Il tuo browser non supporta JavaScript!

Diritto

Codice penale e leggi complementari 2019. Ediz. minore

Virgilio Feroci, Luigi Franchi, Santo Ferrari

Prodotto in più parti di diverso formato

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 896

Con le più recenti pronunce della Corte Costituzionale e i principali nuovi provvedimenti di cui si è tenuto conto L. 9 gen. 2019, n. 3: Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonché in materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti politici L. 1° dic. 2018, n. 132: Conversione del D.L. 4 ott. 2018, n. 113, recante disposizioni in materia di protezione internazionale, immigrazione, sicurezza pubblica e destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità. D.lgs. 2 ott. 2018, n. 124: Riforma dell'ordinamento penitenziario in materia di vita detentiva e lavoro. D.lgs. 2 ott. 2018, n. 123: Riforma dell'ordinamento penitenziario in attuazione della delega di cui alla "legge Orlando" (L. 23 giu. 2017, n.103). D.lgs. 10 ago. 2018 n. 101: Protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati
13,90 12,51

Codice di procedura civile e leggi complementari 2019

Virgilio Feroci, Luigi Franchi, Santo Ferrari

Libro in brossura

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 866

Con le più recenti pronunce della Corte Costituzionale e i principali nuovi provvedimenti di cui si è tenuto conto L. 30 dic. 2018, n. 145: Legge di stabilità 2019. L. 17 dic. 2018, n. 136: Conversione del D.L 23 ott. 2018, n. 119, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria. D.L. 14 dic. 2018, n. 135: Disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione. L. 1° dic. 2018, n. 132: Conversione del D.L. 4 ott. 2018, n. 113, recante disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale, immigrazione e sicurezza pubblica. D.lgs. 2 ott. 2018, n. 120: Disposizioni per armonizzare la disciplina delle spese di giustizia. D.lgs. 21 mag. 2018, n. 68: Attuazione della direttiva UE 2016/97 relativa alla distribuzione assicurativa.
17,90 16,11

Codice civile e leggi complementari 2019. Editio minor

Virgilio Feroci, Luigi Franchi, Santo Ferrari

Prodotto in più parti di diverso formato

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 1488

Con le più recenti pronunce della Corte Costituzionale e i principali nuovi provvedimenti di cui si è tenuto conto. L. 9 gen. 2019, n. 3: Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonché in materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti politici. D.M. 12 dic. 2018: Modifica del saggio di interesse legale. L. 9 ago. 2018, n. 96: Conversione del D.L 12 lug. 2018, n. 87, recante disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese.
14,90 13,41

Introduction to private law

Pietro Sirena

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 343

28,00

Quando i giudici parlano di Dio. Fede, pluralismo e diritti umani davanti alle Corti

Christopher McCrudden

Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 241

I giorni dell'idillio fra le religioni e i diritti umani sembrano finiti: i dibattiti interni alle stesse religioni, attraversate da identità e sensibilità diverse, anche radicali, così come le implicazioni ideologiche e geopolitiche che connotano l'impatto pubblico delle fedi, nonché il ruolo non secondario delle migrazioni che sfidano le categorie del multiculturalismo, hanno causato, in questi anni, una moltiplicazione di ricorsi davanti alle Corti nazionali e sovranazionali caratterizzati da una inedita tensione fra i diritti umani e le ragioni di chi crede. Ma perché è così frequente che le religioni ricorrano ai giudici per affermare la propria idea di diritti umani? E in quale modo la dottrina dei diritti umani potrebbe favorire un dialogo con la «verità» delle religioni? Questo libro è un tentativo di ripensare l'interazione fra religione e diritti umani: dall'analisi di alcuni casi giudiziari che hanno coinvolto le tre religioni globali e dalla ricostruzione dell'essenza giuridica dei diritti umani, affiora la complessità di questo rapporto, fra dimensione privata e ruolo pubblico della fede, secolarizzazione e confessionalità, giudici e organizzazioni non governative. Ne deriva che i diritti umani non dovrebbero essere solo una creazione del diritto, interna al diritto, e immutabile, ma uno strumento in continua evoluzione, alla ricerca di una protezione sempre più universale della dignità dell'uomo.
20,00

Lezioni di diritto amministrativo

Marco D'Alberti

Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 434

Queste lezioni, che riguardano il diritto amministrativo sostanziale, cercano anzitutto di inquadrare la materia in un contesto storico e di comparazione giuridica. Ciò non soltanto nel primo capitolo, dedicato alle origini e agli sviluppi del diritto amministrativo, ma anche nelle diverse parti del lavoro, ove si analizzano i principi, i modelli organizzativi e l'attività delle pubbliche amministrazioni. L'esame degli andamenti storici è essenziale per comprendere tempi e ragioni della nascita e delle trasformazioni del diritto amministrativo: un diritto giovane - nella sua configurazione compiuta ha poco più di due secoli - che ha conosciuto radicali mutamenti, autentiche metamorfosi. La più evidente è la trasformazione da diritto strettamente legato alle esperienze nazionali a diritto che è venuto ad assumere un ruolo determinante nel panorama dell'Unione europea e dell'esperienza giuridica globale. L'attenzione comparativa è indispensabile, poiché, soprattutto dalla metà del Novecento, è divenuta più intensa la circolazione orizzontale di istituti giuridici, che sono passati da un ordinamento all'altro. In particolare, la tradizione di un penetrante sindacato giurisdizionale sull'attività amministrativa, propria degli ordinamenti giuridici dell'Europa continentale, ha molto influito sui Paesi legati al common law, a partire dalla Gran Bretagna e dagli Stati Uniti d'America. Viceversa, la tradizione del procedimento amministrativo preliminare al provvedimento - il procedimento che consente al privato di esprimere la propria voce prima che l'amministrazione pubblica decida - è nata in Inghilterra e di lì è trasmigrata gradualmente nelle esperienze eurocontinentali.
36,00

Ipercompendio diritto pubblico e costituzionale

IP2 9^EDIZIONE

Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 255

Questi manuali di ultima generazione, in linea con le più avanzate metodologie didattiche, si avvalgono di una nuova e più attenta impostazione: un'avanzata tecnica redazionale che, al contrario dei manuali tradizionali, consente al lettore di organizzare mentalmente la disciplina in tempi brevi; una grafica che fa uso del secondo colore per memorizzare parole e concetti cardine; un'esposizione sintetica ed esaustiva per arrivare al "cuore" delle problematiche di base e cogliere la corretta consequenzialità degli istituti; una mirata scelta qualitativa e quantitativa delle tematiche fondamentali, potenzialmente oggetto di domanda d'esame. In appendice: glossario dei termini specialistici e degli argomenti di approfondimento.
15,00

Diritto dell'informazione e della comunicazione nell'era della convergenza tecnologica

Paolo Caretti, Andrea Cardone

Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 314

La disciplina del diritto dell'informazione ha conosciuto una svolta significativa: lo sviluppo di nuove tecnologie sta progressivamente rendendo fungibile una pluralità di mezzi di comunicazione per l'esercizio di attività riconducibili alla nozione di informazione. Attività che in passato contavano su una regolamentazione distinta (stampa, radiofonia, televisione), a seconda del vettore utilizzato, conoscono ora una convergenza che investe anche la normativa del settore. Il manuale illustra questo processo in relazione al quadro giuridico di riferimento. Particolare attenzione è dedicata poi alle specifiche questioni che le libertà fondamentali pongono nel contesto della Rete.
28,00

L'intricata origine degli accordi TRIPs tra storia e critica

Giulio Caldarelli

Libro in brossura

editore: Giapeto

anno edizione: 2019

pagine: 78

Lo scopo di questo lavoro è quello di analizzare le fasi che hanno portato alla stesura degli accordi TRIPs dal punto di vista tecnico, storico e politico. Il volume si compone di tre capitoli che affrontano rispettivamente: 1) Analisi e panoramica del testo degli accordi, definizioni e ambiti di applicazione. Identificazione dei sistemi di protezione e le procedure di enforcement previste per le diverse classi di IPRs. 2) Situazione politica che ha guidato le trattative all'epoca degli accordi. Le cause che hanno determinato l'avvio e la conclusione dei negoziati, i soggetti coinvolti e le istituzioni che hanno appoggiato o osteggiato la causa. Si farà luce su quelle che furono le pressioni sui governi messe in atto dai rappresentanti delle multinazionali che avrebbero ottenuto vantaggio dall'introduzione dei TRIPs. 3) Dibattito sulla proprietà intellettuale e sulle questioni relative al concetto di conoscenza come bene pubblico o come bene comune (commons). In ultimo saranno evidenziate le principali critiche o endorsement relativi agli accordi TRIPs, la loro applicazione e le procedure coercitive previste.
12,50

Altri studi di diritto romano tardoantico

Federico Pergami

Libro in brossura

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 256

«Con cadenza periodica, come nelle precedenti occasioni ("Studi di diritto romano tardoantico" e "Nuovi studi di diritto romano tardoantico"), anche quest'anno ho inteso raccogliere - in un unico volume collettaneo - i risultati degli studi, in parte inediti, che ho dedicato, nel più recente torno di tempo, alla legislazione romana della tarda antichità.» (Dalla premessa). Presentazione di Antonio Palma.
23,00

Codice di procedura penale e leggi complementari

Libro in brossura

editore: La Tribuna

anno edizione: 2019

pagine: 1296

L'opera è aggiornata - la L. 9 gennaio 2019, n. 3, misure di contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonché in materia di prescrizione del reato; la L. 30 dicembre 2018, n. 145 (Legge di bilancio 2019); il D.L. 4 ottobre 2018, n. 113 (Decreto sicurezza) convertito, con modificazioni, nella L. 1 dicembre 2018, n. 132. Si segnala che nella Sezione Modifiche intervenute in corso di stampa è pubblicato il testo del DDL sulla legittima difesa.
15,00

Codice penale e leggi complementari

Libro in brossura

editore: La Tribuna

anno edizione: 2019

pagine: 1152

L'opera è aggiornata con: la L. 9 gennaio 2019, n. 3, misure di contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonché in materia di prescrizione del reato; la L. 30 dicembre 2018, n. 145 (Legge di bilancio 2019); il D.L. 4 ottobre 2018, n. 113 (Decreto sicurezza) convertito, con modificazioni, nella L.1 dicembre 2018, n. 132. Si segnala che nella Sezione Modifiche intervenute in corso di stampa è pubblicato il testo del DDL sulla legittima difesa. Argomenti affrontati: Cittadini extracomunitari; Cyberbullismo; Depenalizzazione e sanzioni pecuniarie civili; Giudice di pace; Indulto; Reati stradali; Sicurezza pubblica; Stupefacenti. Questo volume si rivolge a: avvocati, studenti, concorsisti.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.