Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Scuola Normale Superiore

Arte contemporanea alla Carovana. Opere del Centro Pecci di Prato alla Scuola Normale Superiore

Libro: Libro in brossura

editore: Scuola Normale Superiore

anno edizione: 2024

pagine: 208

Questo libro non presenta solo una cinquantina di opere delle collezioni di uno dei maggiori musei di arte contemporanea d'Europa, il Centro Luigi Pecci di Prato; opere che sono state allestite dal 2012 a oggi nel vasariano Palazzo della Carovana, la sede storica, della Scuola Normale Superiore di Pisa. Soprattutto, il libro ha l’ambizione di leggere e interpretare queste opere in brevi saggi dedicati a ognuna di esse. Leggere e interpretare, in un linguaggio chiaro e accessibile, e in una salda prospettiva storica e critica, le opere prodotte dagli artisti internazionali negli ultimi 50 anni è un esercizio che non è mai stato finora tentato, almeno in Italia. I giovani storici dell'arte della Scuola Normale ci hanno provato: hanno portato, nei loro testi, la loro cultura, la loro ferma capacità argomentativa, e anche la loro irriverente concretezza di sguardo. Nel volume le opere in oggetto sono riprodotte, con splendide fotografie, nel loro allestimento degli ambienti storici del Palazzo della Carovana.
35,00
Warburg, Leonardo, il Rinascimento

Warburg, Leonardo, il Rinascimento

Salvatore Carannante

Libro: Libro in brossura

editore: Scuola Normale Superiore

anno edizione: 2023

pagine: 100

Il mito del Rinascimento quale epoca di entusiastica celebrazione della centralità dell’uomo nel cosmo e momento genetico del mondo "moderno" ha spesso trovato nella figura di Leonardo da Vinci una delle sue espressioni più potenti e significative. Mediante un percorso che si snoda tra testi editi e materiali inediti, il volume fa riaffiorare un ritratto più complesso e problematico di Leonardo quale artista – ma anche filosofo e scienziato – emblema del Rinascimento italiano, e più in generale europeo, tracciato da una personalità decisiva della cultura europea tra Otto e Novecento: Aby Warburg. Si apre così uno spaccato su un capitolo affascinante, ma finora trascurato, della secolare fortuna della figura e dell’opera di Leonardo, che getta nuova luce sul modo in cui Warburg giunge a intrecciare interpretazione del Vinciano e rappresentazione complessiva del Rinascimento, contribuendo a dissolvere l’aura mitica che aveva circondato l’una e l’altra.
20,00
Giordano Bruno

Giordano Bruno

Eugenio Garin

Libro: Libro in brossura

editore: Scuola Normale Superiore

anno edizione: 2023

pagine: 234

Eugenio Garin ha amato in modo particolare alcuni autori: Giovanni Pico, Cartesio, Gentile, Giordano Bruno... A differenza di quanto ha fatto per Pico, a Bruno però non ha dedicato un libro specifico: si è soffermato sulla sua esperienza umana e intellettuale con testi brevi, con l'eccezione di un ritratto complessivo pubblicato nel 1966, rivolto a un pubblico vasto di lettori. Lo ristampiamo in questo volume insieme a tutti gli altri suoi interventi su Bruno, corredando il testo con una bibliografia sulla vita e sulle opere del Nolano. È il modo con cui le Edizioni della Normale vogliono ricordare uno dei maestri della Scuola a venti anni dalla scomparsa. Con un saggio introduttivo di Michele Ciliberto.
10,00
La Repubblica di Oceana

La Repubblica di Oceana

James Harrington

Libro: Libro in brossura

editore: Scuola Normale Superiore

anno edizione: 2023

pagine: 146

Opera singolare, "La repubblica di Oceana (1656)". Singolare non solo per la sua prosa immaginifica e per la sua pungente ironia, ma anche perché affronta temi — quali la virtù civica, l'utopia, la tolleranza religiosa — che ne fanno uno dei maggiori esempi di 'manifesto' anti-tirannico e di aspirazione utopica, con un forte richiamo alla libertà repubblicana che costituisce uno dei tratti più 'progressisti' della modernità. Mentre la monarchia fonda la propria esistenza sulla passività degli individui e sulla diffusione della paura, secondo James Harrington il commonwealth è l'unico tipo di convivenza che realizza la libertà personale, la partecipazione alla vita politica e l'autogoverno collettivo. Solo nella forma repubblicana può dunque crescere tra i cittadini la virtù politica, composta da civismo, dedizione al bene comune ed eccellenza morale. Non è difficile capire che si tratta di una lezione di cittadinanza attiva ancora attuale.
10,00
«Academico di nulla academia». Sette studi su Giordano Bruno

«Academico di nulla academia». Sette studi su Giordano Bruno

Michele Ciliberto

Libro: Libro in brossura

editore: Scuola Normale Superiore

anno edizione: 2023

pagine: 166

A distanza di più di quattrocento anni, la figura di Giordano Bruno resta per molti aspetti un mistero. Perché tornò in Italia e perché alla fine decise di morire pur avendo la possibilità di salvarsi la vita? Questo libro intende rispondere ad alcune di queste domande attraverso una serie di indagini concentrate sull'analisi del suo linguaggio, individuato come via regia per entrare in quel vero e proprio labirinto che è la «nova filosofia». Seguendo le vicende di una parentesi, il libro vuole poi mostrare i ripensamenti e anche le contraddizioni attraverso cui si sviluppa un pensiero che, pur profondamente consapevole degli 'enigmi' della sapienza umana e divina, diviene – mirando alla luce – «tutto occhio a l'aspetto de tutto l'orizonte».
25,00
Il Pascoli degli italiani. Storia di una poesia nella scuola nazionale (1912-19662)

Il Pascoli degli italiani. Storia di una poesia nella scuola nazionale (1912-19662)

Alice Cencetti

Libro: Libro in brossura

editore: Scuola Normale Superiore

anno edizione: 2023

pagine: 181

Questo volume, collocato al crocevia tra storia della scuola e storia dell'editoria, tratta della fortuna scolastica di Giovanni Pascoli dal 1912 al 1962: costruito attraverso lo spoglio e l'analisi di documenti d'archivio e testi scolastici nell'arco di mezzo secolo fino all'istituzione della scuola media unica, il libro affronta il trattamento riservato all'immagine del poeta da parte della scuola nazionale in alcuni momenti nevralgici della storia italiana (i governi liberali, il fascismo, la ricostruzione del dopoguerra), trattamento che ne ha poi decretato la indiscussa – seppur frutto di eccesso di semplificazione – fortuna nazional-popolare.
25,00
Vittoria Colonna. Carteggio

Vittoria Colonna. Carteggio

Libro: Libro in brossura

editore: Scuola Normale Superiore

anno edizione: 2023

pagine: 699

Vittoria Colonna non concepì le proprie lettere come opere letterarie, da selezionare, correggere e pubblicare. Eppure il suo carteggio – che risponde a diverse istanze, a cui corrispondono differenti toni, stili e linguaggi: brevi comunicazioni familiari, pagine di gestione amministrativa o politica, elogi letterari, veri e propri trattati spirituali, recensioni a opere di Bembo e Castiglione – costituisce una tappa obbligata per chi desideri avvicinarsi alle sue rime e alle sue prose. Vi si trovano inoltre informazioni essenziali per ricostruire le cruciali vicende politiche, religiose e letterarie di quegli anni, di cui si offre la lettura personale e autorevole di chi vi partecipò in prima persona. Questa nuova edizione, che include le lettere dei corrispondenti, è corredata da un ampio commento storico che, insieme alle Appendici, si propone di colmare alcune delle lacune documentarie del carteggio.
45,00
Luigi Blasucci. Nuovi studi montaliani

Luigi Blasucci. Nuovi studi montaliani

Libro: Libro in brossura

editore: Scuola Normale Superiore

anno edizione: 2023

pagine: 125

Il volume raccoglie gli articoli montaliani di Luigi Blasucci (1924-2021) pubblicati dopo Gli oggetti di Montale, il libro del 2002 in cui il critico aveva riunito i suoi contributi più antichi sul poeta delle Occasioni. Nei Nuovi studi si riconoscono le qualità e i procedimenti di Blasucci: l'acutezza delle explications de textes (cinque dei sette saggi sono letture di altrettante poesie, da «Spesso il male di vivere…» a L'educazione intellettuale); la capacità di definire la singolarità stilistica di un testo e collocarlo nell'opera dell'autore; la vocazione didattica e l'esercizio del commento. Ma insieme alle costanti emergono ulteriori prospettive, come l'interesse per il «rovescio» montaliano, da Satura al Quaderno dei quattro anni.
20,00
La città del silfio. Istituzioni, culti ed economia di Cirene classica ed ellenistica attraverso le fonti epigrafiche

La città del silfio. Istituzioni, culti ed economia di Cirene classica ed ellenistica attraverso le fonti epigrafiche

Emilio Rosamilia

Libro: Libro in brossura

editore: Scuola Normale Superiore

anno edizione: 2023

pagine: 454

Cirene, 'Atene d'Africa', è stata per secoli una delle più importanti e ricche città del mondo greco. Gli abbondanti rinvenimenti epigrafici dell'ultimo secolo permettono oggi di restituirne la storia nel dettaglio. Questo volume presenta un riesame critico della storia di Cirene, un'indagine sull'epigraphic habit locale e una discussione approfondita sulle liste di sacerdoti cirenei; partendo da queste basi, lo studio espande sensibilmente le nostre conoscenze sulla gestione delle risorse economiche cirenee, pubbliche e sacre. Conclude il volume la nuova edizione critica di oltre 120 documenti fra i più rappresentativi della produzione epigrafica di Cirene fra età classica ed ellenistica.
40,00
I «quadernucci» di Niccolò Machiavelli. Frammenti storici Palatini. Introduzione, edizione critica e commento

I «quadernucci» di Niccolò Machiavelli. Frammenti storici Palatini. Introduzione, edizione critica e commento

Libro: Libro in brossura

editore: Scuola Normale Superiore

anno edizione: 2023

pagine: 420

L'eredità libraria di Niccolò Machiavelli comprendeva una congerie di appunti riguardanti la storia contemporanea («memorie delle moderne cose») e lasciati dall'autore in uno stato provvisorio sia sul piano del testo, sia rispetto alla forma dei manoscritti che li ospitavano. Di tali quaderni di lavoro questo volume presenta il recupero più consistente. Vengono qui pubblicati criticamente e commentati inediti e sconosciuti frammenti storici rinvenuti in un codice apografo fatto esemplare da Giuliano de' Ricci, nipote di Machiavelli ed erede delle sue carte. Precede l'edizione degli abbozzi un'introduzione storico-filologica che ne studia fonti e struttura; ne discute i problemi testuali e attributivi, ripercorrendone la tradizione e contestualizzandone la genesi nell'ambiente di mutua cooperazione intellettuale della Cancelleria fiorentina; e infine ne mette in risalto l'importanza per lo studio dell'evoluzione del pensiero di Machiavelli, dimostrando come dal periodo del segretariato a quello post res perditas i dimessi ‘quadernucci' siano stati una presenza fissa sul medesimo scrittoio su cui si andavano componendo i capolavori della riflessione storica, politica e militare machiavelliana.
45,00
Il Principe. Un'introduzione

Il Principe. Un'introduzione

Friedrich Meinecke

Libro: Libro in brossura

editore: Scuola Normale Superiore

anno edizione: 2023

pagine: 118

Friedrich Meinecke è stato uno dei pensatori più importanti del XX secolo. I suoi libri – "Cosmopolitismo e stato nazionale", "L'idea della ragion di stato nella storia moderna", "Le origini dello storicismo" – sono una delle interpretazioni più compiute e più profonde delle concezioni elaborate dal pensiero europeo su problemi fondamentali, come il rapporto tra ethos e kratos. Dopo la fine della seconda guerra mondiale scrisse "La catastrofe della Germania", una testimonianza drammatica della meditazione dell'alta cultura germanica sulla tragedia provocata dal nazismo hitleriano. Meinecke si interessò molto del pensiero di Niccolò Machiavelli, offrendo, tra l'altro, una proposta sulla datazione del "Principe" in un saggio che è ormai diventato un classico. In questo volume le Edizioni della Normale presentano in traduzione italiana l'"Einführung" al Principe pubblicata nel 1923. La traduzione è accompagnata da note di commento e da un saggio introduttivo per inquadrare il testo sia nell'itinerario intellettuale di Meinecke sia nel panorama della ricezione tedesca di Machiavelli tra Otto e Novecento.
10,00
Profili di donne sulla Luna. Riflessi di scienza, filosofia e letteratura

Profili di donne sulla Luna. Riflessi di scienza, filosofia e letteratura

Natacha Fabbri

Libro: Libro in brossura

editore: Scuola Normale Superiore

anno edizione: 2023

pagine: 240

È un'impresa affascinante chiedersi quali siano state le prime donne ad aver intrapreso una 'esplorazione' della Luna e del cosmo. Il libro esamina opere scientifiche, filosofiche e letterarie che, dalla fine del Cinquecento alle soglie del Novecento, hanno approfondito il legame tra la Luna e le donne, giungendo anche a interpretazioni divergenti. Oltre a dare risalto a scrittrici, filosofe, pittrici e astronome che hanno contribuito all'affermazione di una nuova immagine dell'universo e a quella della Luna come 'altra Terra', il volume delinea i profili femminili della Luna celebrati in trattati scientifici, mappe celesti e spazi pubblici, così come nelle 'immagini di desiderio' rappresentate sulla scena teatrale, nell'arte figurativa e soprattutto in opere utopiche e in diversi modelli di astronomia popolare.
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.