Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Educazione

Viaggio nelle fragilità. Emergenza educativa tra bisogni irrinunciabili e respiri di vita

Francesco Quinto

Libro: Copertina morbida

editore: Susil Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 136

Il flusso della storia è fatto da valori in altalena, coefficienti sociali grazie ai quali una società si autoregola in un determinato periodo storico, mutevoli e tanto instabili quanto necessari per i frequenti cambi generazionali; ma alcuni, tra questi, dovrebbero essere contemplati come stelle fisse, luce costante per i nostri passi, eterni e indispensabili come l'aria e l'acqua: solidarietà, amore, amicizia, rispetto, libertà, bene, condivisione,... andrebbero considerati pre-requisiti (mai fuori moda) del nostro stare assieme. Lo scopo è quello di istituire laboratori creativi e tavoli permanenti di discussione sui muri che ostacolano i processi di apprendimento e, di conseguenza, i processi di crescita delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi.
15,90 15,11

Istituzioni di pedagogia sociale e dei servizi alla persona

Andrea Porcarelli

Libro: Copertina morbida

editore: STUDIUM

anno edizione: 2021

pagine: 224

Viviamo in un tempo di continue emergenze (sanitarie, economiche e sociali) che si riflettono in vario modo sui contesti educativi e chiamano in causa la responsabilità di educatori, formatori, insegnanti e pedagogisti. Più ancora sono chiamati all'azione responsabile i soggetti e le istituzioni che hanno compiti di tipo educativo, a cui compete dare linee di indirizzo e progettare piani d'intervento che sappiano leggere le emergenze del tempo presente e dare risposte significative. La Pedagogia sociale (PS) si colloca precisamente su questo livello, quello della lettura delle responsabilità educative dei soggetti a cui competono tali compiti, e cerca di offrire loro chiavi di lettura, orizzonti di significato, linee d'azione : una sorta di "bussola" per orientarsi nei territori delle grandi sfide educative. La prima parte del volume esplora l'identità della PS, come scienza e come disciplina, da un punto di vista storico, epistemologico, teoretico e metodologico, tenendo conto del dibattito nazionale e internazionale. La seconda parte propone un percorso che si configura come una sorta di "visita guidata" ad alcuni grandi temi, come la pedagogia della scuola e la pedagogia della famiglia, ma con un'attenzione particolare a quella che è possibile identificare come Pedagogia dei servizi alla persona, riletta in ottica di sussidiarietà.
35,00 33,25

Educare le comunità politiche. Coscienza etica e impegno civile

Achille Ardigò

Libro: Copertina morbida

editore: Scholè

anno edizione: 2021

pagine: 272

Achille Ardigò (1921-2008) è stato un intellettuale cattolico democratico impegnato su più piani - civile, ecclesiale e nella ricerca sociologica - in un modo radicalmente laico, senza ombre di integralismo, ma che ha il suo fondamento di senso nella fede cristiana. I testi presentati in questa raccolta affrontano temi sempre attuali - come il futuro della politica, il problema dell'etica in una società complessa, la distribuzione del potere, la modernizzazione e il destino del soggetto, il rapporto tra la dottrina sociale della Chiesa e il capitalismo, la prospettiva del personalismo comunitario, il tema della povertà - e spiegano perché può essere considerato un vero Maestro. La sua lezione attraversa i nodi fondamentali della storia italiana dalla Resistenza a Tangentopoli e trova i suoi punti di riferimento soprattutto nella Costituzione della Repubblica e nel Concilio Vaticano II.
18,00 17,10

Enigmatica-mente. Sfide coinvolgenti con la matematica e la logica

Crip

Libro: Copertina morbida

editore: ERICKSON

anno edizione: 2021

pagine: 79

Tre percorsi pensati per ragazzi svegli con giochi a difficoltà crescente, da attività più semplici fino ad arrivare a veri e propri ROMPICAPI, attraverso i quali potrai divertirti e allenare le tue capacità deduttive e di ragionamento con le sequenze e i labirinti logici: ritmi logici percorsi e labirinti crucisequenze; ripetizioni; codici celati; caselle da annerire; sudoku e letterdoku ... e molto altro ancora! Età di lettura: da 10 anni.
9,90

La fucina dei professori. Storia della formazione docente in Italia dal Risorgimento a oggi

Matteo Morandi

Libro: Copertina morbida

editore: Scholè

anno edizione: 2021

pagine: 336

Un'intricata matassa aggroviglia, dalla metà dell'Ottocento, la questione della formazione iniziale dell'insegnante di scuola secondaria. Nei capitoli di questo volume - preceduti da un'ampia introduzione e accompagnati da un'antologia documentaria che raccoglie la principale normativa nazionale al riguardo - il lettore è guidato in un viaggio, che è anzitutto l'itinerario compiuto dalla pedagogia italiana alla ricerca di una delle sue maggiori vocazioni professionalizzanti. Di stagione in stagione, la sua dimensione applicativa si misura così con la costruzione dei saperi e l'organizzazione degli apparati disciplinari. Una storia della formazione docente che è anche una storia della scuola italiana.
25,00 23,75

Studenti a tutto mondo. Cosa sapere, come scegliere, come prepararsi per l'università all'estero

Katja Iuorio

Libro: Copertina morbida

editore: GUERINI E ASSOCIATI

anno edizione: 2021

pagine: 160

Come scegliere l'università giusta per le proprie aspettative e i propri obiettivi professionali? Come e chi contattare per conoscere l'iter di ammissione? Quali sono i requisiti necessari? Quali documenti è necessario possedere o richiedere? Quale alloggio può essere più in linea con il mio stile di vita? Quali sono i costi di un'esperienza di studi all'estero? La laurea all'estero come può essere convertita in Italia? Quali sbocchi professionali post laurea? E se durante il percorso all'estero ci sono problematiche o situazioni particolari, su chi posso contare per un valido aiuto? "Studenti a tutto mondo" è una guida pratica che risponde a tutte queste domande e scioglie tutti i dubbi che studenti e genitori hanno nel momento in cui decidono di intraprendere un percorso universitario all'estero. Non, quindi, il solito manuale, ma una vera risorsa che, come una bussola in mezzo all'oceano, guida il lettore, con indicazioni e consigli concreti, alla conoscenza della formazione estera. Grazie ad un linguaggio semplice, diretto e chiaro e ai numerosi esempi e casi reali, chiunque leggerà questo libro potrà optare per un percorso di studi universitari all'estero con consapevolezza, ambizione e serenità.
16,50

L'informatico pazzo. Viaggia nel futuro e salva il mondo dall'attacco hacker!

Mélanie Vives, Rémi Prieur

Libro: Copertina morbida

editore: ERICKSON

anno edizione: 2021

pagine: 44

Grazie all'aiuto del tuo fedele robot DZ13 sei stato appena teletrasportato nel 2394! Un anno in cui uno scienziato pazzo ha creato un potente virus informatico con cui vuole bloccare il mondo intero... Ancora pochi istanti e sarà troppo tardi. La tua missione: localizzare e distruggere il virus, fuggire dal centro ricerche scientifiche prima della chiusura della finestra spaziotemporale. I materiali della serie PLAYSCAPE allenano i bambini e i ragazzi sui contenuti delle discipline in modo divertente e avventuroso. Ispirandosi agli enigmi dell'«Escape Room», potenziano al contempo le abilità logiche, il pensiero laterale e il ragionamento. ll libro può essere «giocato» da soli o in gruppo: in caso di utilizzo cooperativo, si vince o si perde tutti assieme. Età di lettura: da 9 anni.
9,90

Il diritto e il dovere di cambiare il mondo. Per una pedagogia dell'indignazione

Paulo Freire

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 140

Come può una donna o un uomo arrivare a convincersi di avere il diritto e il dovere di cambiare il mondo? E come educare i giovani affinché non crescano piccoli tiranni o, al contrario, vittime passive della società in cui si ritrovano a vivere? Attraverso l'indignazione, ci insegna Paulo Freire. Ma un'indignazione che non è violenza, né rabbia che si esaurisce in se stessa, bensì un atto politico, in cui l'insofferenza per le crudeltà del presente non è che l'altra faccia dell'amore per la possibilità di un futuro migliore. Affrontando le questioni scomode - le lotte sociali, l'alfabetizzazione degli adulti, le miserie del progresso - che hanno accompagnato la sua riflessione e la sua vita, in questi ultimi scritti Freire chiama in giudizio le contraddizioni e le ipocrisie che minano da secoli il colosso del benessere dei pochi. Lo fa, però, senza mai abbandonare la prospettiva pedagogica, e senza mai smettere di ricordarci che siamo soggetti e non oggetti della Storia: perché la constatazione dell'oppressione non si traduca in rassegnazione, ma diventi progetto di una realtà diversa.
15,00 14,25

Insegnare a leggere a bambini e ragazzi con disabilità intellettiva. Un percorso didattico facilitato e graduale

Renzo Vianello

Libro

editore: Giunti EDU

anno edizione: 2021

pagine: 120

Il volume, destinato agli insegnanti curriculari e di sostegno, propone 10 unità didattiche corredate da schede e materiali di lavoro per favorire l'apprendimento della lettura in bambini e ragazzi con Disabilità intellettiva attraverso un percorso graduale e progressivo che procede per obiettivi intermedi. Le attività proposte si possono utilizzare a partire dalla scuola primaria e, in funzione delle caratteristiche e della gravità del disturbo, possono essere utili per tutti i livelli di scolarità. Attraverso un approccio metodologico che pone al centro le difficoltà cognitive che ostacolano l'acquisizione delle competenze di base, il percorso parte dalla presentazione della parola e va progressivamente ad analizzarla nelle sue componenti sillabiche fino alle singole lettere. Le unità didattiche sono pensate per sviluppare e sostenere la motivazione e la partecipazione del bambino/ragazzo nel processo di apprendimento: il volume infatti può essere un vero e proprio libro attivo, in cui le schede-attività si configurano come materiali dinamici e polifunzionali, che l'insegnante può proporre direttamente oppure ritagliare e plastificare per consentirne la manipolazione e per stimolare il ruolo attivo del bambino o del ragazzo nel processo di apprendimento. Completa l'opera un'espansione online visualizzabile tramite QR-CODE, contenente schede-attività e materiali aggiuntivi utili per ampliare l'attività didattica.
18,00 17,10

La didattica del diritto. Metodi, strumenti e prospettive

Valeria Marzocco, Silvia Zullo, Thomas Casadei

Libro: Copertina morbida

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2021

pagine: 219

Il volume, a partire da una ricostruzione dei principi costituzionali e delle norme vigenti nella legislazione scolastica, affronta le principali questioni che ricadono sulle metodologie e sulle prassi della didattica del diritto. Particolare rilievo è dato, sullo sfondo dei principali orientamenti pedagogici del Novecento, all'organizzazione della didattica nella scuola secondaria superiore, ove le discipline giuridico-economiche sono contraddistinte da obiettivi formativi legati all'acquisizione delle competenze sociali e civiche, nel rispetto delle differenze e della pari dignità. Ad emergere sono i caratteri essenziali, gli strumenti, le finalità di una disciplina al centro di profonde trasformazioni che evidenziano concrete prospettive di ampliamento della sua presenza nei curricoli scolastici.
19,00 18,05

Drammaturgia didattica. Corpo, pedagogia, teatro

Pier Cesare Rivoltella

Libro: Copertina morbida

editore: Scholè

anno edizione: 2021

pagine: 288

L'insegnamento ha un'origine comune con il teatro: come questo, è un'arte della vita e ha una natura performativa. Entrambi si riconoscono in un dispositivo che trova nel soggetto attivo, nella situazione, nella corporeità e nella relazione i suoi elementi costitutivi. In queste pagine l'insegnamento è considerato come un'arena di relazioni e investimenti emotivi, uno spazio che orienta i desideri degli studenti e vede la conoscenza svilupparsi attraverso il fare. Così come il teatro non coincide con la letteratura drammatica, ma consiste in quello che viene agito sulla scena e intercorre tra attore e pubblico, così anche l'insegnamento non può prescindere dalle dimensioni relazionale, che vedono docenti e studenti come soggetti attivi. Vengono approfonditi in particolare alcuni meccanismi comuni al teatro e decisivi nella mediazione didattica: la vicarianza l'uso di analogie e sostituzioni), la regolazione (la modifica della azione didattica in base ai feedback dell'aula) e l'improvvisazione (la capacità di far fronte all'imprevisto).
20,00 19,00

Come riconoscere i bambini A.P.C. Una guida per genitori e insegnanti

Daniela Silvana Mecchi, Giovanna Caia

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 112

Questo manuale parla dei bambini plusdotati, i gifted o talented. Propone tante domande semplici a cui è difficile dare risposta. Come capisco se il mio bambino è gifted? Perché tante difficoltà a scuola? Cosa posso fare come genitore? Il volume nasce dall'esperienza di genitori e insegnanti e si propone di fornire risposte utili e concrete.
14,00 13,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.