Il tuo browser non supporta JavaScript!

Programmazione e sviluppo del software

Sviluppare applicazioni Android ad alte prestazioni

Doug Sillars

Copertina morbida

editore: TECNICHE NUOVE

anno edizione: 2017

pagine: 225

Le idee innovative e intelligenti sono importanti per la creazione di un'app Android di successo, ma gli elementi fondamentali per ottenere questo risultato sono la velocità, l'efficienza e la gestione dell'alimentazione. Con questa guida pratica conoscerete i principali problemi di prestazioni con cui si confrontano gli sviluppatori di applicazioni Android e gli strumenti necessari per diagnosticarli in anticipo. Gli utenti si stanno finalmente rendendo conto che le applicazioni hanno un ruolo importante nelle prestazioni dei loro dispositivi Android. L'autore Doug Sillars non solo mostra come utilizzare strumenti di test specifici per Android utilizzati da alcune aziende leader tra cui Google, Qualcomm e AT&T, ma aiuta anche a esplorare i potenziali rimedi. Scoprirete i metodi migliori per costruire applicazioni che possano "girare bene" su tutti i 19.000 tipi di dispositivi Android attualmente in uso. Argomenti trattati: capire come i problemi di prestazioni influenzino le vendite delle app e la loro fidelizzazione, costruire un laboratorio di dispositivi Android per ottimizzare l'interfaccia utente attraverso test funzionali e prestazionali, migliorare il modo in cui l'app interagisce con l'hardware del dispositivo, ottimizzare l'interfaccia utente per velocizzare il rendering, lo scorrimento e le animazioni, identificare le perdite di memoria e i problemi che influiscono sulle prestazioni della CPU, aggiornare le comunicazioni con il server e scoprire le prestazioni dell'app sulle reti più lente Affidarsi al monitoraggio di utenti reali (RUM) per garantire che ogni dispositivo fornisca l'esperienza utente ottimale
34,90 29,67

Corso di programmazione e controllo

Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2017

pagine: 444

Il presente volume si rivolge agli studenti del corso di Programmazione e controllo dell'Università degli Studi di Bergamo, Dipartimento di Scienze aziendali economiche e metodi quantitativi (Anno Accademico 2017/2018) e, attingendo all'esperienza e all'evoluzione del corso, intende fornire uno strumento di studio per l'apprendimento delle tematiche legate al controllo di gestione (management accounting).
45,00 38,25

Data science. Guida ai principi e alle tecniche base della scienza dei dati

Sinan Ozdemir

Libro in brossura

editore: Apogeo

anno edizione: 2017

pagine: 319

Questo libro si rivolge ai programmatori che vogliono entrare nel mondo della scienza dei dati scoprendo come unire competenze che spaziano dalla matematica alle analisi di business attraverso - naturalmente - la programmazione. Lo scopo è insegnare come affrontare dati eterogenei trasformandoli in idee e insight. Nel corso dei vari capitoli vengono presentati gli elementi che un data scientist deve padroneggiare: la definizione del dominio di analisi, il recupero e la pulizia di dati grezzi, il calcolo delle probabilità, i modelli statistici, fino all'applicazione di algoritmi di machine learning. Non mancano approfondimenti su come normalizzare e preparare i dati prima di un'analisi, oltre a suggerimenti su come presentare e comunicare i risultati in modo efficace. Tutti i passaggi chiave sono corredati da esempi di pseudocodice per illustrare al meglio gli algoritmi in uso mentre gli esempi di codice utilizzano prevalentemente il linguaggio Python.
35,00 29,75

Imparare a programmare con Python. Il manuale per programmatori dai 13 anni in su

Maurizio Boscaini

Libro in brossura

editore: Apogeo

anno edizione: 2017

pagine: 208

Il pensiero computazionale e la programmazione informatica sono sempre più importanti per la formazione fin dalla scuola primaria. Python è un elemento cardine di questa rivoluzione pedagogica ed è presente in molti programmi didattici, governativi e non. Questo manuale si rivolge a tutti quelli che vogliono imparare a programmare con Python. L'impostazione è basata sull'imparare facendo e divertendosi, ovvero dando largo spazio a progetti ludici e creativi. Ogni argomento è presentato come un problema da risolvere di cui viene fornita una soluzione sotto forma di codice Python che viene quindi esaminato per comprenderne il funzionamento. Diversi temi sono trattati più volte ma in contesti sempre diversi per stimolare il pensiero creativo. Tutti i programmi presentati nel testo sono scaricabili online, pronti a essere eseguiti ma anche manipolati e riutilizzati a piacimento.
24,90 21,17

JavaScript & JQuery. Sviluppare interfacce web interattive

Jon Duckett

Prodotto in più parti di diverso formato

editore: Apogeo

anno edizione: 2017

pagine: 622

Un modo nuovo e più bello per imparare JavaScript e jQuery. Questo libro è dedicato il chi non conosce JavaScript, a chi non ha esperienze di programmazione e a chi si è limitato copiare e incollare degli script senza avere idea di come realmente funzionino. L'obiettivo è imparare a leggere e scrivere codice JavaScript ma anche comprendere le basi teoriche della programmazione. Tutto questo attraverso un approccio visuale che aiuta a semplificare anche i concetti più complicati. Unico requisito necessario è la conoscenza di HTML e CSS. Pagina dopo pagina il lettore scopre come funziona JavaScript, come personalizzare script e come crearne da zero, ma impara anche a sfruttare le potenzialità di jQuery e le più popolari tecniche di sviluppo per migliorare I'interattività e I'usabilità dei siti web. II testo è ricco di esempi che mostrano l'uso di semplici funzionalità JavaScript fino alle possibilità più evolute per controllare qualsiasi elemento di una pagina web con jQuery, le API e Ajax. In breve il lettore inizia a pensare come un programmatore.
39,90 33,92

HTML e CSS. Progettare e costruire siti web

Jon Duckett

Prodotto in più parti di diverso formato

editore: Apogeo

anno edizione: 2017

pagine: 490

Un modo nuovo e più bello per imparare HTML5 e CSS3. Non sempre chi lavora a progetti web ha una laurea in informatica, mentre le righe di codice che stanno dietro a un sito possono intimidire. Ecco il motivo per cui questo libro non è il "classico" manuale di informatica e si rivolge a programmatori e sviluppatori ma anche ai designer, ai blogger, agli editor e ai content e marketing manager che lavorano su singole parti o interi siti web. Ogni pagina introduce un nuovo argomento con informazioni chiare e piccoli esempi. Colori, diagrammi e fotografie guidano l'apprendimento in un percorso visuale mentre i temi più complessi sono affrontati attraverso infografiche che ne semplificano la comprensione. Non mancano consigli su come gestire la progettazione e l'organizzazione delle pagine web partendo da zero, creare contenuti attraenti (con testo, immagini, audio e video) e siti dotati di una buona tipografia, un layout accattivante e i principali requisiti SEO. Alla fine di ogni capitolo un esempio completo mostra la pratica di quanto appreso. Nessuna esperienza di programmazione è richiesta.
39,90 33,92

Ingegneria del software. Ediz. mylab. Con eText

Ian Sommerville

editore: Pearson

anno edizione: 2017

pagine: 601

Negli ultimi anni, l'ingegneria del software ha caratterizzato il progresso della nostra società. Vasti, complessi e articolati sistemi software sono alla base di Internet, della telefonia mondiale, della produzione industriale, dei sistemi di trasporto, delle nuove tecnologie in campo medicale, dei media e degli strumenti di entertainment. Il libro spazia su tutti gli aspetti coinvolti nella produzione del software, dall'iniziale analisi dei requisiti, alla progettazione, allo sviluppo, alla verifica e validazione, e alla gestione di un progetto. Ottava edizione aggiornata e ampliata.
39,00 33,15

Strumenti virtuali per smartphone e tablet

Giuseppe Zella

Libro in brossura

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2017

pagine: 230

Vengono presentate ed analizzate tutte le funzioni e le opzioni disponibili di otto applicazioni che permettono di ottenere altrettanti strumenti virtuali funzionanti nell'ambito delle basse frequenze operative consentite da smartphones e tablets. Queste applicazioni, cioè softwares applicativi per smartphones e tablets con sistema operativo Android sono scaricabili gratuitamente dal negozio virtuale Google Play ed una volta installate ed aperte nel dispositivo lo trasformano in uno strumento virtuale. Alcune applicazioni per funzionare correttamente necessitano di hardware specifico disponibile nel dispositivo Android utilizzato, in caso contrario sono inutilizzabili; perciò, prima di installare una o più di queste applicazioni è utile verificarne la compatibilità con il proprio dispositivo. A tale proposito è conveniente segnalare che il rendimento finale, ovvero il funzionamento corretto di queste applicazioni, varia in modo dipendente dal dispositivo utilizzato e quindi da dispositivo a dispositivo. Le funzionalità possono essere largamente utilizzate a scopo didattico dimostrativo ma anche come indicazioni pratiche dei parametri rilevati dai sensori del dispositivo utilizzato. L'utilizzo pratico di alcune di queste permette ad esempio di rilevare la presenza di oggetti metallici occultati, purché costituiti da metalli non amagnetici, esattamente come un cerca metalli; è anche possibile misurare l'intensità di flusso magnetico in Gauss oppure in Tesla. È possibile misurare l'intensità del segnale di uno o più routers WiFi al fine di trovare la migliore posizione in cui collocarlo per ottenere la massima e migliore copertura del segnale per una certa area. Verificare la presenza e l'attività di altri routers nei vari canali disponibili, con la possibilità di scegliere il canale di emissione del proprio router tra quelli privi di interferenze. Un altro degli strumenti virtuali qui esaminati permette di misurare la frequenza dei segnali audio che giungono al microfono del dispositivo utilizzato. Sempre in tema di segnali audio, con l'applicazione del fonometro virtuale è possibile misurare la pressione del suono che viene espressa in dB, dBA, dBC secondo il tipo di pesatura o filtraggio delle audio frequenze.
14,90 12,67

Problemi, algoritmi e coding. Le magie dell'informatica

Pierluigi Crescenzi, Linda Pagli

editore: ZANICHELLI

anno edizione: 2017

pagine: 192

Come fa il motore di ricerca a trovare l'informazione che mi serve? E la pay-tv online a propormi un film che con ogni probabilità mi piace davvero? Sembra una magia, in realtà è il risultato di algoritmi che funzionano. Un algoritmo è una ricetta: istruzioni semplici, ma basta seguirle alla lettera, per fare cose ingegnose e complesse. Trovi l'informazione che cercavi o scopri il film che, senza saperlo, desideravi vedere. Ogni algoritmo nasce per risolvere un problema. La sfida degli informatici è trovare soluzioni ingegnose ed efficienti, da esprimere come algoritmi e da tradurre poi in un linguaggio di programmazione. Il coding, «scrivere codice», vuol dire proprio questo: sapere tradurre i passi dell'algoritmo in codice, cioè nei linguaggi che i computer comprendono. E questo è il pensiero computazionale: il processo che va dalla formulazione del problema all'esecuzione del programma, attraverso la definizione dell'algoritmo.
12,30 10,46
9,90

Machine learning con Python. Costruire algoritmi per generare conoscenza

Sebastian Raschka

Copertina morbida

editore: Apogeo

anno edizione: 2016

pagine: 372

Elaborare il magma di dati oggi disponibile è una sfida affascinante e imprescindibile per il mondo contemporaneo dove la conoscenza e l'informazione sono il primo valore. Il machine learning è la risposta: grazie ai suoi algoritmi è possibile creare macchine in grado apprendere in maniera automatica e rispondere alle domande chiave per il successo. Questo libro accompagna nel mondo del machine learning e mostra come Python sia il linguaggio di programmazione ideale per costruire algoritmi sofisticati in grado di interrogare i dati nel modo migliore e recuperare preziosi insight. Viene spiegato l'utilizzo di librerie Python dedicate - tra cui scikit-learn, Theano e Keras - applicate in ambiti come la selezione e la compressione dei dati, l'analisi del linguaggio naturale, l'elaborazione di previsioni, il riconoscimento delle immagini. L'approccio didattico è pragmatico: tutti i concetti sono accompagnati da esempi pratici di codice. La lettura è consigliata a chi ha già alle spalle qualche studio teorico nel campo del machine learning oltre a una buona conoscenza di programmazione in Python. Argomenti trattati: Addestrare gli algoritmi a compiti di classificazione; Utilizzare i classificatori della libreria scikit-learn; Selezionare i dati con le tecniche di pre-elaborazione; Ridurre la dimensionalità dei dati con le tecniche compressione; Conoscere, valutare e combinare i modelli di machine learning; Creare analisi del sentiment elaborando dati testuali dai social media; Integrare modelli di machine learning in applicazioni web; Elaborare previsioni attraverso i modelli di analisi a regressione; Individuare nuovi cluster e pattern di dati; Addestrare reti neurali al riconoscimento delle immagini; Lavorare con Theano per ottimizzare gli algoritmi di machine learning.
39,90 33,92

Phyton in pillole

Marco Buttolo

Libro in brossura

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2016

pagine: 131

Lo scopo di questo libro consiste nell'illustrare il linguaggio di programmazione Python tramite esempi concreti. Tale testo, oltre ad illustrare i concetti cardine del linguaggio di programmazione, illustra anche come creare script Python in ambiente Microsoft. Python è un linguaggio di scripting "compilato", nel senso che ogni sorgente viene pseudo-compilato da un programmino chiamato interprete. Questa tecnologia porta con se l'indubbio vantaggio della portabilità, ossia un programma Python può essere tranquillamente eseguito su una macchina Linux o su una macchina con installato Windows. La struttura del libro è la seguente: descrizione del software e delle procedure di installazione dell'IDE Python per Windows e per Linux; presentazione dei costrutti e delle strutture basi di Python tramite esempi.
11,90 10,12

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.