Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Ingegneria e tecnologie

Progettazione geotecnica. Secondo l'Eurocodice 7 e le Norme Tecniche per le Costruzioni 2018

Renato Lancellotta, Daniele Costanzo, Sebastiano Foti, Andrea Ciancimino

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2020

pagine: 246

Il volume vuole essere una guida pratica all'interpretazione e all'uso dell'Eurocodice 7 (EC7) e delle Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC2018), rivolta agli allievi dei corsi universitari e ai professionisti. Ampio rilievo è stato dato agli esempi svolti per rendere chiara la comprensione della norma e per far acquisire familiarità con le nuove procedure di verifica. Sono stati trattati tutti i casi più ricorrenti della progettazione geotecnica, partendo comunque dal presupposto che il lettore abbia le conoscenze dei principi di Geotecnica impartite nei corsi universitari di base. Per questo motivo, gli argomenti sono stati trattati seguendo un criterio di comodità espositiva, senza preoccuparsi dell'ordine con il quale gli stessi argomenti sono presentati nelle NTC2018 o nell'EC7. Rispetto alla precedente edizione, la trattazione comprende l'esposizione dei concetti di base della progettazione geotecnica in zona sismica, con i relativi esempi applicativi.
29,90 28,41

Legno. Materiali e tecnologia. NTC2018, EC5, EC8

Antonio Cirillo

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2020

pagine: 278

Aggiornata alle NTC2018, l'opera tratta in modo approfondito il legno massiccio e lamellare, la tecnologia delle strutture in legno e le indicazioni fornite dalle norme UNI EN. Il volume fornisce al progettista un quadro organico riguardante il materiale legno, la sua struttura interna, i suoi pregi e difetti; seguono la tecnologia di legno massiccio e lamellare, le caratteristiche tecnologiche e una serie di utili sintesi di norme UNI EN. La seconda parte del testo dedica ampio spazio a case e costruzioni in legno, alle varie tipologie costruttive, a solai, strutture e pareti, con una carrellata sulle tecnologie costruttive. Tra le altre cose l'autore propone una nuova costruzione ecologica realizzata utilizzando la canapa. Il volume si basa sull'eurocodice 5, sulle NTC2018 e circ. 7/2019, e su una serie di norme UNI EN correlate alle strutture lignee. Il libro è corredato da una serie di fogli di calcolo in Excel, disponibili su www.hoeplieditore.it/9560-5, per il calcolo degli elementi strutturali.
49,90 47,41

Progettazione e calcolo di elementi e connessioni in acciaio. Secondo eurocodici strutturali CEN/TC 250 in accordo con le NTC 2018 e relativa Circolare

Carlo Sigmund

Libro: Copertina morbida

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2020

pagine: 438

In questo lavoro si è ritenuto utile focalizzare maggiormente l'attenzione sul panorama delle formulazioni maggiormente impiegate nella progettazione degli elementi in carpenteria metallica e nel progetto delle relative connessioni. In particolare, si pongono all'attenzione osservazioni dell'autore in merito ai risultati di alcune formulazioni proposte dalla norma europea (da cui le NTC attingono e a cui in alcuni punti addirittura rimandano), evidenziandone i lati positivi e negativi, sia dal punto di vista della mera schematizzazione matematica adottata, sia in correlazione ai risultati sperimentali disponibili al momento in letteratura. Ormai è indubbio che le NTC verranno in un prossimo futuro completamente sovrascritte dagli Eurocodici, ed è proprio questa convinzione che spinge a ritenere di maggiore peso e considerazione l'intero corpo normativo di questi ultimi: una vastissima normativa che sempre di più pressa alla sfida di un passaggio di consegne definitivo. Presentazione di Vincenzo Nunziata.
52,00 49,40

Come progettare e costruire PMA e IVF. Ccentro di procreazione medicalmente assistita. Laboratorio di fertilizzazione in vitro. Crioconservazione. Impianti tecnologici. Apparecchiature elettromedicali

Armando Ferraioli

Libro: Copertina morbida

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2020

pagine: 494

La fecondazione in vitro (IVF) è una serie complessa di procedure utilizzate per aiutare con la fertilità o prevenire problemi genetici e assistere al concepimento di un bambino. Durante la fecondazione in vitro, le uova mature vengono raccolte (recuperate) dalle ovaie e fecondate dallo sperma in un laboratorio. Quindi l'uovo fecondato (embrione) o le uova (embrioni) vengono poi trasferiti in un utero. IVF è la forma più efficace di tecnologia di riproduzione assistita (PMA). IVF e PMA indicano l'insieme di tutte le tecniche disponibili per ottenere un concepimento da parte di coppie con problemi di fertilità o tutte le procedure che comportano il trattamento di ovociti umani, spermatozoi o embrioni nell'ambito di un progetto finalizzato al raggiungimento di una gravidanza. Queste procedure includono: inseminazione omologa; fertilizzazione in vitro e trasferimento di embrioni; trasferimento intratubarico di gameti; trasferimento intratubatico di zigoti; trasferimento intratubarico di embrioni; crioconservazione di gameti ed embrioni. Queste tecniche sono attualmente rappresentate da una serie di opzioni terapeutiche con vari gradi di invasività tecnica e psicologica sulla coppia. La progettazione delle strutture sanitarie e ospedaliere è una professione altamente specializzata che offre un'opportunità concreta per migliorare e garantire il recupero e il mantenimento della salute. Le strutture per la salute pubblica e privata appartengono a tipologie costruttive così complesse da favorire, per la loro realizzazione, la scelta di operatori altamente qualificati nel settore.
100,00 95,00

Rapporto sull'edilizia scolastica

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2020

pagine: 251

Non solo aula. Oggi tutti gli spazi fisici di una scuola - interni ed esterni - possono giocare un ruolo fondamentale nei processi di insegnamento e di apprendimento, favorendo l'innovazione didattica e migliorando il benessere di chi sta a scuola. Il Rapporto mette a fuoco il presente e il futuro degli edifici scolastici in Italia, con particolare attenzione all'organizzazione e alla didattica. Il filo conduttore è la convinzione della Fondazione Agnelli che gli interventi per migliorare la sicurezza e la sostenibilità ambientale degli edifici scolastici non siano più rinviabili; ma che al tempo stesso siano un'occasione unica per rinnovare in profondità gli spazi e il modo di fare scuola nel nostro Paese. Nella prima parte del libro elaborazioni inedite dall'Anagrafe nazionale dell'edilizia scolastica aiutano a comprendere come sono fatte oggi le scuole italiane e quali criticità presentano, distinguendole sulla base del periodo di costruzione. I capitoli successivi si concentrano sui fattori di cambiamento (demografia, psicologia, pedagogia e didattica, sostenibilità) con i quali gli spazi del fare scuola sono chiamati a confrontarsi per accompagnare l'innovazione e a loro volta rinnovarsi. Ci si interroga sui modelli operativi e i casi reali di cambiamento degli ambienti di apprendimento in Italia - come il progetto "Torino fa Scuola" - e nel mondo. L'Atlante finale illustra alcune realizzazioni esemplari a livello internazionale, con indicazioni sulle possibili aree di miglioramento nelle scuole.
28,00 26,60

Esercizi di elettrotecnica con simulazioni software

Danilo Tomassini

Libro: Copertina morbida

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2020

pagine: 272

Il presente libro raccoglie una serie di esercizi risolti di Elettrotecnica proposti a tutti coloro che, volendo approfondire la materia, desiderano mettere in pratica le nozioni apprese nei corsi teorici. È particolarmente adatto agli studenti delle scuole tecnico-professionali nelle quali sono attivi corsi di Elettrotecnica per impianti civili e industriali. Il testo si propone di creare un valido strumento di consultazione sia per gli studenti, per approfondire la loro preparazione, sia per gli insegnanti, come supporto per realizzare esercitazioni volte a sviluppare le necessarie competenze al riguardo. Il testo è suddiviso in sei unità, rispecchiando le tradizionali argomentazioni: correnti continue, reti elettriche in regime stazionario, magnetismo ed elettromagnetismo, correnti alternate, circuiti risonanti e sistemi trifasi. Il testo propone alcuni esercizi svolti e poi analizzati tramite il programma di simulazione Multisim, un software di simulazione creato per la progettazione di circuiti elettrici ed elettronici, che consente di realizzare analisi e simulazioni interattive in grado di semplificare la didattica dei circuiti. Multisim dispone di un ampio set di simboli interattivi, animati e virtuali, per rendere la simulazione più reale e completa; ad esempio, è possibile utilizzare display a 7 segmenti, led e lampade, che si accendono realmente sullo schermo durante la simulazione. Sono inoltre disponibili interruttori, pulsanti, potenziometri, condensatori e induttori, controllabili direttamente da tastiera durante la simulazione per agire sul circuito. Nelle librerie di Multisim sono disponibili anche componenti reali a rottura che si rompono o bruciano (come accade nella realtà) per valori di corrente/tensione non tollerati. Si sottolinea il fatto che gli esercizi simulati con Multisim sono esclusivamente riferiti ai circuiti e alle reti elettriche (sia in corrente alternata sia in corrente continua), in quanto il software è un simulatore circuitale. Per gli scopi del presente testo è più che sufficiente la versione gratuita di prova.
11,90 11,31

Attestato di classificazione sismica

Angelo Longo

Libro

editore: Grafill

anno edizione: 2020

pagine: 86

Le recenti Linee Guida sulla Classificazione del Rischio Sismico (D.M. 28 febbraio 2017, n. 58 e ss.mm.ii.) hanno accolto l'urgente necessità di valutare e riconoscere il grado di sicurezza strutturale degli edifici, allo scopo di salvaguardare la vita umana ed anche assicurare l'uso del bene dopo eventi sismici di modesta entità. Le Linee Guida di cui al D.M. n. 58/2017 forniscono finalmente gli strumenti utili ad aumentare la consapevolezza del rischio sismico nell'opinione pubblica, a supportare l'adozione di misure per il miglioramento sismico delle strutture nonché a formalizzare la valutazione di agibilità di un fabbricato dopo un terremoto. Da questi presupposti nasce l'Attestato di Classificazione Sismica (ACS), un nuovo documento che, analogamente all'ormai assodato ACE/APE per il consumo energetico, caratterizza e accompagna l'edificio nella sua vita di utilizzo per quanto riguarda la vulnerabilità sismica. Si tratta di un passo importante verso il traguardo di diffondere una conoscenza di base per stabilire il valore commerciale di un fabbricato nonché per determinare consapevolmente se occorre un intervento di rafforzamento oppure la demolizione e ricostruzione della struttura. Questa pubblicazione ha come oggetto criteri e metodi da applicare per la determinazione della Classe di Rischio Sismico della Costruzione, secondo le Linee Guida Nazionali (D.M. 28 febbraio 2017, n. 58 e ss.mm.ii.); sono trattati, inoltre, i concetti teorici per la stima della vulnerabilità sismica. Il testo riporta riferimenti alle agevolazioni fiscali del SismaBonus e gli strumenti necessari per accedere alle detrazioni previste, proponendo in particolare, quale documento essenziale allo scopo, l'Attestato di Classificazione Sismica (ACS); quest'ultimo potrà essere redatto dall'utente con l'ausilio del software CIaSS - Classificazione Sismica delle Costruzioni, parte integrante della presente pubblicazione. Software incluso.
60,00 57,00

Progettazione strutturale antisismica

Marco Boscolo Bielo

Libro

editore: Grafill

anno edizione: 2020

pagine: 288

Manuale per gli operatori del settore delle costruzioni (Architetti, Ingegneri, Geometri, Periti Edili, ecc.), che si propone l'obiettivo di illustrare, commentare, chiarire ed esemplificare i principi fondamentali contenuti nelle Norme Tecniche per le Costruzioni di cui al D.M. 17 gennaio 2018 e della relativa Circolare applicativa n. 7 del 21 gennaio 2019. Il testo è rivolto anche a coloro i quali affrontano per la prima volta la materia progettuale poiché guida, attraverso esempi semplici e comparativi, alla comprensione dei concetti base della moderna progettazione strutturale antisismica, quali: metodologia di calcolo agli stati limite; spettri di risposta; fattori di struttura; gerarchia delle resistenze; tipi di analisi ammessi dalla norma (Lineare Statica, Modale, Pushover, Cinematismi di Collasso). La presenza di numerosi esempi svolti fornisce ai lettori utili riferimenti per toccare con mano quali siano le correlazioni tra gli algoritmi di calcolo teorico e il senso comune dei concetti fisici da essi sottesi. La prima parte del testo introduce all'attività gestionale della fase progettuale (redazione delle relazioni di calcolo e degli elaborati grafici) ed esecutiva (direzione lavori, accettazione materiali, collaudo statico) nonché della correlazione con il Testo Unico per l'Edilizia di cui al D.P.R. n. 380 del 6 giugno 2001 (deposito di progetto strutture). Le azioni sulle costruzioni sono svolte ed illustrate con un'ampia casistica (carichi permanenti, carichi variabili, neve, vento, variazioni termiche) per complessivi 25 esempi corredati da tabelle ed illustrazioni. Per quanto riguarda la spiegazione dei concetti di progettazione antisismica sono riportati esempi completamente svolti per ciascun tipo di analisi, oltre che per elementi non strutturali e muri di sostegno, anch'essi corredati da immagini, illustrazioni e tabelle. Infine per l'approccio alla progettazione strutturale degli edifici esistenti sono riportati esempi di indagine strutturale per la caratterizzazione meccanica dei materiali, corredati da foto e tabelle, oltre che ad indicazioni pratiche ed illustrative per la redazione del piano delle indagini. WebApp con aggiornamento automatico. La WebApp è parte integrante della presente pubblicazione e riporta: Banca dati con normativa (nazionale e regionale) e giurisprudenza, consultabile attraverso un motore di ricerca (la banca dati sarà aggiornata automaticamente per 365 giorni dall'attivazione della WebApp); Esempio di Dichiarazione di Prestazione DoP; Regolamento UE 305/2011; FAQ (risposte alle domande più frequenti); Quiz (verifica dei concetti analizzati nella pubblicazione). Requisiti hardware e software: Qualsiasi dispositivo con MS Windows, Mac OS X, Linux, iOS o Android; accesso ad internet e browser web con Javascript attivo; software per la gestione di documenti Office e PDF.
38,00 36,10

Prontuario delle costruzioni. Acciaio, calcestruzzo armato, legno, muratura

Marco Boscolo Bielo

Libro

editore: Grafill

anno edizione: 2020

pagine: 352

Prontuario operativo che ordina e raccoglie in un unico volume i criteri di progettazione e verifica di elementi strutturali delle tipologie principali previste nelle Norme Tecniche per le Costruzioni 2018: acciaio, calcestruzzo armato, legno e muratura. L'opera è indirizzata a professionisti del settore delle costruzioni (Architetti, Ingegneri, Geometri, Periti) ed a studenti che vogliano applicare su casi concreti gli algoritmi di calcolo della vigente normativa per le costruzioni (NTC 2018 di cui al D.M. 17 gennaio 2018 e Circolare applicativa n. 7/2019; Eurocodici; riferimenti di comprovata validità quali ad esempio quelli emanate dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, ecc.). Si tratta di un manuale che contiene numerosi esempi svolti accompagnati da oltre 130 immagini e 90 tabelle oltre a cenni storici e teorici laddove ritenuti utili alla comprensione di concetti che portano alla definizione degli algoritmi di calcolo. Per le tipologie strutturali sopra menzionate, sono riportati esempi di: compressione, trazione, flessione retta e deviata, pressoflessione retta e deviata, tensoflessione retta e deviata, taglio, torsione, taglio combinato a torsione, instabilità a compressione, instabilità flesso-torsionale, aderenza, unioni bullonate, unioni saldate, verifica di apertura delle fessure nel c.a., verifiche di deformabilità a breve e lungo termine per le membrature in legno, verifiche di deformabilità per le strutture in c.a. e metalliche, verifiche semplificate per edifici in muratura, verifiche di solai in lateorcemento, ecc.. Sono implementate regole ed esempi di dettaglio esecutivo per la redazione di progetti: disposizione di armature a flessione e taglio, sovrapposizioni, piegature, ecc.. Infine sono riportati regole ed esempi per il confezionamento e il dosaggio del calcestruzzo (rapporti acqua/cemento, scelta delle dimensioni degli inerti), per l'accettazione degli esiti di prova e/o eventuali declassamenti. Include la WebApp.
49,00 46,55

Il BIM per la pubblica amministrazione

Edoardo Accettulli, Pietro Farinati

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 172

Unendo le conoscenze specifiche sulla metodologia BIM da un lato e la competenza in ambito lavori pubblici dall'altro gli autori hanno scritto un manuale pensato per il tecnico della pubblica amministrazione che si avvicina per la prima volta alla metodologia BIM. Il testo contiene riferimenti alle norme, analisi del processo ed esempi pratici volti a facilitare l'eventuale implementazione della metodologia in ambito pubblica amministrazione. Per la sua schematicità e semplicità si presta a diventare un manuale di riferimento ogni volta che sia necessario reperire velocemente delle informazioni e indicazioni sull'argomento. Nel primo capitolo, scritto da Pietro Farinati, sono raccolte e commentate le norme che la pubblica amministrazione deve conoscere per poter gestire i nuovi bandi in questo momento di transizione verso il BIM (Building Information Modeling). Nel secondo capitolo si presentano gli strumenti del mestiere, le soluzioni software dedicate, ma anche gli standard e i formati proprietari e liberi con i quali vengono gestiti progetti, cantieri e manutenzione. Il terzo capitolo è totalmente orientato all'implementazione della metodologia all'interno degli uffici preposti della pubblica amministrazione. Illustra un metodo, motivandone le scelte ed offre al lettore una serie di suggerimenti e template, già collaudati, pronti per l'uso. Il volume si conclude con l'analisi di un caso reale, il primo bando in assoluto, nel suo genere, presentato in Italia da un ente pubblico. Si tratta del bando pubblicato dall'Università della Basilicata, relativo all'applicazione della metodologia BIM per la rendicontazione e gestione di asset, edifici e impianti. Il manuale nasce dall'incontro di due professionisti impegnati nello stesso settore, architettura, ingegneria e costruzioni, ma in ambiti totalmente differenti. Entrambi innovatori ed appassionati di tecnologia, utilizzano la metodologia BIM quotidianamente nei rispettivi ambiti lavorativi. Edoardo Accettulli Ha maturato la propria esperienza nelle principali software house del settore, (Intergraph, Bentley, Autodesk). Pietro Farinati Da oltre 20 anni, in qualità di tecnico della pubblica amministrazione, segue la progettazione, realizzazione e manutenzione di opere pubbliche (130 opere pubbliche realizzate).
30,00 28,50

Elettronica dell'automobile

Davide Scullino

Libro: Copertina morbida

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2020

pagine: 356

Sebbene condivida la meccanica con quella tradizionale, l'automobile dei giorni nostri vede l'impiego crescente dell'elettronica, che gradualmente sta sostituendo i meccanismi e i sistemi di regolazione meccanici e idropneumatici con sensori e attuatori gestiti da una o più centraline. La presenza ormai pervasiva dell'elettronica ha anche consentito di realizzare funzioni e sottosistemi un tempo impensabili e di spingere l'efficienza e le prestazioni dei veicoli, in primis quelle dei motori, a livelli irraggiungibili con la meccanica convenzionale. È stata proprio l'elettronica a perfezionare il rendimento dei motori endotermici, a migliorarne il rapporto potenza/cilindrata e le emissioni inquinanti, ma anche a consentire la creazione dei moderni cambi di velocità robotizzati, delle trasmissioni a differenziale bloccabile e AWD, come anche di molti dei sistemi di sicurezza attiva (ABS, ESP) e passiva (SRS-Airbag). Sempre l'elettronica ha cambiato la vita a bordo e il modo di guidare, semplificando la gestione delle criticità (grazie all'assistenza alla frenata) e aumentando notevolmente il confort in tutti i viaggi, dai brevi spostamenti alle lunghe tratte. Ma anche a limitare le emissioni inquinanti in conformità alle più severe normative come le EURO 6 e a mettere in condizione, anche l'automobilista meno esperto, di scongiurare incidenti un tempo più frequenti. In questo volume verranno esposti i principali sistemi dell'automobile coinvolti dalla gestione elettronica, ma non prima di aver fornito al lettore le nozioni di base di Elettrotecnica ed Elettronica e la conoscenza di base sulla tecnica digitale e sui microprocessori, che ormai presidiano le centraline disseminate per l'automobile. Si partirà dalla gestione elettronica del motore a ciclo Otto e a ciclo Diesel, passando per il controllo elettronico della trazione, della sterzata e delle sospensioni attive, per i sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida, per approdare infine all'ADAS ed alla guida fortemente assistita ed autonoma che essa prevede in un futuro ormai prossimo.
21,90 20,81

Il mediatore marittimo

Eugenio De Paolis, Ennio Palmesino, Attilio Ravano

Libro: Copertina morbida

editore: Bozzi Editore

anno edizione: 2019

25,00 23,75

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.