Il tuo browser non supporta JavaScript!

Fantasy e fantascienza

I fuochi del cielo. La ruota del tempo

Robert Jordan

Copertina morbida

editore: FANUCCI

anno edizione: 2019

pagine: 912

Rand al'Thor, il Drago Rinato, continua i suoi tentativi di unire i popoli di un mondo diviso contro il potere del Tenebroso. Le Aes Sedai, dotate dell'Unico Potere, e i Reietti, antichi seguaci del Tenebroso, tentano di piegarlo al loro volere, ma Rand porta avanti la sua guerra di unificazione a capo dei clan degli Aiel. Il pastore dei Fiumi Gemelli lotta per controllare i propri poteri e non cedere alla follia, mentre due gruppi di donne tentano di raggiungerlo per dargli aiuto. Elayne e Nynaeve entrambe adepte delle Aes Sedai, si uniscono a un circo per fuggire dalla Ajah Nera; intanto Siuan Sanche, un tempo capo delle Aes Sedai e ora privata della sua carica, dà la caccia a chiunque si ribelli cercando di cambiare il corso degli eventi.
26,00

L'occhio del mondo. La ruota del tempo

Robert Jordan

Copertina morbida

editore: FANUCCI

anno edizione: 2019

pagine: 736

Fervono i preparativi per la festa di primavera, nella regione dei Fiumi Gemelli, e il giovane Rand al'Thor è ansioso di lasciarsi alle spalle un anno difficile, pieno di cattivi presagi. Alcuni stranieri si aggirano per il villaggio di Emond's Field, e non si parla d'altro: un'elegante dama accompagnata da un gelido cavaliere, misteriose figure a cavallo che spariscono nel nulla, un menestrello desideroso di cantare epiche gesta. Sono giunte notizie di una guerra in remote contrade e dell'ascesa di un falso Drago, la cui venuta, temuta e annunciata, porterà una nuova Frattura nel mondo. E il Male si addensa: creature malvagie e leggendarie, i bestiali Trolloc assetati di sangue, si sono scatenate nella caccia a un ragazzo che il Tenebroso sembra temere, e che vuole in ogni modo asservire... Nulla sarà più come prima, nel Disegno delle Epoche tessuto dalla Ruota del tempo: un mondo inquieto e sgomento si appresta a essere di nuovo preda dell'Ombra.
24,00

La fiamma nera

Stanley Grauman Weinbaum

Copertina rigida

editore: FANUCCI

anno edizione: 2019

pagine: 320

«Una fiamma nera che divampa gelida nel mondo»: la principessa Margot, immortale sorella del Maestro, il signore dell'Impero e riedificatore della civiltà umana dopo l'olocau-sto nucleare. Simbolo di tutto ciò che di male e di bene è racchiuso nella figura femminile, la Fiamma Nera considera il mondo rinnovato come un giocattolo nelle sue mani, un passatempo nato per distoglierla dalla noia grigia dell'immortalità. Nel mondo da qui a mille anni, infatti, la vita eterna è un fatto acquisito: ma soltanto per pochi, per quanti se ne sono dimostrati degni a insindacabile giudizio del Maestro, e dividono con lui il dominio della Terra, unificata sotto un immenso Impero. Un Impero che assicura ai suoi sudditi il benessere, la pace sociale, la sicurezza: ma pretende in cambio fedeltà assoluta, obbedienza indiscussa e docilità piena sotto il controllo degli Immortali. In un equilibrio del genere, basta poco per creare situazioni instabili, per canalizzare lo scontento e far esplodere moti di ribellione. Un caso fortuito è sufficiente a provocare una scintilla pericolosa: come quella rappresentata da Tom Connor, l'uomo che un singolare destino ha tolto al mondo del passato, e che sembra dotato di un'acutezza d'ingegno sconosciuta all'umanità nuova. Soprattutto, l'uomo che, unico al mondo, non ha alcun timore della Fiamma Nera.
12,00

L'orso e l'usignolo. La notte dell'inverno

Katherine Arden

Copertina rigida

editore: FANUCCI

anno edizione: 2019

pagine: 304

In uno sperduto villaggio ai confini della tundra russa, l'inverno dura la maggior parte dell'anno e i cumuli di neve crescono più alti delle case. Ma a Vasilisa e ai suoi fratelli Kolja e Alësa tutto questo piace, perché adorano stare riuniti accanto al fuoco ascoltando le fiabe della balia Dunja. Vasja ama soprattutto la storia del re dell'inverno, il demone dagli occhi blu che tutti temono ma che a lei non fa alcuna paura. Vasilisa, infatti, non è una bambina come le altre, può "vedere" e comunicare con gli spiriti della casa e della natura. Il suo, però, è un dono pericoloso che si guarda bene dal rivelare, finché la sua matrigna e un prete da poco giunto nel villaggio, proibendo i culti tradizionali, compromettono gli equilibri dell'intera comunità: le colture non danno più frutti, il freddo si fa insopportabile, le persone vengono attaccate da strane creature e la vita di tutti è in pericolo. Vasilisa è l'unica che può salvare il villaggio dal Male, ma per farlo deve entrare nel mondo degli antichi racconti, inoltrarsi nel bosco e affrontare la più grande minaccia di sempre: l'Orso, lo spaventoso dio che si nutre della paura degli uomini. Nell'incantevole scenario della tundra russa, il primo capitolo di una nuova trilogia fantasy.
18,00

Memoria di luce. La ruota del tempo

Robert Jordan, Brandon Sanderson

Copertina morbida

editore: FANUCCI

anno edizione: 2019

pagine: 1168

Gli eserciti della Luce sono schierati al Campo di Merrilor, in attesa che Rand, il Drago Rinato, li incontri per stabilire come combattere l'Ultima Battaglia. Ma l'Ombra ha già fatto la sua mossa: mentre Trolloc e Fade si stanno riversando al Passo di Tarwin, strenuamente difeso da Lan e dagli uomini delle Marche di Confine, un altro esercito si è intrufolato dentro Caemlyn, mettendo a ferro e fuoco la capitale del più grande dei regni umani. A Ebou Dar, l'imperatrice Fortuona attende l'esito degli eventi, nel superiore interesse del suo Impero Seanchan. I Reietti rimasti, invece, si preparano a utilizzare tutti i loro stratagemmi. Rand dovrà forgiare un'alleanza tra tutte le forze in campo, e solo allora potrà andare a Shayol Ghul ad affrontare il Tenebroso in persona. Ma ognuno avrà il suo ruolo nell'Ultima Battaglia. Perrin, Mat, Egwene, Elayne, Aviendha, Min, Gawyn, Galad e tutti gli altri: chi di loro sopravvivrà e chi invece troverà una morte eroica? I loro sforzi riusciranno a far prevalere la Luce sull'Ombra? E a quale prezzo? "Il vento soffiò verso sud, attraverso foreste intricate, sopra pianure scintillanti e verso terre inesplorate. Questo vento non era la fine. Non c'è alcuna fine, né mai ci sarà, al girare della Ruota del Tempo. Ma fu una fine." Memoria di Luce è l'ultimo romanzo del ciclo La Ruota del Tempo.
26,00

La lama dei sogni. La ruota del tempo

Robert Jordan

Copertina morbida

editore: FANUCCI

anno edizione: 2019

pagine: 976

Elaine è riuscita a ottenere il trono di Andor e a scacciare le Sorelle dell'Ajah nera da Caemlyn. Egwene, prigioniera delle Aes Sedai e ridotta al rango di novizia, comincia a minare dall'interno il controllo che Elaida ha sulla Torre Bianca. Rand riesce a sfuggire a un agguato di Semirhage, riesce a catturarla ma perde la mano sinistra. Mat e Tuon finalmente si sposano, dopo che la loro compagnia ha raggiunto il limite del territorio controllato dai Seanchan. Poi Tuon torna a Ebou Dar, dove viene a sapere di una guerra civile nell'impero Senachan e della morte di tutti i componenti della famiglia imperiale, tranne lei, che è così destinata a diventare la nuova imperatrice. Perrin sconfigge gli Shaido a Malden grazie all'aiuto dei Seanchan e mette in salvo Faile, sua moglie. Inconsueti attacchi da parte dei Trolloc, i morti che camminano, increspature nel tessuto del mondo e altri eventi misteriosi sembrano indicare che il momento dello scontro finale si sta avvicinando.
26,00

Presagi di tempesta. La ruota del tempo

Robert Jordan, Brandon Sanderson

Copertina morbida

editore: FANUCCI

anno edizione: 2019

pagine: 944

I segni sono inequivocabili: l'Ultima Battaglia si avvicina. Rand al'Thor, il Drago Rinato, è determinato a stipulare una pace con gli invasori Seanchan. Per ottenerla, vuole dimostrare la sua buona fede riportando l'ordine nell'Arad Doman, un paese sotto attacco dei Seanchan, ma anche privo di un re... e dietro la sparizione del sovrano potrebbe esserci Graendal, una dei Reietti, maestra nella Coercizione. Nel frattempo, sia Mat che Perrin, superate varie vicissitudini, stanno cercando di tornare verso l'Andor per riunirsi a Rand prima dell'Ultima Battaglia. Ancora più difficile è il compito di Egwene: catturata e ridotta a novizia nella Torre Bianca, è riuscita a instillare il dubbio in molte delle Aes Sedai rimaste fedeli a Elaida, tanto che parecchie ora prestano ascolto alle sue parole e le chiedono addirittura consiglio. Ma sulla Torre incombe lo spettro di un attacco dei Seanchan: Egwene l'ha sognato e sa che avverrà... e anche molto presto.
26,00

Nel grande vuoto

Adil Bellafqih

Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2019

pagine: 273

Il Crollo ha scavato un profondo precipizio nella storia del mondo, e quel che è rimasto dell'umanità vive con un'idea confusa del proprio passato, perennemente connessa all'Aion, l'onnisciente insieme organico di menti che grazie alla Realtà Aumentata offre a chiunque la possibilità - ovviamente a pagamento - di mostrare agli altri un avatar, una versione tridimensionale contraffatta di sé dietro cui trincerarsi e nascondere i propri fallimenti e le proprie solitudini. Finire, anche solo per pochi minuti, in Tendenza: ecco il sogno che tiranneggia la vita di ognuno. Ma un mondo in cui tutto è camuffabile è un mondo in cui tutto è manipolabile: immersi in un maelstrom informatico che abbaglia con mondi fittizi, pop-up e banner pubblicitari, gli esseri umani si ritrovano alla mercé di fake news, improvvisati guru e finti salvatori. L'unico modo per proteggersi è ricorrere ai debunker, detective privati e demistificatori che setacciano la Rete ripulendola dalle menzogne telematiche. E uno dei migliori in circolazione è sicuramente Meister Eckhart, anche perché rispetto ai suoi colleghi ha un vantaggio segreto: grazie a un difetto all'impianto spinale, Eckhart se si copre un occhio vede il mondo vero, spogliato dal doping dell'Aion. Quando alla porta del suo ufficio bussa la fascinosa Eva, decisa a far luce sulla morte misteriosa del figlio Ivan e sulla sua ancor più inspiegabile scomparsa dall'Aion, Eckhart accetta il caso, senza sapere di avere appena commesso l'errore più terribile della sua vita. "Nel grande vuoto" segna il debutto non convenzionale di una nuova, giovanissima ed eclettica voce, capace di tessere in un hard boiled cyberpunk la spietata fotografia della nostra società.
18,00

Star Wars. Thrawn

Timothy Zahn

Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2019

pagine: 462

Thrawn, il grand'ammiraglio Galattico, è uno dei personaggi più affascinanti della saga di Star Wars, uno dei "cattivi" più spietati e allo stesso tempo intriganti della fantaScienza. Eppure finora poco si sapeva delle .sue origini e della sua ascesa all'interno dell'Impero: liberato dall'esilio dalle truppe imperiali, presto attira l'attenzione di Palpatine, grazie alle sue doti di infallibile stratega e al suo genio letale. E presto dimostrerà di essere tanto indispensabile quanto ambizioso, leale quanto il più fedele servitore dell'Impero, Dardi Vader, e soprattutto un guerriero da non sottovalutare mai. Sconfigge ribelli, spie, pirati; le promozioni si susseguono una dopo l'altra, così come i trionfi sul campo di battaglia. Fino all'ultima sfida: nominato. ammiraglio, l'implacabile combattente dalla pelle, blu e gli occhi. rossi dovrà fronteggiare la più pericolosa delle minacce, che potrebbe mettere a repentaglio il potere dell'Impero sulla galassia. E tutti i temerari progetti di Thrawn.
16,00

I pirati di bones' island e l'alto ordine

Roberto Vitali

Copertina morbida

editore: Silele

anno edizione: 2019

pagine: 122

Nuove e incredibili avventure per i pirati di Bones' Island. Sempre più affiatati tra loro (anche se ancora imbranati) navigano per i Sette mari alla conquista di nuovi tesori, intrecciando amicizie, scontri, e lunghe bevute di rum. Al fine di sconfiggere gli inglesi, decidono di entrare nell' "Alto Ordine dei Pirati" per combattere a fianco di altre ciurme, dimostrando ancora una volta che solo uniti si possono raggiungere grandi obiettivi. Il ritorno alla mitica "fonte dell'immortalità" e l'ingresso di una donna nella ciurma contribuiscono a rendere la lettura ancora più piacevole.
13,00

Mille primavere

Wanda Morandini

Copertina morbida

editore: Mannarino

anno edizione: 2019

pagine: 234

Giada e Chiharu hanno tredici anni quando il destino decide di allontanarle: la loro storia inizia proprio quando sembra essere finita. È la storia di una grande amicizia, di un invisibile filo che si allunga, si riavvolge, si spezza e si riannoda, e che le due ragazze non lasceranno mai andare, a costo di mettersi contro ogni logica, ogni legge e contro il destino stesso. Perché il destino è ancora tutto da scrivere, anche quando ogni speranza sembra perduta. In un mondo gentile che nasconde un grande vuoto, Giada e Chiharu scopriranno che possono ancora esistere il coraggio e la fiducia, che a ogni risposta corrisponde una nuova domanda e che non bisogna mai smettere di voler imparare. Ma ciò che più desiderano scoprire è il tepore che si prova quando ci si riabbraccia dopo tanto, tantissimo tempo.
15,00

Una spia nella casa dell'autore

Pascal Schembri

Copertina morbida

editore: Meridiano Zero

anno edizione: 2019

pagine: 351

Primo volume di una trilogia autobiografica dai risvolti sconcertanti. Il protagonista racconta la propria vita attraverso un alter ego ospite nella sua casa di Parigi. L'appartamento è invaso da copie di romanzi che Pascal ha pubblicato e da manoscritti in attesa di pubblicazione. Nel corso del suo ficcanasare, il narratore virtuale scopre la fluviale autobiografia dell'anfitrione redatta di suo pugno. La smania di confrontare quest'ultimo scritto con gli altri destinati al pubblico assorbe l'attenzione dell'intruso spingendolo a un'indagine letteraria e umana dai contorni talora parossistici. Cosa è narrato e cosa è taciuto nei romanzi? Quanto la fantasia coincide con la verità? In che misura un autore modifica un episodio reale per adattarlo alle esigenze narrative? Questi sono alcuni dei quesiti cui si trova di fronte l'improvvisato detective nel raffrontare le pagine in cui si è immerso. Bloccato da un'impasse personale, l'uomo crede di trarre dalle parole esaminate insegnamenti utili a uscirne. Ma agli episodi letti si alternano eventi vissuti che scombinano le carte. Apparizioni improvvise dell'autore, che dovrebbe trovarsi oltre Atlantico, ingarbugliano il lavoro tingendo l'opera di giallo. L'enigma letterario si trasforma in thriller psicologico, l'indagine squisitamente intellettuale assume connotati più concreti.
19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.