Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Enciclopedie e opere di consultazione

Atlante geografico De Agostini

AAVV

Libro: Copertina rigida

editore: De Agostini

anno edizione: 2020

pagine: 368

L'enciclopedia geografica è una sezione molto ricca, con argomenti interessanti descritti in modo originale. I temi, siano essi naturalistici, demografici o economici, vengono proposti in una prima tavola attraverso testi e immagini, e nelle successive due pagine con numerose mappe tematiche per riferire geograficamente i fenomeni. Una panoramica a 360 gradi che offre approcci di consultazione diversi tra loro: visivo-fotografico, testuale, geografico e quantitativo. Le mappe, totalmente rinnovate e aggiornate, provengono dal geo-database De Agostini di nuova generazione. Le ampie e dettagliate tavole cartografiche fisico-politiche offrono una completa visione dei territori. La gradevolezza della rappresentazione permette di apprezzare i molti particolari in essa contenuti e alcune mappe tematiche continentali, oltre all'ampio capitolo dedicato all'Italia, completano al meglio la sezione. Il mondo a confronto è un utile approfondimento con dati statistici che permette un rapido confronto tra tutti gli Stati del Mondo ricordandone parametri demografici, sociali ed economici di primaria importanza. Un indice di oltre 60.000 voci costituisce la migliore chiave, immediata e precisa, per accedere all'informazione cartografica. Lo precede un repertorio di termini geografici presenti nelle carte, strumento molto utile alla loro migliore comprensione.
29,90

Diario G. Anno scolastico 2020-2021

AAVV

Libro: Copertina rigida

editore: San Paolo Periodici

anno edizione: 2020

pagine: 320

9,90
95,00
135,00
125,00
34,00

L'età del ferro

Libro

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2020

pagine: 118

"L'età del ferro" non è una rivista di letteratura, né di "critica" o di "poetica". Non è una rivista di sociologia, antropologia, psicoanalisi o delle più varie humanities. È una rivista militante senza engagement. Forse è addirittura una rivista politica. La letteratura è una forma irriducibile e insostituibile di conoscenza. La letteratura non ha compiti di intrattenimento o di "impegno" immediato, ha la profondità "sociale" delle parole. La letteratura ha a che fare con altri ambiti della cultura, anche con quelli in apparenza più lontani e diversi. La letteratura non è democratica, è critica. Non abbiamo ideologie e comunque fedi, credenze o religioni - neppure la religione della razionalità. La differenza tra tecnologia hard e tecnologia soft - la differenza tra il Novecento e il Duemila - è solo apparente: l'espropriazione non cambia, ma, e non è poco, si sposta dal corpo alla mente, e così incide sulla qualità dell'antropos, decide della sua essenza. Esiste un problema di ecologia della cultura, ovvero di ecologia di quello che siamo. Noi leggiamo il mondo (quindi anche la polis) consapevoli che ciò che ci caratterizza come specie animale, e ci fa diversi da tutti gli altri esseri viventi, è la creatività della nostra mente. Questa è la nostra militanza: rimettere al centro la potenza gnoseologica dell'arte, della poesia. Questa è appunto una funzione politica: combattere per la salute della specie cui apparteniamo.
14,00

The world. Scala 1:40.000.000 (carta in rilievo con cornice cm 97x64)

Cartine

editore: Global Map

anno edizione: 2020

Carta in rilievo (f.to 97 x 64 cm).
125,00

The world. Scala 1:40.000.000 (carta in rilievo cm 97x64)

Cartine

editore: Global Map

anno edizione: 2020

Carta in rilievo (f.to 97 x 64 cm).
75,00

Italia. Carta murale 1:1.000.000

Cartine

editore: Global Map

anno edizione: 2020

18,00

Arte medievale (2019). Vol. 9

Libro: Copertina morbida

editore: Silvana

anno edizione: 2020

pagine: 312

Contributi di Silvana Casartelli Novelli, Agnese Bertazzoli, Carles Sánchez Márquez, Maria Raffaella Menna, Joseph Polzer, Grazia Maria Fachechi, Francesco Aceto, Maria Teresa Gigliozzi, Silvia Musetti, Giorgio Bonsanti, Beatrice Daskas, Marco Frati, Andrea Paribeni, Alessandro Taddei, Haude Morvan.
60,00

Bollettino della società filosofica italiana. Nuova serie

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2020

pagine: 108

Apparso per la prima volta nel 1907, dopo alterne vicende editoriali il Bollettino è tornato a occupare un ruolo stabile nel panorama dei periodici filosofici a partire dal 1952, anno di rifondazione della Società Filosofica Italiana. La rivista - a cadenza quadrimestrale, aperta al contributo di studiosi stranieri e dotata di un International Scientific Board - mantiene uno sguardo costante e metodologicamente aggiornato su questioni centrali della ricerca filosofica, anche nei suoi fecondi intrecci con altre discipline. Da una parte essa accoglie, in base a peer review nonché individuando tematiche di spicco cui dedicare specifiche sezioni monografiche, studi e interventi originali, di rilievo e stimolo per il dibattito attuale, dall'altra, con un'attenzione che costituisce un unicum nel panorama delle pubblicazioni di settore, lascia spazio a riflessioni teoriche e «sul campo» legate alla proposta di modelli innovativi di didattica della filosofia, a livello tanto di Università quanto di Scuola Secondaria Superiore. La rivista è presente in ACNP - Catalogo Italiano dei Periodici.
17,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento