche spellane e il complesso scenario all’interno del quale si sono sviluppate rappresentano un esempio la cui portata in termini euristici può valicare i confini amministrativi della città.
22,00 20,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.