Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Enciclopedie e opere di consultazione

Dizionario filosofico

Voltaire

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2006

pagine: 368

Opera della maturità, il "Dizionario filosofico" riprende lo spirito antisistematico e divulgativo dell'Encyclopédie affrontando con stile polemico e aneddotico i capisaldi del pensiero illuminista: la critica alle religioni rivelate, l'insolubilità del problema del male, la ridicolizzazione di ogni dogmatismo, la dissociazione della morale dalla fede, l'elevazione della ragione a unico strumento di indagine e comprensione, l'elogio della tolleranza, dello stato laico e della libertà. Con spirito sottile e ampiezza di visione critica Voltaire ripercorre i grandi temi del suo orizzonte culturale consegnandoci una sintesi che brilla, allora come oggi, per il suo provocatorio gusto della verità.
13,50 12,83

Dizionario dei termini giuridici

Germano Palmieri

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2005

pagine: 786

Questo volume, che raccoglie oltre tremila voci attinte dai vari rami del diritto e dai resoconti della cronaca politica e giudiziaria, vuol essere uno strumento che aiuti a decifrare il linguaggio troppo spesso ermetico del diritto e della politica: per capire, per esempio, cos'è l'abigeato, che differenza passa fra comminare e irrogare una sanzione, quali sono le conseguenze della legge salica o di un matrimonio morganatico, cos'è una pace fredda, chi sono i neocon, perché il famigerato una bomber si chiama così, in un contesto in cui il significato di termini ed espressioni d'uso corrente, la cui conoscenza viene spesso data per scontata in chi legge o ascolta, può a volte sfuggire.
16,00 15,20

Enciclopedia della musica

GRANDI OPERE

Libro

editore: Einaudi

anno edizione: 2001

pagine: 1100

La musica del secolo scorso, con tutte le rivoluzioni stilistiche, estetiche, tecnologiche ed economiche che ha conosciuto, richiedeva un approccio immediato e affidato alle nuove discipline. Non a caso il primo volume dell'Enciclopedia della musica sembra partire dalla fine, poichè il suo primo volume è dedicato al Novecento.
110,00 104,50

Bibliografia degli scritti di Aldo Berselli

Libro

editore: Pàtron

anno edizione: 2001

pagine: 48

6,00 5,70
8,00 7,60

Acolit. Autori cattolici e opere liturgiche. Una lista di autorità

Libro

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 1998

pagine: 386

Acolit è uno strumento che si occupa, come authority list, del complesso processo di controllo della forma di accesso a registrazioni di autori e opere di argomento religioso. Presenta la forma accolta e un numero elevato di varianti ortografiche e linguistiche.
51,65 49,07

L'ape latina

Giuseppe Fumagalli

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 1988

pagine: 364

21,90 20,81
12,40 11,78

Archivio della Regia Scuola superiore di medicina veterinaria di Milano (1807-1934). Inventario

Stefano Twardzik

Libro

editore: Storia e Letteratura

anno edizione: 2020

pagine: 384

Dopo una lunga e complessa attività di riordinamento condotta dall'autore di questo Inventario, è stato di recente reso disponibile agli studiosi l'Archivio della Regia Scuola superiore di medicina veterinaria di Milano, una delle più antiche scuole di veterinaria in Europa (la sua istituzione risale al 1791), che operò fino al 1932, quando fu aggregata all'Università di Milano trasformandosi nell'attuale Facoltà di medicina veterinaria. Questo Inventario rappresenta l'esito del lavoro di riordinamento e fornisce una descrizione accurata, completa e organica dell'archivio, formato da 247 unità tra cartelle e registri e fisicamente conservato in due sedi distinte (nella nuova sede di Lodi della Facoltà e presso il Centro Apice dell'Università). L'interesse storico di queste carte, che iniziano con gli anni napoleonici, è notevole, per almeno due ragioni. Da un lato, non vi sono in Italia altri casi di archivi di vecchie scuole di medicina veterinaria conservati con una continuità nel tempo e una consistenza paragonabile a questo caso; dall'altro, i documenti dell'Archivio della Scuola di Milano sono in grado di illuminare i molteplici risvolti dell'attività di questa istituzione, attraverso diversi regimi politici: come istituto di formazione delle leve della giovane professione di veterinario, come stabilimento strettamente collegato alle esigenze del territorio in cui operava (attraverso, per esempio, le sue cliniche per la cura degli animali), e infine - soprattutto a partire dagli anni Ottanta dell'Ottecento - come centro di ricerca e di divulgazione scientifica.
46,00
20,40
20,40

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.