Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Biologia, scienze della vita

Il bosco. Istruzioni per l'uso

Peter Wohlleben

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2022

pagine: 252

Come distinguere le impronte di un lupo? Dove è meglio rifugiarsi se si è sorpresi da un temporale? Come riconoscere un albero dalle foglie? Peter Wohlleben sa guardare boschi e foreste con occhi curiosi ed esperti, e grazie al suo aiuto potremo anche noi carpirne i segreti più nascosti: impareremo a orientarci senza l'aiuto di una bussola; scopriremo dove è meglio raccogliere i deliziosi frutti rossi; sapremo proteggerci dagli insetti e trovare il posto migliore in cui piazzare la tenda per il nostro campeggio. In questa guida adatta ai grandi e ai più piccoli, c'è tutto quello che bisogna sapere per trasformare una passeggiata nel bosco in una esperienza straordinaria e divertente, e per amare, tutelare e preservare dallo sfruttamento lo splendore della natura.
14,00 13,30

Paura. Lezioni di sopravvivenza dalla natura selvaggia

Daniel T. Blumstein

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2022

pagine: 286

La paura, affinata da milioni di anni di selezione naturale, ha mantenuto in vita i nostri antenati. Ma abbiamo ancora molto da imparare su come gestire la nostra risposta al pericolo. Da più di trent'anni, Daniel Blumstein studia le risposte di paura degli animali. Le sue osservazioni portano a una conclusione definitiva: la paura preserva la sicurezza, ma a caro prezzo. Uno stormo di uccelli in cerca di cibo spende energia preziosa prendendo rapidamente il volo quando appare un rapace. Ma se, da un lato, gli uccelli riescono a fuggire, dall'altro si lasciano alle spalle la loro fonte di cibo. Tra gli esseri umani, la paura è spesso una risposta comprensibile alle fonti di minaccia, ma può comportare un impatto elevato sulla salute e sulla produttività. Approfondendo le origini evolutive e i contesti ecologici della paura tra le specie, Blumstein considera ciò che possiamo imparare dai nostri simili animali, dai successi e dai fallimenti. Osservando come gli animali sfruttino l'allarme a proprio vantaggio, possiamo sviluppare nuove strategie per affrontare i rischi senza panico.
24,00 22,80

In principio era Darwin. La vita, il pensiero, il dibattito sull'evoluzionismo

Piergiorgio Odifreddi

Libro: Copertina morbida

editore: TEA

anno edizione: 2022

pagine: 128

Il 27 dicembre 1831 il brigantino Beagle salpò dall'Inghilterra con un passeggero d'eccezione, il giovane Charles Darwin, per un giro del mondo che durò cinque anni. Al suo ritorno le risultanze di quel viaggio spinsero il giovane naturalista a elaborare l'ardita teoria che le specie vegetali e animali non sono state create indipendentemente, ma sì sono evolute nel tempo grazie a una selezione naturale del più adatto nella lotta per la vita. Questa teoria minava alla radice la pretesa dell'uomo di essere stato creato "a immagine e somiglianza di Dio", e faceva invece supporre una sua discendenza da qualche progenitore comune delle grandi scimmie. Non può dunque sorprendere che il darwinismo abbia scosso i fondamenti stessi delle religioni bibliche, e generato polemiche e resistenze che dividono ancor oggi l'opinione pubblica dei non addetti ai lavori. In questo agile volume Odifreddi ripercorre le tappe salienti del pensiero di Darwin, le sue ripercussioni nella cultura moderna e le reazioni che ha scatenato di là e di qua del Tevere.
10,00 9,50

Breve storia del corpo umano. Una guida per gli occupanti

Bill Bryson

Libro: Copertina morbida

editore: TEA

anno edizione: 2022

pagine: 496

Bill Bryson è un insostituibile compagno di viaggio, qualunque siano la meta e il percorso. Questa volta ci guida in una interessante passeggiata all'interno del corpo umano, dalla testa ai piedi. Molti di noi, infatti, non hanno un'idea precisa di come il corpo funzioni in tutte le sue parti e di cosa succeda al suo interno, della sua capacità di difendersi dalle malattie e di guarire, ma anche dei numerosi modi in cui qualcosa può andare storto... Questo libro è la cura perfetta per debellare la nostra ignoranza, grazie a dosi massicce di irresistibili aneddoti e informazioni curiose (sapevate ad esempio che nel tempo impiegato a leggere queste poche righe avete prodotto un milione di globuli rossi?). L'autore di Breve storia di (quasi) tutto è alle prese con il miracolo della vita, della morte e di tutto quello che ci sta in mezzo: una straordinaria esplorazione condotta secondo lo stile tipico di Bryson, che sa rendere ogni argomento comprensibile e divertente per ogni tipo di lettore.
13,00 12,35

Sentire e conoscere. Storia delle menti coscienti

Antonio Damasio

Libro: Copertina morbida

editore: Adelphi

anno edizione: 2022

pagine: 211

«Qualsiasi teoria cerchi di spiegare l'esistenza delle menti e della coscienza ignorando il sistema nervoso è destinata al fallimento ... D'altra parte, qualsiasi teoria si appoggi esclusivamente sul sistema nervoso ... è destinata a fallire anch'essa». Riprendendo e rielaborando le acquisizioni della sua ricerca sperimentale, Antonio Damasio condensa qui, in un'incalzante esposizione, ogni aspetto dell'«intelligenza biologica» che caratterizza gli organismi viventi. In particolare, analizzando i passaggi evolutivi attraverso i quali si sono via via differenziate le varie forme di quell'intelligenza, delinea in modo inedito la differenza tra «concetti insidiosi» come mente e coscienza, ridimensiona l'incidenza filogenetica del linguaggio - ancora egemone in tante teorie - nell'emergere del processo cosciente, e chiarisce come l'obiettivo di costruire «macchine capaci di sentire» debba seguire la strada di una robotica e di un'intelligenza artificiale capaci di sostituire strutture rigide con altre sempre più flessibili e regolabili. Ma soprattutto, nel rimarcare i «traguardi esclusivi» raggiunti dalla nostra specie, Damasio ci ricorda come i «fondamentali dispositivi» di cui ci siamo serviti non siano che trasformazioni e aggiornamenti di meccanismi già utilizzati da altre forme di vita, in una lunga storia di successi individuali e sociali.
14,00 13,30

Una serie di fortunati eventi. Il caso e la nascita della Terra, della vita e di tutti noi

Sean B. Carroll

Libro: Copertina morbida

editore: Codice

anno edizione: 2022

pagine: 250

Dall'improbabile e devastante impatto di un asteroide alle selvagge evoluzioni delle ere glaciali, fino agli eventi accidentali e unici che avvengono nelle gonadi dei nostri genitori, siamo tutti qui - noi e le altre specie animali e vegetali - come risultato di una serie sorprendente di avvenimenti fortunati. In un racconto che tiene insieme Jacques Monod e Charles Darwin, la geologia e la genetica, Kurt Vonnegut e gli stand up comedians, l'autore di "Infinite forme bellissime " Sean B. Carroll ci accompagna alla scoperta dell'incredibile potere del caso, e di come sia la fonte sorprendente di tutta la bellezza e la diversità del mondo vivente.
23,00 21,85

Due passi (con prudenza) dentro l'ecologia. Come masticare un po' di ecologia senza rischiare danni da soffocamento

Fabio Fantini

Libro: Copertina morbida

editore: ETS

anno edizione: 2022

pagine: 88

Uno slittamento semantico apparentemente inarrestabile ha interessato negli ultimi decenni il termine «ecologia». È ormai nell'uso comune indicare come «ecologia» la sensibilità verso le problematiche ambientali, anziché lo studio scientifico delle interazioni degli organismi tra loro e con l'ambiente. Questo libretto cerca di ricordare che l'ecologia è un complesso di conoscenze scientifiche articolate, non una sorta di galateo sociale o magari un elenco di prescrizioni etiche. Lo fa con un linguaggio informale e diretto, guidando il lettore attraverso le idee portanti del pensiero ecologico senza rinunciare ad alcune considerazioni quantitative, che nei passaggi più dettagliati sono rimandate alle note di fine capitolo. Una visione del mondo in termini globali, fondata su un sistema collaudato di conoscenze scientifiche, dovrebbe portarci a considerare con lungimiranza la dinamica tra consumo e rinnovo delle risorse. Le condizioni ambientali che ora garantiscono la sopravvivenza di quasi otto miliardi di umani non sono un dato di fatto immutabile: un'avveduta consapevolezza di come agire perché esse si mantengano il più a lungo possibile costituisce un auspicabile criterio per programmare il nostro futuro. È qui che l'ecologia ha qualcosa da dire.
10,00

La meravigliosa trama del tutto. Saggezza indigena, conoscenza scientifica e gli insegnamenti delle piante

Robin Wall Kimmerer

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori

anno edizione: 2022

pagine: 408

Come botanica, Robin Wall Kimmerer è abituata a porsi domande sulla natura dal punto di vista della scienza. Come appartenente alla Nazione Potawatomi, sa che piante e animali sono i nostri primi maestri. Nelle pagine de "La meravigliosa trama del tutto" unisce questi due approcci per trascinare il lettore in un viaggio tra mito e scienza, sacro e storico, cultura e saggezza. Nel ripercorrere la propria esperienza di scienziata nativa, madre, donna, l'autrice mostra in che modo gli altri esseri viventi - siano essi salici o giunchiglie, fragole o falene, salamandre, alghe o l'erba sacra che chiamano sweetgrass - ci offrano insegnamenti preziosi, anche se abbiamo dimenticato come ascoltarne le voci. Il ricco intreccio di riflessioni che vanno dalla creazione dell'Isola della Tartaruga, - così i nativi americani chiamano il pianeta -, fino alle forze che oggi la minacciano, ruota attorno a un'idea ben precisa: il risveglio, sempre più urgente, di una decisa coscienza ecologica presuppone il riconoscimento e la celebrazione del nostro rapporto con il resto del mondo vivente. Perché solo quando sapremo dedicare attenzione ai linguaggi delle altre creature potremo comprendere la generosità della terra. E impareremo a ricambiare i suoi doni.
14,00 13,30

Fondamenti di biologia

Pearl Solomon Eldra, Charles E. Martin, Diana W. Martin, Linda R. Berg

Libro: Copertina morbida

editore: Edises

anno edizione: 2022

pagine: 692

La biologia è uno dei campi più dinamici e in rapida espansione dell'attività umana e coinvolge ogni aspetto della vita, dalla nostra salute e comportamento alle impegnative questioni ambientali globali. Quattro temi principali s'intrecciano in tutto il libro: l'organizzazione della vita, il flusso di energia attraverso i sistemi viventi, la genetica e l'evoluzione.
49,00 46,55
104,00 98,80

Genetica. Dall'analisi formale alla genomica

Michael Goldberg, Janice A. Fischer, Leroy Hood, Leland H. Hartwell

Libro

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2022

Questa terza edizione italiana di "Genetica. Dall'analisi formale alla genomica", condotta sulla base della settima edizione americana, illustra sia i concetti fondamentali della genetica sia le scoperte all'avanguardia, gli strumenti e i metodi analitici più avanzati che rafforzano il ruolo della genetica come scienza di punta nella biologia. Inoltre, propone un approccio integrato allo studio della genetica che rispecchia l'interdisciplinarietà ormai fondamentale per le moderne ricerche sulle basi molecolari della vita. Oltre a una revisione generale della maggior parte degli argomenti e l'aggiornamento degli esempi, questa edizione italiana presenta rispetto alla precedente alcuni capitoli completamente nuovi, che trattano aspetti emergenti della genetica, quali: l'epigenetica, con il ruolo sempre più rilevante degli RNA non codificanti; la manipolazione dei genomi eucarioti, con particolare enfasi sulle più recenti ricerche riguardanti la possibilità di "correggere" i genomi; e la genetica dello sviluppo, paradigmatico esempio della dissezione genetica di un processo complesso. Il manuale si rivolge agli studenti dei corsi di laurea in Scienze biologiche, Biotecnologie, Scienze naturali e ambientali, ma anche di Medicina e di Agraria. Inoltre, per la trattazione approfondita di alcuni aspetti all'avanguardia della ricerca, è anche adatto a integrare la preparazione degli studenti dei corsi di laurea magistrale.
65,00 61,75

Ricordi di un entomologo. Volume 2

Jean-Henri Fabre

Libro: Copertina morbida

editore: Adelphi

anno edizione: 2021

pagine: 751

«Voi sezionate gli animali e io li studio vivi. Voi ne fate un oggetto che ispira orrore e pietà, mentre io li faccio amare. Voi lavorate in laboratori di torture, io conduco le mie indagini sotto l'azzurro del cielo, al canto delle cicale. Voi sottoponete la cellula e il protoplasma ai reagenti, io studio l'istinto nelle sue espressioni più alte. Voi scrutate la morte, io osservo la vita. Ma vorrei dire di più: come i cinghiali hanno intorbidato la limpida acqua delle fonti, la storia naturale, questo meraviglioso studio delle prime età, a forza di perfezionamenti è diventata cosa odiosa e respingente. E se scrivo per gli scienziati e per i filosofi, che un giorno tenteranno di gettare luce sull'arduo problema dell'istinto, scrivo anche e soprattutto per i giovani, ai quali vorrei tanto far amare questa storia naturale, che voi invece riuscite solo a fare odiare». (Jean-Henri Fabre)
40,00 38,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.