Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Educazione

Pedagogia speciale per i nidi e le scuole dell'infanzia

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 312

I primi anni di vita costituiscono un periodo fondamentale nello sviluppo infantile, soprattutto in presenza di traiettorie atipiche. Il volume affronta importanti temi clinici ed educativi, quali la disabilità intellettiva, l'autismo, il disturbo del linguaggio e del comportamento, secondo l'approccio delle traiettorie evolutive, per delineare e monitorare un percorso psicoeducativo rivolto alla prima e alla seconda infanzia. Sono inoltre discussi concetti essenziali come l'autoregolazione e le funzioni esecutive, in relazione alle abilità emergenti in età scolare. Particolare attenzione viene riservata all'approccio biopsicosociale nella stesura del Piano educativo individualizzato, condiviso e trasversale tra il clinico, l'insegnante, l'educatore e i genitori; si è cercato cioè di integrare, nella definizione dell'intervento, le conoscenze della neuropsicologia dello sviluppo con quelle della pedagogia speciale.
29,00

La distanza come risorsa. Prospettive teoriche e metodologiche nella didattica delle attività motorie e sportive

Valeria Agosti

Libro: Copertina morbida

editore: STUDIUM

anno edizione: 2021

pagine: 144

Interpretare la distanza partendo da una riflessione sul significato che essa ha assunto nel corso dell'evento pandemico da CoVid-19; per poi orientarla verso una riscrittura ecologica dell'organizzazione della funzione motoria e sportiva. La distanza, non come spazio di separazione o di allontanamento ma come luogo di conoscenza, che attiva il movimento, orienta il corpo e lo rende mediatore di significato, consapevole del tempo e capace di intenzionarsi in esperienze corporee, emotive, sociali stabilendo ruoli e misure tra i soggetti. Uno spazio non connotato da vuoto o assenza da riempire, ma caratterizzato come la possibilità di agire all'interno di un percorso in cui prende vita il progetto di apprendimento, e dove il vincolo diventa opportunità di esperienza. Uno spazio del desiderio dove la distanza, multiprospettica e non più lineare, non va annullata ma attraversata, perché generatrice di senso e di significato; dove il corpo e il movimento possono trovare espressione in nuove dimensioni, per scoprire nuovo senso, inteso come orizzonte significativo, e nuovi sensi, intesi come reali vissuti percettivi, per intenzionare il gesto atletico. La distanza come modalità altra di relazione, come risorsa da sfruttare per costruire e perfezionare la performance motoria e sportiva, è infine descritta come opportunità per definire nuovi lineamenti della competenza motoria e sportiva, che aggiunge e non toglie, perché forgia quelle capacità empatiche ed esecutive che potenziano, forse completandola, l'organizzazione della funzione motoria.
16,00 15,20

Salire in cattedra. Vademecum per giovani insegnanti... e non solo

Diego Ellero

Libro: Copertina morbida

editore: MARCIANUM PRESS

anno edizione: 2021

pagine: 160

Giovani precari, vincitori di concorso, docenti neo-assunti in ruolo: sono questi i destinatari privilegiati del libro, a cui si aggiungono tutti coloro che hanno la curiosità di conoscere meglio il mondo della scuola, osservandolo dall'interno. Il volume si divide in sei sezioni, ricalcando l'andamento di un tipico giorno di scuola (dal suono della campanella fino al termine delle lezioni, con una pausa di riflessione durante l'intervallo). Nel corso di questa ideale mattinata di lavoro, l'autore accompagna metaforicamente in classe un giovane collega, offrendogli consigli pratici ricavati dalla propria esperienza personale e mettendolo in guardia dalle insidie di una professione ritenuta a torto accessibile a tutti. Il libro si conclude con alcune osservazioni sulla scuola di oggi e sulle nuove sfide imposte dalla pandemia.
16,00 15,20

#iostonellerelazioni. Relazioni sostenibili nella scuola dei giovani

Libro: Copertina morbida

editore: Vannini Editoria Scientifica

anno edizione: 2021

pagine: 128

Quali sono le barriere - fisiche e relazionali - che ancora esistono nelle nostre città e nella nostra società? E quali strumenti abbiamo a disposizione per superarle e dare vita a nuovi modelli di interazione capaci di favorire l'inclusività sociale e la rigenerazione dei territori? In una riflessione plurale e partecipata che unisce contributi teorici ed esperienze raccolte sul campo, questo testo rilancia il dibattito sull'abitare e il convivere nella società complessa. Partendo dalle giovani generazioni e proponendo un confronto tra alcuni modelli di intervento scolastico e di politiche educative, i contributi qui raccolti offrono una visione multidisciplinare che approfondisce situazioni di marginalità e fragilità in un'ottica non assistenzialistica ma proattiva, e prova a offrire soluzioni e strategie per superare le barriere di comunicazione e interazione esistenti nei diversi ambiti della società. Un testo ricco di riflessioni e idee, che si rivolge non solo a specialisti e professionisti in ambito sociale ed educativo ma a chiunque sia interessato ad approfondire il tema delle relazioni oggi, uno strumento che parte dai più fragili per proporre dei modelli di interazione inclusivi e accessibili a tutti.
16,00

Educare con leggerezza. Come recuperare una capacità perduta per crescere figli più felici e godersi pienamente il viaggio

Marco Sacchelli

Libro: Copertina morbida

editore: RED EDIZIONI

anno edizione: 2021

pagine: 144

"Quello di cui vi voglio parlare in questo libro non è un metodo infallibile o una strategia segreta su come crescere un bambino. Vi voglio parlare di un potere che tutti noi abbiamo e di cui ci siamo scordati, una capacità innata che saltuariamente cerca di farsi spazio anche nella nostra vita adulta da genitore, un potere assopito dalle incombenze quotidiane e dal nostro senso del dovere: il potere della leggerezza. Una leggerezza che non significa prendere le cose in maniera superficiale, ma l'abilità di guardare la vita, anche quella adulta, mantenendo uno sguardo bambino, nuovo, libero, leggero, appunto. Nel libro, scoprirete che la leggerezza non solo ci aiuta nel nostro percorso di vita, ma anche nel nostro compito educativo. Ci permette di sciogliere più facilmente tensioni e capricci, di trasformare conflitti disfunzionali in occasioni di confronto, di modificare i giudizi in spunto di dialogo e, soprattutto, consente ai nostri figli di sperimentare l'unica cosa di cui hanno davvero bisogno: la certezza del nostro amore. Il muscolo della leggerezza va allenato, ma i suoi benefici sono evidenti, in particolare esso procura un aumento di quei momenti di benessere che tutti noi speriamo di creare in casa nostra, con i nostri bambini."
14,00 13,30

Tecnologie e nuovo PEI. Facilitatori e strumenti nel piano educativo individualizzato

Stefano Pascoletti, Enrico Angelo Emili

Libro: Copertina rigida

editore: Anicia (Roma)

anno edizione: 2021

pagine: 240

Con questo volume si mira a promuovere l'impiego delle tecnologie nella progettazione individualizzata in riscontro ai bisogni educativi speciali e in accordo con il modello bio-psico-sociale dell'ICF. Per agevolare la compilazione del nuovo piano educativo individualizzato (PEI) l'articolazione degli argomenti prevede un'organizzazione nelle quattro dimensioni del PEI con esempi, risorse e tabelle di rapida consultazione. L'apporto strumentale-tecnologico viene proposto come elemento facilitatore deputato alla rimozione delle barriere negli ambienti di apprendimento in ottica progettuale inclusiva.
24,00 22,80

Guida all'Education Technology. Informatica e multimedialità per educatori e professionisti della formazione

Simona Carta, Marisa Orlando, Gaetano Bruno Ronsivalle

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 374

Una guida per educatori, docenti, professionisti della formazione ed esperti di scienze umane che desiderano esplorare i punti di contatto tra le tecnologie informatiche e multimediali e il mondo della didattica. Un manuale privo di inutili tecnicismi e dedicato a chi è interessato ad aggiornare le proprie competenze sui fondamenti dell'Informatica, sulle ultime evoluzioni dei dispositivi hardware, su Internet e la cybersecurity, sugli applicativi "social" del Web, sulla Data Science, sulle nuove frontiere della robotica e della IA, sui principi della comunicazione multimediale, sulle tecniche di Presentation Design, sulle nuove tecnologie del Digital Learning per la formazione online. I capitoli della guida prendono spunto, con un po' di ironia, da esempi tratti dalla vita quotidiana e professionale degli autori con l'obiettivo di fornire a tutti - senza distinzione di età e di percorso di studio - le informazioni per comprendere le opportunità dell'informatica e della rivoluzione digitale per la gestione delle fasi di un intervento formativo: dalla progettazione di un corso alla creazione di presentazioni multimediali, dall'erogazione dei contenuti attraverso il Web all'applicazione delle tecnologie nella gestione di un'aula virtuale.
32,00 30,40

Christmas and body music. Body percussion, strumenti, oggetti, voce e "atmosfere" per celebrare il Natale in musica

Ciro Paduano, Riccardo Pinotti

Libro

editore: PROGETTI SONORI

anno edizione: 2021

pagine: 56

Sta di nuovo arrivando Natale e, come ogni anno, torna una domanda ricorrente: "Cosa faccio con i miei alunni per augurare loro e ai loro genitori un felice Natale"? Cosa posso proporre di diverso dagli scorsi anni? Come posso motivare i miei alunni a celebrare questa festività così importante? Ecco, Christmas and Body Music offre delle idee, delle altre modalità per celebrare il Natale in musica: body percussion, oggetti di uso quotidiano e legati alle festività, atmosfere delicate e morbide, strumenti ritmici e melodici, semplici coreografie da utilizzare sfruttando le basi musicali di alcuni dei brani più conosciuti del Natale, scelti dal repertorio classico natalizio internazionale. La sfida è quella di proporre a bambini e bambine delle modalità "più moderne" e forse più vicine alle loro sensibilità per sentire, celebrare, riflettere e costruire una performance sul tema del Natale. Suonare il proprio corpo, suonare l'astuccio o le palline dell'albero di Natale, utilizzare le starlight per creare atmosfere magiche, suonare gli strumenti ritmici e creare delle coreografie. Da un punto di vista didattico, il lavoro che proponiamo si basa fondamentalmente sull'ascolto attivo: suono quindi ascolto, mi muovo, parlo, recito, faccio, opero, invento, costruisco e... quindi mi esibisco... In altre parole, ascolto quindi "sono"!
24,50

La progettazione come azione simulata. Didattica dei processi e degli eco-sistemi

Pier Giuseppe Rossi, Maila Pentucci

Libro: Copertina morbida

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2021

pagine: 310

Progettazione come azione simulata indaga la pianificazione dell'azione didattica entro contesti in cui dialogano e interagiscono attivamente saperi disciplinari e saperi pratici. La società dell'innovazione e della sostenibilità richiede cittadini critici e consapevoli della propria traiettoria personale e professionale, e una scuola che sappia articolare le dimensioni disciplinari, inter e intra-personali, attenta all'equità e alla responsabilità civile. La nuova circolarità tra scienza ed etica e il ruolo del frammento modificano la struttura della conoscenza e focalizzano l'attenzione su framework che favoriscono il dialogo tra dimensioni diverse: i terzi spazi, la resilienza e, in ambito didattico, l'interazionismo. Nell'azione didattica l'attenzione si focalizza sui processi, spazi d'azione in cui più fili rossi si intrecciano, e sugli ecosistemi formativi, proponendo nuove articolazioni sulla mediazione didattica. Quale strada per ripensare la didattica e la progettazione? Gli autori propongono metodologie come la Recherche Collaborative e la Design Based Research, che invitano a una forte sinergia tra ricercatori e pratici. Il testo si avvale infatti delle pratiche, delle voci e delle riflessioni di docenti e studenti, esplicitate e condivise in percorsi di ricerca e formazione iniziale e in servizio. Dalla sistematizzazione delle produzioni dei docenti emergono le logiche sistemiche con cui muoversi nella macro e nella micro progettazione, e le proposte operative per una pianificazione flessibile, generativa, sostenibile, visibile e co-progettata con gli studenti.
25,00 23,75

Eredità pedagogiche. Rosseau, Montessori, don Milano, Bruner tra sentieri storici e passioni formative

Giorgio Crescenza, Maria Concetta Rossiello

Libro: Copertina morbida

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2021

pagine: 194

Vi sono pensieri sociali e lasciti culturali che hanno il merito di segnare non solo epoche storiche ma anche di proporre sguardi nuovi con cui leggere il mondo e interpretare l'umanità. È questa l'eredità pedagogica, e non solo, che si dirama dalle storie di vita dei quattro maestri che questo libro racconta attraverso le loro trame esistenziali, dando volto, sentimento, forma e passionalità ad alcune delle parole chiave che segnano la pedagogia e la didattica contemporanea. Cosa unisce Rousseau, Montessori, don Milani e Bruner? Quale fil rouge è possibile individuare per riflettere sulle sfide educative del presente? Indubbiamente la passione educativa quale lente privilegiata con cui leggere l'animo umano, a partire dalla valorizzazione delle infanzie come investimento per le comunità educanti del futuro. Il testo si rivolge non soltanto agli studenti, ma a tutte le figure che svolgono ruoli educativi e formativi non solo nei luoghi istituzionali. "Un volume - scrive Tiziana Pironi nella Prefazione - estremamente prezioso per i futuri insegnanti ed educatori, volto a porre in evidenza la mai sopita attualità di quattro grandi protagonisti della storia della pedagogia, sulla base di linee interpretative e di ricerca [...] che si contraddistinguono per i tratti originali, ma risultano comunque sempre rigorosamente attente ad una lucida e circostanziata indagine del contesto storico di appartenenza dei personaggi considerati".
23,00 21,85

Che cos'è un EAS. L'idea, il metodo, la didattica

Pier Cesare Rivoltella

Libro: Copertina morbida

editore: Scholè

anno edizione: 2021

pagine: 144

Dopo "Fare didattica con gli EAS" (2013), in cui il metodo degli Episodi di Apprendimento Situati era stato messo a punto e proposto alla scuola italiana e "Didattica inclusiva con gli EAS" (2015), che ne documentava l'uso in classe, in questo libro si propone il metodo EAS come una possibile tradizione di ricerca. Se ne indagano la genesi, i presupposti teorici e le specificità didattiche: il lavoro su porzioni circoscritte di contenuto, puntando sull'apprendimento significativo e su una conoscenza situata e contestualizzata, attraverso metodologie come la didattica laboratoriale, il rovesciamento della lezione, il problem solving, la metacognizione. Una riflessione generale sul senso dell'insegnare e dell'apprendere oggi, un piccolo saggio di pedagogia della scuola, una guida per insegnanti, formatori, educatori.
12,50 11,88

La guida di attività Montessori 6-12 anni. Dalla creazione dell'Universo alla vita sulla Terra

Marie-Hélène Place

Libro: Copertina morbida

editore: L'Ippocampo

anno edizione: 2021

pagine: 512

A partire dai 6 anni, il bambino vuole capire come funziona il mondo che lo circonda e l'Universo di cui fa parte. Per soddisfare quest'esigenza vitale, Maria Montessori ha ideato le «favole cosmiche», racconti scientifici che si rivolgono all'immaginazione del bambino, integrandole con attività concrete e «brevi escursioni», o esperimenti sul campo. La guida parte dalla prima favola cosmica, dedicata alla creazione dell'Universo e della Terra, e propone 65 attività da svolgere a casa, volte a conoscere la composizione della Terra, la geografia e il Sistema solare. Si passa poi alla seconda favola cosmica, dedicata alla comparsa della vita sulla Terra, con altre 85 attività di zoologia e di botanica che spiegano l'evoluzione degli animali e delle piante, per diventare consapevoli dell'interdipendenza di tutte le forme di vita sul nostro pianeta. Età di lettura: da 6 anni.
25,00 23,75

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.