Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Enciclopedie e opere di consultazione

Il catalogo dei libri naufragati. Il figlio di Cristoforo Colombo e la ricerca della biblioteca universale

Edward Wilson-Lee

Libro: Copertina rigida

editore: BOLLATI BORINGHIERI

anno edizione: 2019

pagine: 340

Ci sono storie che a sentirle raccontare, o a leggerle, non sembrano vere; il potere della loro fascinazione ci attrae, però, fino ad ammaliarci e a lasciarci senza fiato. La storia di Fernando Colombo, figlio naturale di Cristoforo Colombo, è una di queste: capace di irradiare meraviglia e stupore, e - al contempo - di ridisegnare la nostra conoscenza del mondo. Fernando Colombo, cadetto illegittimo dello scopritore delle Indie occidentali, Ammiraglio e conquistatore dei regni oltre il grande Mare Oceano per conto della Corona di Spagna. Hernando Colón, figlio bastardo, eppure profondamente amato, primo biografo di Cristoforo, viaggiatore avventuroso egli stesso, che con le "Historie della vita e dei fatti di Cristoforo Colombo" ci ha lasciato il resoconto delle alterne fortune dei quattro viaggi del padre nelle Americhe. Fernando, lettore onnivoro e vorace, preso da bruciante passione per una nuova e dirompente invenzione, la stampa a caratteri mobili, che in pochi anni rivoluzionò il mondo, al pari delle scoperte geografiche paterne. Fernando, smanioso classificatore di ogni libro che sia mai stato stampato, raccoglitore di ogni foglio mai prodotto da un torchio, corrispondente di Albrecht Dürer, Erasmo da Rotterdam, Aldo Manuzio; viaggiatore umanista ossessionato dal principio di catalogazione, perennemente in corsa - di città in città (Siviglia, Granada, Toledo, Londra, Milano, Venezia, Strasburgo, Colonia, Magonza e così via) -, alla ricerca spasmodica e costante delle migliori e ultime novità: i libri più belli - magnifica perversione - curati al meglio, stampati coi caratteri più chiari e puliti, sulla carta più durevole, e nella confezione più raffinata. Fernando, compilatore di liste vertiginose, inventore della prima biblioteca universale, catalogo dei cataloghi, che contenesse tutto il sapere umano, concepita come una macchina viva, un organismo vivente, che respira, si ammala, perde i pezzi, guarisce e sopravvive. Fernando Colombo e la sua biblioteca, monumento del Rinascimento europeo; Fernando e i suoi libri che sono andati perduti, trafugati, bruciati, che sono persino naufragati, eppure hanno resistito e sono sopravvissuti fino a noi, fino ad oggi.
30,00

Studia theodisca. Vol. 5

Libro

editore: Libreria Clup

anno edizione: 2019

13,00

Studia austriaca. Vol. 9

Libro

editore: Libreria Clup

anno edizione: 2019

13,00

Studia austriaca. Vol. 12

Libro

editore: Libreria Clup

anno edizione: 2019

13,00

Studia austriaca. Vol. 10

Libro

editore: Libreria Clup

anno edizione: 2019

13,00

Studia theodisca. Vol. 9

Libro

editore: Libreria Clup

anno edizione: 2019

13,00

Studia austriaca. Vol. 11

Libro

editore: Libreria Clup

anno edizione: 2019

13,00

Time zones of the world. Scala 1:30.000.000 (carta murale plastificata stesa con aste cm 121x87)

Cartine

editore: Global Map

anno edizione: 2019

Carta murale in plastica (f.to 137 x 86 cm).
52,00

Mondo politico. Scala 1:40.000.000 (carta murale in plastica cm 98x61)

Cartine

editore: Global Map

anno edizione: 2019

Carta Murale in plastica (f.to 98 x 61 cm).
37,00

Wreck this annuario 2018/19

Libro

editore: Tecnograf

anno edizione: 2019

5,00
100,00

Almanacco Mataran

Libro: Copertina morbida

editore: Bora.La

anno edizione: 2019

20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento