Il tuo browser non supporta JavaScript!

Audino

ABC della drammaturgia (L'). Vol. 2

Yves Lavandier

Libro: Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2008

pagine: 273

"Non esiste opera d'arte senza sistema. Se la drammaturgia è un linguaggio, questo è retto da una grammatica, cioè da regole. E, come tutte le regole, esse devono essere imparate per poter essere poi trasgredite. Poiché la drammaturgia resta un'arte e non sarà mai una scienza esatta, la conoscenza delle regole non toglie nulla al talento, semmai consente di nutrirlo". "L'ABC della drammaturgia" è il primo manuale europeo di tecnica narrativa che fonde la pragmatica statunitense con la cultura e la tradizione francese e italiana. È un libro che sfida il tempo perché insegna i fondamentali del linguaggio drammaturgico, elementi di base che servono sia per i testi teatrali che per quelli cinematografici, televisivi o radiofonici.
20,00 19,00

Grey's anatomy. Anatomia di una serie di culto

Giorgio Glaviano

Libro: Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2008

pagine: 127

"Ognuno di voi arriva qui pieno di speranza, vuole scendere in campo. Un mese fa, alla facoltà di medicina, i vostri professori erano medici, oggi i medici siete voi. I sette anni da specializzandi in chirurgia saranno i migliori e i peggiori per voi. Verrete messi sotto pressione. Guardatevi intorno, salutate la concorrenza. Otto cambieranno specializzazione; a cinque verrà l'esaurimento; a due sarà chiesto di andarsene. Questo è il punto di partenza. La vostra arena. La vostra partita dipende da voi." Queste non sono solo le parole con cui il primario del Seattle Grace accoglie i suoi specializzandi il primo giorno di internato, ma sono anche una vera e propria dichiarazione del concept di Grey's Anatomy, una delle serie di maggior successo degli ultimi anni. Le tre stagioni finora andate in onda raccontano le vite di cinque specializzandi in chirurgia nella clinica universitaria più prestigiosa degli Stati Uniti, il Seattle Grace Hospital. Meredith la romantica, George il timido, Izzie la sensibile, Alex il cinico e Cristina l'arrivista, lottano per diventare i cardiologi e i neurochirughi del futuro. Non sarà facile, ma giorno dopo giorno capiranno che per diventare degli infallibili chirurghi, bisogna prima crescere e diventare uomini e donne. Il libro analizza la struttura e i meccanismi della serie, dissezionando le prime due puntate, e attraverso un breve viaggio nella storia del medical drama, cerca di spiegare in cosa consiste la novità di Grey's Anatomy.
15,00 14,25

Tecniche di respirazione per lo spettacolo. Programma di esercizi per cantanti, musicisti e attori

Margot Scheufele-Osenberg

Libro: Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2008

pagine: 142

Imparare una corretta tecnica di respirazione è fondamentale per chi ha nella voce e nel fiato uno strumento essenziale per la propria attività. Attori, cantanti, musicisti, ma anche oratori, politici e speaker, così come più in generale chi soffre di patologie legate al respiro, ha ora a disposizione un libro che si occupa di questa esigenza. Questo manuale rende capaci di riconoscere la forma di respirazione sbagliata e scoprire come arrivare, tramite esercizi sul diaframma, al giusto modo di respirare, potenziando le proprie capacità respiratorie e le prestazioni a queste collegate. Un metodo che vanta un'esperienza pluritrentennale, che ha avuto il riconoscimento della comunità accademica e ha tuttora un vasto seguito nel mondo artistico europeo.
18,00 17,10

Stavolta, giuro, è diverso. Romanzo per chi ha preso l'ennesima fregatura in amore e cerca nuove soluzioni

Paola Mammini

Libro: Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2007

pagine: 127

Ci sono momenti nella vita in cui bisogna fare qualche rapido conto con se stessi e dare un taglio al passato. E se a darlo è Sara, una donna sui quarant'anni (veramente è fissa sui 37 da tre anni), a disagio per la prima volta con la sua omosessualità, la faccenda si fa complicata. Come si diventa dall'oggi al domani eterosessuali convinte? Più che una scoperta di un universo maschile conosciuto per sentito dire, il tutto si trasformerà in una vera e propria educazione sentimentale senza esclusioni di colpi, ripensamenti e incidenti di percorso. Con quel giusto mix fatto di piacevoli fatalità e un po' di sfortuna in cui, non si sa come, chiunque si sentirà qua e là chiamato in causa. E la scelta finale, non potrà essere che una in cui, probabilmente, nessuno si riconoscerà...
10,00 9,50

Master di scrittura creativa

Jessica Page Morrell

Libro: Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2007

pagine: 175

Una narrazione efficace deriva da diversi elementi, i più importanti dei quali restano nascosti in maniera tale da risultare spesso difficili da individuare e analizzare. Tuttavia sono necessari alla coerenza e alla continuità della storia poiché creano il tessuto narrativo sul quale l'immaginazione del lettore può viaggiare ed essere coinvolta. Questo libro costituisce il secondo livello per chi già possiede gli strumenti essenziali per creare trama, scene e dialoghi. Qui infatti si parla di quelle tecniche che danno a chi scrive maggior consapevolezza del proprio operare con l'obiettivo sia di riuscire a esprimere in modo più adeguato e complesso le proprie emozioni, sia di creare un rapporto col lettore più coinvolgente ed empatico. I capitoli del libro spaziano dalla costruzione del colpo di scena o del cliffhanger - il gancio che serve a chiudere una sequenza narrativa in modo tale da catturare il pubblico e portarlo ad aspettare con ansia il proseguimento della lettura alla scrittura dei prologhi e degli epiloghi. Dalla creazione della suspense a quella dei subplot, dai problemi di ritmo e velocità a quelli della semplicità espressiva e alla cura dei dettagli. Insomma una vera e propria cassetta degli attrezzi utile sia a chi vuole costruire una storia in quanto scrittore, ma anche a chi vuole decodificarla in quanto semplice lettore.
19,00 18,05

L'arco di trasformazione del personaggio

Dara Marks

Libro: Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2007

pagine: 239

Nelle grandi narrazioni i protagonisti si dividono al fondo in due grandi categorie. Da una parte gli eroi che non cambiano, qualcuno che entra nella storia già come eroe e per questo, dopo mille avventure, risolve il problema e ristabilisce l'equilibrio e l'ordine senza cambiare di una virgola. Dall'altra, ed è quella che produce i film migliori, il protagonista durante i conflitti che deve affrontare per arrivare alla risoluzione finale si modifica, acquista consapevolezza e supera un problema interiore che spesso non sapeva di avere. Il libro spiega come gestire l'arco di trasformazione del personaggio. Il nucleo del modello teorico e narrativo di Dara Marks fonde gli studi di Chris Vogler con quelli di Linda Seger e di Robert MaKee, per arrivare all'individuazione di un motore immobile che sottende la scrittura di ogni grande storia. La scoperta cioè che a dare spessore umano al film è una profonda relazione tra il movimento del plot e lo sviluppo interiore del personaggio, a partire da una "ferita inconscia" che affligge il protagonista all'inizio del suo percorso. L'arco di trasformazione dunque è insieme il cammino necessario a risolvere la maggior parte dei problemi di base di una sceneggiatura, ma anche il racconto delle tappe di un processo di crescita verso una consapevolezza che riguarda tutti noi.
25,00 23,75

Rispetto per la recitazione

Uta Hagen

Libro: Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2006

pagine: 170

Basato sui 25 anni di insegnamento tenuti dall'autrice presso l'HB Studio con decine di allievi-attori tra cui Geraldine Page, Jack Lemmon e Steve McQueen, il libro si divide in tre parti. La prima, "L'attore", tratta le tecniche che permettono all'attore di mettersi in moto fisicamente, verbalmente ed emozionalmente. La seconda parte, "Gli esercizi", offre un lavoro per l'attore, coprendo una vasta area dei suoi problemi. La terza parte, "La rappresentazione e il ruolo", riguarda la definizione di recitazione e l'identificazione col personaggio che l'attore intraprenderà.
19,00 18,05

Lezioni di scrittura creativa. Un manuale di tecnica ed esercizi della più grande scuola di formazione americana

Libro: Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2006

pagine: 160

Questo manuale presenta le lezioni teoriche del Gotham Writers' Workshop, la principale scuola di scrittura creativa americana, unite a una serie di esercizi di scrittura e di analisi di brani letterari raccolti dalle opere di Carver, Hemingway, Scott Fitzgerald e altri grandi scrittori. Frutto di un'esperienza decennale con allievi di tutto il mondo, è un manuale che guida il lettore attraverso tutte le fasi della scrittura. Dall'ideazione di una storia al suo sviluppo, dalla sua revisione al fatidico momento della pubblicazione.
19,00 18,05

Esercizi e improvvisazioni per il teatro

Viola Spolin

Libro: Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2005

pagine: 239

Al suo patrimonio di esercizi e giochi proposti in questo libro, apparso nel 1963 sul mercato USA, continuano ad attingere insegnanti e professionisti di cinema e teatro. Viola Spolin è legata al celebre Second City Theater di Chicago e ha lavorato come trainer con giovani studenti di teatro a Hollywood, dove fondò laYoung Actors Company nel 1946, e a Chicago dove fu cofondatrice del Game Theater e dei Second City Theater, la palestra del teatro d'improvvisazione da cui sono passati decine di attori e registi.
20,00 19,00

La tecnica dell'attore

Michail Cechov

Libro: Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2005

pagine: 159

"L'attore comincia ad esplorare il copione e, nel farlo, deve esplorare se stesso. Tutte le battute, tutte le situazioni che si trovano nell'opera sono silenziose per l'attore finché non trova se stesso dietro di loro, non come un lettore con un buon gusto artistico, ma come un attore la cui responsabilità è di tradurre il linguaggio dell'autore in quello dell'attore. La parola scritta deve diventare parola parlata". (Michail Cechov). Questo testo è stato scritto da quello che Stanislavskij considerava il suo più brillante allievo. Il libro in effetti raccoglie e sviluppa il Metodo di Stanislavskij sulla memoria emotiva per spingerlo verso la definizione del gesto psicologico.
19,00 18,05

Fotografia nel film (La). Vol. 1: Inquadrature, obiettivi, continuity

Blain Brown

Libro: Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2004

pagine: 141

Il primo volume del libro tratta i concetti essenziali riguardanti l'utilizzo della macchina da presa (le inquadrature, le ottiche, la continuity), fondamentali non solo per il direttore della fotografia e per l'operatore ma essenziali anche per comprenderne le caratteristiche del lavoro di regia. Compito di questo libro infatti, non è solo quello di descrivere le regole e gli aspetti tecnici della direzione della fotografia. Dal linguaggio delle lenti alle tecniche d'illuminazione, dalle regole dell'esposizione all'uso delle ottiche, dal controllo dell'immagine attraverso l'uso di filtri alle luci come strumento narrativo e all'uso degli effetti speciali.
17,00 16,15

Come scrivere una grande sceneggiatura

Linda Seger

Libro: Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2004

pagine: 189

Questo è uno dei più diffusi manuali di sceneggiatura circolanti negli U.S.A. Linda Seger insegna ai dilettanti, ma anche ai professionisti, ad affrontare il problema della versione finale del lavoro. Parla cioè della revisione della prima stesura e del come controllare gli eventuali "buchi", o i momenti di calo nel copione, per potenziare invece i punti di forza della storia. L'attenzione che la Seger dedica al subplot, cioè al processo di crescita interiore del personaggio e a quello delle sue relazioni emotive, in una frase "l'arco di trasformazione del protagonista", è qualcosa che fonde tutto il bagaglio pragmatico delle scuole di sceneggiatura americane con l'esigenza europea di dare al film uno spessore umano.
20,00 19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.