Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Enciclopedie e opere di consultazione

Bibliografia della medicina omeopatica italiana dal 1822 al 1939-Bibliography of homeopathic medicine in Italy from 1822 to 1939

Francesco E. Negro, Antonio Negro

Libro: Copertina morbida

editore: Il Formichiere

anno edizione: 2019

pagine: 120

"Dopo undici anni dalla pubblicazione della Bibliografia omeopatica italiana, la Fondazione Negro per l'omeopatia, ha ritenuto necessario un aggiornamento che tenesse conto delle nuove ricerche bibliografiche e delle più recenti acquisizioni effettuate dalla Fondazione stessa. Si è voluto estendere il tempo di osservazione portando l'elenco delle voci fino all'anno 1939... Questa nuova bibliografia vuole essere una guida, quanto più possibile completa, sulla storia dell'Omeopatia". (Dalla introduzione di Francesco Eugenio Negro, Presidente della Fondazione Negro).
20,00

Re nudo (2019). Vol. 44

Libro

editore: Re Nudo

anno edizione: 2019

7,90

Rocco Mazzarone e il suo archivio

Libro

editore: Osanna Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 624

Un volume, questo, che, attraverso l'inventario dell'Archivio di Rocco Mazzarone, preceduto dal saggio introduttivo di Carmela Biscaglia e dall'intervento dell'Accademico dei Lincei Cosimo Damiano Fonseca, ben rappresenta ed evidenzia lo spessore socio-professionale e culturale di un protagonista di primo piano della Basilicata democratica e repubblicana, qual è stato Rocco Mazzarone. Una figura, la sua, da tempo al centro di varie analisi e letture che, per gli ambiti di più diretta e specifica trattazione, ne hanno posto in significativo rilievo la profonda e lineare dimensione umana, connotata da spiccata sensibilità per l'altro, l'intenso impegno sociale, non solo come medico, l'attività scientifica e didattica in campo universitario, il sempre generoso impegno civile, non solo a livello istituzionale. E ciò nel quadro di una peculiare visione e pratica riformista modernizzante, che ha caratterizzato, in e dalla Basilicata, una rilevante stagione di propositivo dinamismo culturale, che ha avuto in lui un protagonista di prima fila, in fraterno sodalizio con Carlo Levi, Rocco Scotellaro e Manlio Rossi Doria, in una fitta trama di relazioni, nazionali ed internazionali, con altre personalità di prim'ordine, quale, ad esempio, Friedrich George Friedmann.
30,00

Lingua e toponomastica. Percorsi di toponomastica nell'arco alpino orientale

Libro: Copertina morbida

editore: Fondazione Giovanni Angelini

anno edizione: 2019

pagine: 148

Cos'è un toponimo? Cosa sono gli oronimi che costellano le montagne dolomitiche? Da cosa derivano i nomi di paesi come Alnét o Ciarpenét o Baselga di Piné o del fiume Reno e del rio Rin? I toponimi vengono paragonati ad un "fossile" in cui rimane depositata la storia di un determinato luogo, la sua caratterizzazione geografica, talvolta la sua economia: analizzarli e comprenderne l'etimologia rappresenta un esercizio interessante, una scienza riservata ai glottologi, ma di grande fascino per tutti. Il lavoro si apre con una panoramica sui principali toponimi delle aree venete, ladine, trentine e friulane, opera di autori che sono stati in questi anni promotori di progetti di ampio respiro, oltre ad essere solide guide per l'interpretazione dei nomi di luogo, materia avvincente ma anche facilmente ingannevole.
18,00
9,90

Bollettino della società filosofica italiana. Nuova serie (2019). Vol. 226: Gennaio-Aprile

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 2019

pagine: 110

Apparso per la prima volta nel 1907, dopo alterne vicende editoriali il Bollettino è tornato a occupare un ruolo stabile nel panorama dei periodici filosofici a partire dal 1952, anno di rifondazione della Società Filosofica Italiana. La rivista - a cadenza quadrimestrale, aperta al contributo di studiosi stranieri e dotata di un International Scientific Board - mantiene uno sguardo costante e metodologicamente aggiornato su questioni centrali della ricerca filosofica, anche nei suoi fecondi intrecci con altre discipline. Da una parte essa accoglie, in base a peer review nonché individuando tematiche di spicco cui dedicare specifiche sezioni monografiche, studi e interventi originali, di rilievo e stimolo per il dibattito attuale, dall'altra, con un'attenzione che costituisce un unicum nel panorama delle pubblicazioni di settore, lascia spazio a riflessioni teoriche e «sul campo» legate alla proposta di modelli innovativi di didattica della filosofia, a livello tanto di Università quanto di Scuola Secondaria Superiore. La rivista è presente in ACNP - Catalogo Italiano dei Periodici.
17,50

L'archivio storico dell'Università degli Studi di Salerno. Inventario

Maria Raffaele Zaccaria

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2019

pagine: 2612

L'Archivio Storico dell'Università degli Studi di Salerno rappresenta la memoria dell'attività politica, giuridica e amministrativa condotta dall'Istituto Superiore di Magistero a partire dalla sua nascita, il 9 marzo 1944, in un contesto assai fecondo sotto il profilo storico e intellettuale per la città di Salerno, divenuta capitale d'Italia nel febbraio precedente, fino alla trasformazione in Università degli Studi nel 1971 e, quindi, al trasferimento nella Valle dell'Irno. Lo studio delle carte consente anche di ripercorrere le complesse vicende che la nuova Istituzione dovette affrontare, pure in relazione alla concorrenza con Napoli, per consentire la frequenza a un ampio bacino di utenza proveniente sia dalla provincia di Salerno sia dai territori limitrofi. Sotto la guida di eminenti personalità come il suo fondatore Giovanni Cuomo, e poi Gaetano Quagliariello e Gabriele De Rosa, che ne fu anche il primo Rettore, l'Istituto di Magistero si ricollegava a pieno titolo all'antica tradizione della Scuola Medica Salernitana di cui l'attuale Ateneo custodisce e tramanda idealmente la preziosa eredità.
50,00

Atlante geografico metodico 2018-2019

AAVV

Libro

editore: De Agostini

anno edizione: 2019

pagine: 256

Strumento per l'approfondimento della geografia, rinnovato nell'impostazione grafica aggiornato nei contenuti con i più recenti dati ufficiali disponibili, adeguato alle esigenze scolastiche e ai percorsi didattici. Enciclopedia geografica: 36 argomenti tra i più importanti e attuali relativi alla geografia fisica e umana. Lo stile grafico e l'esposizione chiara rendono questa sezione di grande modernità. Cartografia: introduzione alla cartografia Strumenti di lettura del territorio e della cartografia: dalle proiezioni cartografiche al concetto di scala, dalle foto aeree alle immagini satellitari. Planisferi fisico e politico. Italia: 13 carte fisico-politiche. 7 tavole tematiche. Europa: 12 tavole fisico-politiche con numerosi approfondimenti a scale di dettaglio. 5 tavole tematiche. Asia: 8 tavole fisico-politiche con sviluppi a scale di dettaglio. 4 tavole tematiche. Africa: 7 tavole fisico-politiche con sviluppi a scale di dettaglio. 4 tavole tematiche. America settentrionale e centrale: 8 tavole fisico-politiche con sviluppi a scale di dettaglio. 4 tavole tematiche. America meridionale: 5 tavole fisico-politiche con sviluppi a scale di dettaglio. 4 tavole tematiche. Oceania, oceani e terre polari: 7 tavole fisico-politiche con sviluppi a scale di dettaglio. 3 tavole tematiche. Sintesi geografiche: 24 pagine per una sezione che raccoglie gli indicatori sociali, demografici ed economici più importanti riferiti a tutti gli Stati del mondo e alle regioni italiane. Utili pagine che favoriscono l'analisi e il confronto tra le realtà dei diversi Paesi. Indice dei nomi: oltre 30.000 voci compongono il dettagliato indice dei nomi, completato dalle norme per la pronuncia dei nomi stranieri e da una ricca terminologia geografica. Carte mute: 16 pagine con le basi cartografiche relative al territorio italiano, europeo e degli altri continenti. Nelle mappe compare la traccia dell'idrografia, dei confini insieme ai circoletti delle località. Uno strumento di verifica dell'apprendimento utile per allievi e insegnanti.
14,90

QU3. iQuaderni di U3

Libro: Copertina morbida

editore: Quodlibet

anno edizione: 2019

pagine: 102

A fronte della crisi del PRG, sia quello tradizionale ma anche in molti casi dei "nuovi" Piani prodotti dai primi anni duemila, le amministrazioni comunali - ma anche altri soggetti con rilevanti poteri di determinazione degli assetti spaziali - hanno preso ad interrogare le opportunità e gli obiettivi di trasformazione urbana attraverso concorsi di idee o altre forme di audit, che prevedono elaborazioni ascrivibili al cosiddetto "progetto urbano". Il quaderno non intende fare una rassegna dei diversi progetti urbani realizzati alla scala nazionale, o internazionale, e nemmeno compiere un aggiornamento completo sulla condizione odierna di questo tema, poiché una sua teoria generale è ben lungi dall'essere visibile. Abbiamo cercato di raccogliere gli sguardi di studiosi, progettisti e tecnici relativi alle concrete esperienze sul progetto urbano che hanno sperimentato o studiato.
16,00

Diario G. Anno sc. 2019-2020

AAVV

Libro

editore: San Paolo Periodici

anno edizione: 2019

pagine: 320

9,90

Re nudo (2019). Vol. 43: Perdono felicita

Libro

editore: Re Nudo

anno edizione: 2019

7,90

Manuale di cultura generale

Roberto Albanesi

Libro: Copertina morbida

editore: TECNICHE NUOVE

anno edizione: 2019

pagine: 818

Per comprendere l'importanza di quest'opera è necessario capire la differenza con le enciclopedie cartacee tradizionali e la loro versione moderna, Wikipedia. Queste ultime si usano per una consultazione di una singola voce o per esaurire un concetto da un punto di vista approfondito e professionale. Anche i loro sunti contengono molte informazioni (nozioni) che poi svaniscono se non rinfrescate periodicamente. Utilizzando sia l'esperienza dell'autore come divulgatore scientifico sia le ultime scoperte sulla teoria della memoria, il Manuale di cultura generale condensa tutte e sole le informazioni che costituiscono il bagaglio intellettuale di chi può essere definito persona di grande cultura. Massima efficienza e minimo sforzo per costruirsi qualcosa di unico che spesso né la scuola né il lavoro hanno saputo dare. Il Manuale è anche l'arma più potente per preparare concorsi, per selezionare personale o per costruirsi solide basi di una materia che in seguito potrà essere affrontata professionalmente, sia per interesse personale sia per lavoro. In sintesi, non un'enciclopedia, ma un'opera da studiare per costruirsi in pochissimo tempo un'eccellente cultura generale.
69,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.