Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Slow Food

Slow wine 2021. Storie di vita, vigne, vini in Italia

Libro: Copertina morbida

editore: Slow Food

anno edizione: 2020

pagine: 1120

Nonostante il periodo eccezionale che abbiamo vissuto, il team che lavora a questa pubblicazione ha deciso di mantenere il lavoro di visita puntuale a tutte le cantine, questa volta in modalità virtuale, attraverso interessanti interviste con i produttori. Il metodo che è stato messo in piedi nei mesi precedenti l'uscita della guida sarà visibile quest'anno anche dai lettori che, con un semplice QR Code accederanno ai video incontri tra i referenti di Slow Wine e molte delle aziende recensite nel volume. Potrete quindi fruire di contenuti aggiuntivi e informazioni in più riguardo i vostri vini preferiti, e scoprire i volti e i territori che stanno dietro le etichette premiate. Anche il racconto dei vini è stato profondamente rivisto, per consentire all'appassionato, con ancor maggior chiarezza, di comprendere quali siano le bottiglie segnalate dalla guida, e quali abbiano ottenuto il riconoscimento di Vino quotidiano o di Vino slow, grazie a un progetto grafico profondamente rinnovato sia nell'interno che in copertina. Dalla nuova grafica e dalla scelta dei materiali (una carta di cover ricavata dagli scarti dell'uva) emerge chiaramente la vocazione green che persegue la squadra di Slow Wine.
24,00 22,80

La ricetta della ricetta. Storia e percorsi attraverso 500 anni di testi gastronomici

Alberto Capatti

Libro: Copertina rigida

editore: Slow Food

anno edizione: 2020

pagine: 192

Cos'è la ricetta? Vi sono regole cui attenersi? Hanno concorso a formulare queste istruzioni filologi e cuochi, storici dell'alimentazione e casalinghe, ma il loro singolo contributo oggi non basta più. prescrivere che cosa e come fare è diventato un problema più complesso di quanto non lo fosse nel passato. Ne abbiamo la prova ogni giorno: troviamo ricette stampate sulle scatole di surgelati e sui barattoli di un supermercato, recitate in uno spot pubblicitario, in libreria, sul web. L'industria ha le proprie, come l'artigiano o lo chef. Rispetto a un passato recente, la ricetta tocca un pubblico eterogeneo. ln questo ampio ventaglio di possibilità l'unica cosa certa è che le ricette sono testi unici, prescrittivi, e nello stesso tempo ripetuti e variabili. Oggi tutto è sullo schermo del televisore, chef giudicanti e concorrenti, mentre si rimane esterrefatti dall'immenso ricettario web. Tutti noi, quando cuciniamo, inconsciamente o esplicitamente, produciamo una ricetta. Ma le usiamo ancora per cucinare o siamo affascinati da una lettura che non si traduce in pratica?
16,50 15,68

Le stagioni della pasticceria. 200 ricette dolci e salate

Martina Tribioli

Libro: Copertina rigida

editore: Slow Food

anno edizione: 2020

pagine: 256

Si comincia con le fredde giornate d'inverno in cui sfornare biscotti o preparare un bel dolce per il pranzo di Natale diventa un momento per vivere la casa e i suoi profumi in pieno relax, per continuare con la primavera e i suoi colori, le prime merende all'aperto, i trionfi di fragole, le tartine preparate per gli spuntini dei bambini. Ancora l'estate, il sole e il mare, i dolci freschi e frizzanti, la frutta a farla da padrona accanto ai semifreddi e alla piccola pasticceria salata per le cene in terrazza, per finire con l'autunno, le nocciole e le castagne, protagoniste di tante golose preparazioni, affiancate dall'immancabile cioccolato.
24,90 23,66

Estratti e succhi slow. Tutti gli abbinamenti secondo stagione

Libro: Copertina morbida

editore: Slow Food

anno edizione: 2020

pagine: 128

La nuova edizione di questo ricettario vi offre tutte le indicazioni per preparare in casa eccellenti succhi. E anche informazioni sulla materia prima più idonea, le modalità per conservarne gusto e proprietà nutritive, l'acquisto al mercato, soprattutto se privilegia il biologico. Indicazioni che valgono anche per gli estratti, ricchi di vitamine, sali minerali, aminoacidi, se ottenuti nel modo corretto e consumati subito seguendo regole suggerite dal buon senso. Realizzati con modica spesa, sono prodotti genuini, privi di conservanti, coloranti e altre sofisticazioni. Mezzi tecnologici moderni alleggeriscono il lavoro di preparazione e consentono di riportare sulle tavole di oggi i sapori di un tempo.
9,90 9,41

Insalata russa

Letizia Muratori

Libro: Copertina rigida

editore: Slow Food

anno edizione: 2020

pagine: 128

Una nonna, Antonietta Muratori Carducci, una nipote, Letizia Muratori, una famiglia lungo le traversie della vita, punteggiata, qui e là, dal piatto della padrona di casa, l'insalata russa o, per dirla con Antonietta, la maionese. Ogni protagonista di questa opera corale ha il suo speciale rapporto con la nonna, e quindi con il piatto, c'è chi non l'assaggia proprio, come Anna, la vicina del piano di sopra, che arriva due minuti dopo l'inizio della soap (il romanzo) preferita per non approfittare troppo, da buona nordica, dell'ospitalità; c'è chi, come la sorella Luciana, assiste seduta a tavola agli interrogatori tra nonna e nipote nel difficile periodo della separazione da un marito che la giovane aveva avuto la smania di sposare; c'è chi ha l'opportunità di assaggiare l'ultima insalata russa, preparata al contrario delle altre volte solo con verdure fresche e senza artifici per Severino Cesari che, intento nell'editing di un romanzo recitato come un rosario, siederà nella casa al mare di famiglia proprio davanti ad una bella maionese e infine c'è chi, come l'autrice, nell'insalata russa rivede una vita, i Natali festeggiati il 22 dicembre, i giochi con i cugini, i lunghi interrogatori e, perché no, la storia di un rapporto che si intuisce andare ben oltre le pagine di questo libro.
10,00 9,50

Storia delle buone maniere a tavola. Le origini, l'evoluzione e il significato

Margaret Visser

Libro: Copertina rigida

editore: Slow Food

anno edizione: 2020

pagine: 514

Come sono nate e come si sono evolute le maniere a tavola? Come le apprendiamo? Dalle civiltà dell'Antica Grecia e dell'Europa medievale con le loro consuetudini a come la tecnologia ha cambiato e continua a cambiare il modo in cui mangiamo. Margaret Visser scrive di tutto. Dalla preparazione del cibo al suo consumo a come sono nate le stoviglie: le forchette impiegarono otto secoli per diventare utensili comuni, il primo piatto era una fetta di pane di quattro giorni... Fatta eccezione per i libri che parlano di bon ton (vale a dire riguardo l'argomento "maniere a tavola" l'equivalente dei ricettari per l'argomento cibo) non ci sono altri volumi confrontabili sul tema sia per vastità degli ambiti presi in esame, sia per profondità di analisi.
19,50 18,53

Autunno. Vita e cucina di stagione

Libro: Copertina rigida

editore: Slow Food

anno edizione: 2020

pagine: 256

La natura si tinge di colori avvolgenti, la luce si fa più tenue. In questa stagione è bello passeggiare tra i boschi, su un manto di foglie scricchiolanti, alla ricerca di funghi e castagne. Altrettanto piacevole è rilassarsi a casa, davanti al caminetto, o invitare gli amici per condividere il cibo. È il momento in cui si riaccendono i fornelli, le cotture si allungano e si preferiscono piatti caldi e saporiti, preparati con ingredienti di stagione. Dalla zucca al vino novello, dall'olio nuovo al tartufo bianco pregiato, vi porteremo alla scoperta dei piaceri tipicamente autunnali, suggerendo tante idee e ricette per vivere al meglio questi tre mesi che ci accompagnano alla soglia delle feste natalizie sulle note della buona cucina e del benessere.
22,00 20,90

La dieta slow. La cucina del benessere secondo Slow Food

AAVV

Libro: Copertina rigida

editore: Slow Food

anno edizione: 2020

pagine: 384

Perché ritrovare tempo e attenzione per la nostra dieta? Perché non affidarci al titolo del momento ma imparare a mangiare bene e con gusto sempre? Come interpretare una nuova dieta mediterranea, equilibrata, sana e sostenibile? A tutte queste domande risponde questo libro che si propone di diventare un prontuario per l'uomo e la donna slow, interessati a stare bene e pronti ad apprendere un metodo quotidiano che li aiuterà a portare in tavola la salute e il piacere. Dopo un'introduzione alla filosofia dello stare bene secondo la nuova dieta mediterranea segue un'analisi dei singoli alimenti divisi per categorie con frequenza di consumo, proporzioni, relazioni con la salute con l'essere al meglio (fisico, relazionale, spirituale). Infine la proposta concreta: settimana tipo e mese tipo proposti in più declinazioni e le ricette per costruirsi, seguendo le tabelle suggerite, il proprio regime alimentare salutare e gustoso.
18,50 17,58

Il piacere del whisky

Eddie Ludlow

Libro: Copertina morbida

editore: Slow Food

anno edizione: 2020

pagine: 224

18,00 17,10

La vigna, il vino e la biodinamica

Nicolas Joly

Libro: Copertina morbida

editore: Slow Food

anno edizione: 2020

pagine: 176

Il rispetto della natura e il valore per un terreno sano e vivo sono la condizione per produrre vino di qualità seguendo le regole della biodinamica che, più che come tecnica colturale, si propone come stile di vita e di rapporto con il creato. Dalla passione per il vino agli errori dell'agricoltura tradizionale, dal lavoro in cantina alla biodinamica in agricoltura, il testo affronta un'ampia riflessione su come applicare questa tecnica in viticoltura, guardando al vino con un atteggiamento nuovo, misurando l'agire dell'uomo e anteponendo la sapienza del cosmo alla chimica.
15,00 14,25

La minestra blu

Rossella Fabbri

Libro: Copertina rigida

editore: Slow Food

anno edizione: 2020

pagine: 96

Quattro fratelli alle prese proprio con una brutta storia, la malattia della loro adorata mamma che tutte le sere inventa storie della buonanotte straordinarie. Dalla viva voce di Chiara scopriamo a poco a poco le emozioni che investono la sua vita e quella di Martina, la sua gemella, e dei piccoli Alice, che disegna tutto con il blu, e Piero, appassionato di macchinine. Un viaggio verso la montagna e il maso di zia Bibi, tanti nuovi amici e un nuovo mondo da scoprire. Un rinnovato rapporto con la natura, gli animali della fattoria, il rispetto per l'ambiente, la fantasiosa cucina della zia saranno ottimi ingredienti per riassaporare la felicità nonostante tutto. C'è chi scopre l'amore, chi si appassiona ai cavalli e chi scappa alla ricerca della mamma.
14,50 13,78

TerraFutura. Dialoghi con Papa Francesco sull'ecologia integrale

Carlo Petrini

Libro: Copertina morbida

editore: Slow Food

anno edizione: 2020

pagine: 240

Nel 2015 Papa Francesco ha rivolto al mondo - non solo ai cattolici, ma anche ai fedeli di altre religioni e ai non credenti - una esortazione di grande valore spirituale, etico e politico, l'Enciclica "Laudato si'": una «riflessione insieme gioiosa e drammatica» sul grave deterioramento ambientale del nostro pianeta, sullo spreco di risorse naturali e umane provocato da sistemi economici e politici scandalosamente ingiusti e irresponsabili. Al tempo stesso, l'Enciclica è un francescano invito alla "riconnessione" con l'insieme delle creature viventi e con la Terra che tutti abitiamo. In sintonia col messaggio di "ecologia integrale" lanciato da Papa Bergoglio, Carlo Petrini - fondatore di Slow Food e ideatore della rete internazionale di Terra Madre nonché agnostico ed ex comunista -, aveva scritto la "Guida alla lettura della Laudato si'" pubblicata dalle Edizioni San Paolo. La loro condivisione di un impegno globale a «coltivare e custodire» i beni umani e terreni, procedendo con pragmatismo rivoluzionario verso una vita in armonia con se stessi, con la propria comunità e con la natura, si è approfondita nel corso di cruciali appuntamenti, fra i quali il Sinodo Panamazzonico. Questo volume rappresenta un altro radicale passo verso l'ecologia integrale e si apre con tre dialoghi tra Papa Francesco e Carlo Petrini. Nel clima amichevole e schietto dei tre incontri risalta la comunanza di vedute, la consapevolezza della gravità ma anche la fiducia nell'impegno quotidiano e comunitario perché, come sostiene Papa Francesco, non si dà ecologia senza giustizia, non si cura l'ambiente se le relazioni fra gli esseri umani sono viziate da esasperati squilibri economici e culturali. Concepiti come tappe di un unico, coerente dialogo, i tre colloqui sono avvenuti in date significative: il primo nel 2018, quando - in seguito al terremoto che nel 2016 ha danneggiato molte aree del Centro Italia -, sorgevano in modo spontaneo e capillare in tutta l'Italia le "Comunità Laudato si'", aggregazioni di cittadini di ogni credo, orientamento politico, nazionalità, estrazione sociale che operano concretamente nello spirito dell'Enciclica e di Francesco d'Assisi. Il secondo dialogo avviene nel 2019, pochi mesi prima del Sinodo Panamazzonico dei Vescovi degli otto Paesi in cui è compresa l'Amazzonia, dove sono più che mai a repentaglio sia l'ecosistema, sia i popoli indigeni che la abitano e la rispettano. Il terzo si è svolto durante la pandemia mondiale provocata dal Covid-19, quando l'umanità, per dirla con le parole del Pontefice, è «calpestata da questo virus e dai tanti virus che noi abbiamo fatto crescere. Questi virus ingiusti: un'economia di mercato selvaggia, un'ingiustizia sociale violenta». Per comprendere la natura letale di questi virus, l'intreccio di idee e ideali tra Papa Francesco e Carlo Petrini si sostanzia di cinque tematiche nella seconda parte del volume: biodiversità, economia, migrazioni, educazione, comunità. Gli scritti originali di Petrini si alternano ai brani di documenti papali, come l'intensa Esortazione apostolica "Querida Amazonia", il vivace intervento (Re)thinking Europe, le affettuose esortazioni alle Comunità "Laudato si'", suggerendo nuovi modi di progettare l'economia e la politica e aprendo orizzonti fraterni al confronto tra laici e religiosi e tra le diverse culture del mondo.
16,00 15,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.