Il tuo browser non supporta JavaScript!

ULTRA

Affrontare la demenza in 21 passi. Un percorso di cura verso una migliore qualità della vita

Claudia Bellini

Libro in brossura

editore: ULTRA

anno edizione: 2019

pagine: 112

La demenza viene ormai comunemente definita la "malattia del secolo". Mai prima d'ora ci siamo trovati di fronte a un'emergenza sanitaria di queste proporzioni: si stima che nel nostro Paese circa un milione di persone soffra di una qualche forma di demenza, e che gli italiani direttamente o indirettamente coinvolti nell'assistenza, come familiari e amici, siano circa tre milioni. Questo libro è per loro. A differenza di altri manuali, intende incoraggiare a un cambio di prospettiva nei confronti di queste malattie: non più un evento a cui rassegnarsi, ma piuttosto una sfida da affrontare con i giusti strumenti. Benché attorno all'argomento si sia diffuso un certo clima pessimistico, gli studi scientifici riportano dati positivi a favore degli interventi non farmacologici, volti soprattutto a gestire gli esiti della patologia. È quindi davvero possibile mantenere una buona qualità di vita nonostante la demenza? La risposta è senz'altro affermativa, e questa guida nasce proprio con l'intento di promuovere un approccio positivo alla cura. Ognuno dei 21 punti da cui è composta rappresenta metaforicamente un passo in avanti sulla strada che porta a un maggior benessere del malato e della sua famiglia. La demenza è una malattia che non può essere curata nel senso standard del termine, ma può senz'altro essere affrontata. Un passo alla volta.
13,00 11,05

Una ragionevole follia

Camilla Angelotti

Libro in brossura

editore: ULTRA

anno edizione: 2018

pagine: 256

14,90 12,67

365 ma non li dimostra

Michele Serio

Libro

editore: ULTRA

anno edizione: 2018

pagine: 96

Michele Serio ci svela in questo libro l'esistenza di una sorta di Legge di Murphy all'inverso: a ogni assurdità, a ogni contrattempo corrisponde un sorriso uguale e contrario. È nato così un annuario originale, consigliato a chi reagisce con uno sberleffo, anzi risponde per le rime (in senso stretto) a ogni circostanza della vita. Le quartine, ricche di paradossi e battute, di tanto in tanto assumono un tono narrativo, come nel racconto della gestazione, della nascita e della crescita del nipote, o in quelli del Commissario, una figura che prende in giro la folla di ispettori che ha invaso negli ultimi tempi gli scaffali delle librerie. Con tono leggero e canzonatorio, Serio sembra dirci: dacci oggi il nostro spasso quotidiano, uno per ogni giorno dell'anno. E ci fa diventare suoi complici in un percorso utile a cercare un senso (o meglio un nonsense) alla nostra lotta quotidiana per conservare un briciolo d'indipendenza intellettuale in un mondo appiattito dal conformismo del politicamente corretto.
9,90 8,42

Mickey Mouse. Mito e icona del personaggio cult di Walt Disney

Valeria Arnaldi

Libro in brossura

editore: ULTRA

anno edizione: 2018

pagine: 192

Mickey Mouse ha novant'anni. Il personaggio cult di Walt Disney che ha segnato la sua fortuna e l'immaginario di più generazioni, diventando un'icona internazionale, è "nato" il 18 novembre 1928. Il suo debutto come protagonista del cortometraggio "Steamboat Willie" ha cambiato per sempre il mondo dell'animazione. E non solo. Al suo fianco c'è, da sempre, Minnie, che dal 2018 vanta una sua stella sulla Hollywood Walk of Fame, dove Topolino l'aveva già da tempo. In novant'anni, Topolino e Minnie ne hanno fatta di strada, diventando vere e proprie icone, anche di moda. Non a caso, l'evento che ha aperto ufficialmente le celebrazioni mondiali per il novantesimo anniversario è stata una sfilata di moda a tema, ospitata per la prima volta in quarant'anni a Disneyland, ad Anaheim in California. A novant'anni dalla nascita, un viaggio alla scoperta dell'"icona" Mickey, dalla storia della sua creazione - e dei desideri di rivalsa di Walt Disney a essa legati - ai segreti di disegno e personalità, seguendo la trasformazione del personaggio, dalle storie al mito, fino appunto alla consacrazione attraverso moda, design, cinema, arte. Il racconto del fascino senza tempo del "topo" più famoso del mondo, nelle tante storie e anime del suo successo, tra avventure e simbolo.
22,00 18,70

Didone, per esempio. Nuove storie del passato

Mariangela Galatea Vaglio

Libro

editore: ULTRA

anno edizione: 2018

pagine: 254

La storia antica, le lingue morte... per certi versi, riuscire a immaginare qualcosa di più noioso e meno attuale sembra davvero impresa ardua. Ma come un refolo bizzarro e impertinente arriva Galatea e, con arguzia e ironia, scompiglia le carte in tavola, riportando in vita gli eroi e le eroine della Grecia e della Roma antiche. Un pantheon di personaggi storici e mitologici più vivi (e talvolta pure più cialtroni) dei politici, delle star e degli opinion maker del nostro tempo, un red carpet greco-romano. Ecco allora che quando compare la bellissima Elena di Troia, così altera e distaccata, pure antipatica per quanto è amata e agognata, subito si insinua il dubbio che dietro tanta altezzosità si celi una segreta passione per le droghe pesanti. Poi c'è Didone, col relativo complesso: Didone bella e intelligente, coraggiosa e impavida, che fine fa? S'innamora del vacuo Enea, che più che un uomo è una iattura, e in quanto tale non può che condurla a una tragica fine. E a seguire tornano in vita Ulisse, il re contadino che stilla fascino e sudore, Calpurnia, la moglie perfetta, Pericle, bello come Obama, Messalina, la Paris Hilton dell'antichità e tanti altri, in un vortice di storie narrate e reinterpretate con humor e leggerezza, perché se "l'Impero romano è meglio di Beautiful", cosa può essere più divertente delle vicende di un gruppo di antichi vip allo sbaraglio?
12,90 10,97

Sua santità la sanità

Barbara Maurano

Libro

editore: ULTRA

anno edizione: 2018

pagine: 64

Cosa accadrebbe a un ipocondriaco, se fosse costretto a ricoverarsi in un ospedale campano? È questa la storia di Nicola di Gennaro, giornalista sportivo di un piccolo quotidiano della provincia di Napoli. In vista di un avanzamento di carriera e quasi costretto dalla moglie, Nicola accetta a malincuore un nuovo incarico: un tour negli ospedali della provincia per denunciare i problemi della sanità in Campania. Tra situazioni tragicomiche, incontri misteriosi, medici distratti, pazienti fiduciosi, incidenti grotteschi ed eventi paradossali, Nicola entrerà nell'ingarbugliato mondo della sanità campana, senza farne più ritorno. L'inchiesta, iniziata con un finto malore, lo porterà a provare sulla sua pelle cosa vuol dire vagare da un ospedale all'altro, guardare negli occhi un presunto luminare e non leggere nulla, ascoltare i racconti dei malati con un orecchio sempre più ipocondriaco. "Sua santità la sanità" è un divertente libro di denuncia, che con un sorriso amaro mette a nudo la fragilità di chi si deve confrontare con la macchina mostruosa che ha fatto della salute un business.
8,90 7,57

Se mi odi non mi ami

Monica Spatola

Libro

editore: ULTRA

anno edizione: 2018

pagine: 144

A trentaquattro anni, Clara si sente vecchia. Si occupa della casa, dei gemelli e di sua figlia Bianca, facendo filare sempre tutto bene. Vive a Palermo e non è più riuscita a trovare un lavoro decente da quando sono arrivati i figli. Suo marito Giorgio la tratta come una donna di servizio, a lei spettano tutte le incombenze familiari. Su questo non si discute. Clara non regge più, e dopo una seria lite con Giorgio decide di mollare tutto e scappare via. Afferra i suoi gioielli e sale su per lo stivale, senza lasciare tracce, con la speranza di realizzarsi e di non finire sotto un ponte. Cerca di andare fino in fondo, lottando con i sensi di colpa, con la nostalgia per i figli, con la sua stessa etica. Potrà una scelta contro ogni morale rivelarsi quella giusta?
13,90 11,82

Unicorni. Arte, moda e magia

Valeria Arnaldi

Libro in brossura

editore: ULTRA

anno edizione: 2018

pagine: 176

Simbolo di nobiltà e purezza, nel medioevo. E, secondo i bestiari del tempo, creatura magica dotata di poteri soprannaturali, come la capacità di scoprire e neutralizzare, con il suo corno, eventuali veleni. Immagine di castità. Nel simbolismo cristiano, addirittura incarnazione del Verbo di Dio. Nella letteratura cortese, invece, richiamo di valenza erotica. Fino ad arrivare al fantastico, di cui è immagine e codice, nonché a moda e perfino bellezza. L'unicorno è protagonista di una vera e propria tendenza internazionale che si accompagna alla riscoperta del fascino di fantasy e fiabesco ma soprattutto al desiderio di uno sguardo aperto alla magia anche nel quotidiano. Un viaggio alla scoperta dei motivi della "fortuna" dell'unicorno nella storia - era già presente nella mitologia degli antichi greci - e nell'attualità, alla ricerca dei mutamenti di significato della figura e addirittura del business a esso legato, dall'Unicorn Frappuccino di Starbucks che ha conquistato le cronache di tutto il mondo, ai cosmetici a tema, che promettono una bellezza da sogno. La prima indagine approfondita sulla figura dell'unicorno nell'immaginario collettivo, nei tanti e differenti significati acquisiti nel tempo, dagli antichi arazzi fino ai più moderni giocattoli.
19,50 16,58

Ogni corsa è un viaggio. Storia di una generazione che ha dominato la maratona

Stefano Pampuro

Libro

editore: ULTRA

anno edizione: 2018

pagine: 240

Questo libro è un racconto che si snoda su diversi sentieri. C'è un viaggio esistenziale, nel quale la corsa e la maratona diventano metafore della vita, attraverso un itinerario geografico tra vari Stati che compongono le tappe della preparazione dell'autore per la maratona di Atene. Parallelamente, ogni capitolo propone anche un percorso cronologico, le cui tappe corrispondono a specifici momenti della storia della corsa fondistica. In particolare, la sezione più storiografica si dedica a una straordinaria parentesi a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta, durante la quale i maratoneti spagnoli erano in grado di primeggiare a livello olimpico, addirittura sulle leggende provenienti dal Corno d'Africa. Qui si raccontano gli incontri con questi corridori, le storie e gli aneddoti che hanno caratterizzato le loro imprese, nel tentativo di trovare la risposta alla domanda: cosa li aveva resi così forti? Stefano Pampuro concilia il valore personale e intimo dello sport e la sua dimensione collettiva, e lo fa raccontando anche ai non addetti ai lavori una storia sportiva già avvolta nel mito, che a distanza di decenni mostra ancora angoli ciechi da indagare con curiosità.
16,50 14,03

NBA. Una lega di eroi

Luca Mazzella

Libro

editore: ULTRA

anno edizione: 2018

pagine: 192

L'NBA è una lega magica, perché dietro ogni suo protagonista nasconde sempre una storia spettacolare. Riscatti umani prima che sportivi, personalità sopra le righe, atleti baciati dalla fortuna ma temprati da destini avversi: gli uomini che dominano oggi nel campionato più bello del mondo sono campioni prima fuori dal parquet e poi sul campo di battaglia. Una lega così affascinante che tra cadute, riscatti, esuberanze, successi e anche fallimenti dei suoi principali interpreti non può che far sognare, esattamente come davanti a dei supereroi. Luca Mazzella, blogger ed ex giocatore di basket, racconta sulla sua pagina Facebook "Overtime. Storie a spicchi" le avventure dei campioni NBA. Nella aggiornatissima edizione di questo suo primo libro porta sulla pagina pezzi da novanta come Kawhi Leonard, Allen Iverson, Dennis Rodman, Rasheed Wallace, Paul Pierce, Jayson Tatum, DeMar DeRozan: storie, sogni, e gioie e delusioni degli atleti più esaltanti del mondo.
16,00 13,60

I colori dei miei sentimenti

Angelo Adamo Gregucci, Fabrizio Sapia

Libro

editore: ULTRA

anno edizione: 2018

Angelo Adamo Gregucci da San Giorgio Ionico, professione stopper, attraversando nella sua lunga carriera di giocatore tutti gli anni Ottanta e Novanta, ha vissuto il passaggio epocale da un calcio fatto di duelli rusticano-individuali, in cui aveva sempre l'ingrato ruolo di marcare il centravanti avversario, a un sistema sempre più caratterizzato dalla difesa a zona. Sistema a cui peraltro si è perfettamente adattato dall'incontro con un tecnico "zonista" come Carlo Ancelotti, che l'ha poi convinto a intraprendere la strada di allenatore una volta smessi gli scarpini. Sul campo ha vestito le maglie di Taranto, Alessandria, Torino, Reggiana e soprattutto della Lazio, riuscendo a vivere da protagonista assoluto il favoloso settennato che portò la società biancoceleste da un campionato di serie B con nove punti di penalizzazione al ritorno in Europa, riconquistata dopo sedici anni. Come allenatore, il suo percorso è stato segnato dalle salvezze miracolose con Venezia e Salernitana nella serie cadetta, da un magnifico triennio col Vicenza - che l'ha fatto diventare uno dei tecnici più longevi e amati dell'intera storia biancorossa - e da un primato storico, ottenuto portando una squadra di terza categoria, l'Alessandria, alle semifinali di Coppa Italia. La sua carriera di tecnico si è poi legata strettamente a Roberto Mancini, di cui oggi è collaboratore alla guida della Nazionale italiana dopo esserlo già stato alla Fiorentina, al Manchester City e allo Zenit San Pietroburgo. Una storia intensa, che ora ci viene raccontata in prima persona con un'attenzione particolare alla sua irrinunciabile componente sentimentale, sempre centrale nelle scelte di Gregucci. In fin dei conti, una lunga storia d'amore, destinata a tutti gli innamorati del calcio. Prefazione di Eugenio Fascetti.
17,50 14,88

Piccola enciclopedia degli ultracorpi. I B-movies americani degli anni Cinquanta

Alberto Pallotta

Libro in brossura

editore: ULTRA

anno edizione: 2018

pagine: 384

Formidabili quegli anni, avrebbe detto qualcuno. In questo caso, si parla dei Cinquanta, e si parla di cinema. I film americani di fantascienza e di horror più creativi sono stati certamente realizzati in quel mitico decennio. Storie di viaggi interstellari, scoperte di nuovi pianeti, invasioni di alieni tetri e minacciosi, esperimenti incredibili, mutazioni dovute agli effetti radioattivi di test nucleari. Vicende che fornivano una rilettura parallela di natura politica, legata alla guerra fredda e alla paura del comunismo. Alcuni erano film d'intrattenimento destinati ai drive-in, altri autentici capolavori. Tutti, però, avevano una caratteristica in comune: erano realizzati con pochi soldi, e spesso questo era molto evidente. Così i critici storcevano la bocca e li chiamavano B-movies. Il dizionario di Alberto Pallotta, uno degli esperti italiani del tema, con le sue schede tecniche e critiche, tanti aneddoti e una galleria iconografica, rende il giusto tributo a pellicole ormai mitiche come "L'invasione degli ultracorpi", "L'esperimento del Dottor K", "La cosa da un altro mondo" e tanti altri, e ci fa tornare indietro nel tempo, come in un film di fantascienza tratto da un romanzo di Wells.
23,50 19,98

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.